Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Hardware > Hardware e Overclock

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 12-11-2017, 20.43.46   #1
ichabodcrane1799
Newbie
 
Registrato: 20-05-2011
Messaggi: 42
ichabodcrane1799 promette bene
Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Salve. Ho deciso di acquistare un ssd e sostituirlo al posto dell'hdd SATA del mio portatile, un hp dv7 6190 sl:
https://support.hp.com/it-it/document/c02899714

La mia intenzione è quella di installare, completamente nuovo, windows 7 home premium 64 bit direttamente sull'ssd. Ho letto varie guide riguardo la procedura corretta: so che bisogna impostare tramite bios su AHCI per sfruttare al meglio le potenzialità, ed altri accorgimenti.
Tuttavia ogni guida mi sembra differente da un'altra, vorrei quindi essere sicuro di attuare la procedura giusta e soprattutto, che sia conforme alla mia situazione attuale che cercherò di esporre nel modo miglior possibile.
Premetto che appena acquistato il notebook, HP mi consigliò di creare immediatamente i dvd di ripristino tramite il tool dedicato. Così feci anni fa e mi ritrovo adesso 4 dvd per il ripristino del mio sistema (esattamente 4 ce ne sono voluti, li ho nominati dando un ordine numerico, esattamente come specifica il sito del produttore stesso). Per quanto riguarda le partizioni, la situazione al momento dell'acquisto fu esattamente la seguente (potete vedere dalla foto) quattro partizioni tra cui:

SYSTEM da 200 MB circa
DISCO FISSO "C:" da 450 GB
RECOVERY da "D:" da 14,57 GB
HP_TOOLs da 100 MB circa

https://i.imgur.com/cwe44HC.jpg

Come devo procedere per ripristinare la stessa situazione, e cioè ritrovarmi con 4 partizioni ed installare completamente il sistema operativo dal principio? Ebbene si, vorrei mantenere le stesse identiche partizioni, contenenti (credo) file utili al sistema (SYSTEM), file per una possibile recovery in futuro (RECOVERY "D:") e file utility di HP (HP_TOOLs). Credo sia giusto ed utile avere queste partizioni extra.
Inoltre, prima di procedere, posso sostituire fisicamente l'hdd nel vano del notebook con l'ssd? (oppure devo farlo in un secondo momento, soltanto dopo aver installato l'OS?)
Secondo: è necessario inizializzare l'ssd o è una procedura inutile?
Per quanto riguarda la procedura, dovrebbe essere dunque:
- installo fisicamentel'ssd nel box sul retro del portatile;
- attivo dal boot l'AHCI;
- sempre dal boot imposto l'avvio tramide dvd e procedo all'installazione del sistema operativo (che dovrebbe collocarsi direttamente nell'ssd, giusto?)
Altro dubbio: le 4 partizioni di cui parlavo prima, si creeranno automaticamente con i dvd di ripristino?

Naturalmente non sono sicuro che questa sia il procedimento esatto, ecco perchè chiedo aiuto a chi è più esperto.
Se vi serve qualche altro dettaglio sono a disposizione.
Spero possiate indicarmi passo dopo passo le manovre da effettuare, senza tralasciare nulla e soprattutto chiedo cortesemente di analizzare in dettaglio il mio caso che ho illustrato. (mi riferisco alle partizioni; al fatto che voglio sostituire fisicamente l'ssd sul retro ecc)

Ultima cosa, l'ssd che avevo intezione di acquistare è il seguente:
Samsung MZ-75E250B/EU SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III

Non dovrebbe avere problemi di compatibilità con il mio notebook, giusto?
Grazie
ichabodcrane1799 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2017, 10.39.00   #2
RunDLL
WT
Global Moderator
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.093
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Esistono due modi:

1) crei un'immagine del tuo disco con uno dei tanti software che creano immagini di hard disk e poi la ripristini sul nuovo hard disk o SSD che sia;

2) utilizzi una docking station che cloni hard disk.

I due dischi (hard o SSD che sia) dovrebbero essere della stessa grandezza, se la sorgente è più grande del disco di destinazione non si può fare (non è proprio verissimo ma bisogna fare un discorso a parte).
Se il disco di origine è più piccolo del disco di destinazione ti ritroverai un nuovo disco non utilizzato completamente.
Tanto per fare un esempio se cloni un disco da 10 GB su uno da 20 ti ritroverai 10 GB non partizionati che possono essere redistribuiti sulle partizioni esistenti sempre tramite software adatti a questo scopo.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info

Ultima modifica di RunDLL : 13-11-2017 alle ore 14.21.52
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2017, 18.07.33   #3
ichabodcrane1799
Newbie
 
Registrato: 20-05-2011
Messaggi: 42
ichabodcrane1799 promette bene
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Ma io non devo clonare il disco per intero. Come ho già spiegato, nell'SSD andrò ad installare solo il SO più i software che mi servono e le dimensioni non superano i 60 GB. I dati personali (foto, video e musica) rimarranno come backup nell'hard disk. Quindi, 250 GB di SSD sono più che sufficienti. Quello che a me serve sapere, è la procedura esatta
ichabodcrane1799 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2017, 20.01.25   #4
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.137
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

la procedura per cosa esattamente, dato che il sistema operativo mi pare di capire che tu non abbia intenzione di clonarlo?

L'SSD è visto come un normale hard disk (per quasi tutto, per lo meno). Quindi devi trattarlo come tale, ovviamente tenendo conto che è un disco ad alte prestazioni (per cui è bene verificare, per esempio, che sia utilizzato in AHCI).
Partizioni a mio parere non occorre farne, i dati li tieni nel disco esterno ed eventuali partizioni di servizio te le crea Windows quando lo installi.
Ricorda comunque che Win7 è datato e sarà supportato per ancora due annetti e mezzo.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2017, 20.35.30   #5
ichabodcrane1799
Newbie
 
Registrato: 20-05-2011
Messaggi: 42
ichabodcrane1799 promette bene
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
la procedura per cosa esattamente, dato che il sistema operativo mi pare di capire che tu non abbia intenzione di clonarlo?

L'SSD è visto come un normale hard disk (per quasi tutto, per lo meno). Quindi devi trattarlo come tale, ovviamente tenendo conto che è un disco ad alte prestazioni (per cui è bene verificare, per esempio, che sia utilizzato in AHCI).
Partizioni a mio parere non occorre farne, i dati li tieni nel disco esterno ed eventuali partizioni di servizio te le crea Windows quando lo installi.
Ricorda comunque che Win7 è datato e sarà supportato per ancora due annetti e mezzo.
La mia intenzione è quella di installare da zero windows 7, e portare il pc alle impostazioni d fabbrica, tramite i dvd di ripristino di cui dispongo. E quindi, di installare il SO su SSD. Per quanto riguarda il consiglio di windows 7, il quale è datato, hai pienamente ragione. Però al momento preferisco così.
Per quanto riguarda il discorso di passare alla modalità AHCI, sapevo infatti che è indispensabile per sfruttare al meglio le prestazioni dell'SSD. In merito a questo, mi è venuto un dubbio, che potrebbe farmi saltare tutto. Spero tu possa darmi una mano a capire:
Avevo dato per scontato che il mio hp dv7 abbia la possibilità di passare alla modalità AHCI, ma ho la brutta sensazione che la scheda madre non disponga di questa soluzione. Possibile? Quando vado nel menù del bios, nella scheda main non c'è modo di arrivare alla voce che mi permette di passare alla modalità AHCI. Intanto posto una foto di gestioni dispositivi, alla voce Controller IDE/ATAPI c'è "chipset SATA AHCI Controller". Cosa significa?

https://i.imgur.com/O9IUBE3.jpg
ichabodcrane1799 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-11-2017, 23.54.36   #6
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.137
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Non capisco la prima frase. Se installi da zero Win7 sei già a posto, perchè parli di impostazioni di fabbrica e dvd di ripristino? O l'una, o gli altri (a mio parere meglio l'installazione pulita, eviti le schifezze che ti mette l'OEM e puoi partire da una versione già aggiornata anziché perderci un paio di giorni a fare gli aggiornamenti... meno male comunque che hanno fatto il Convenience Rollup per Win7).

AHCI è utile in generale, su un sistema moderno che non deve utilizzare hardware legacy o sistemi operativi che non lo supportano è bene comunque utilizzare i dischi in AHCI.
AHCI nasce con i primi sata, quindi a meno che i tuoi dischi non siano IDE (e ovviamente non lo sono) direi che l'opzione dovrebbe essere disponibile.
Oggi naturalmente c'è di meglio, per gli SSD ad alte prestazioni si usa NVME, ma su SATA c'è AHCI.

Per quanto riguarda Win7, era giusto un appunto per ricordarti qual'è l'orizzonte temporale che ti si prospetta (ossia meglio non tenerlo oltre i prossimi due anni e mezzo).
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 12.15.57   #7
RunDLL
WT
Global Moderator
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.093
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Come fai ad avere la partizione di ripristino del produttore, che sta appunto su una partizione apposita, se non la cloni? Se copi solo i file all'interno non avrai più la possibilità che questa partizione sia avviabile e quindi totalmente inutile. In più questo eventuale ripristino proviene da un disco con dimensioni maggiori e quindi la cosa non sarebbe fattibile più o meno (ho già detto che andrebbe fatto un discorso a parte).
Per il resto avvii l'installazione del sistema operativo, ti chiederà dove installarlo, in questa fase ti da la possibilità di creare molto semplicemente fin da subito 4 partizioni. ma quella che tu indichi come System da 200 MB la crea automaticamente Windows, quindi tu ne dovresti creare 3. Una volta installato fai gli aggiornamenti, installi i drivers che mancano e successivamente i programmi che ti interessano. Questa è la procedura.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info

Ultima modifica di RunDLL : 14-11-2017 alle ore 12.25.30
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 12.26.10   #8
ichabodcrane1799
Newbie
 
Registrato: 20-05-2011
Messaggi: 42
ichabodcrane1799 promette bene
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Non capisco la prima frase. Se installi da zero Win7 sei già a posto, perchè parli di impostazioni di fabbrica e dvd di ripristino?
Intendo appunto la stessa cosa. E cioè, per installare da zero windows 7, devo utilizzare, appunto, i dvd di ripristino che mi riportano, appunto, il notebook allo stato di fabbrica. Forse mi spiego male io



Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
AHCI nasce con i primi sata, quindi a meno che i tuoi dischi non siano IDE (e ovviamente non lo sono) direi che l'opzione dovrebbe essere disponibile.
Quindi come posso esser sicuro che l'opzione AHCI sia disponibile? Sta di fatto che nel bios non ho trovato la possibilità di cambiare

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Per quanto riguarda Win7, era giusto un appunto per ricordarti qual'è l'orizzonte temporale che ti si prospetta (ossia meglio non tenerlo oltre i prossimi due anni e mezzo).
Certo certo. Ti ringrazio per l'avvertimento
ichabodcrane1799 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 12.49.33   #9
ichabodcrane1799
Newbie
 
Registrato: 20-05-2011
Messaggi: 42
ichabodcrane1799 promette bene
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Ecco la mia scheda madre, se ti può essere utile, tramite CPU-Z
ichabodcrane1799 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 20.07.40   #10
RunDLL
WT
Global Moderator
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.093
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Quota:
Inviato da ichabodcrane1799 Visualizza messaggio
Intendo appunto la stessa cosa. E cioè, per installare da zero windows 7, devo utilizzare, appunto, i dvd di ripristino che mi riportano, appunto, il notebook allo stato di fabbrica. Forse mi spiego male io
Infatti ci stai confondendo: installare Windows e utilizzare il ripristino sono due cose differenti.
Tra l'altro avendo una partizione di ripristino sei sicuro che tu ce l'abbia anche su dvd?
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-11-2017, 10.56.51   #11
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.137
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Il mio consiglio è fare un'installazione pulita: recuperi la chiave di Win7 e poi parti da zero con una ISO con tutto integrato oppure installando prima Win7 SP1, poi il convenience rollup e poi aggiornamenti successivi (non ricordo se si trovi un altro aggiornamento cumulativo, verifica).
Assicurati, ovviamente, che il disco che usi sia di Win7 Home OEM.

In alternativa io farei così:
- esegui il ripristino di Win7 sul disco originale, in modo da ottenere la versione di fabbrica.
- elimina tutto quello che non ti serve (di solito programmi inutili, hub di giochi, utility che non hai mai usato, ecc...)
- esegui tutti gli aggiornamenti del caso (il SP1 se non c'è già, poi il convenience rollup, poi eventuali aggiornamenti successivi), assicurati che non ce ne siano altri da fare o in sospeso che necessitano di aggiornamento.
- fai una bella pulizia disco, elimina il contenuto di entrambe le cartelle temp e della cartella windows/softwaredistribution/download
- a questo punto sei pronto per clonare windows sull'SSD
- scegli il programma che intendi usare (deve poter clonare singole partizioni e riadattare il contenuto a partizioni di diversa dimensione. Verifica se con l'SSD ti hanno fornito un software)
- clona esclusivamente la partizione di windows e quella di avvio e ripristino (in Win7 dovrebbe occupare 100MB)
- struttura l'SSD con le partizioni che desideri
- ripristina le partizioni clonate sull'SSD

Se per qualche magheggio del produttore del notebook windows non dovesse partire, fai un'installazione pulita di windows e quindi ripristina solo la partizione di windows dalle immagini che hai creato in precedenza.

EDIT: mi ero perso il fatto che avessi anche i DVD. Potrebbe essere un'alternativa alla clonazione della partizione, ma al contempo è probabile ti crei molto più ciarpame, oltre a costringerti a fare tutte le operazioni di aggiornamento e pulizia sull'SSD (cosa che eviterei).
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-11-2017, 14.23.48   #12
ichabodcrane1799
Newbie
 
Registrato: 20-05-2011
Messaggi: 42
ichabodcrane1799 promette bene
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Quota:
Inviato da RunDLL Visualizza messaggio
Infatti ci stai confondendo: installare Windows e utilizzare il ripristino sono due cose differenti.
Tra l'altro avendo una partizione di ripristino sei sicuro che tu ce l'abbia anche su dvd?
Intendevo appunto utilizzare il ripristino, tramite i dvd creati al momento dell'acquisto del notebook. Per quanto riguarda le partizioni, come ho scritto e postato la foto in precedenza, ne ho 4. Tutte e 4 nate insieme al notebook e (presumo) che si genereranno automaticamente tramite i dvd di ripristino. Elenco nuovamente le 4 partizioni:

SYSTEM da 200 MB circa
DISCO FISSO "C:" da 450 GB
RECOVERY da "D:" da 14,57 GB
HP_TOOLs da 100 MB circa

Il mio dubbio è che quando andrò a fare il ripristino sull'ssd, mi verranno create le stesse partizioni? Considerando che il vecchio HDD è di 500 gb mentre il nuovo ssd è di 250 GB. In teoria, come ho già letto altrove, tramite il software data migration della samsung, dovrebbe farmi diminuire solo la partizione DISCO FISSO "C:" da 450 GB, lasciando alterate le altre
ichabodcrane1799 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-11-2017, 15.00.54   #13
ichabodcrane1799
Newbie
 
Registrato: 20-05-2011
Messaggi: 42
ichabodcrane1799 promette bene
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
In alternativa io farei così:
- esegui il ripristino di Win7 sul disco originale, in modo da ottenere la versione di fabbrica.
- elimina tutto quello che non ti serve (di solito programmi inutili, hub di giochi, utility che non hai mai usato, ecc...)
- esegui tutti gli aggiornamenti del caso (il SP1 se non c'è già, poi il convenience rollup, poi eventuali aggiornamenti successivi), assicurati che non ce ne siano altri da fare o in sospeso che necessitano di aggiornamento.
- fai una bella pulizia disco, elimina il contenuto di entrambe le cartelle temp e della cartella windows/softwaredistribution/download
- a questo punto sei pronto per clonare windows sull'SSD
- scegli il programma che intendi usare (deve poter clonare singole partizioni e riadattare il contenuto a partizioni di diversa dimensione. Verifica se con l'SSD ti hanno fornito un software)
- clona esclusivamente la partizione di windows e quella di avvio e ripristino (in Win7 dovrebbe occupare 100MB)
- struttura l'SSD con le partizioni che desideri
- ripristina le partizioni clonate sull'SSD

Se per qualche magheggio del produttore del notebook windows non dovesse partire, fai un'installazione pulita di windows e quindi ripristina solo la partizione di windows dalle immagini che hai creato in precedenza.

EDIT: mi ero perso il fatto che avessi anche i DVD. Potrebbe essere un'alternativa alla clonazione della partizione, ma al contempo è probabile ti crei molto più ciarpame, oltre a costringerti a fare tutte le operazioni di aggiornamento e pulizia sull'SSD (cosa che eviterei).
Beh, io procederei con l'alternativa da te illustrata, appunto. I software che andrò utilizzare sono quelli forniti dalla samsung stessa, produttore dell'ssd e cioè: data migration e magician.
Il mio dubbio rimane sempre in merito alle partizioni. Ho paura che qualcosa vada in conflitto. Perchè leggendo in altri forum, chi aveva un HP e di conseguenza le mie stesse partizioni, sono andati in contro ad errori durante il processo di ripristino. C'è chi invece sostiene che il software data migration fa tutto lui, creando e ordinando le partizioni. Mentre Magician, alla fine dovrà ottimizzare il tutto. Mah
ichabodcrane1799 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-11-2017, 20.33.19   #14
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.137
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Per le partizioni, non ti servono ne quella di ripristino ne quella HP. Se vuoi mantenere un'unica partizione per dati e sistema, allora nell'ssd ti servono solo quella di avvio e quella di sistema (ossia dove sarà installato windows), il resto è spazio sprecato.

Su come agiranno i dischi di ripristino non so dirti, ma del resto ti basta fare la prova se vuoi toglierti la curiosità. Io però andrei direttamente di installazione pulita a partire da un media aggiornato.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-11-2017, 22.21.37   #15
RunDLL
WT
Global Moderator
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.093
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: Qual è la procedura esatta per sostituire HDD SATA con SSD?

Devi solo provare.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Procedura per Cambio Motherboard e Hardware senza dover reinstallare Xp XNAME Windows 7/Vista/XP/ 2003 66 04-05-2016 09.50.32
problemi hd sata e controller e installazione sistema bietolino Hardware e Overclock 5 20-12-2005 09.44.02
Cluster danneggiati??? icsson Windows 7/Vista/XP/ 2003 20 10-05-2005 18.12.33
SATA problemi per reinstallare winxp giorgioprimo Windows 7/Vista/XP/ 2003 0 01-11-2004 17.49.08

Orario GMT +1. Ora sono le: 03.47.47.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.