| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB > Archivio News Web

Notices

 
 
Strumenti discussione
Vecchio 06-12-2005, 22.16.31   #1
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka promette bene
Fastweb in Val D'Aosta

FASTWEB - il secondo operatore italiano di servizi di telecomunicazione su rete fissa – ha presentato oggi il primo collegamento a banda larga WiMax realizzato in Val d'Ayas in collaborazione con Siemens e Rai Way e promosso dalla Fondazione Ugo Bordoni e dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta. All'inaugurazione è intervenuto il Ministro delle Comunicazioni, on. Mario Landolfi.

L'iniziativa è nata nell'ambito delle attività per la sperimentazione WiMax coordinate a livello nazionale dalla Fondazione Ugo Bordoni (FUB) per testare l'affidabilità della tecnologia che potrebbe contribuire a ridurre realmente (indipendentemente dalla latitudine) il digital divide in Italia e a portare connettività a banda larga nelle zone meno densamente popolate o più difficilmente accessibili.

Accanto al Presidente di FASTWEB, Silvio Scaglia, e al Responsabile delle tecnologie della società, Guido Garrone, sono intervenuti alla presentazione del collegamento, oltre al Ministro Landolfi, esponenti dell'amministrazione e delle istituzioni locali: il sindaco di Ayas-Champoluc, Maurizio Vuillermet; il Presidente della Giunta Regionale della Val d'Aosta, Luciano Caveri; l'assessore regionale al Turismo, Ennio Pastoret, e l'assessore regionale alle Finanze con delega all'Innovazione, Aurelio Marguerettaz. Hanno partecipato, inoltre, il Direttore Generale della FUB, Guido Salerno, e i rappresentanti di Siemens e Rai Way, Luigi De Vecchis e Stefano Ciccotti, che hanno contribuito al successo della sperimentazione avviata nell'autunno 2005.

Per poter realizzare le attività WiMax in Val d'Ayas, FASTWEB ha reso disponibile la propria rete IP di nuova generazione su fibra ottica. A questa, attraverso la creazione di collegamenti in ponte radio appoggiati ai siti messi a disposizione da Rai Way, è stata collegata la stazione base WiMax installata da Siemens a Champoluc/Ayas Crest a 1900mt di quota; questa stazione “illumina” con un accesso wireless il comprensorio della valle fino alle località di Frachey e Antagnod. La tecnologia in oggetto può consentire, in una prospettiva di commercializzazione, l'offerta di servizi multimediali, quali l'accesso ad Internet a banda larga e servizi di telefonia VoIP (Voice Over Internet protocol). In questa prima fase le realtà pubbliche sono i destinatari privilegiati della sperimentazione sul campo dei servizi. In particolare, i primi fruitori dei servizi a banda larga su WiMax in Val d'Ayas saranno gli enti pubblici coinvolti e alcune realtà turistiche locali.

“FASTWEB ha nel proprio DNA la determinazione a sperimentare modelli tecnologici innovativi per lo sviluppo di servizi integrati a banda larga sempre all'avanguardia”, ha affermato il Presidente e fondatore di FASTWEB, Silvio Scaglia. “In questo momento storico si guarda alla possibile realizzazione della banda larga come Servizio Universale: FASTWEB ha voluto rispondere con tempestività all'invito rivolto agli operatori, a inizio anno, dalla Fondazione Bordoni contando, tra l'altro, sulla collaborazione di Siemens, uno dei principali fornitori del settore, e di Rai Way. Siamo tuttavia ancora in fase sperimentale in attesa che gli organi competenti deliberino in merito all'assegnazione delle frequenze attualmente occupate dal ministero della Difesa. L'auspicio è che queste vengano assegnate ad operatori che contribuiscano fattivamente a dare copertura a tutta la popolazione”.

“La sperimentazione in corso in Val d'Aosta” ha affermato Guido Salerno, Direttore Generale della Fondazione Ugo Bordoni, “è la prova che nel nostro Paese è possibile fare ricerca ed innovazione con il pieno appoggio delle autorità regionali per sviluppare strutture innovative di rete e soluzioni all'avanguardia a beneficio dei cittadini. La partecipazione, aperta a tutti, su test così impegnativi, in considerazione della peculiare orografia e morfologia di questa regione, costituisce la premessa per ricadute positive, in primo luogo, sulla diffusione a tutti i cittadini dei benefici della Società dell'Informazione, ma anche di carattere industriale”.

“Siamo particolarmente soddisfatti di essere i primi ad avviare e presentare sperimentazioni della tecnologia WiMax in Italia”, ha commentato Luigi De Vecchis, Consigliere Delegato di Siemens S.p.A. per l'area Telecomunicazioni. “Pur trattandosi di una sperimentazione - ha sottolineato De Vecchis - è estremamente importante sottolineare come le infrastrutture utilizzate per i test in Val d'Aosta siano pienamente integrate nella rete nazionale di FASTWEB, uno degli operatori più innovativi su rete fissa.”

“La sperimentazione della tecnologia WiMax in Valle d'Aosta, promossa e coordinata dalla Fondazione Ugo Bordoni, è un'interessante occasione per approfondire da vicino le potenzialità offerte dalle reti wireless a larga banda, anche in considerazione del progetto all digital che interessa la Regione e che vede Rai Way tra i soggetti responsabili. L'accordo di collaborazione firmato con FASTWEB dimostra, inoltre, l'impegno di Rai Way nella cooperazione con gli altri operatori, al fine di favorire lo sviluppo di tale tecnologia in vista della futura assegnazione delle frequenze, e di ricercare possibili intese per la realizzazione di infrastrutture che possano dialogare, ottimizzando i costi delle risorse di trasmissione e la qualità dei servizi per i rispettivi utenti”.



Fonte



___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato  
Vecchio 07-12-2005, 08.53.15   #2
RNicoletto
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di RNicoletto
 
Registrato: 13-02-2001
Loc.: Forette City
Messaggi: 13.153
RNicoletto promette bene
Sono contento per quelli della Val d'Ayas, ma non me la sento di condividere i toni trionfalistici degli intervistati.
___________________________________

"Society doesn’t need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
RNicoletto non è collegato  
Vecchio 07-12-2005, 09.12.12   #3
rotoloz
Senior Member
 
L'avatar di rotoloz
 
Registrato: 19-06-2002
Loc.: Golasecca (VA)
Messaggi: 220
rotoloz promette bene
in effetti neanche io me la sento di condividere l'entusiasmo degli abitanti della Val D'Ayas.. vi scrive uno con la 56kb mentre i paesi che mi circondano hanno l'adsl almeno..
___________________________________

....coooooooooorrpo di mille mule....
rotoloz non è collegato  
Vecchio 07-12-2005, 09.16.58   #4
Patrick_NORAY
Hero Member
 
Registrato: 02-01-2005
Loc.: Abbastanza in sù
Messaggi: 594
Patrick_NORAY promette bene
Non so che dire... qui sperimentano sempre tutto... poi non va mai una cippa...

Penso che essendo una realtà Molto piccola, riescono a testare forse meglio le cose... meno gente da convincere che funzioni bene il tutto Comunque di questo collegamento avevo sentito qualcosa, ma non pensavo fosse già "attivo"
___________________________________


Il destino da le carte, noi le giochiamo.

Inutile prendersela troppo... siamo solo all'inizio..
Patrick_NORAY non è collegato  
Vecchio 07-12-2005, 16.38.41   #5
LPS72
Newbie
 
Registrato: 29-09-2005
Loc.: Pesaro
Messaggi: 12
LPS72 promette bene
Onestamente è osceno ritrovarci nel 2006 (quasi) e sentire ancora notizie cosi, quando in paesi vicino a noi già usano da un bel pezzo la fibra ottica.......noi ancora siamo agli arbori.
Abitare a Pesaro e non avere la possibilità di usare fastweb non lo considero un handicap ma un imbarazzo vero e proprio!!! se provi a vedere un video in streaming in un sito americano, i 300k sono d'obbligo ed io con una 4 mega non posso neanche provarci perchè va a singhiozzo.....sotto l'aspetto tecnologico e telefonico l'Italia è penosa se consideriamo il tasso di industrializzazione!!! andiamo avanti ancora con Telecom ma vi rendete conto??
Io ammiro Beppe Grillo quando glie le canta nei suoi show/monologhi....dice testualmente "TELECOM DEVE MORIRE!!"
meditiamo gente, meditiamo.
LPS72 non è collegato  
Vecchio 07-12-2005, 17.34.37   #6
Bistek
Newbie
 
Registrato: 05-12-2005
Messaggi: 3
Bistek promette bene
Si certo... ma allora perche' coloro che si lamentano per la mancanza di una rete di telecomunicazioni efficiente e capillare sono gli stessi che non vogliono avere un'antenna (del tutto innocua) sul proprio tetto? Le solite questioni all'italiana...
Bistek non è collegato  
Vecchio 07-12-2005, 22.24.50   #7
Cinziac
Newbie
 
Registrato: 26-07-2004
Messaggi: 45
Cinziac promette bene
daccordo con LPS72
è osceno, siamo ancora alla preistoria !!!; i 4 mega sono una farsa .....io ho TIN adsl 4 mega e da quando è stata assorbita da telecom non va neanche a 640K in download,
solo rarissimamente riesco a scaricare a 4 mega, il tutto alla modica cifra di 36,95 euri al mese.
Ha ragione Beppe Grillo !!!!!
Cinziac non è collegato  
Vecchio 07-12-2005, 22.37.30   #8
LPS72
Newbie
 
Registrato: 29-09-2005
Loc.: Pesaro
Messaggi: 12
LPS72 promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Cinziac
daccordo con LPS72
è osceno, siamo ancora alla preistoria !!!; i 4 mega sono una farsa .....io ho TIN adsl 4 mega e da quando è stata assorbita da telecom non va neanche a 640K in download,
solo rarissimamente riesco a scaricare a 4 mega, il tutto alla modica cifra di 36,95 euri al mese.
Ha ragione Beppe Grillo !!!!!
MAGARI riusciresti ad andare a 640kb!!
Ricordati che per contratto Tutte le compagnie telefoniche ti garantiscono solo il minimo che è 128kb!!! il resto è un di più....
Altro che 4mb.................
LPS72 non è collegato  
Vecchio 12-12-2005, 18.39.58   #9
lcoroll
Newbie
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: Gorizia
Messaggi: 39
lcoroll promette bene

Risolto con NGI!
95% di banda garantita ed è vero!
Terzo anno di godimento totale.
Ovviamente costa ma ti ripaga ampiamente, sempre che tu sfrutti adeguatamente la banda.
N.B. Non mi pagano per questo messaggio, lo posto perchè ne vale la pena.
Comunque è una vergona ancor più che la fibra mi passa davanti a casa ed è utilizzabile solo dalle aziende a costi molto elevati e, amio avviso, totalmente ingiustificati.
Saluti dal Friuli Venezia Giulia.
Gigi.
lcoroll non è collegato  
 


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è ON

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Telecom Italia e Fastweb siglano un accordo industriale per le infrastrutture giobar57 Segnalazioni Web 0 23-06-2008 19.40.23
Fastweb sì, fastweb no gutguy Internet e Reti locali 9 14-11-2006 16.58.16
Adunanza: Fastweb ascoltaci Macao Segnalazioni Web 3 29-10-2004 01.01.20
La maledizione dell'ultimo miglio..... Macao Segnalazioni Web 13 28-07-2004 09.37.29
Fastweb cede ad Adiconsum Macao Segnalazioni Web 0 05-02-2004 06.15.55

Orario GMT +2. Ora sono le: 03.36.57.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2012 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.