Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 05-12-2014, 13.24.52   #1
Redazione
WebMaster
 
Registrato: 18-09-2008
Messaggi: 5.899
Redazione ha disabilitato la reuputazione
Google reinventa il reCaptcha



Il Captcha è una tecnologia creata per la prima volta nel 1997 dal settore ricerca e sviluppo dello storico motore di ricerca Altavista che proponeva all'utente una o più domande utili a determinare se questi fosse umano o un computer (più specificatamente bot). Per intenderci è quel rettangolo che troviamo spesso nei siti dove viene richiesto di iscriversi o commentare una data notizia dove, prima di procedere all'invio dei dati, dobbiamo confermare un valore solitamente rappresentato in forma distorta (ad esempio dei numeri o delle lettere).

Ultimamente pare che la tecnologia degli spammer (ricordiamo che il captcha serve proprio per limitare lo spam) sia diventata più aggressiva ed efficace anche contro i numeri distorti. In questo senso Google ha deciso di intervenire proponendo una formula che dovrebbe dare più gatte da pelare ai bot: immaginate infatti un captcha che vi chieda di associare all'immagine di un gatto quella di altri gatti scegliendo tra nove diverse ove vi sono pulcini, cani, vegetazione… insomma, un gioco da ragazzi che per un computer però può risultare difficile. Ebbene, probabilmente nei prossimi mesi potremmo trovarci a dover risolvere questo tipo di quesiti anziché aguzzare la vista per cercare di caprie lettere e numeri sempre più incomprensibili.

Chi vuole inserire il nuovo Google reCAPTCHA nel suo sito può raggiungere il sito ufficiale del progetto
Redazione non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-12-2014, 18.06.42   #2
AMIGA
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di AMIGA
 
Registrato: 06-07-2006
Loc.: Brindisi
Messaggi: 10.106
AMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raro
Rif: Google reinventa il reCaptcha

Forse è arrivata un po' in ritardo, QUI su un form Inglese usavano già qualcosa di simile , qualche tempo fa ho impiegato un bel po' di tempo per iscrivermi, se non si conosce bene l'inglese diventa quasi proibitivo, una vera un'impresa, che sconcerta chi vuole iscriversi.
___________________________________

Dove l'ho sentita ? www.plagimusicali.net

English Amiga Board Amiganews.it AfA One AROS x86 AROS 68k
AMIGA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-12-2014, 09.37.54   #3
Cesare Augusto
Senior Member
 
L'avatar di Cesare Augusto
 
Registrato: 25-10-2008
Loc.: Milano
Messaggi: 251
Cesare Augusto promette bene
Rif: Google reinventa il reCaptcha

Quota:
Inviato da AMIGA Visualizza messaggio
Forse è arrivata un po' in ritardo, QUI su un form Inglese usavano già qualcosa di simile , qualche tempo fa ho impiegato un bel po' di tempo per iscrivermi, se non si conosce bene l'inglese diventa quasi proibitivo, una vera un'impresa, che sconcerta chi vuole iscriversi.
Oltretutto, direi che le domande poste, in quel forum, sono laconiche ed ambigue ; ad esempio, come può un uomo a cavallo ( cioè, un cavaliere) essere la risposta corretta alla domanda "quale immagine raffigura un cavallo" ?
___________________________________

Vorrei proporre una giustificazione ontologica della maieutica Socratica,
sulla base di una intuizione metempirica dell'intellegibile ...
Cesare Augusto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-12-2014, 11.37.56   #4
AMIGA
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di AMIGA
 
Registrato: 06-07-2006
Loc.: Brindisi
Messaggi: 10.106
AMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raro
Rif: Google reinventa il reCaptcha

Si infatti, probabilmente è chiuso al solo "Amighista", le immagini catalogate appartengono tutte a vecchi giochi AMiGA, in pratica uno dovrebbe ricordare anche le trame dei giochi , io ci sono riuscito dopo averle provate tutte, cosa che può sembrare faclie, ma non è così, quando si sbaglia le cambiano , praticamente iscriversi è stata una faticata. Secondo me esagerano, il sito ha tantissimi utenti, uno dei più grandi del mondo dedicati alla piattaforma AMiGA, questo sbarramento a mio avviso gli ha fatto perdere tantissimi utenti.
___________________________________

Dove l'ho sentita ? www.plagimusicali.net

English Amiga Board Amiganews.it AfA One AROS x86 AROS 68k
AMIGA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-12-2014, 18.55.27   #5
Cesare Augusto
Senior Member
 
L'avatar di Cesare Augusto
 
Registrato: 25-10-2008
Loc.: Milano
Messaggi: 251
Cesare Augusto promette bene
Rif: Google reinventa il reCaptcha

Ah, adesso almeno ho capito la "logica" dell'autore (non conoscendo i Giochi, io non potevo arrivarci da solo).
Sì, penso anch'io che, dal punto di vista iscrizioni, si siano tirati un po' la zappa sui piedi
___________________________________

Vorrei proporre una giustificazione ontologica della maieutica Socratica,
sulla base di una intuizione metempirica dell'intellegibile ...
Cesare Augusto non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Orario GMT +2. Ora sono le: 03.58.25.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.