Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Hardware > Hardware e Overclock

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 28-01-2017, 00.40.03   #1
Piergaetano
Hero Member
 
L'avatar di Piergaetano
 
Registrato: 09-04-2010
Messaggi: 628
Piergaetano promette bene
Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc desktop

Salve ragazzi,
ho necessità del vostro aiuto in quanto ho intenzione di eseguire la pulizia del dissipatore del mio pc desktop (vecchio del 2001) ed effettuare l'applicazione della pasta termica. Siccome è la prima volta che effettuo un'operazione del genere, vorrei porvi alcune domande:

1. Qual è il materiale da adoperare per pulire l'interno del case? Aspirapolvere? Panno elettrostatico? Bomboletta?
2. Come si smonta il dissipatore? Quanti cavi devono essere scollegati prima di smontarlo?
3. Come vanno puliti il pad termico e il dissipatore per rimuovere la vecchia pasta termica?
4. Qual è il metodo corretto per applicare la pasta termica? Purtroppo su youtube e google vengono mostrare diverse modalità applicative: chi suggerisce di spalmarla, ecc
5. La pasta termica si trova solo nei negozi di pc?

Ho caricato le fotografie del mio dissipatore e dell'interno del pc desktop per avere un quadro chiaro. Penso che forse una pulita è necessaria.

http://i64.tinypic.com/e04wvs.jpg
http://i67.tinypic.com/2rzcnwn.jpg
http://i67.tinypic.com/1e3pyx.jpg


Pier

Ultima modifica di xilo76 : 28-01-2017 alle ore 19.33.50 Motivo: Rimosse spaziature
Piergaetano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2017, 08.11.30   #2
Geppetto56
Forum supporter
 
L'avatar di Geppetto56
 
Registrato: 03-03-2002
Loc.: Rapallo
Messaggi: 1.933
Geppetto56 è nella strada per il successo
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

1 meglio una bomboletta, con il panno fai poco e l'aspirapolvere può generare correnti statiche.
2 normalmente ci sono solo i cavetti della ventolina, prendi nota di come è posizionato per non avere problemi nel rimontarlo.
3 io uso un batuffolo di cotone inumidito con del nitro.
4 ne basta un quantitativo minimo, dimensioni di un pisello poi se vuoi la spalmi altrimenti poggi il dissipatore sopra.
5 si trova anche nei negozi di elettronica, ma dove vendono i pc dovrebbe essere di qualità superiore.
P.S. non si vedono le immagini
___________________________________

Sbagliare è umano ma se volete vedere del casino datemi un computer
By Topov con adattamento
Geppetto56 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2017, 16.20.30   #3
Piergaetano
Hero Member
 
L'avatar di Piergaetano
 
Registrato: 09-04-2010
Messaggi: 628
Piergaetano promette bene
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Quota:
Inviato da Geppetto56 Visualizza messaggio
Io uso un batuffolo di cotone inumidito con del nitro.
E' possibile utilizzare un fazzoletto di carta imbevuto di alcool etilico? Può arrecare danni alle componenti?

Quota:
Inviato da Geppetto56 Visualizza messaggio
ne basta un quantitativo minimo, dimensioni di un pisello poi se vuoi la spalmi altrimenti poggi il dissipatore sopra.
Qual è il metodo che adotti abitualmente per applicare la pasta termica?
Circa la pasta termica, c'è una marca in particolare da prendere in considerazione?
Cosa ne pensi di queste che ho trovato su ebay
oppure di Mediaworld?
E' conveniente acquistare la pasta termica a basso prezzo nei negozi cinesi? E' rischioso?
Ho ripostato le fotografie del mio dissipatore:

E' un solo spinotto che devo scollegare?

Pier

Ultima modifica di xilo76 : 28-01-2017 alle ore 19.32.29 Motivo: Aggiunto spoiler
Piergaetano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2017, 17.37.12   #4
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 705
tof63 è nella strada per il successotof63 è nella strada per il successo
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Per spolverare i pc in quelle condizioni io uso un aspirapolvere con una bocchetta a spazzola retraibile di questo tipo:

Occhio che è assai probabile che rimontando il dissipatore si romperà la piastra di ancoraggio situata nella parte inferiore della scheda madre, questa per intenderci:

che non è di facile reperimento.
La plastica di queste piastre col tempo diventa fragile e dopo 16 anni...

Premesso che quel pc al giorno d'oggi ha senso solamente come pezzo museale, io mi limiterei, se ancora è funzionante, ad aspirare solamente la polvere senza smontare nulla...
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/

Ultima modifica di xilo76 : 28-01-2017 alle ore 19.33.05 Motivo: Aggiunti spoiler
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-01-2017, 00.17.43   #5
Geppetto56
Forum supporter
 
L'avatar di Geppetto56
 
Registrato: 03-03-2002
Loc.: Rapallo
Messaggi: 1.933
Geppetto56 è nella strada per il successo
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Quota:
Inviato da Piergaetano Visualizza messaggio
E' possibile utilizzare un fazzoletto di carta imbevuto di alcool etilico? Può arrecare danni alle componenti?
il nitro scioglie meglio la pasta e lavori molto meno per pulire, poi usare un fazzoletto di carta o un batuffolo di cotone l'importante è il risultato.

Quota:
Qual è il metodo che adotti abitualmente per applicare la pasta termica?
Circa la pasta termica, c'è una marca in particolare da prendere in considerazione?
Cosa ne pensi di queste che ho trovato su ebay
oppure di Mediaworld?
E' conveniente acquistare la pasta termica a basso prezzo nei negozi cinesi? E' rischioso?
io ne applico circa un pisello e poi metto il dissipatore
la pasta si consiglia sempre di buona qualità risparmiare su questa per poi far surriscaldare la cpu non è molto sensato quanto alla marca non saprei cosa consigliarti.

Quota:
E' un solo spinotto che devo scollegare?
si segui i fili della ventolina
___________________________________

Sbagliare è umano ma se volete vedere del casino datemi un computer
By Topov con adattamento
Geppetto56 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-01-2017, 01.43.31   #6
Piergaetano
Hero Member
 
L'avatar di Piergaetano
 
Registrato: 09-04-2010
Messaggi: 628
Piergaetano promette bene
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Se mi limito a rimuovere la polvere (come ha suggerito tof63) dell'interno del case e delle componenti interne con il materiale che mi avete suggerito, non è rischioso mantenere così com'è il dissipatore senza cambiare la pasta termica visto che si possono rompere i piedini della piastra di ancoraggio del dissipatore?

La pasta termica non viene cambiata da più di 4 anni (forse anche qualche anno in più).

Pier

P.S. Scusate l'ingnoranza, ma, esiste un modello di dissipatore e piastra di ancoraggio alternativa (con un sistema di fissaggio diverso) a quella delle fotografie che ho postato da poter montare sulla scheda madre per evitare questi rischi?
Piergaetano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-01-2017, 10.26.54   #7
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 705
tof63 è nella strada per il successotof63 è nella strada per il successo
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Quel sistema di fissaggio è tipico dei primi Pentium 4.

Successivamente la Intel ha cambiato modello di attacco del processore con sistemi più affidabili, ma per aggiornare il tutto, oltre al dissipatore, dovresti cambiare anche la scheda madre e il processore.

Per quale motivo vuorresti rinnovare la pasta termica? Che temperatura raggiunge il processore? Di quanto si è ridotta la temperatura dopo la semplice pulizia?
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-01-2017, 13.38.22   #8
Geppetto56
Forum supporter
 
L'avatar di Geppetto56
 
Registrato: 03-03-2002
Loc.: Rapallo
Messaggi: 1.933
Geppetto56 è nella strada per il successo
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Una bomboletta e un pennellino dovresti riuscire a fare un lavoro discreto.
Alla peggio....
http://www.ebay.it/itm/like/36186482...872&rmvSB=true
___________________________________

Sbagliare è umano ma se volete vedere del casino datemi un computer
By Topov con adattamento
Geppetto56 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-02-2017, 02.31.43   #9
Piergaetano
Hero Member
 
L'avatar di Piergaetano
 
Registrato: 09-04-2010
Messaggi: 628
Piergaetano promette bene
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Quota:
Inviato da tof63 Visualizza messaggio
Per quale motivo vuorresti rinnovare la pasta termica? Che temperatura raggiunge il processore? Di quanto si è ridotta la temperatura dopo la semplice pulizia?
Come ho già specificato prima, la pasta termica non viene sostituita da diversi anni e la cosa mi ha fatto preccupare considerando tra l'altro anche la polvere che si è accumulata all'interno del case. In una videoguida su youtube, addirittura viene suggerito di sostituirla almeno una volta all'anno.
Circa la temperatura che raggiunge non so di preciso, perchè il pc non lo uso da diverso tempo; non ha mai creato problemi.

Se il dissipatore non lo smonto e mi limito a pulirlo con la bomboletta, come faccio a capire quando sarà estremamente necessario cambiare la pasta termica? C'è il rischio di danneggiamento delle componenti se non la cambio?

Quota:
Inviato da tof63 Visualizza messaggio
Premesso che quel pc al giorno d'oggi ha senso solamente come pezzo museale, io mi limiterei, se ancora è funzionante, ad aspirare solamente la polvere senza smontare nulla...
Il Pc funziona benissimo (gira windows xp); è solo un pò lentino nell'esecuzione di firefox e qualche altro software (ha 512 MB di Ram).

Su un pc datato di questa tipologia (Intel pentium 4 inside del 2001), è possibile (e sensato) "dargli un pò di vita in più" aumentando ad es. la memoria ram o aggiungendo qualche scheda pci?


Pier
Piergaetano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-02-2017, 16.21.55   #10
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 705
tof63 è nella strada per il successotof63 è nella strada per il successo
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Beh, se sei un credente del vangelo "secondo youtube", fai pure...

Io, che sono fondamentalmente ateo, guardo la temperatura del processore.
Se la temperatura di un pentium 4 di 1a generazione, letta dal bios a pc avviato da 5 minuti, non supera di 15 gradi quella ambiente (ossia circa 35° d'inverno e 40° d'estate) ritengo che sia assolutamete normale e non mi preoccupo.

Comunque, dopo aver aspirato la polvere che si vede nelle foto che hai postato, la temperatura dovrebbe essersi ridotta di 2 o 3 gradi.

Per conto mio la pasta termica è da rinnovare solo nel caso in cui, per qualsiasi altro motivo, sia da smontare e rimontare il dissipatore. Il suo scopo è quello di migliorare il contatto tra la superficie del processore e quella del dissipatore e, se non vi è ragione per smontare il dissipatore, non ha ragione di essere "cambiata".
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-02-2017, 01.59.47   #11
Piergaetano
Hero Member
 
L'avatar di Piergaetano
 
Registrato: 09-04-2010
Messaggi: 628
Piergaetano promette bene
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Per quanto concerne la memoria RAM? Conviene per un pc datato (Intel Pentium 4) aumentare la ram?

Quali requisiti devo prendere in considerazione per l'installazione della scheda?

Pier
Piergaetano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-02-2017, 10.05.37   #12
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 705
tof63 è nella strada per il successotof63 è nella strada per il successo
Rif: Difficoltà su pulizia dissipatore e applicazione della pasta termica in un Pc de

Devi leggere sul manuale della scheda madre quale tipo di memoria è supportata.
Il tipo di memoria utilizzabile dipende dalla scheda madre, non solo dal processore.
Inoltre, se vuoi aggiungere un'altra "stecca" a quella già esistente, la nuova ram deve avere gli stessi valori di cas latency di quella che già hai.

Eventualmente prova a toglere la schedina della ram e a postare una foto in cui siano leggibili tutte le sigle riportate sulla stessa.

Sulla convenienza di aumentare la ram, credo di aver già detto tutto con le parole "quel pc al giorno d'oggi ha senso solamente come pezzo museale".
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Corso VBA Alexsandra Guide 85 16-11-2016 11.11.51
Referendum 12-13 giugno Gigi75 Chiacchiere in libertà 937 09-11-2008 12.53.07
pulire processore e dissipatore da residui pasta termica... cippico Hardware e Overclock 6 12-04-2006 09.01.34
Berlusca & Co. 2 - La vendetta Paco Chiacchiere in libertà 1145 04-01-2005 20.28.18
Censurateli tutti allora! Non solo chi vi fa comodo :mad: davlak Chiacchiere in libertà 52 20-05-2004 12.26.15

Orario GMT +2. Ora sono le: 00.17.37.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.