Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Hardware > Hardware e Overclock

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 17-04-2010, 01.01.54   #1
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.842
cippico è nella strada per il successo
installare xp e win7 su 2 dischi diversi...con partizioni invisibili?

dovro' installare su un pc xp pro e x prova win7...

sul pc che uso ora c'e' win 98 in dualboot con xp pro...in C c'e' win98 e su H c'e' xp pro...

sul pc in cui dovro' fare la prova vorrei installare xp pro ad esempio su hard disk con alcune partizioni...e cmq sara' installato su C...
mentre vorre installare win7 su secondo hard disk...siccome non voglio che interferiscano tra loro quando installero' win7 scolleghero' momentaneamente il disco con xp pro...
a installazione di w7 finita lo ricolleghero'...

chiaramente al momento di avviare il pc dovro' agire nel bios x decidere da quale hard disk far fare il boot...

il mio dubbio e' questo...come si comporteranno i 2 s.o. in presenza di entrambi i dischi collegati?

ovvero...se avvio xp pro che era in C...probabilmente vedra' il disco di w7 con altre lettere...e quando avviero' w7 lui rimarra' su C anche se al momento di installarlo c'era SOLO il suo disco?
oppure le lettere scaleranno e potrebbe non avviarsi?

dovro' forse con un boot manager rendere le partizioni invisibili? ...e se si...quali?

avevo fatto una cosa simile anni fa con win 98...

sullo stesso pc 2 partizioni con win 98...e con boot magic avevo fatto in modo di rendere invisibilile partizioni...praticamente con qualsiasi dei 2 win98 avviavo...risultava essere in C ...pero' si vedeva anche l'altra partizione con lettera D

scusate la lunghezza...

grazie e ciaooo a tutti
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-04-2010, 05.37.21   #2
ubi747
Newbie
 
L'avatar di ubi747
 
Registrato: 25-02-2007
Messaggi: 45
ubi747 promette bene
Ciao
Io seguendo questo
LINK
sono riuscito a far convivere i 2 SO su altrettanti HDD.
Buona gionata
ubi747 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-04-2010, 09.27.30   #3
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
1) Se li installi separatamente il problema delle lettere non si pone: come attacchi l'altro disco questo verrà visto come un normale disco e le lettere verranno aggiunte in coda.

2) non serve che modifichi l'ordine di boot da bios. E' sufficiente che aggiungi xp al boot manager di seven e poi imposti il disco di seven come primario in boot.
Se poi dovessi decidere di staccare il disco di seven, XP partirà da solo con il suo boot manager.
Inoltre oramai su qualsiasi scheda madre è possibile scegliere con quale periferica bootare senza entrare nel bios, ma premendo un tasto (di solito F10 o F12) appare un piccolo menu di boot dal quale scegliere la periferica. Al più da bios devi abilitare la funzione.

3) Se vuoi che un sistema non veda la partizione dell'altro ti basta nascondere la partizione con un qualsiasi partition manager. Ovviamente quando un sistema avvia da quella partizione, questa viene vista.
Se vuoi nascondere tutte le partizioni di un disco all'altro dovresti poterlo fare tramite software. Su XP puoi usare sicuramente TweakUI che lo fa con molta facilità, su Seven non saprei.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-04-2010, 09.49.25   #4
ubi747
Newbie
 
L'avatar di ubi747
 
Registrato: 25-02-2007
Messaggi: 45
ubi747 promette bene
Qualche giorno fa ho trovato ed installato questo software Drive Swap che consente di disattivare/riattivare "a caldo"gli hdd sia Sata(anche eSata naturalmente) che Ide
ubi747 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-04-2010, 19.42.46   #5
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.842
cippico è nella strada per il successo
vi ringrazio tutti...

mi facevo questo problema perche' se ad esempio ho un solo hd con 2 partizioni C e D nel momento in cui ne aggiungo un altro D diventa E mentre diventa D il nuovo disco che collego (ammettendo che abbia una sola partizione)

x questo volevo installare il secondo s.o. su secondo disco x non far scrivere nulla sul boot del primo disco...e nascondendoli a vicenda in modo che ogniuno dei 2 s.o. risult isempre essere su C

inoltre...installero' XP su primo disco...su secondo disco altro XP SOLo x giochi e amenita' varie...su altro disco che dovra' essere scollegabile e ricollegabile provero' come vi dicevo W7...pero' lo installero' con gli altri 2 hd SCOLLEGATI x non creare casini...

spero di essermi spiegato bene...

grazie eciaooo a tutti
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-04-2010, 07.28.44   #6
ubi747
Newbie
 
L'avatar di ubi747
 
Registrato: 25-02-2007
Messaggi: 45
ubi747 promette bene
Ciao
Io per il momento utilizzo 3 hdd 2 interni (sata) e un esterno esata.
Per disattivare i vari dischi utilizzo il programmino sopra,considerando poi che sul hdd sata/esata (VOLUME:E con WIN 7) ho pure un interruttore che mi permette di metterlo in off senza traumi.
Sul VOLUME CXP PRO piu' HP Recovery, Sul VOLUME F tutti i dati + quasi tutti i software,da Photoshop a masterizzatori ecc...
Tutto funziona a meraviglia anche se nel percorso ho commesso alcuni errori dovuti a fretta e inesperienza...
Questo l'ho messo insieme praticamente da zero in quanto sono un autodidatta e soprattutto grazie ai consigli di Borgata.
ubi747 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-04-2010, 11.14.59   #7
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Cippico, il problema a cui fai riferimento si verifica solamente nel caso che appunto citi, ossia quando installi più sistemi su uno stesso disco, e il sistema installato su una partizione che non sta all'inizio del disco individua un'altra partizione primaria attiva prima di essa.
Nel caso di dischi differenti il problema non si pone, devi solo stare attento che il disco su cui stai installando sia visto come primario in boot (da bios).

Quindi la procedura diventa semplicemente
- seleziono il primo disco come primario in boot e installo il primo sistema
- seleziono il secondo disco come primario in boot e installo il secondo sistema
- mantengo il secondo disco come primario in boot in modo che il boot manager mi consenta di far partire entrambi i sistemi (posto ovviamente che il boot manager del secondo sistema possa riconoscere il primo sistema).
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-04-2010, 13.18.12   #8
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.842
cippico è nella strada per il successo
Quota:
Inviato da ubi747
Ciao
Io per il momento utilizzo 3 hdd 2 interni (sata) e un esterno esata.
Per disattivare i vari dischi utilizzo il programmino sopra,considerando poi che sul hdd sata/esata (VOLUME:E con WIN 7) ho pure un interruttore che mi permette di metterlo in off senza traumi.
Sul VOLUME CXP PRO piu' HP Recovery, Sul VOLUME F tutti i dati + quasi tutti i software,da Photoshop a masterizzatori ecc...
Tutto funziona a meraviglia anche se nel percorso ho commesso alcuni errori dovuti a fretta e inesperienza...
Questo l'ho messo insieme praticamente da zero in quanto sono un autodidatta e soprattutto grazie ai consigli di Borgata.
mi puoi dire o meglio ancora mettere una foto qui sul forum (se puoi) x vedere che tipo di interruttore hai usato e dove e come lo hai montato?

tanto x vedere con i cavetti come hai fatto...

ti ringrazio...

ciaooo
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-04-2010, 13.39.38   #9
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.842
cippico è nella strada per il successo
Quota:
Inviato da borgata
Cippico, il problema a cui fai riferimento si verifica solamente nel caso che appunto citi, ossia quando installi più sistemi su uno stesso disco, e il sistema installato su una partizione che non sta all'inizio del disco individua un'altra partizione primaria attiva prima di essa.
Nel caso di dischi differenti il problema non si pone, devi solo stare attento che il disco su cui stai installando sia visto come primario in boot (da bios).

Quindi la procedura diventa semplicemente
- seleziono il primo disco come primario in boot e installo il primo sistema
- seleziono il secondo disco come primario in boot e installo il secondo sistema
- mantengo il secondo disco come primario in boot in modo che il boot manager mi consenta di far partire entrambi i sistemi (posto ovviamente che il boot manager del secondo sistema possa riconoscere il primo sistema).
vediamo se ho capito...

primo caso...

dovro´installare 2 XP PRO su 2 dischi diversi...tieni conto che ogni disco avra´piu´di una partizione...

faro´un disco da 500 gb (SATA)con 4 partizioni primarie...
qui installero´ XP con tutti i miei soliti programmi...antivirus,firewall ecc...

nel secondo disco da 80 gb con alcune partizioni (non so ancora se saranno o meno primarie...sicuramente lo sara´quella in cui mettero´ XP x mia moglie...SOLO con giochi)

imposto come disco di avvio nel bios quello da 500 gb tenendo scollegato il secondo disco...inserisco il cd e installo...

poi scollego il primo disco da 500 gb e collego il secondo disco da 80 gb (PATA) e lo imposto come disco di avvio nel bios...
tieni conto che x fare prima usero´un GHOST fatto dal primo disco (appena installato e configurato ma SENZA alcun programma visto che il secondo XP servira´SOLO x giochi)

con ENTRAMBI i dischi collegati x poter usare il primo o il secondo XP dovrei agire sempre nel bios x impostare il disco di avvio...

oppure potrei installare (sul primo ?) disco un bootmanager far rilevare i 2 s.o. e creare un dualboot selezionabile ad avvio del pc TENENDO come disco di avvio chiaramente il disco su cui ho installato il bootmanager...

cosi´ facendo decidendo di avviare uno o l´ altro XP risultera´essere sempre in C ? pur essendoci partizioni varie? ...o saro´ obbligato ad agire nel bootmanager x nascondere ai rispettivi XP la presenza dell´altro?

a me sarebbe anche comodo poter vedere da entrambi gli XP la relativa partizione x effettuare qualche modifica...non si sa mai...

secondo caso

una volta finito con i 2 XP provero´ad installare WIN7 su altro disco (40 gb PATA) che vorrei poter collegare solo al bisogno...
ma prima di installare dovro´ scollegare gli altri 2 dischi...non vorrei creare alcuna interferenza...

quindi una volta installato SOLO al bisogno lo collego e da bios lo impostero´come disco di avvio...chiaramente in questo caso potrei anche tenere collegati gli altri 2 dischi...

al limite andra´a creare nelle partizioni il SUO cestino credo...(mi era successo provando vista)

tieni conto anche che la scheda madre avra´SOLO una IDE x collegare un disco PATA e il masterizzatore...quindi volendo usare il disco di WIN7 saro´ obbligato a scollegare o un disco o il masterizzatore...

scusa x la lunghezza e x il casino...

mi veniva utile anche sapere come poter scollegare i dischi senza dover aprire ogni volta il cabinet...x questo ho chiesto a ubi747 info su interruttori...

ancora grazie x la pazienza e ciaooo
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-04-2010, 13.55.46   #10
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Se fai come ti ho detto non occorre scollegare i dischi.

Nel caso 1, con i due XP, lasci come disco di boot il secondo che, essendo installato dopo il primo, vedrà entrambi i sistemi.

La copia ghost invece potrebbe creare problemi, perchè, non facendo la procedura d'installazione, il boot manager non si installerà riconoscendo il primo sistema.
Trattandosi di XP puoi rimediare facilmente editando il file boot.ini.
Usando la copia ghost comunque il problema delle lettere dei dischi non dovrebbe sussitere, dato che il sistema verrà ripristinato con le lettere assegnate al momento della creazione dell'immagine (per lo meno per quanto riguarda il sistema).

Dimenticati di usare il bios per selezionare l'avvio: puoi gestire la cosa facilmente dal boot manager di XP.

Caso 2: installazione di Seven
Se imposti il disco ide da 40GB come primario in boot, anche in questo caso non devi scollegare nulla: in questo modo il boot manager di seven dovrebbe vedere gli altri sistemi e permettere di avviarli con il proprio boot manager.
Se non dovesse vederli per qualche motivo, puoi aggiungerli in seguito con bcdedit (se non sbaglio funziona come con Vista).

PS: nel disco i XP da 500, il primo disco, ti basta fare solo la prima partizione come primaria, le restanti falle come unità logiche di una partizione estesa.

PPS: esistono schedine che permettono di collegare un disco ide su sata. Non son oil massimo delle prestazioni, ma tutto sommato fanno il loro lavoro.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-04-2010, 19.41.35   #11
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.842
cippico è nella strada per il successo
Quota:
Inviato da borgata
Se fai come ti ho detto non occorre scollegare i dischi.

Nel caso 1, con i due XP, lasci come disco di boot il secondo che, essendo installato dopo il primo, vedrà entrambi i sistemi.

nel caso dei 2 XP essendo entrambi utilizzabili sempre...il primo x fare tutto...il secondo SOLO x i giochi posso pure renderli NON indipendenti...quindi far risiedere il boot.ini su uno o sull' altro...

La copia ghost invece potrebbe creare problemi, perchè, non facendo la procedura d'installazione, il boot manager non si installerà riconoscendo il primo sistema.
Trattandosi di XP puoi rimediare facilmente editando il file boot.ini.
Usando la copia ghost comunque il problema delle lettere dei dischi non dovrebbe sussitere, dato che il sistema verrà ripristinato con le lettere assegnate al momento della creazione dell'immagine (per lo meno per quanto riguarda il sistema).

intendi dire che il ghost messo nel secondo disco destinato SOLO ai giochi non sara' in grado di avviarsi nemmeno da solo se si imposta il bios su quel disco?
cmq anche se fosse si potrebbe tentare come dici tu di editare il boot.ini (dovrebbe esserci una guida qui su WT)...in caso anche un bootmanager potrebbe risolvere?


Dimenticati di usare il bios per selezionare l'avvio: puoi gestire la cosa facilmente dal boot manager di XP.

OK

Caso 2: installazione di Seven
Se imposti il disco ide da 40GB come primario in boot, anche in questo caso non devi scollegare nulla: in questo modo il boot manager di seven dovrebbe vedere gli altri sistemi e permettere di avviarli con il proprio boot manager.
Se non dovesse vederli per qualche motivo, puoi aggiungerli in seguito con bcdedit (se non sbaglio funziona come con Vista).

in questo caso lo vorrei indipendente dai 2 XP...e anche gli XP non devono dipendere da WIN7 visto che collego il disco SOLO x fare i test...

PS: nel disco i XP da 500, il primo disco, ti basta fare solo la prima partizione come primaria, le restanti falle come unità logiche di una partizione estesa.

se non ricordo male le partizioni primarie possono essere avviabili...volevo tenerne una eventualmente x installare WIN7 definitivamente...x quello volevo farne 4 cmq tutte primarie...credo che 4 primarie sia il limite massimo...

PPS: esistono schedine che permettono di collegare un disco ide su sata. Non son oil massimo delle prestazioni, ma tutto sommato fanno il loro lavoro.

questo potrebbe essermi utile...potrei tenere la schedina collegata e far uscire i cavetti x collegare il disco...
un grandissimo saluto e ancora grazie
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-04-2010, 23.43.07   #12
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
1) certo, sono indipendenti, però se hai un boot manager che vede entrambi i sistemi non devi fare i salti con il bios per avviare l'uno o l'altro. Insomma, questione di comodità.

2) no, l'immagine dovrebbe ripristinare tutto, boot manager compreso. Quello che non farà è fare l'installazione del boot manager, che verrà copiato così come era.
Senza installazione il boot manager non potrà riconoscere il sistema già installato e quindi generare il menu che ti consente di scegliere all'avvio.

3) niente da dichiarare

4) Ma il sistema è indipendente, però il suo boot manager saprà riconoscere gli altri sistemi ed avviarli nel momento in cui è attaccato!
Gli altri sistemi non dipendono da win7 perchè nel momento in cui stacchi il disco con win7, potrai avviare gli altri sistemi con il loro boot manager.

5) Il problema della primaria avviabile è solo per alcuni sistemi. Linux per esempio da sempre avvia anche su partizione estesa. Insomma, è un limite che aveva windows.
Sinceramente però non so come sia la situazione con i sistemi attuali.
Lascia al più un'altra primaria, il resto fallo in estesa.

6) si, in effetti potresti Oppure potresti collegare il disco esternamente ed abilitarlo/disabilitarlo quando serve da bios.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20-04-2010, 07.35.45   #13
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.842
cippico è nella strada per il successo
grazie di tutto come sempre...

riguardo l´utilizzo di un ghost x installare il secondo XP...

molto tempo fa lo feci su un pc del lavoro con WIN 98...

avevo messo il secondo win 98 con il ghost del primo su altra partizione...
poi tornando sul primo win 98 e installando bootmagic...che ha subito visto il secondo win 98 ha creato il suo menu´ di boot...permettendo di avviare il win 98 desiderato...
ricordo anche che x evitare il problema delle lettere di partizione sempre con bootmagic avevo fatto in modo che i 2 win 98 non si vedessero in modo che entrambi riultassero sempre su C ...

se non ricordo male...pur vedendo pero´ la rispettiva partizione una volta avviato uno o l´altro win 98...permettendomi anche di fare eventuali modifiche ai files...

altri tempi...

ancora grazie e ciaooo
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20-04-2010, 09.33.29   #14
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Quello che hai fatto con win98 è corretto.
Puoi farlo anche senza il boot manager esterno come bootmagic, ma effettivamente in certi casi il boot manager esterno è più comodo e più facilmente settabile.
Avendo usato il ghost comunque il problema delle lettere non ci sarebbe dovuto essere.
Se invece avessi installato normalmente avresti potuto impostare la partizione del primo sistema come nascosta da un disk manager come partition magic, acronis disk director suite, gparted, ecc...
Una volta installato poi puoi rimpostare quella partizione normalmente: il problema si presenta solo in fase di installazione.

Comunque provo a farti uno schemino di come ti suggerivo di impostare io il sistema.

DISCO 1:
- WinXP installato per primo
- boot manager installato sul disco 1 vede solo XP installato nel disco 1
- se c'è solo questo disco attaccato, accedi ad XP

DISCO 2:
- WinXP installato per secondo
- boot manager installato su disco 2 vede sia XP del disco 1 che XP del disco 2
- se c'è questo disco attaccato va impostato primario in boot e ti permette di scegliere quale sistema operativo avviare (xp1 o xp2).


DISCO 3:
- Win7 installato per terzo e ultimo
- boot manager di win7 installato su disco 3 vede sia i due XP che ovviamente Win7
- se c'è questo disco attaccato va impostato primario in boot e ti permette di scegliere quale sistema operativo avviare (xp1 o xp2 o 7).

In pratica ogni disco contiene il proprio boot manager che in maniera "incrementale" vede i sistemi installati in precedenza.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20-04-2010, 11.45.37   #15
cippico
Depeche Mode Fan
Top Poster
 
L'avatar di cippico
 
Registrato: 18-12-2000
Loc.: Bolzano
Messaggi: 8.842
cippico è nella strada per il successo
ora vediamo di trarre le giuste conclusioni...

se ho capito bene agiro´ cosi´...

su primo disco partizionato credo in 4...la prima dove ci sara´XP1 sara´ sicuramente primaria...poi o faccio un´ altra partizione con internamente le altre 3 o ne faro´ direttamente 4 tutte primarie...non dovrebbero crearsi problemi spero...

installo XP1 e una volta configurato al meglio...senza aver installato ancora nessun programma faro´ un ghost e provero´ a metterlo nel secondo disco...e sara´ XP2...anche lui partizionato in 3 credo...solita primapartizione primaria...le altre non ha importanza...

una volta messo il ghost sul secondo disco praticamente NON potro´ avviarlo...salvo magari provare a fare un fixboot...ma avrei il SUO boot SOLO impostandolo da bios come disco di avvio...

quindi x non complicare le cose installero´ un bootmanager...oppure potrei editare il boot.ini del primo disco...XP1...cerchero´ la guida al boot.ini...ricordo chespiegava come editarlo al meglio x dare le info giuste sul disco che ospita il secondo s.o. e la partizione...

x l´ altro disco da usare saltuariamente con WIN7 potrei o fare il tutto scollegando i 2 XP oppure tenerli e in caso di avvio da bios di quel disco potrei usare il bootmanager di WIN7...
anche se credo che terro´ i 2 XP scollegati durante installazione di W7 e quando lo colleghero´ faro´la variazione nel bios...

che te ne pare?

grazie 1000 e ciaooo
___________________________________

DEPECHE MODE e WINTRICKS DIPENDENTE - Il mio sito : HTTP://CIPPICO.ALTERVISTA.ORG
Date anche uno sguardo ai miei articoli sul sito MegaLab.it...
...CLICCANDO QUI ...spero possano esservi utili .
cippico non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Non riesco più ad accedere a due partizioni onairda Software applicativo 22 07-10-2007 17.01.28
[LINUX] Spostare partizioni Linux Sergio Neddi Linux e altri Sistemi Operativi 3 25-07-2006 23.42.35
[*BUNTU] cominciamo bene...non vede partizione ext3 x installare s.o. cippico Linux e altri Sistemi Operativi 5 29-03-2006 08.07.17
Tabella delle Partizioni Danneggiata JuSTeR Windows 7/Vista/XP/ 2003 28 31-12-2005 13.10.45
Problemi con partition magic Nanri Software applicativo 16 04-05-2004 17.32.07

Orario GMT +2. Ora sono le: 00.50.05.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.