Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 19-02-2010, 09.14.16   #1
Redazione
WebMaster
 
Registrato: 18-09-2008
Messaggi: 5.899
Redazione ha disabilitato la reuputazione
La patch blocca il PC? Colpa del rootkit

Tutta colpa di un rootkit. Così Microsoft giustifica il problema in cui è possibile incorrere installando una delle ultime patch di sicurezza rilasciate in Febbraio. L'aggiornamento in questione, classificato come "importante", è quello siglato come MS10-015 e serve a risolvere una vulnerabilità individuata nel kernel di Windows. In taluni casi però l'update, una volta installato, non consente di riavviare correttamente il sistema operativo. All'utente infatti appare la tanto odiata schermata blu che gli impedisce pertanto di accedere alle risorse del computer. Il problema interessa Windows 2000, Windows XP, Windows Vista, Windows Server 2008 e Windows 7 a 32 bit, ossia le versioni del sistema per cui era stata rilasciata la patch.

Microsoft ha tempestivamente segnalato il problema a poche ore dalla pubblicazione dell'aggiornamento e ne ha sospeso temporaneamente la distribuzione automatica in attesa di individuare le cause del malfunzionamento rilevato. Ben presto si è scoperto che la vera causa di tutto è un malware, più precisamente il rootkit "TDL3/TDSS", il quale, una volta applicata la patch, tenta di accedere ad un indirizzo del kernel non valido, generando così il blocco del sistema all'avvio. Il problema può essere rapidamente risolto rimuovendo il malware, ma gli autori del rootkit si sono subito dati da fare per diffonderne una versione aggiornata, resa ora compatibile con la patch.


Ad ogni modo Microsoft raccomanda di procedere con l'installazione dell'aggiornamento MS10-015 per risolvere la falla scoperta nel kernel: chi non volesse farlo, può, in attesa di un update della patch, applicare rapidamente il "Fix it" proposto nell'advisory KB979682 che consente di risolvere provvisoriamente la vulnerabilità scovata nel kernel.
Redazione non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Orario GMT +2. Ora sono le: 12.48.52.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.