Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Hardware > Hardware e Overclock

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 08-01-2018, 14.03.41   #16
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

@Borgata

Per fortuna qualche buona notizia ogni morto di papa, aspetto allora un po' di calo di prezzi almeno delle CPU.

Per le Ram cercherò infatti di basarmi sull'esperienza avuta dal negoziante quando ha montato le ram in situazioni analoghe.
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-01-2018, 15.27.54   #17
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Pc con Ryzen

Beh, se hai un negoziante di riferimento che in caso di problemi si riprende le RAM e te le cambia allora puoi andare tranquillo.
Comunque tieni conto che il controller di memoria sta sul processore, non sulla scheda madre. Per cui quello che vedi ora scritto per la scheda madre potrebbe cambiare con aggiornamenti bios o con processori più nuovi.

Per la quesione SS-DD immagino ti riferisca a Single Side - Double Side.
Indica su quante facce sono piazzati i chip di memoria (ed è qualcosa che va al di la della semplice locazione del chip, ma influisce sul funzionamento dei moduli).
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-01-2018, 16.52.57   #18
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Beh, se hai un negoziante di riferimento che in caso di problemi si riprende le RAM e te le cambia allora puoi andare tranquillo.
Comunque tieni conto che il controller di memoria sta sul processore, non sulla scheda madre. Per cui quello che vedi ora scritto per la scheda madre potrebbe cambiare con aggiornamenti bios o con processori più nuovi.

Per la quesione SS-DD immagino ti riferisca a Single Side - Double Side.
Indica su quante facce sono piazzati i chip di memoria (ed è qualcosa che va al di la della semplice locazione del chip, ma influisce sul funzionamento dei moduli).
Sì, cercherò di parlare chiaro dove acquisterò, di farglielo testare con calma ecc... se devo spendere una cifra così importante, almeno una qualche garazia è giusto averla.

Se ho ben inteso allora, delle memorie con frequenza da 3200, potenzialmente quindi non sfruttabili al massimo in base alle specifiche della scheda in questione, potrebbero invece arrivare a tale frequenza in OC lo stesso grazie ad aggiornamenti bios della stessa scheda o allo stesso processore in uso?
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-01-2018, 17.13.50   #19
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Pc con Ryzen

È possibile, ma non farci affidamento, potrebbe non succedere.
C'è anche da dire che il vantaggio di memorie tanto spinte potrebbe essere marginale e percepibile solo in specifici test, non credo ci sia da preoccuparsi se prendi qualche centinaio di MHz in meno a quelle frequenze.

Magari fai anche una ricerchina in rete per vedere quali frequenze sono riusciti a raggiungere altre persone in condizioni normali.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-01-2018, 21.15.36   #20
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

Sì hai ragione, ho trovato questo sul web (un po' datato, risale a marzo scorso, ma non credo cambi il succo del discorso), lo posto così magari può essere utile anche a qualcun altro; le prestazioni ad esempio in gaming dell'innalzamento della frequenza delle memorie non porta benefici strabilianti (al massimo un paio di punti percentuali tra 2666 e 3200).

https://www.techpowerup.com/reviews/...alysis/12.html

Ecco perchè sono dell'idea di prendere quelle memorie con profilo jedec che ho postato all'inizio, credo siano la scelta più saggia.
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2018, 01.39.25   #21
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Pc con Ryzen

Beh voglio sperare che tutte le memorie che vendono supportino i profili jedec!
Il problema sono i profili fuori standard (che utilizzano certificazioni proprietarie).

Comunque a marzo Ryzen era molto immaturo (soprattutto lato memorie), ci sono margini per dei cambiamenti, anche se non credo che alla fine cambi il succo del discorso (ossia che alla fine non cambia molto). Forse si ottiene di più agendo sui timings (dipende da quanto mascherano le cache), ma del resto i due valori sono legati.
Speriamo piuttosto che le patch spectre/meltdown non portino a cali di prestazioni significative.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2018, 10.07.39   #22
RunDLL
WT
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.188
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: Pc con Ryzen

Non mi affascinano gli AMD. Con una GTX 1080 Ti puoi tranquillamente pensare anche ad un i5 per giocare, non avresti nessuna differenza prestazionale nemmeno se opti per un i7.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2018, 10.55.34   #23
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Beh voglio sperare che tutte le memorie che vendano supportino i profili jedec!
Il problema sono i profili fuori standard (che utilizzano certificazioni proprietarie).

Comunque a marzo Ryzen era molto immaturo (soprattutto lato memorie), ci sono margini per dei cambiamenti, anche se non credo che alla fine cambi il succo del discorso (ossia che alla fine non cambia molto). Forse si ottiene di più agendo sui timings (dipende da quanto mascherano le cache), ma del resto i due valori sono legati.
Speriamo piuttosto che le patch spectre/meltdown non portino a cali di prestazioni significative.
Guarda, da quello che ho letto, pare che queste patch non incideranno sensibilmente sulle prestazioni, almeno per quanto riguarda gaming e multimedialità, cioè il 95% (?) dell'utilizzo del cliente medio, invece qualche fattore potrebbe esserci in ambito scientifico e di produttività settoriali, ma magari lo dicono solo per non allarmare la gente ulteriormente e per evitare che qualcuno, come me , decida di non comprare il pc nuovo.

Inutile dire che queste patch, ma lo sai molto meglio di me, sono semplici paliativi al vero problema che è hardware e al quale, a parer mio, potranno mettere mano nemmeno per la prossima architettura che è già in produzione e quindi già "fallata", ma dalla successiva...forse.
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2018, 10.58.30   #24
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da RunDLL Visualizza messaggio
Non mi affascinano gli AMD. Con una GTX 1080 Ti puoi tranquillamente pensare anche ad un i5 per giocare, non avresti nessuna differenza prestazionale nemmeno se opti per un i7.
E' vero, ci ho anche pensato a buttarmi sull'ultimo arrivato in casa Intel (settore consumer ovviamente), l'8700K che è un esacore ed è davvero strabiliante, ma, io che ho sempre avuto Intel (3 pc), ora vorrei provare qualcosa di nuovo, magari potrò sfruttare buona parte di ciò che acquisto ora per Zen 2 nel 2019 o più in là

poi con i prezzi attuali che sono scesi degli attuali ryzen, pensavo di portarmi a casa un 1800x al posto del 1700x lasciando il resto della config scelta invariata.
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2018, 23.43.48   #25
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da Freddy74 Visualizza messaggio
Inutile dire che queste patch, ma lo sai molto meglio di me, sono semplici paliativi al vero problema che è hardware e al quale, a parer mio, potranno mettere mano nemmeno per la prossima architettura che è già in produzione e quindi già "fallata", ma dalla successiva...forse.
Fortunatamente gli AMD soffrono in misura molto minore di queste vulnerabilità rispetto ai processori Intel, in pratica su Windows dovresti stare praticamente al sicuro.
Oltretutto ad impattare sulle prestazioni è solo l'ultima variante della vulnerabilità, quella battezzata "Meltdown", da cui i processori AMD non sono affetti.

Il problema è che al momento le patch non fanno gli adeguati distinguo, e influiscono un po' su tutti i processori (anche "merito" di Intel che ha cercato di fare di tutta l'erba un fascio, guarda cosa ha detto a riguardo Linus Torvalds ), ma si suppone che a breve le affineranno e i processori non interessati non dovrebbero essere penalizzati.

Il 1800x ha senso solo se il costo non sarà molto superiore al 1700x, perchè in fin dei conti non è molto superiore. Del resto il calo di prezzo annunciato è davvero consistente...
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-01-2018, 10.44.04   #26
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.502
LoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raro
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da Freddy74 Visualizza messaggio
...
Inutile dire che queste patch, ma lo sai molto meglio di me, sono semplici paliativi al vero problema che è hardware e al quale, a parer mio, potranno mettere mano nemmeno per la prossima architettura che è già in produzione e quindi già "fallata", ma dalla successiva...forse.
Niente di più vero, così come il danno economico derivante dal fatto che a rischio sono soprattutto i server muniti di processori Intel; Si è cercato di minimizzare asserendo che la pericolosità è subordinata a script malevoli con accesso locale alla macchina, ma proprio perchè server a servizio di più client con necessità di fruizione diversificate, sono maggiormente esposti a problematiche di configurazione del software ed a bachi di programmazione degli stessi, due delle principali casistiche a giustificazione della violazione dei sistemi a qualsiasi livello; Ne derivano malware installati in locale su server che inviano informazioni compromettenti la sicurezza dei sistemi bersaglio ad altri server in mano a malintenzionati.
Il programmatore non ha accesso alle metodologie di speculative prediction adottate dal processore, ma sono le istruzioni presenti nello script ad imporre al processore di farne uso, con le conseguenze nefaste già rese note.
Riscrivere/adeguare il kernel o il microcodice può solo limitare i danni in modo molto blando, non porvi rimedio; La soluzione è riprogettare l'hw dove necessario.
Ricordo che AMD produceva componentistica per Intel, poi si dedicò lei stessa a produrre la propria gamma di processori...ovviamente in seguito a progettazione basilare.
Fortuna vuole che solo per questo sia immune a meltdown; Scelte progettuali consapevoli o solo fortunose ?
Poco importa: Le conseguenze possono essere davvero disastrose e non solo dal punto di vista economico.

...e magari qualcuno sapeva già da tempo immemorabile.
___________________________________

Practice feeds Skill,Skill limits Failure,Failure enhances Security,Security needs Practice
LoryOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-01-2018, 15.15.44   #27
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Fortunatamente gli AMD soffrono in misura molto minore di queste vulnerabilità rispetto ai processori Intel, in pratica su Windows dovresti stare praticamente al sicuro.
Oltretutto ad impattare sulle prestazioni è solo l'ultima variante della vulnerabilità, quella battezzata "Meltdown", da cui i processori AMD non sono affetti.

Il problema è che al momento le patch non fanno gli adeguati distinguo, e influiscono un po' su tutti i processori (anche "merito" di Intel che ha cercato di fare di tutta l'erba un fascio, guarda cosa ha detto a riguardo Linus Torvalds ), ma si suppone che a breve le affineranno e i processori non interessati non dovrebbero essere penalizzati.

Il 1800x ha senso solo se il costo non sarà molto superiore al 1700x, perchè in fin dei conti non è molto superiore. Del resto il calo di prezzo annunciato è davvero consistente...
al momento la differenza è di circa 30-32 euro, credo non eccessiva.
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-01-2018, 15.18.18   #28
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

Questo quanto rilasciato da AMD:

https://www.amd.com/en/corporate/spe...?sf178974629=1

Praticamente l'architettura AMD è interessata al primo bug, marginalmente al secondo e niente per il terzo.
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-01-2018, 12.00.18   #29
RunDLL
WT
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.188
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da Freddy74 Visualizza messaggio
Guarda, da quello che ho letto, pare che queste patch non incideranno sensibilmente sulle prestazioni
Ho applicato questa famigerata patch ad uno dei miei computer che ha un i5 6400 e sinceramente non ho notato alcuna differenza, almeno ad occhio.
Comunque sono anni che esistono questi processori e penso che nessuno abbia avuto qualche fastidio indesiderato.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-01-2018, 16.21.51   #30
Freddy74
Senior Member
 
Registrato: 13-07-2009
Messaggi: 203
Freddy74 promette bene
Rif: Pc con Ryzen

Quota:
Inviato da RunDLL Visualizza messaggio
Ho applicato questa famigerata patch ad uno dei miei computer che ha un i5 6400 e sinceramente non ho notato alcuna differenza, almeno ad occhio.
Comunque sono anni che esistono questi processori e penso che nessuno abbia avuto qualche fastidio indesiderato.
Bene, grazie per la conferma, in effetti ho letto che si potrà avere un leggerissimo calo di prestazioni (ma non facilmente visibili) in applicazioni particolari, soprattutto di carattere scientifico, mentre per l'utilizzo che ne fa il 95% dell'utenza zero problemi.
Freddy74 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
HP OMEN 17-W204NL Freddy74 Portatili (netbook, notebook) 8 18-12-2017 01.22.13
PC defunto, cerco consigli... xilo76 Hardware e Overclock 37 26-10-2017 09.39.59
Consiglio x pc da gaming di fascia alta Freddy74 Hardware e Overclock 6 04-02-2017 21.49.30

Orario GMT +2. Ora sono le: 00.29.32.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.