Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 26-01-2005, 16.46.08   #1
Nothatkind
Forum supporter
 
L'avatar di Nothatkind
 
Registrato: 06-03-2002
Loc.: out of sight . . Status: renaissance
Messaggi: 1.982
Nothatkind promette bene
Caso Desiree Piovanelli: molto inquietante...

Mattia, il più giovane dei minori condannati per l'omicidio di Desiree Piovanelli, avvenuto a Leno il 28 settembre 2002, potrà lasciare prossimamente l'istituto di pena minorile Beccaria di Milano dove è attualmente rinchiuso.

E' stato infatti approvato nei giorni scorsi dal tribunale di sorveglianza dei minori di Milano il programma riabilitativo che prevede per il ragazzo, condannato a 10 anni di reclusione, sia la possibilità di usufruire di permessi sia di scontare quanto rimane della pena in una comunità d'accoglienza. Questo perché Mattia, ora sedicenne, condannato appunto a 10 anni di reclusione, ha già scontato, tenendo conto degli sconti previsti dalla legge, un quarto della pena.

Mattia è stato inoltre giudicato meritevole sulla base delle relazioni presentate dagli psicologi e assistenti sociali del carcere. Oltre a Mattia, per il delitto di Leno erano stati condannati altri due minori e un adulto, Giovanni Erra, al quale era stato inflitto l'ergastolo in primo grado e poi 20 anni in appello. Contro la sentenza d'appello si pronuncerà il 28 gennaio prossimo la Cassazione.

RaiNews (e tutti gli organi di stampa, direi).



MILANO - Sono ''totalmente destituite di fondamento'' le notizie concernenti Mattia, il piu' piccolo tra i minori del 'branco' coinvolto nell'uccisione di Desiree Piovanelli, la giovane massacrata nel settembre 2002 nel Bresciano.

La notizia della concessioni di misure alternative di carcerazione, presso un comunita' di recupero, era stata diffusa ieri dagli stessi legali di Mattia.

In un comunicato stampa la Presidenza del Tribunale per i Minorenni di Milano sottolinea che Mattia ''non ha fruito di alcun permesso ne' di altre misure alternative ne' risultano presentate istanze in tal senso da parte di alcuno''.

Il comunicato del Tribunale per i Minorenni di Milano, diffuso attorno a mezzogiorno, e' categorico nello smentire la notizia data ieri pomeriggio dall'avvocato di Mattia, Alessandro Ferrari, che aveva spiegato come l'ottenuta concessione di un programma riabilitativo per il ragazzo, fuori dal carcere e presso una comunita', era frutto dei segni di ravvedimento mostrati e degli scomputi di pena. ''In relazione alle notizie di stampa concernenti il minorenne coinvolto nell'omicidio della minore Desire' Piovanelli - scrive oggi il Tribunale per i Minorenni - si comunica che le stesse sono totalmente destituite di fondamento: il giovane e' attualmente ospite dell'Istituto Beccaria di Milano in espiazione di pena. Non ha fruito di alcun permesso né di altre misure alternative ne' risultano presentate istanze in tal senso da parte di alcuno''. ''E' in corso - prosegue il comunicato - la normale attivita' di osservazione e trattamento all'interno dello stesso Istituto e l'unico provvedimento di' questo Ufficio di sorveglianza, emesso su richiesta dell'interessato, riguarda lo scomputo dei 45 giorni di liberazione anticipata per ogni semestre di pena fino ad ora espiato, scomputo che non ha alcun effetto liberatorio''. ''Non puo' non rilevarsi - conclude il Tribunale per i Minorenni - che un'informazione non corretta relativa ad un soggetto ancora minorenne e' di nocumento allo stesso ragazzo e al suo possibile percorso rieducativo, e crea inutili e pregiudizievoli allarmi nell'opinione pubblica''. Mattia, 14enne all'epoca del delitto, e' stato condannato a 10 anni di carcere per l'uccisione di Desiree. Gli altri minori del 'branco', Nicola e Nico, hanno avuto rispettivamente 18 anni e 15 anni e 4 mesi. Tutte le condanne per i ragazzi sono diventate definitive dopo la sentenza della Cassazione. L'unico adulto del gruppo, Giovanni Erra, condannato in primo grado all'ergastolo, ha avuto la pena ridotta a 20 anni in appello.



Davvero inquietante questa campagna stampa contro la Magistratura.
Addirittura si distribuiscono notizie false???
Continuiamo a minare la base dell'autorità giudiziaria, molto bene.

Il Quarto Potere...
___________________________________

Non farti più amici di quanti non possa tenerne il cuore. J. De Valckenaere
Per raro che sia il vero amore, è meno raro della vera amicizia. F. de La Rochefoucauld
Non chiedere a me il perchè, chiedi a te stessa cosa hai fatto e come hai rovinato tutto.
Nothatkind non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-01-2005, 17.15.01   #2
infinitopiuuno
Junior Member
 
L'avatar di infinitopiuuno
 
Registrato: 21-09-2004
Loc.: La parte soleggiata della terra
Messaggi: 160
infinitopiuuno promette bene
Re: Caso Desiree Piovanelli: molto inquietante...

Volevo solo dire che: ogni volta che mi fanno rivedere la foto della Desiree, con quei capelli nero corvino su sfondo bianco, in posa con il sorriso appena accennato, mi sembra la foto di un angelo in terra.

Non so se 10, 15 o 20 anni di carcere siano giusti o meno, so solo che due anni fà un angelo è morto.
___________________________________

Wt sta morendo.....
infinitopiuuno non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-01-2005, 21.49.02   #3
welcome
Guest
 
Messaggi: n/a

Ultima modifica di welcome : 26-01-2005 alle ore 21.58.12
  Rispondi citando
Vecchio 26-01-2005, 23.25.46   #4
davlak
Guest
 
Messaggi: n/a
beh ma qui pare che sia stato il legale a spacciare per buona la notizia alla stampa.
certo che poi potevano pure verificare.
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
[Problema molto grave] ADSL funziona ma Explorer e Mozilla non funzionano Arthur85 Internet e Reti locali 7 26-12-2006 15.25.26
UE, obbligo di notifica in caso di cracking? Astro Segnalazioni Web 0 14-09-2006 12.09.20
Virus molto furbo o connessione molto strana?!? stuk Sicurezza&Privacy 1 07-08-2006 17.56.48
acquisto modulo di memoria???? pitbull17 Hardware e Overclock 25 25-01-2005 14.02.36
hd molto frammentato longe Software applicativo 15 02-09-2003 00.09.48

Orario GMT +2. Ora sono le: 09.27.22.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.