Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 17-09-2004, 19.17.44   #1
handyman
Sarunashi
 
L'avatar di handyman
 
Registrato: 20-08-2003
Loc.: Napoli
Messaggi: 2.385
handyman promette bene
Bill Gates in Italia non sarebbe mai esistito

A dirlo è stato il ministro dell'Economia:
"In Italia non sarebbe mai diventato Bill Gates, perché non avrebbe avuto i capitali e lo avrebbero anche arrestato, visto che ha cominciato in un garage e non rispettava la 626 sulla sicurezza sul lavoro. Magari, poi, gli chiedevano per garanzia il bar del papá"


Fonte


A prescindere dalla simpatia/antipatia personale nei confonti di Bill Gates,non gli si può negare che è un grande imprenditore ed ha creato dal nulla una grande azienda che nel corso degli anni ha fatto guadagnare tantissimi soldi anche a chi ha investito i propri risparmi in Microsoft.
Quindi il punto non è se i prodotti di Bill Gates siano buoni o meno,ma il fatto che in America ci sono molte possibilità di crescere per chi ha voglia di far impresa.
In Italia invece continuiamo ad avere una burocrazia ultra-scoraggiante,tasse altissime per chi vuole essere onesto ed un sistema bancario che da credito solo a chi non ne ha bisogno.
Se continuiamo così saremo sempre più emarginati dalla competizione globale ed i ns migliori cervelli non potranno fare altro che emigrare
___________________________________

Io sono parte nopeo e parte napoletano
handyman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-09-2004, 19.31.16   #2
Tommy_hell
Detroit Rock City
 
L'avatar di Tommy_hell
 
Registrato: 28-06-2003
Loc.: South of Heaven
Messaggi: 561
Tommy_hell promette bene
Re: Bill Gates in Italia non sarebbe mai esistito

Quota:
Originariamente inviato da handyman
..................
Se continuiamo così saremo sempre più emarginati dalla competizione globale ed i ns migliori cervelli non potranno fare altro che emigrare
(Y)

Come già a suo tempo avevano fatto Enrico Fermi ed altri ..............

ciau!!
___________________________________

Powered by: Intrepid Cruiser - Maxter Mx-l Testanera - ALFANO Chronometric System - Le Cont
Visita questi link:
qui si sgomma; qui si lavora; qui si fa festa; qui si sgomma ancora di più
Tommy_hell non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-09-2004, 19.46.25   #3
Kandran Kane
Guest
 
Messaggi: n/a
Re: Bill Gates in Italia non sarebbe mai esistito

Quota:
Originariamente inviato da handyman
A dirlo è stato il ministro dell'Economia:
"In Italia non sarebbe mai diventato Bill Gates, perché non avrebbe avuto i capitali e lo avrebbero anche arrestato, visto che ha cominciato in un garage e non rispettava la 626 sulla sicurezza sul lavoro. Magari, poi, gli chiedevano per garanzia il bar del papá"


Fonte


A prescindere dalla simpatia/antipatia personale nei confonti di Bill Gates,non gli si può negare che è un grande imprenditore ed ha creato dal nulla una grande azienda che nel corso degli anni ha fatto guadagnare tantissimi soldi anche a chi ha investito i propri risparmi in Microsoft.
Quindi il punto non è se i prodotti di Bill Gates siano buoni o meno,ma il fatto che in America ci sono molte possibilità di crescere per chi ha voglia di far impresa.
In Italia invece continuiamo ad avere una burocrazia ultra-scoraggiante,tasse altissime per chi vuole essere onesto ed un sistema bancario che da credito solo a chi non ne ha bisogno.
Se continuiamo così saremo sempre più emarginati dalla competizione globale ed i ns migliori cervelli non potranno fare altro che emigrare

(Y) (Y)
  Rispondi citando
Vecchio 17-09-2004, 23.43.01   #4
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka è nella strada per il successo
Re: Bill Gates in Italia non sarebbe mai esistito

Quota:
Originariamente inviato da handyman
A dirlo è stato il ministro dell'Economia:
"In Italia non sarebbe mai diventato Bill Gates, perché non avrebbe avuto i capitali e lo avrebbero anche arrestato, visto che ha cominciato in un garage e non rispettava la 626 sulla sicurezza sul lavoro. Magari, poi, gli chiedevano per garanzia il bar del papá"


Fonte


A prescindere dalla simpatia/antipatia personale nei confonti di Bill Gates,non gli si può negare che è un grande imprenditore ed ha creato dal nulla una grande azienda che nel corso degli anni ha fatto guadagnare tantissimi soldi anche a chi ha investito i propri risparmi in Microsoft.
Quindi il punto non è se i prodotti di Bill Gates siano buoni o meno,ma il fatto che in America ci sono molte possibilità di crescere per chi ha voglia di far impresa.
In Italia invece continuiamo ad avere una burocrazia ultra-scoraggiante,tasse altissime per chi vuole essere onesto ed un sistema bancario che da credito solo a chi non ne ha bisogno.
Se continuiamo così saremo sempre più emarginati dalla competizione globale ed i ns migliori cervelli non potranno fare altro che emigrare
Lo sappiamo tutti che l'Italia NON è certo un paese meritocratico e si va avanti solo a calci nel ...... .
Sappiamo che viviamo in un paese di burocrati, dove per ogni cosa devi metterci la tua marca da bollo.
Sappiamo anche che difficilmente si danno (a chi merita) delle concrete possibilità.
Poi, chiaramente, ci si lamenta per le fughe dei "cervelli" in tutti i campi.

Sono d'accordo; in Italia Billa Gates non sarebbe risucito a fare 1/10 di quello che ha fatto.
E devo aggiungere "putroppo".
___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-09-2004, 00.03.29   #5
Eccomi
Guest
 
Messaggi: n/a
Pienamente d'accordo. Aggiungi pure che a me è anche simpatico e che per me fa bene a mettere in windows di tutto di più... e non ho nulla in contrario se nel prossimo S.O. ci inserisce anche un applicativo per vincere al totocalcio...
  Rispondi citando
Vecchio 18-09-2004, 00.35.42   #6
carletto
Hero Member
 
L'avatar di carletto
 
Registrato: 06-01-2002
Loc.: Regno di Sardegna
Messaggi: 1.077
carletto promette bene
Invece purtroppo berlusconi esiste
___________________________________

Ogni tanto viene Aprile.

Ultima modifica di carletto : 18-09-2004 alle ore 00.41.52
carletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-09-2004, 02.49.33   #7
Kandran Kane
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da carletto
Invece purtroppo berlusconi esiste
Ma lui è solo un povero alcoolizzato tanto quanto lo è quella MERDACCIA di bush.

una delle tante vittime del sistema. Uno che a tutti i costi vuole piacere a tutti.

Sapeste quanti pazienti ho, con lo stesso problema.... peccato siano cognitivamente più intelligenti di lui.....

chi ha i denti non ha il pane....
  Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 03.15.40   #8
afterhours
Guest
 
Messaggi: n/a
il 18 novembre Bill Gates sara' al forum di Assago...azz a 100 metri da dove lavoravo l'anno scorso...


se non ho capito male c'e' la possibilita' per 30 persone di assistere alla manifestazione ...


http://www.microsoft.com/italy/techn...anoramica.mspx
  Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 03.44.16   #9
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Re: Bill Gates in Italia non sarebbe mai esistito

Quota:
Originariamente inviato da handyman
A dirlo è stato il ministro dell'Economia:
"In Italia non sarebbe mai diventato Bill Gates, perché non avrebbe avuto i capitali e lo avrebbero anche arrestato, visto che ha cominciato in un garage e non rispettava la 626 sulla sicurezza sul lavoro. Magari, poi, gli chiedevano per garanzia il bar del papá"


Fonte


A prescindere dalla simpatia/antipatia personale nei confonti di Bill Gates,non gli si può negare che è un grande imprenditore ed ha creato dal nulla una grande azienda che nel corso degli anni ha fatto guadagnare tantissimi soldi anche a chi ha investito i propri risparmi in Microsoft.
Quindi il punto non è se i prodotti di Bill Gates siano buoni o meno,ma il fatto che in America ci sono molte possibilità di crescere per chi ha voglia di far impresa.
In Italia invece continuiamo ad avere una burocrazia ultra-scoraggiante,tasse altissime per chi vuole essere onesto ed un sistema bancario che da credito solo a chi non ne ha bisogno.
Se continuiamo così saremo sempre più emarginati dalla competizione globale ed i ns migliori cervelli non potranno fare altro che emigrare
E' un'amara verità...

Quota:
Originariamente inviato da Flying Luka


Lo sappiamo tutti che l'Italia NON è certo un paese meritocratico e si va avanti solo a calci nel ...... .
Sappiamo che viviamo in un paese di burocrati, dove per ogni cosa devi metterci la tua marca da bollo.
Sappiamo anche che difficilmente si danno (a chi merita) delle concrete possibilità.
Poi, chiaramente, ci si lamenta per le fughe dei "cervelli" in tutti i campi.

Sono d'accordo; in Italia Billa Gates non sarebbe risucito a fare 1/10 di quello che ha fatto.
E devo aggiungere "putroppo".
Per l'appunto, l'Italia è la patria della burocrazia.... e non della meritocrazia...
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 03.48.58   #10
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Quota:
Originariamente inviato da carletto
Invece purtroppo berlusconi esiste
In politica è una cosa, in qualità di imprenditore è un altro discorso, dove ha dimostrato capacità che nessun altro o ben pochi hanno avuto. Di ciò bisogna dargliene atto. Basta vedere l'incapacità cronica di Moratti per gestire l'Inter.... per capire che c'è di ben peggio
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 04.11.14   #11
Silence
Hero Member
 
L'avatar di Silence
 
Registrato: 09-04-2003
Loc.: Montegiorgio
Messaggi: 812
Silence promette bene
Re: Bill Gates in Italia non sarebbe mai esistito

Quota:
Originariamente inviato da handyman
A dirlo è stato il ministro dell'Economia:
"In Italia non sarebbe mai diventato Bill Gates, perché non avrebbe avuto i capitali e lo avrebbero anche arrestato, visto che ha cominciato in un garage e non rispettava la 626 sulla sicurezza sul lavoro. Magari, poi, gli chiedevano per garanzia il bar del papá"


Fonte


A prescindere dalla simpatia/antipatia personale nei confonti di Bill Gates,non gli si può negare che è un grande imprenditore ed ha creato dal nulla una grande azienda che nel corso degli anni ha fatto guadagnare tantissimi soldi anche a chi ha investito i propri risparmi in Microsoft.
Quindi il punto non è se i prodotti di Bill Gates siano buoni o meno,ma il fatto che in America ci sono molte possibilità di crescere per chi ha voglia di far impresa.
In Italia invece continuiamo ad avere una burocrazia ultra-scoraggiante,tasse altissime per chi vuole essere onesto ed un sistema bancario che da credito solo a chi non ne ha bisogno.
Se continuiamo così saremo sempre più emarginati dalla competizione globale ed i ns migliori cervelli non potranno fare altro che emigrare

(Y) Perchè come disse qualcuno parlando del disastro del calcio...importiamo piedi ed esportiamo cervelli
___________________________________

SITO ADAO , SITO TAIKO


Fate del bene...se potete - Centralinista e barelliere - Io non uccido


"Non ho nulla di nuovo da insegnare al mondo, la verità e la non violenza sono antiche come le montagne." Mahatma Gandhi
Silence non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 05.37.27   #12
mao
Gold Member
 
L'avatar di mao
 
Registrato: 18-09-2001
Loc.: Roma
Messaggi: 2.267
mao promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Brunok


In politica è una cosa, in qualità di imprenditore è un altro discorso, dove ha dimostrato capacità che nessun altro o ben pochi hanno avuto. Di ciò bisogna dargliene atto. [...]
Certo, se uno si compra i giudici è senz'altro un grande imprenditore!
___________________________________

............If you love somebody set them free............ (Sting)

............Mo' mme 'ššcrivo ai terrorišti............ (Magnotta)
mao non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 17.31.12   #13
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Re: Bill Gates in Italia non sarebbe mai esistito

Quota:
Originariamente inviato da handyman
A dirlo è stato il ministro dell'Economia:
"In Italia non sarebbe mai diventato Bill Gates, perché non avrebbe avuto i capitali e lo avrebbero anche arrestato, visto che ha cominciato in un garage e non rispettava la 626 sulla sicurezza sul lavoro. Magari, poi, gli chiedevano per garanzia il bar del papá"


Fonte


A prescindere dalla simpatia/antipatia personale nei confonti di Bill Gates,non gli si può negare che è un grande imprenditore ed ha creato dal nulla una grande azienda che nel corso degli anni ha fatto guadagnare tantissimi soldi anche a chi ha investito i propri risparmi in Microsoft.
Quindi il punto non è se i prodotti di Bill Gates siano buoni o meno,ma il fatto che in America ci sono molte possibilità di crescere per chi ha voglia di far impresa.
In Italia invece continuiamo ad avere una burocrazia ultra-scoraggiante,tasse altissime per chi vuole essere onesto ed un sistema bancario che da credito solo a chi non ne ha bisogno.
Se continuiamo così saremo sempre più emarginati dalla competizione globale ed i ns migliori cervelli non potranno fare altro che emigrare
Con questa dichiarazione, Siniscalco ha dato prova di essere nulla altro che un cretino come tutti i suoi colleghi di governo...

1° perché la 626 negli anni '70, quando Gates ha iniziato, non esisteva, e la 626 si applica alle aziende con almeno 30 dipendenti. La Microsoft ai suoi inizi, ai tempi del "garage", aveva solo due soci e nessun dipendente. Quindi in che modo mai questa legge avrebbe impedito a gates di fare qui ciò che ha fatto a casa sua?

2° in Italia Gates non sarebbe mai entrato in affari, dal momento che qualsiasi partner commerciale italiano di alto livello si aspetta che un produttore abbia una bella sede, un bel capannone dove produrre, un'azienda già ben avviata, una segreteria gnocca con cui intrattenersi lunghi minuti al telefono. Solo negli USA un prodotto creato in un garage può trovare mercato: non è una questione burocratica, ma culturale.

3° ed è il punto più significativo: il governo sta lavorando ad una modifica della 626 per estenderla anche ai liberi professioniti. Allora signor Ministro, ci dica: la 626 è un'ostacolo alla libertà di impresa, o una misura tanto positiva da richiedere di essere applicata anche a chi oggi non la deve rispettare?

Che governo di scimmie!

Sul fondo del problema ha anche ragione. Ma uscirsene con una simile battuta ad effetto... davanti ai rappresentanti di Confidustria... Mah!
  Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 17.38.42   #14
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka è nella strada per il successo
eXion hai deciso di migrare su piattaforma Linux?
___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2004, 18.37.04   #15
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Flying Luka
eXion hai deciso di migrare su piattaforma Linux?


Gates italiano....

Windows XP sarebbe mondialmente noto come "Finestre XP"....


E Linus Torvalds?

In Italia cosa sarebbe stato di lui?
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Portale Italia Sbavi Archivio News Web 27 21-01-2008 17.37.37
ITALIA: nuovi spot dalla SIAE, ma la pirateria aumenta Macao Segnalazioni Web 3 24-05-2006 20.44.45
Bill Gates dona 30 miliardi di dollari... Patrick_NORAY Segnalazioni Web 7 12-11-2005 06.29.09
Intervista a Gates Ghandalf Archivio News Web 20 08-02-2005 19.56.26
Black out: Italia al buio dalle 3 di notte veleno Chiacchiere in libertà 198 12-10-2003 13.04.09

Orario GMT +2. Ora sono le: 12.02.32.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.