Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Internet World - Multimedia > Segnalazioni Web

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 08-12-2003, 01.25.16   #1
Zane
Hero Member
 
L'avatar di Zane
 
Registrato: 04-05-2002
Loc.: Studio (Informatica) alla facoltà di Ferrara, e abito nella medesima
Messaggi: 1.144
Zane promette bene
Addio KazaaLite

Cosa succede quando un gruppo di smanettoni insoddisfatti della politica intrusiva del più diffuso programma di filesharing disponibile lo smontano, eliminano spyware, pubblicità e orpelli aggiuntivi e creano una versione parallela del programma? Pocomale se la nuova versione ottiene solo qualche downlaod, ma se l’hack rischia di ottenere più click della versione originale stessa, qualcuno (soprattutto se quel qualcuno basa il proprio business proprio su questo) potrebbe non essere d’accordo.

Questo, in breve, quello che è successo fra Sharman Networks, l’azienda che distribuisce il celeberrimo Kazaa Media Desktop, e il gruppo di smenttoni di KazaaLite: il progetto è stato chiuso per (esplicita) violazione del copyright di Sharman Networks: il sito ufficiale di Kazaalite ( http://www.kazaalite.tk/ ) ha rimosso ogni riferimento al programma, quasi non fosse mai esistito.

Personalmente non mi sento di condannare un’azione di questo tipo, né vedo in questo una violazione delle libertà civili: Kazaalite è stato realizzato con una tecnica nota come “reverse engineering”, che consente nel rovistare, sebbene con grosse limitazioni, dentro il codice sorgente di Kazaa partendo dall’eseguibile stesso: una violazione di copyright che stava sottraendo ingenti profitti a Sharman, denaro necessario, fra le altre cose, per pagare la manutenzione e l’uptime di una rete, quella del circuito FastTrack su cui lavora Kazaa, estremamente dispendiosa. Kazaalite era quindi un “vampiro” che succhiava dalla Rete senza fornire a Sharman un ritorno economico di alcun tipo, nemmeno per la manutenzione del solo circuito.

L’attuale versione di Kazaalite, disponibile presso uno dei tanti mirror ancora esistenti ( http://webpromo-inc.com/mbd/klite.asp?dl=39 ), sembra comunque lavorare ancora correttamente.
___________________________________

Zane - Responsabile sviluppo e promozione Zane & Friends Site
Zane non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-12-2003, 13.11.34   #2
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Esiste la concreta possibilità che in qualche modo la Sharman riesca a bloccare l'accesso alla rete Kazaa ai client Kazaa Lite?

Se la risposta è negativa, penso che vedremo Kazaa Lite in giro ancora per un bel pò... Se è affermativa, penso invece che non sentiremo più parlare di Kazaa, né full né lite

Comunque c'era da aspettarselo, mi stupisco solo che non sia successo prima.
L'unico problema a questo punto è: chi vorrà più saperne di Kazaa? Non a caso vedo sempre più gente usare eMule...

E' la solita storia. Morto un p2p, se ne fa un altro, e il travaso di utenti è rapido e quasi indolore. Tranne per chi ha cercato di regolamentare il servizio per trarne profitto, che può tirar giù la serranda e mettere un bel cartello "out of business"

+++ R. I. P. +++
+Napster+
+Morpheus+
+Kazaa+
  Rispondi citando
Vecchio 08-12-2003, 13.14.52   #3
Downloader
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-09-2002
Loc.: Roma
Messaggi: 4.022
Downloader promette bene
Io sto scaricando ancora come un forsennato.

Non vi dico nelle ultime 2 settimane cosa ho fatto perchè senno mi arrestano.
Downloader non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-12-2003, 15.16.59   #4
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Anch'io riesco ancora a scaricare di tutto. Ovviamente se non funzionerà più, non ci metterò tanto a migrare su un altro p2p.
L'azione di Sharman Network è comunque, oltre che assolutamente legittima, comprensibile: gestire una rete di questo tipo porta sicuramente dei costi, che se non finanziati in qualche modo portano non a guadagni ma perdite.

Quota:
Originariamente inviato da Downloader
Io sto scaricando ancora come un forsennato.

Non vi dico nelle ultime 2 settimane cosa ho fatto perchè senno mi arrestano.
Eh no, adesso c'hai messo la pulce nell'orecchio! Fuori il rospo!
Dav82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-12-2003, 15.19.57   #5
Bico Bico
Images And Words
 
L'avatar di Bico Bico
 
Registrato: 15-12-2002
Loc.: Roma
Messaggi: 2.362
Bico Bico promette bene
bene, allora vuol dire che SoulSeek è pronto per entrare in azione
___________________________________

Step after step we try controlling our fate, when we finally start living it's become too late.
Trapped inside this Octavarium!

..:: La configurazione del mio PC ::.. | powered by Athlon 64
Bico Bico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-12-2003, 19.37.49   #6
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Dav82
...
L'azione di Sharman Network è comunque, oltre che assolutamente legittima, comprensibile: gestire una rete di questo tipo porta sicuramente dei costi, che se non finanziati in qualche modo portano non a guadagni ma perdite.
...
beh, ad affondare il "gemello" Morpheus e la gente che ci lavorava però non ci hanno pensato due volte. E Morpheus esisteva da un pezzo prima di Kazaa, la Sharman ne ha solo fagocitato il modello per farci dei soldi.

Poi un conto è fare business vendendo un proprio prodotto per cui c'è richiesta, altra cosa è fare business sperando di trarre profitto da qualcosa che è stato realizzato da altri.

No, non ci riesco proprio a vedere la Sharman come la povera azienda mandata sul lastrico dai cattivoni di Kazaa lite...

al limite ho più compassione per la Microsoft
  Rispondi citando
Vecchio 08-12-2003, 22.00.26   #7
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Quota:
Originariamente inviato da exion


beh, ad affondare il "gemello" Morpheus e la gente che ci lavorava però non ci hanno pensato due volte. E Morpheus esisteva da un pezzo prima di Kazaa, la Sharman ne ha solo fagocitato il modello per farci dei soldi.

Poi un conto è fare business vendendo un proprio prodotto per cui c'è richiesta, altra cosa è fare business sperando di trarre profitto da qualcosa che è stato realizzato da altri.

No, non ci riesco proprio a vedere la Sharman come la povera azienda mandata sul lastrico dai cattivoni di Kazaa lite...

al limite ho più compassione per la Microsoft

oh beh certo! Ci mancherebbe!!!

Dicevo "comprensibile" dal punto di vista economico: se un'azienda non vuole fallire, ovvio che adotti la strategia che sta adottando adesso Sharman.
Che poi siano dei fetenti che guadagnano alle spalle di altri, non ci piove!

Ciao
Dav82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09-12-2003, 02.26.09   #8
afterhours
Guest
 
Messaggi: n/a
fonte

www.punto-informatico.it

Sharman Networks dimostra che si possono sparare frotte di avvocati per rimuovere pagine e link scomodi quando in ballo ci sono trademark e copyright. Più difficile usare Kazaa Lite, nuova vittima del DMCA e dell'ipocrisia

09/12/03 - News - Roma - Una parte consistente dei server che fino a poche ore fa consentivano di scaricare Kazaa Lite non è più operativa o, meglio, non mette più a disposizione quei file. Ciò si deve ad una iniziativa senza precedenti dei legali di Sharman Networks, che produce Kazaa, contro chi ha realizzato e distribuito Kazaa Lite. Una operazione che, com'è scontato vista la popolarità tanto di Kazaa quanto di Kazaa Lite, sta alzando un gran polverone.
Prendendo di mira in particolare agli internet provider americani, Sharman ha mandato in giro i propri avvocati sventolando i diritti sul software Kazaa e agitando il DMCA, la famigerata legge statunitense sul copyright nell'era digitale, quella stessa legge che in Europa ha il suo corrispettivo nella EUCD e che viene utilizzata dalle major della musica per accusare proprio Sharman e tutto il peer-to-peer di agevolare la pirateria digitale. Se Sharman contro le major da anni cerca, con successo, di sottrarsi al DMCA, contro i provider e Kazaa Lite invece non ha esitato a servirsi proprio di quella norma, prima per costringere motori come Google a ridurre il numero di link al sito ufficiale di K-Lite e, ora, per obbligare provider e fornitori di hosting a darsi da fare per rimuovere i file di Kazaa Lite scaricabili da utenti di mezzo mondo.

La mossa di Sharman è tutto meno che casuale. Kazaa Lite, infatti, è uno strumento molto amato dagli utenti del P2P perché ha la stessa facilità d'uso e funzioni di Kazaa ma, al contrario di quest'ultimo, è privo di software che sparano pubblicità (adware) o altre amenità commerciali che portano dobloni nelle casse di Sharman Networks, funzionalità che non sono mai state apprezzate dall'utenza internet. Funzionalità che possono mettere a rischio la privacy degli utenti Kazaa. La versione "magra" di Kazaa, che Kazaa Lite mette a disposizione gratuitamente, è ora proposta con qualche ritocco a 30 dollari dalla stessa Sharman Networks.

A tutto questo si aggiunge il boicottaggio tecnico che, a leggere Slyck.com, Sharman ha progressivamente raffinato con le ultime versioni di Kazaa. Gli ultimi upgrade del software, infatti, dalla 2.5 in poi, "rendono il client ufficiale meno tollerante con client precedenti o non ufficiali come Kazaa Lite K++. Kazaa Lite è basato su una versione precedente alla 2.5, dunque un supernodo aggiornato non accetterà i file condivisi dal client. Anche se questo porterà a problemi di traffico sulla rete, il client non sarà più in grado di partecipare alla rete FastTrack (su cui è basato Kazaa, ndr.) o a scaricare file. Questo isolerà efficacemente tutti i clienti modificati di Kazaa da FastTrack".

Ma, al di là dei mezzi utilizzati per far fuori Kazaa Lite, molti si interrogano sulla posizione di Sharman Networks, un'azienda che ha cambiato più volte paese di residenza e assetto proprietario per sfuggire alle major della discografia, una società che ha fatto ben poco, anzi nulla, per scoraggiare l'uso illegale di Kazaa, cioè la condivisione di file protetti da diritto d'autore da parte dei propri utenti. Questa stessa società ora utilizza le leggi per le quali è perseguita da anni per rivendicare dei diritti di proprietà intellettuale. Una posizione che a molti su Usenet e sui forum dedicati, in queste ore, appare assolutamente ipocrita.

Ciò che però è più sorprendente, invece, è che proprio Sharman sembri non aver imparato la lezione e che censurare un sito o un contenuto su internet spesso significa dar vita a decine di cloni o di simili trovate e software capaci di rimpiazzare con nuove idee ciò che è stato censurato. Non ci vuole davvero molto, dunque, per trovare in rete versioni di Kazaa Lite disponibili su siti e server che Sharman, almeno per il momento, non ha potuto prendere di mira.

Né stupisce, dunque, che nelle ore in cui Kazaa Lite finisce nel mirino degli avvocati dell'azienda, tutti i siti e i forum dedicati al file sharing indichino come nuova "mecca" per gli amanti di Kazaa un softwarino che è in giro da un po' ma che fino ad oggi non aveva goduto di grande notorietà, vale a dire Diet K.

Al contrario di Kazaa Lite, che era realizzato attraverso una manipolazione non autorizzata di software proprietario nonché diffuso attraverso un abuso ai danni di marchio commerciale, Diet K è un programma che si può utilizzare solo se sul computer si ha installato il software di Sharman Networks. In quel caso, come spiega il sito che lo distribuisce, Diet K può rimuovere da Kazaa tutto l'adware che lo ingrassa senza comprometterne il funzionamento: una cura dimagrante che certamente potrà essere apprezzata dalle vagonate di utenti che in tutto il mondo si erano affezionati a Kazaa Lite.
  Rispondi citando
Vecchio 09-12-2003, 02.50.47   #9
Sabba
Hero Member
 
L'avatar di Sabba
 
Registrato: 13-01-2002
Loc.: Barcellona
Messaggi: 540
Sabba promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Bico Bico
bene, allora vuol dire che SoulSeek è pronto per entrare in azione
SHHHHHHHHHH!!!!
dillo piano...sennò arrivano in massa e addio soulseek!!!
fa la fine di winmx...
Sabba non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09-12-2003, 11.11.27   #10
RNicoletto
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di RNicoletto
 
Registrato: 13-02-2001
Loc.: Forette City
Messaggi: 13.153
RNicoletto promette bene
Davvero singolare l'atteggiamento di Sharman Networks...

Ho dei dubbi sul suo tentativo di blindare la rete FastTrack; staremo a vedere.


SALUDOS Y BESOS !!!
___________________________________

"Society doesn’t need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
RNicoletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-01-2004, 21.18.15   #11
Macao
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Macao
 
Registrato: 10-06-2002
Loc.: Un pò qua, un pò là
Messaggi: 11.246
Macao promette bene
Già, l'abbiamo notato

http://www.wintricks.it/news1/article.php?ID=2769

cmq da quello che so io dalle nuove versioni verrano modificate le "modalità" di accesso ai server, che riconosceranno solo le versioni complete...

cmq si fanno avanti altri cloni

http://www.wintricks.it/news2/article.php?ID=4414
___________________________________

CIAUZZZZZ
PS:seguire i miei consigli è bene,non seguirli è meglio
My Learning Blog: Marco's e-Place: please...correct any error with a post, thanks to all!

[VI & PD][URGENTE] Cercasi consulenti di vendita per FastWeb
Macao non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01-02-2004, 21.21.00   #12
Kaioshin
Haníma
Top Poster
 
L'avatar di Kaioshin
 
Registrato: 15-06-2001
Loc.: Marano sul Panaro (MO)
Messaggi: 3.650
Kaioshin promette bene
Sono passato ad emule appena qualche mese fa vidi che kazaa lite aveva "Problemi" e devo dire che ho fatto un bel passo avanti passando ad emule
___________________________________

Davide - HP Business Partner - Maseratista inside
Kaioshin non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02-02-2004, 10.14.28   #13
Festona
Senior Member
 
L'avatar di Festona
 
Registrato: 22-05-2001
Loc.: ROME
Messaggi: 391
Festona promette bene
ci sono passato anch'io ed ora ho gravi problemi di spazio... negli hard disk...
Festona non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è ON

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Addio a Luca Giacometti Doomboy Chiacchiere in libertà 6 08-10-2007 13.49.32
Addio. Variac Chiacchiere in libertà 27 14-07-2007 18.00.32
addio al.... brodo primordiale!!! einemass Chiacchiere in libertà 8 05-10-2006 08.55.41
Addio piccola amica mia... Silence Chiacchiere in libertà 18 10-08-2006 18.58.05
Addio a MICROSOFT ERASER X Chiacchiere in libertà 45 05-05-2004 20.20.57

Orario GMT +2. Ora sono le: 01.39.17.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.