Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Hardware > Masterizzazione

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 08-01-2015, 14.48.51   #1
Tony511
Newbie
 
Registrato: 22-03-2002
Messaggi: 41
Tony511 promette bene
Da CD a HD

Ho un programma su CD (un dizionario di inglese regolarmente acquistato), che vorrei copiare sull’Hard disc del mio computer e aprirlo dall’Hard disc senza inserire il CD nel lettore. Ho provato a copiare i files e poi ad aprire il programma, ma mi appare un messaggio di errore (CD not inserted). Come posso fare?
Tony
Tony511 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-01-2015, 14.59.27   #2
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.110
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: Da CD a HD

Crea un'immagine e poi montala come CD virtuale.
Se hai Windows 8 puoi farlo nativamente, altrimenti hai bisogno di un programma di terze parti.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-01-2015, 15.09.51   #3
AMIGA
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di AMIGA
 
Registrato: 06-07-2006
Loc.: Brindisi
Messaggi: 10.098
AMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raro
Rif: Da CD a HD

Questa è una delle pecchè più odiose è più stupide che Windows abbia mai fatto con i volumi non rescrivibili. Bastava sbagliare un'etichetta (nome CD) ad un CD o un Floppy per non far avviare enciclopedie, giochi, riviste etc.. da CD, certo la colpa è anche dei programmatori, ma Windows non ha mai trovato una soluzione o uno strumento per rimediare; sui sistemi AMiGA era sufficiente eseguire il comando ASSIGN per dirottare qualsiasi cosa al volume voluto. Detto questo la soluzione migliore è quella proposta dal bravo borgata ovvero creare un'immagine ISO del CD e montarlo virtualmente e utilizzarlo come se fosse quello reale. Altra soluzione che non sempre funziona (dipende dal programmatore), è quella di copiare il contenuto del CD in un volume "direttamente nella root del disco" e nominare quel volume uguale al CD (stesso nome), oppure copiare il contenuto in una Unità di rete anche lui con lo stesso nome del CD.
___________________________________

Dove l'ho sentita ? www.plagimusicali.net

Amigapage.it Amiganews.it IcarOS Desktop AspireOS AROS Broadway
AMIGA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-01-2015, 16.01.20   #4
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 705
tof63 è nella strada per il successotof63 è nella strada per il successo
Rif: Da CD a HD

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Crea un'immagine e poi montala come CD virtuale.
Se hai Windows 8 puoi farlo nativamente, altrimenti hai bisogno di un programma di terze parti.
Beh questo può funzionare solamente se non si tratta di un cd con protezione antipirateria.
Tipicamente non lo sono quelli che si trovano nella confezione di un dizionario cartaceo, o quelli in bundle a qualche pubblicazione da edicola, ma per quelli multimediali (cioè i dizionari senza cartaceo che costano alcune decine di €) difficilmente la copia ottenuta è poi funzionante col programma di consultazione.
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-01-2015, 16.56.17   #5
AMIGA
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di AMIGA
 
Registrato: 06-07-2006
Loc.: Brindisi
Messaggi: 10.098
AMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raro
Rif: Da CD a HD

Su giusto tof, i Dizionarii solitamente non avevano protezioni fisiche sul disco (vedi tracce anomale), bastava una clonatura 1:1 con programmi tipo CloneCD e il resto lo facevano i software VirtualCD, il famoso Daemon Manager per esempio emulava moltissime protezioni software, proprio per questo scopo, quello di poter usare le copie degli originali al posto dei delicati e preziosi originali, oltre alla possibilità di velocizzare la lettura.
___________________________________

Dove l'ho sentita ? www.plagimusicali.net

Amigapage.it Amiganews.it IcarOS Desktop AspireOS AROS Broadway

Ultima modifica di AMIGA : 08-01-2015 alle ore 17.00.54
AMIGA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2015, 17.10.50   #6
Tony511
Newbie
 
Registrato: 22-03-2002
Messaggi: 41
Tony511 promette bene
Rif: Da CD a HD

Ringrazio tutti per i loro interventi. Ho tentato le varie soluzioni proposte (immagine montata con Daemon, e altro), ma compare sempre lo stesso messaggio di errore: Cd not inserted o simili. L'unica soluzione sembra quella di creare un volume nell'hard disc e poi mettere la stessa lettera del masterizzatore, ma Windows non mi permette di farlo.
Tony
Tony511 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2015, 17.41.18   #7
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 705
tof63 è nella strada per il successotof63 è nella strada per il successo
Rif: Da CD a HD

Beh, se vuoi creare un nuovo volume con la lettera che ha adesso il masterizzatore, basta che da gestione disco, prima di creare il nuovo volume, rimuovi la lettera attualmente assegnata al masterizzatore stesso.
(Clicca col tasto destro sull'icona CD-ROM in basso a sinistra e seleziona "Cambia lettera e percorso di unità" e poi seleziona "Rimuovi").

Ovviamente per poter usare il masterizzatore dovrai poi assegnargli un'altra lettera scelta tra quelle non utilizzate.

Ma vedrai che comunque non funzionerà.
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2015, 18.28.40   #8
AMIGA
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di AMIGA
 
Registrato: 06-07-2006
Loc.: Brindisi
Messaggi: 10.098
AMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raroAMIGA è un gioiello raro
Rif: Da CD a HD

Come detto sopra cambiare la lettera del volume potrebbe non bastare, in molti casi l'avvio è anche legato al nome del CD (etichetta), se devi farlo con un volume dell'hard disk, dopo aver cambiato la lettera devi anche nominare il volume (da explorer) come il CD. Come detto sopra puoi anche creare una unità di rete, ma attenzione se l'applicazione cerca un CDFS o fa un controllo CD puoi risovere solo con una ISO 1:1 fatta con programmi come clone CD, se poi il CD ha una protezione speciale non ci fai nulla con nessun metodo, fai uno screenshot sull'errore di Daemon vedimo di capire di che errore si tratta.
___________________________________

Dove l'ho sentita ? www.plagimusicali.net

Amigapage.it Amiganews.it IcarOS Desktop AspireOS AROS Broadway
AMIGA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-05-2015, 17.02.39   #9
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.394
LoryOne ha un'aura spettacolareLoryOne ha un'aura spettacolareLoryOne ha un'aura spettacolare
Rif: Da CD a HD

Se l'eseguibile cerca il db o un suo componente su una periferica identificata come CD (il S.O. stesso, infatti, cambia l'icona in base alla tipologia di periferica) ci fai poco: Anche cambiare la lettera di unità o spostarla su una unità di rete non serve.
Puoi cercare di modificare il file .inf/.ini/.conf se provvisto.
___________________________________

Practice feeds Skill,Skill limits Failure,Failure enhances Security,Security needs Practice
LoryOne è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Orario GMT +2. Ora sono le: 09.47.29.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.