Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Antivirus&Sicurezza > Sicurezza&Privacy

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 21-12-2007, 12.44.23   #1
ICTLibero
Newbie
 
Registrato: 21-12-2007
Messaggi: 6
ICTLibero promette bene
Come riconoscere il client?

Buongiorno!

Ci che vorrei sapere : come si riconoscere un computer/client che ha gi visitato precedentemente lo stesso sito/forum?

E ci anche se si collega con un diverso IP ed ha preventivamente cancellato tutti i files relativi ad Internet Explorer con CCleaner.

Grazie a tutti coloro che vorranno intervenire.
ICTLibero non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-12-2007, 21.00.16   #2
RNicoletto
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di RNicoletto
 
Registrato: 13-02-2001
Loc.: Forette City
Messaggi: 13.153
RNicoletto promette bene
Normalmente, per tenere tracciato un computer/client si usano i cookie. Eventualmente si possono memorizzare le accoppiate cookie <> IP per avere pi ampi margini di identificazione. Alcuni siti utilizzano anche dei sistemi pi sofisticati basandosi anche sul DNS dal quale si viene raggiunti.

Se ci si ricollega ad un sito dopo:
  • aver eliminato tutti i file temporanei di navigazione;
  • aver cambiato IP dal quale ci si collega;
  • aver svuotato la cache DNS;
risulta praticamente impossibile essere riconosciuti.
___________________________________

"Society doesnt need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
RNicoletto non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-12-2007, 23.20.13   #3
ICTLibero
Newbie
 
Registrato: 21-12-2007
Messaggi: 6
ICTLibero promette bene
Quota:
Inviato da RNicoletto
Normalmente, per tenere tracciato un computer/client si usano i cookie. Eventualmente si possono memorizzare le accoppiate cookie <> IP per avere pi ampi margini di identificazione. Alcuni siti utilizzano anche dei sistemi pi sofisticati basandosi anche sul DNS dal quale si viene raggiunti.

Se ci si ricollega ad un sito dopo:
  • aver eliminato tutti i file temporanei di navigazione;
  • aver cambiato IP dal quale ci si collega;
  • aver svuotato la cache DNS;
risulta praticamente impossibile essere riconosciuti.
Bene bene!
Ho l'impressione che stiamo imboccando la strada che potr fornirci risposte attendibili.

Non conosco questi DNS ed utilizzando CCleaner vedo che non c' nessun riferimento a questo acronino/sigla.
Sono eliminabili, se s, come?

Grazie dell'aiuto.
ICTLibero non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-12-2007, 06.26.51   #4
Losko
Forum supporter
 
L'avatar di Losko
 
Registrato: 12-02-2007
Loc.: Un posto qualunque nell'universo
Messaggi: 1.561
Losko promette bene
Quota:
Non conosco questi DNS ed utilizzando CCleaner vedo che non c' nessun riferimento a questo acronino/sigla.
Sono eliminabili, se s, come?
I DNS (Domain Name Service) sono dei server utilizzati in Internet per la risoluzione dei nome dei computer (in pratica servono a risolvere il nome di un computer/server in indirizzo IP). L'operazione di convertire un nome in un indirizzo detta risoluzione DNS, convertire un indirizzo IP in nome detto risoluzione inversa. Nel tuo computer troverai solo il servizio che consente di dialogare con i server DNS per risolvere il nome del dominio, che stai cercando, in indirizzi IP (ad esempio www.wintricks.it verr convertito in 62.101.68.245).
Ciao
Graziano
Losko non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2007, 00.19.46   #5
ICTLibero
Newbie
 
Registrato: 21-12-2007
Messaggi: 6
ICTLibero promette bene
Quota:
Inviato da Losko
I DNS (Domain Name Service) sono dei server utilizzati in Internet per la risoluzione dei nome dei computer (in pratica servono a risolvere il nome di un computer/server in indirizzo IP). L'operazione di convertire un nome in un indirizzo detta risoluzione DNS, convertire un indirizzo IP in nome detto risoluzione inversa. Nel tuo computer troverai solo il servizio che consente di dialogare con i server DNS per risolvere il nome del dominio, che stai cercando, in indirizzi IP (ad esempio www.wintricks.it verr convertito in 62.101.68.245).
Ciao
Graziano
Grazie della spiegazione.

Ma, rileggendo:
Quota:
Inviato da RNicoletto
Se ci si ricollega ad un sito dopo:
  • aver eliminato tutti i file temporanei di navigazione;
  • aver cambiato IP dal quale ci si collega;
  • aver svuotato la cache DNS;
risulta praticamente impossibile essere riconosciuti.
Come si svuota la cache DNS?
ICTLibero non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2007, 01.11.52   #6
leofelix
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 10-12-2005
Messaggi: 3.514
leofelix promette bene
Quota:
Inviato da ICTLibero
Come si svuota la cache DNS?
forse Qui trovi delle risposte idonee, anche se tutto scritto in inglese
leofelix non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2007, 01.26.47   #7
Losko
Forum supporter
 
L'avatar di Losko
 
Registrato: 12-02-2007
Loc.: Un posto qualunque nell'universo
Messaggi: 1.561
Losko promette bene
Quota:
Come si svuota la cache DNS?
Per svuotare la cache del resolver DNS basta che entri con un account con diritti di amministratore e dal prompt dei comandi digiti il seguente comando:
ipconfig /flushdns
Ciao
Graziano
Losko non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2007, 10.58.52   #8
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.840
cippico  nella strada per il successo
curiosita'...

Quota:
Inviato da Losko
Per svuotare la cache del resolver DNS basta che entri con un account con diritti di amministratore e dal prompt dei comandi digiti il seguente comando:
ipconfig /flushdns
Ciao
Graziano
cosa succede in pratica con questo comando,e quali sarebbero poi gli effetti?

tipo...rallentamento andando su siti gia' visitati(magari la prima volta)...oppure il contrario...e altro...

grazie e ciaooo
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2007, 13.03.22   #9
Losko
Forum supporter
 
L'avatar di Losko
 
Registrato: 12-02-2007
Loc.: Un posto qualunque nell'universo
Messaggi: 1.561
Losko promette bene
Quota:
Inviato da cippico
cosa succede in pratica con questo comando,e quali sarebbero poi gli effetti?

tipo...rallentamento andando su siti gia' visitati(magari la prima volta)...oppure il contrario...e altro...

grazie e ciaooo
Questo comando non fa altro che svuotare la cache del resolver DNS, non si verificano rallentamenti nell'esplorazione del WEB, anzi tutt'altro svuotando la cache non fai altro che alleggerire il browser da tutti quegli indirizzi che il DNS non riuscito a risolvere e quindi ti visualizza la pagina bianca con messaggi del tipo "Impossibile visualizzare la pagina".

Per chi volesse altre informazioni posto alcuni link:
http://www.microsoft.com/resources/d....mspx?mfr=true (in lingua inglese)
http://www.parlandosparlando.com/vie..._679/lingua_0/
Losko non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2007, 16.26.46   #10
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.502
LoryOne  un gioiello raroLoryOne  un gioiello raroLoryOne  un gioiello raro
Mah, guardate, vi dico solo due cosucce semplici semplici.
Avere la cache DNS serve solo a non dover risolvere nuovamente l'IP del sito che visitate.
Il processo il seguente:
- Il PC cerca l'URL nella cache.
- Ne ricava l' IP.
- Se effettivamente all 'IP corrispondente esiste un server che risponde alle richieste GET del caso, si visualizza la pagina, altrimenti ...
Beh, altrimenti ci sono due modi distinti di intendere la cosa:
- Faccio volentieri a meno della cache DNS. E' utile solo in Intranet
- Non ne faccio a meno ma:
- Il PC cerca l'URL nella cache.
- Ne ricava l' IP.
- Il PC verifica che l' IP sia ancora valido, altrimenti cancella la voce in cache e risolve nuovamente aggiornando le sue info.

In fin dei conti:
1 - La cache DNS non vi serve a un tubo.
2 - LMHost non vi serve a un tubo
3 - Host vi serve solo per sicurezza se associate ad un URL l'IP corrispondente a localhost

Quando digitate l'indirizzo del vs browser, il DNS del provider che risolve per voi, a meno che non lo abbiate specificato diversamente.
Se utilizzate un proxy, compito suo risolvere per voi. Il proxy quello del provider, anche se ne utilizzaste uno vostro.

Per quanto riguarda risalire all'utente che ha fatto questo o quello, non basta spoofare l' IP, lo stack che vi frega ed il traceroute v'inchioda, quindi non fate cazzate.
Una volta identificato il provider, sapere chi siete non difficile, ma sempre e solo l' autorit giudiziaria a venirne a conoscenza prima di chiunque altro.
LoryOne non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2007, 18.46.13   #11
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.840
cippico  nella strada per il successo
una domanda...

Quota:
Inviato da LoryOne
Mah, guardate, vi dico solo due cosucce semplici semplici.
Avere la cache DNS serve solo a non dover risolvere nuovamente l'IP del sito che visitate.
Il processo il seguente:
- Il PC cerca l'URL nella cache.
- Ne ricava l' IP.
- Se effettivamente all 'IP corrispondente esiste un server che risponde alle richieste GET del caso, si visualizza la pagina, altrimenti ...
Beh, altrimenti ci sono due modi distinti di intendere la cosa:
- Faccio volentieri a meno della cache DNS. E' utile solo in Intranet
- Non ne faccio a meno ma:
- Il PC cerca l'URL nella cache.
- Ne ricava l' IP.
- Il PC verifica che l' IP sia ancora valido, altrimenti cancella la voce in cache e risolve nuovamente aggiornando le sue info.

In fin dei conti:
1 - La cache DNS non vi serve a un tubo.
2 - LMHost non vi serve a un tubo
3 - Host vi serve solo per sicurezza se associate ad un URL l'IP corrispondente a localhost

Quando digitate l'indirizzo del vs browser, il DNS del provider che risolve per voi, a meno che non lo abbiate specificato diversamente.
Se utilizzate un proxy, compito suo risolvere per voi. Il proxy quello del provider, anche se ne utilizzaste uno vostro.

Per quanto riguarda risalire all'utente che ha fatto questo o quello, non basta spoofare l' IP, lo stack che vi frega ed il traceroute v'inchioda, quindi non fate cazzate.
Una volta identificato il provider, sapere chi siete non difficile, ma sempre e solo l' autorit giudiziaria a venirne a conoscenza prima di chiunque altro.
nella cartella dove si trova il file hosts(sempre aggiornato da WT)c'e' pure il sopracitato file lmhosts...secondo te potrei anche eliminarlo?

grazie e ciaooo
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2007, 19.45.57   #12
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.502
LoryOne  un gioiello raroLoryOne  un gioiello raroLoryOne  un gioiello raro
Eliminarlo ? Puoi fare a meno di usarlo, ma potrebbe esserti utile in altre occasioni.
Local Machine Hosts un file di vecchia concezione.
Se lo apri con un editor di testo, ti rendi conto a cosa serve.
Limitare il traffico di risoluzione nomi in una rete sempre stato un tocco in pi per aumentarne l'efficenza, ma se utilizzi il PC solo per navigare su Internet, che te ne fai ?
Se possiedi una piccola rete domestica, che te ne fai ?
Se possiedi una grande rete, hai altri servizi che puoi utilizzare: DNS,SNMP,AD
Che ti frega di NetBIOS ?
LoryOne non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-12-2007, 12.32.08   #13
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.840
cippico  nella strada per il successo
quindi...

Quota:
Inviato da LoryOne
Eliminarlo ? Puoi fare a meno di usarlo, ma potrebbe esserti utile in altre occasioni.
Local Machine Hosts un file di vecchia concezione.
Se lo apri con un editor di testo, ti rendi conto a cosa serve.
Limitare il traffico di risoluzione nomi in una rete sempre stato un tocco in pi per aumentarne l'efficenza, ma se utilizzi il PC solo per navigare su Internet, che te ne fai ?
Se possiedi una piccola rete domestica, che te ne fai ?
Se possiedi una grande rete, hai altri servizi che puoi utilizzare: DNS,SNMP,AD
Che ti frega di NetBIOS ?
sul mio pc di casa con router x adsl posso anche eliminarlo...

grazie e ciaooo
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-12-2007, 16.13.41   #14
Losko
Forum supporter
 
L'avatar di Losko
 
Registrato: 12-02-2007
Loc.: Un posto qualunque nell'universo
Messaggi: 1.561
Losko promette bene
Quota:
Inviato da cippico
sul mio pc di casa con router x adsl posso anche eliminarlo...

grazie e ciaooo
Se lo lasci non succede nulla, il sistema se gli serve lo usa altrimenti rimane li
Quel file serve per caricare nella cache netbios tutti quegli indirizzi scritti in quel file in modo che all'occorrenza li utilizza senza dover interrogare sulla rete i server Wins per ottenere un nome di un computer
Ciao
Graziano
Losko non  collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-12-2007, 23.08.57   #15
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.502
LoryOne  un gioiello raroLoryOne  un gioiello raroLoryOne  un gioiello raro
"Se lo lasci non succede nulla, il sistema se gli serve lo usa altrimenti rimane li"
il sistema lo usa di sicuro se nelle impostazioni del protocollo IP hai specificato "Abilita ricerca LMHosts" nella scheda WINS.
LoryOne non  collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
Il codice HTML OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Client non visibili in risorse di rete gatto79 Windows 7/Vista/XP/ 2003 27 05-09-2008 17.00.49
[SFTW] SSH Tectia Client 5.0.1.79 e OpenSSH Server balubeto Linux e altri Sistemi Operativi 0 06-05-2006 19.13.51
Sygate su server e eMule su client Macao Internet e Reti locali 6 21-08-2005 09.19.27
[C] Battaglia Navale (versione client server) in Linux Nanri Programmazione 11 06-08-2005 14.50.27
Google apre al POP - Configurazione Client Gigi75 Segnalazioni Web 27 20-11-2004 12.33.03

Orario GMT +2. Ora sono le: 18.38.10.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright Jelsoft Enterprises Limited.