Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 22-09-2008, 08.08.03   #1
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
Cellulari e bambini non vanno d'accordo




Bambini e teen-agers che usano il telefonino rischiano cinque volte più degli adulti di contrarre un cancro al cervello. Lo sostiene un nuovo studio svedese, secondo il quale si teme che le giovani generazioni potrebbero in futuro essere vittima di una epidemia di tumori al cervello.

Finora i dati sui più giovani sono stati omessi da una mega-ricerca britannica da oltre tre milioni di sterline (quasi quattro milioni di euro) sul rischio di ammalarsi di cancro usando il telefonino, anche se il Programma di ricerca delle telecomunicazioni mobili e sulla salute (Mthr) della Gran Bretagna ammette che l'argomento è della massima importanza.

Il governo di Londra ha raccomandato di ridurre l'uso dei telefonini da parte dei più piccoli, ma finora non è stato fatto molto per scoraggiare la cattiva abitudine. Almeno nove ragazzini britannici 16enni su dieci possiedono un cellulare e lo stesso vale per il 40% dei bambini che vanno alle elementari.

La settimana scorsa il Parlamento europeo ha chiesto ai ministri europei di limitare l'esposizione alle radiazioni dei telefonini, dei cordless, del Wi-fi e di altri apparecchi, in particolare perchè i bambini sono particolarmente vulnerabili a queste onde elettromagnetiche. I loro cervelli e sistemi nervosi, infatti, sono ancora in fase di sviluppo (la loro testa è più piccola e i loro crani più sottili) e pertanto le radiazioni penetrano maggiormente nei loro cervelli.
La ricerca svedese riportata dal quotidiano britannico è stata presentata questo mese alla prima conferenza internazionale sui cellulari e la salute.




Altre Info
Robbi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-09-2008, 09.24.55   #2
sp3ctrum
Senior Member
 
L'avatar di sp3ctrum
 
Registrato: 08-12-2004
Loc.: Casteddu
Messaggi: 257
sp3ctrum promette bene
Mi sembra una cosa abbastanza ovvia, visto che il cancro è una mutazione genetica non può che avvenire in fase di duplicazione, quando crescono le cellule. Infatti i giovani hanno uno sviluppo cellulare più grosso degli anziani e quindi è in questa fase che dovrebbero stare attenti all'inquinamento elettromagnetico.
E' anche vero però che hanno la correzione degli errori del dna molto più efficiente...
sp3ctrum non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Russia: Ossezia, terroristi kamikaze prendono in ostaggio 200 studenti Giorgius Chiacchiere in libertà 336 01-12-2005 10.04.53
Vodafone/MSN cellulari Flying Luka Archivio News Web 2 27-10-2005 12.03.08
Irda Cellulari Tre (con chi lamentarsi) top gun Multimedia | audio - video 7 02-09-2005 13.36.03
Flat francese cellulari Flying Luka Archivio News Web 2 29-08-2005 02.38.25
Cellulari: Gavno, il virus che impedisce di chiamare Giorgius Sicurezza&Privacy 12 01-08-2005 20.26.51

Orario GMT +2. Ora sono le: 11.27.01.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.