Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB > Archivio News Web

Notices

 
 
Strumenti discussione
Vecchio 20-01-2005, 10.51.27   #1
Ghandalf
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Ghandalf
 
Registrato: 31-05-2001
Loc.: Palemmo
Messaggi: 5.849
Ghandalf promette bene
Enel e code alla posta

<p align="center"><img src="http://www.enel.it/common/img/logo_enel.gif"></p>
<br>
<br>
<br>
<br><p align="justify"><font size="2">Anche <span style="font-weight: bold;">la bolletta dell'Enel</span> dal 20 gennaio <span style="font-weight: bold;">si potrà pagare in ogni bar o tabaccheria che espone il marchio PUNTOLIS</span> (più di 20.000 in tutta italia). Questo il risultato dell'accordo tra l'Enel, Lottomatica Italia Servizi e la Federazione Italiana Tabacchi.<br><br>I dati necessari per effettuare il pagamento sono il numero cliente Enel, l'importo da pagare ed il bancomat, il pagamento avviene in tempo reale e viene rilasciato un promemoria valido come ricevuta di pagamento.<br><br>Il servizio non ha alcun costo aggiuntivo e sopratutto i pagamenti si potranno effettuare dalle 6 alle 23 compresi i festivi.</font></p>
<br>
<br>
<br>
<br>
<p align="justify"><font size="2"><a href="http://www.enel.it/attivita/novita_eventi/archivio/bolletta/apertura/">Fonte</a></font></p><br><br><br><br>
___________________________________

Il primo e-commerce informatico italiano
Ghandalf non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 15.22.33   #2
marck
Senior Member
 
Registrato: 01-09-2002
Messaggi: 325
marck promette bene
Ma c'è davvero ancora gente che paga le bollette acqua, luce, gas e telefono una per una recandosi di volta in volta alle poste o in tabaccheria? MAH, personalmente uso il RID per questo tipo di pagamenti ed il resto lo faccio con l'e-banking... Se la gente ha tempo da perdere faccia come crede...
marck non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 15.38.25   #3
trottolino
Junior Member
 
L'avatar di trottolino
 
Registrato: 14-05-2004
Messaggi: 120
trottolino promette bene
Quota:
Originariamente inviato da marck
Ma c'è davvero ancora gente che paga le bollette acqua, luce, gas e telefono una per una recandosi di volta in volta alle poste o in tabaccheria?
c'è ancora gente che non ha il conto in banca e che spesso non ha nemmeno i soldi per pagarle, le bollette
trottolino non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 15.41.57   #4
Thor
Il re di bastoni
Top Poster
 
L'avatar di Thor
 
Registrato: 26-04-2001
Loc.: Milàn
Messaggi: 23.413
Thor promette bene
Quota:
Originariamente inviato da marck
Ma c'è davvero ancora gente che paga le bollette acqua, luce, gas e telefono una per una recandosi di volta in volta alle poste o in tabaccheria? MAH, personalmente uso il RID per questo tipo di pagamenti ed il resto lo faccio con l'e-banking... Se la gente ha tempo da perdere faccia come crede...
(Y)

però, per la gente che non può fare come noi, avere un'alternativa in più è solo positivo!
___________________________________

Un giorno in cui voleva fare il cattivo, Mister Coniglietto sbirciò oltre la siepe e vide che l'orto del Contadino Fred era pieno di lattuga fresca e verde; Mister Coniglietto, invece, non era pieno di lattuga per niente. E ciò gli parve un'ingiustizia.
Sono un Vampiro! I am a Vampire!
Thor non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 15.49.49   #5
marck
Senior Member
 
Registrato: 01-09-2002
Messaggi: 325
marck promette bene
Quota:
Originariamente inviato da trottolino


c'è ancora gente che non ha il conto in banca e che spesso non ha nemmeno i soldi per pagarle, le bollette
Moltissimi conti in banca sono gratis, così come i RID. Se non hai i soldi per pagare le bollette allora non c'è ufficio postale, tabaccaio o banca che regga, che c'entra?

Aggiungo che spesso andare alle poste o dal tabaccaio costa benzina, biglietti dei mezzi pubblici, tempo che si potrebbe altrimenti impiegare lavorando etc etc, quindi è di sicuro un metodo più COSTOSO rispetto al RID...
marck non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 15.54.38   #6
trottolino
Junior Member
 
L'avatar di trottolino
 
Registrato: 14-05-2004
Messaggi: 120
trottolino promette bene
Quota:
Originariamente inviato da marck


Moltissimi conti in banca sono gratis, così come i RID.
gradirei saperne di più, se puoi
da tempo seguo parecchie persone anziane che vivono con un reddito risibile, per le quali mi reco in posta a pagare le loro bollette
sarebbe tempo che potrei utilizzare in altro modo, quello delle code risparmiate
trottolino non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 16.03.59   #7
marck
Senior Member
 
Registrato: 01-09-2002
Messaggi: 325
marck promette bene
Quota:
Originariamente inviato da trottolino

sarebbe tempo che potrei utilizzare in altro modo, quello delle code risparmiate
Se queste persone hanno un conto in banca o anche un conto alla posta, possono richiedere alla banca stessa il RID, firmando un apposito modulo e mandandolo alla Telecom, Enel, Acea, Italgas o quel che è. Le istruzioni su come fare le trovi sulle singole bollette, chiamando i numeri verdi dei fornitori dei servizi o in banca. A quel punto non dovrai più preoccuparti di nulla: i soldi verranno sempre scalati in automatico dal conto bancario del titolare senza possibilità che ci si dimentichi di pagare. Le bollette continueranno ad arrivare a casa, basterà dargli un'occhiata ed archiviarle. I soldi vengono detratti dal conto corrente il giorno esatto di scadenza del pagamento.
marck non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 16.10.13   #8
trottolino
Junior Member
 
L'avatar di trottolino
 
Registrato: 14-05-2004
Messaggi: 120
trottolino promette bene
Quota:
Originariamente inviato da marck


Se queste persone hanno un conto in banca o anche un conto alla posta
il problema è proprio questo: non c'è stata banca che mi abbia consentito di aprire un conto corrente a costo zero, nè per la tenuta del conto, nè per il pagamento delle bollette
per quanto concerne il servizio delle poste italiane non ho mai chiesto (mea culpa) info a tal proposito
ti ringrazio fin d'ora se puoi darmi qualche indicazione incoraggiante
trottolino non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 16.20.59   #9
marck
Senior Member
 
Registrato: 01-09-2002
Messaggi: 325
marck promette bene
Quota:
Originariamente inviato da trottolino


per quanto concerne il servizio delle poste italiane non ho mai chiesto (mea culpa) info a tal proposito
ti ringrazio fin d'ora se puoi darmi qualche indicazione incoraggiante
http://www.poste.it/bancoposta/contobancoposta/
e http://www.poste.it/bancoposta/conto...liazione.shtml

Se lo fai costantemente per molte persone fidate potresti anche aprire un conto intestato a te stesso, fare il RID di tutte le bollette dei tuoi amici anziani sul tuo conto e poi farti dare i soldi da loro stessi per pagare le bollette. Tu quei soldi te li vai a versare ogni tanto su quel conto e le bollette vengono pagate in automatico (magari mettici un buffer di soldi tuoi di appoggio all'inizio per evitare di andare in rosso).

In alternativa aiuti i tuoi amici anziani ad aprirsi un conto bancoposta intestato a loro stessi (ma scusa, questi anziani la pensione la vanno a riscuotere in contanti alle poste?? Non mi dire di sì, per favore! Possibile che non abbiano un conto su cui versare automaticamente la pensione?) e gli fai fare il RID di tutte le bollette su quel conto, basta firmare un modulo.

Ultima modifica di marck : 20-01-2005 alle ore 16.27.18
marck non è collegato  
Vecchio 20-01-2005, 19.39.17   #10
Doomboy
WT Odate Buta
Top Poster
 
L'avatar di Doomboy
 
Registrato: 11-04-2002
Loc.: Roma
Messaggi: 8.782
Doomboy promette bene
Quota:
Originariamente inviato da marck
Ma c'è davvero ancora gente che paga le bollette acqua, luce, gas e telefono una per una recandosi di volta in volta alle poste o in tabaccheria? MAH, personalmente uso il RID per questo tipo di pagamenti ed il resto lo faccio con l'e-banking... Se la gente ha tempo da perdere faccia come crede...
IO vado ancora alla posta, non si tratta di tempo da perdere, si tratta essenzialmente di maggiore controllo delle uscite e riduzione dei costi inutili!

Il RID bancario ha costi da strozzino, ho l'ufficio postale a 20 metri da casa e con il nuovo sistema dei ticket, prendo il numeretto ed in base alle persone prima di me torno a casa e poi ritorno dopo un tempo ponderato ed aspetto solo qualche minuto.

C'est plus facile
___________________________________

"God's in his heaven. All's right with the world".

"Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato".
Doomboy non è collegato  
Vecchio 21-01-2005, 09.32.00   #11
marck
Senior Member
 
Registrato: 01-09-2002
Messaggi: 325
marck promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Doomboy


si tratta essenzialmente di maggiore controllo delle uscite e riduzione dei costi inutili!

Il RID bancario ha costi da strozzino
Quanto al maggiore controllo tieni presente che continui comunque a ricevere a casa le bollette diverso tempo prima che i soldi (alla scadenza della bolletta) vengano detratti dal conto.

Quanto ai costi da strozzino del RID cambia banca: la maggior parte (Bancoposta compreso) lo offrono gratuitamente, così come l'E-Banking, attraverso il quale, al limite, puoi pagare le singole bollette senza uscire di casa 2 volte di fila e pagare il costo del bollettino postale... :-)
marck non è collegato  
Vecchio 21-01-2005, 10.20.14   #12
RNicoletto
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di RNicoletto
 
Registrato: 13-02-2001
Loc.: Forette City
Messaggi: 13.153
RNicoletto promette bene
Quota:
Originariamente inviato da marck


Quanto al maggiore controllo tieni presente che continui comunque a ricevere a casa le bollette diverso tempo prima che i soldi (alla scadenza della bolletta) vengano detratti dal conto.

Quanto ai costi da strozzino del RID cambia banca: la maggior parte (Bancoposta compreso) lo offrono gratuitamente, così come l'E-Banking, attraverso il quale, al limite, puoi pagare le singole bollette senza uscire di casa 2 volte di fila e pagare il costo del bollettino postale... :-)
Sottoscrivo !
___________________________________

"Society doesn’t need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
RNicoletto non è collegato  
 


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
che succede alla posta di libero? gemm@ Internet e Reti locali 3 28-04-2006 10.04.59
Client di posta e Tin.it Bico Bico Internet e Reti locali 3 02-04-2006 00.05.42
Politica & co.: full throttle! [Parte II] Flying Luka Chiacchiere in libertà 1917 30-03-2006 16.12.53
Come funziona la Posta nel mio comune Dav82 Chiacchiere in libertà 9 17-09-2005 00.44.51
Outlook Express non riconosce la posta!! Tobia Software applicativo 2 25-07-2005 11.25.08

Orario GMT +2. Ora sono le: 03.18.47.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.