Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Software > Office suite

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 05-12-2017, 17.14.35   #1
Ste007
Newbie
 
Registrato: 05-12-2017
Messaggi: 4
Ste007 promette bene
Sostituzione PC obbligatoria. Da XP a 10.

Sono quì per chiedere un aiuto a chiunque sia in grado di darmi informazioni o soluzioni possibili a quanto scrivo:

La ditta per cui lavoro per motivi di sicurezza, sta sostituendo obbligatoriamente tutti i vecchi PC con ancora installato (Windows XP) con nuove macchine aventi (Windows 10).
Poiché ho alcune applicazioni ACCESS e EXCEL (con codice VBA) costruite e migliorate nel trascorrere degli anni, ora con l'avvento del nuovo s.o. la compatibilità vacilla... e rischio di buttare nelle spazzature i miei anni di sacrificio.
Ho già pensato su come ovviare al problema, ma vorrei capire se esistono altre soluzioni migliori.

Disco 1 con windows 10 e metterei un 2° disco dove vorrei ripristinare l'intero backup di windows XP eseguito sul vecchio disco del vecchio PC.
Partenza disco 1 o 2 tramite Bios.
************
(premetto che ho già letto un altro post con il ripristino di un s.o. su un altro PC)
Domanda: dopo il restore del vecchio PC sul nuovo disco 2 sulla macchina nuova, come posso fare in modo che il disco 2 con XP parta correttamente senza conflitti visto che sono installati i vecchi driver e altre librerie che sicuramente saranno in conflitto con il nuovo PC ?????
Spero vivamente di riuscire a risolvere senza dover reinstallare da 0
************
1000 Grazie !

Ultima modifica di xilo76 : 05-12-2017 alle ore 20.50.59
Ste007 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-12-2017, 18.31.22   #2
grectech
Newbie
 
L'avatar di grectech
 
Registrato: 22-11-2017
Messaggi: 19
grectech promette bene
Rif: Sostituzione PC obbilgatoria.

Secondo me la soluzione migliore, che rende decisamente meglio e senza alcun problema di retrocompatibilità su PC nuovi, è quella della macchina virtuale.

Questo rende possibile l'avvio di Windows xp all'interno di una finestra su Windows 10 come se fosse in un computer pienamente compatibile con xp senza recare danno a quello nuovo.

E' una soluzione gratuita se sfrutti un programma open source chiamato VirtualBox, dove installerai windows xp normalmente all'interno di questo ambiente virtuale e potrai configurare la rete per interfacciarsi come se fosse un altro computer indipendente (dal punto di vista sempre network) dalla macchina che lo ospita (host).
___________________________________

grectech non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-12-2017, 20.20.46   #3
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.157
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Sostituzione PC obbilgatoria.

Premessa, siamo nella sezione sbagliata, chiedi ad un moderatore di spostarla.

Per come la vedo io, se i nuovi PC hanno prestazioni sufficienti, potresti eseguire un XP alleggerito in macchina virtuale (e ne guadagnerebbe anche la sicurezza). Sempre che non si tratti di script critici dal punto di vista delle prestazioni (ma del resto, se vanno sulla vecchia macchina...).

Ad ogni modo non mi fascerei la testa prima di averla rotta: prova i tuoi script sulla versione di Office installata sul nuovo sistema e verifica se vengono eseguiti correttamente, e il caso contrario se i problemi sono facilmente risolvibili.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-12-2017, 23.11.38   #4
Ste007
Newbie
 
Registrato: 05-12-2017
Messaggi: 4
Ste007 promette bene
Rif: Sostituzione PC obbligatoria. Da XP a 10.

Mi scuso se ho scritto nella sezione errata e non nascondo che faccio fatica a capire il posto corretto... detto questo, ringrazio grectech & borgata, tuttavia ho avuto modo di provare già in passato alcuni emulatori (VirtualBox / VirtualPC / Wmware) e a parte essere non molto favorevole alle V.Machine oltre ad appesantire parecchio il PC, ho riscontrato problemi per il corretto funzionamento delle stampanti ed un altro problema che ora non ricordo per la bidirezionalità PC<->VM. Io parlo di test eseguiti da WXP... poi se su W10 i problemi siano stati risolti questo non so.
Inoltre dovrei integrare anche due vecchie librerie .dll esterne che non so nemmeno se funzionano in VM e tanto meno in W10.
Sono a conoscenza che alcuni PC di ultima generazione sono progettati per non permettere più l'installazione del S.O. WXP bloccando il setup.
Perdonatemi se sono uscito un po' dal tema.
Io vedrei bene la possibilità di poter avviare la macchina principalmente con il nuovo disco di W10 in default ed eventualmente all'avvio del PC tramite F8 scegliere con quale unità partire...

Il vero problema è: secondo voi riuscirò a recuperare la partenza del vecchio disco di avvio XP adattandolo al nuovo PC o potrebbero insorgere più problemi di quanto possa immaginarmi ?

p.s. x un mod. spostate questa discussione nella zona corretta grazie.
Ste007 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-12-2017, 09.58.30   #5
grectech
Newbie
 
L'avatar di grectech
 
Registrato: 22-11-2017
Messaggi: 19
grectech promette bene
Rif: Sostituzione PC obbligatoria. Da XP a 10.

Mettere Windows XP su un PC differente/più nuovo è come trasportare una pianta da una nazione all'altra...se ha un clima favorevole e compatibile funzionerà, ma se il clima è completamente diverso morirà.

Questo dipende tutto dalle differenze, anche solo di produttore, tra il vecchio PC e quello nuovo. Tieni conto che comunque non funzionerà mai esattamente come sul vecchio...

Comunque, condivido pienamente quello che ha detto borgata.

Quota:
Ad ogni modo non mi fascerei la testa prima di averla rotta: prova i tuoi script sulla versione di Office installata sul nuovo sistema e verifica se vengono eseguiti correttamente, e il caso contrario se i problemi sono facilmente risolvibili.
Prova prima tutto sul nuovo sistema e poi valuta la soluzione su macchina virtuale (che purtroppo ti tocca se non dovesse funzionare il dual boot) o sul dual boot.
___________________________________

grectech non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-12-2017, 16.08.16   #6
Ste007
Newbie
 
Registrato: 05-12-2017
Messaggi: 4
Ste007 promette bene
Rif: Sostituzione PC obbligatoria. Da XP a 10.

Grazie per le risposte, appena arriverà il nuovo PC (che non sarà così imminente) nei ritagli di tempo disponibili proverò ad inserire il vecchio disco di XP, e farò tutte le prove immaginabili impossibili prima di abbandonare l'ardua impresa. Vi terrò informati appena passerò ai fatti concreti. Per ora vi ringrazio per il vostro supporto.
Ste007 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-12-2017, 19.01.34   #7
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 706
tof63 è nella strada per il successotof63 è nella strada per il successo
Rif: Sostituzione PC obbligatoria. Da XP a 10.

Secondo me (per averlo provato in prima persona) la difficoltà principale con le macchine virtuali e che occorre installare tutto a partire da zero, ossia a partire dal CD di installazione di XP.
Occorrerà poi il CD di installazione della versione di Office attualmente in uso e i file di installazione di tutti i programmi e utility utilizzate.
A quel punto, con tutti i programmi installati, si potrà passare alla copia dei dati dal vecchio disco al nuovo.
Non è pensabile di poter utilizzare il disco tolto dal vecchio pc come macchina virtuale funzionante sul nuovo pc, non fosse altro perchè i dischi della macchina virtuale non possono essere dei dischi "fisici" perchè sono solamente dei file che vengono riconosciuti dalla macchina virtuale come se fossero dischi fisici.
Il travaso dei dati dai 2 sistemi avviene con percorsi di rete (nel senso che da Windows XP sarà possible accedere alle risorse di rete condivise di Windows10). Parimenti da xp sarà possibile stampare su una stampante collegata fisicamente al pc solo se questa è condivisa in rete da Windows 10.
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Sostituzione batteria Lenovo z 50-70 Joele1965 Portatili (netbook, notebook) 4 18-07-2016 18.39.12
Dopo sostituzione ram, il pc non si accende più hermionegio Hardware e Overclock 39 15-12-2013 19.04.07
Sostituzione case su pc.. Tecno214 Hardware e Overclock 1 18-10-2006 18.26.29
dopo la sostituzione della rete di rete... fillet Internet e Reti locali 0 30-09-2006 17.40.24
sostituzione inchiostro stampante epson cx6400 afterhours Hardware e Overclock 0 22-05-2005 22.51.15

Orario GMT +1. Ora sono le: 18.59.53.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.