Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Internet World - Multimedia > Segnalazioni Web

Notices

Chiudi discussione
 
Strumenti discussione
Vecchio 11-07-2007, 19.52.49   #1
UG0_BOSS
Young Promise
 
Registrato: 04-02-2006
Messaggi: 2.114
UG0_BOSS promette bene
Software libero a Montecitorio

Una news bella fresca:

Il Transatlantico sbarca nell'open source: presto l'infrastruttura informatica della Camera dei Deputati passerà da Windows a Linux. Il piano prevede il passaggio graduale dell'intera amministrazione di Montecitorio al nuovo sistema (server, desktop e applicazioni. A richiesta le segreterie e i deputati potranno avere Linux, anche sui computer portatili.

Anche la biblioteca di Montecitorio si adeguerà rendendo disponibili al pubblico diverse postazioni informatiche con Linux.
Il piano è stato sviluppato dal servizio informatico dopo l'accoglimento di un ordine del giorno di Pietro Folena, presidente della Commissione Cultura, in sede di bilancio della Camera.

"L'istituzione centrale del paese, il Parlamento,decide non solo di risparmiare, ma soprattutto decide di rendersi indipendente sul piano tecnologico, adottando un sistema open source e quindi liberandosi dai vincoli del software proprietario", ha detto Folena.

"L'esempio della Camera costituisce un importante precedente per tutte le amministrazioni pubbliche, alcune delle quali sono già passate a Linux determinando enormi risparmi: la provincia di Bolzano, ad esempio, risparmia cosi' 1 milione di euro l'anno", ha aggiunto il presidente della Commisione Cultura. Già altri paesi in Europa, tra i quali Francia, Spagna, Gran Bretagna, e Germania hanno già scelto di usare per le pubbliche amministrazioni l’open source.

FONTI:
http://www.rainews24.rai.it/ran24/ra...larete_029.asp
http://notizie.alice.it/notizie/poli...,12857567.html
UG0_BOSS non è collegato  
Vecchio 11-07-2007, 20.03.49   #2
UG0_BOSS
Young Promise
 
Registrato: 04-02-2006
Messaggi: 2.114
UG0_BOSS promette bene
Sarei curioso di sapere quale distribuzione verrà usata... ma comunque sia si tratta di un grande passo avanti per il software libero in Italia.
Sono contento per il risparmio ed anche perchè potrebbe essere un buon punto di partenza per la diffusione progressiva di software libero... staremo a vedere

EDIT: da quanto leggo qua la distribuzione scelta è SuSe

Ultima modifica di UG0_BOSS : 11-07-2007 alle ore 20.17.34
UG0_BOSS non è collegato  
Vecchio 13-07-2007, 00.10.34   #3
Sbavi
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Sbavi
 
Registrato: 04-09-2004
Loc.: لثلاثم عفمشةشف
Messaggi: 5.467
Sbavi promette bene
Ughetto, continuiamo qui:
http://forum.wintricks.it/showthread...hreadid=122923

___________________________________

SOS ABRUZZO
Sbavi non è collegato  
Chiudi discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è ON

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Microsoft accusa il mondo del software libero: 200 brevetti infranti UG0_BOSS Segnalazioni Web 12 16-05-2007 15.39.30
Brevetti software? Flying Luka Archivio News Web 2 22-06-2005 18.18.26
direttiva europea sulla brevettabilità del software. handyman Segnalazioni Web 2 14-05-2005 09.50.26

Orario GMT +2. Ora sono le: 18.51.39.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.