Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 29-06-2008, 10.07.55   #1
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
USA: confermato il 2° Emendamento






News Atipica!

Con una sentenza destinata a far discutere, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribadito il diritto dei cittadini di possedere armi da fuoco, dichiarando incostituzionale la legge del distretto di Columbia che invece vieta ai propri residenti di avere pistole e fucili. La sentenza è stata raggiunta con 5 voti a favore e 4 contrari e ribadisce il diritto degli americani di possedere armi per la caccia e la difesa personale.

È la prima volta dagli anni Trenta che la Corte Suprema si esprime direttamente sul controverso secondo emendamento, la cui interpretazione è da sempre oggetto di acceso dibattito. Il paragrafo infatti garantisce il diritto di possedere armi per la difesa personale a «milizie organizzate», ma non è chiaro se si riferisca anche ai singoli cittadini. La municipalità di Washington proibisce dal 1976 il possesso di qualsiasi arma non registrata. Senza una licenza, non si può neanche trasportare un'arma da una camera all'altra della stessa casa.

E le pistole in regola non devono avere il proiettile in canna. Un provvedimento severo, introdotto per fermare la cronica violenza nelle strade della capitale. Ma la decisione dei giudici potrebbe avere ripercussioni anche a livello nazionali, sulle leggi che regolano il porto d'armi anche in altri Stati.

Thx Gergio




Altre Info
Robbi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 11.16.13   #2
Siddhartha
Junior Member
 
L'avatar di Siddhartha
 
Registrato: 13-08-2006
Loc.: Perugia
Messaggi: 175
Siddhartha promette bene
magari anche in italia, si potesse andare su un centro commerciale e poter comprare un'arma, il problema è che questo è un paese strano, dove si guardano le stupidaggini e non le cose serie
___________________________________

Dharma la via del Buddha
Siddhartha non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 11.37.11   #3
SMH17
Hero Member
 
L'avatar di SMH17
 
Registrato: 24-11-2007
Messaggi: 1.076
SMH17 promette bene
Quota:
Inviato da Siddhartha
magari anche in italia, si potesse andare su un centro commerciale e poter comprare un'arma, il problema è che questo è un paese strano, dove si guardano le stupidaggini e non le cose serie
Sono d'accordo anche io sul possesso delle armi, criminali e assassini e in generale la categoria di gente che le armi non dovrebbe avercele trova sempre il modo di procurarsele.
Darei comunque un bel pò di anni di carcere a quei genitori che in America tengono le armi a portata dei vari bambini e ragazzetti sociopatici.
___________________________________

mio sito
SMH17 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 12.12.03   #4
Arthur85
Hero Member
 
L'avatar di Arthur85
 
Registrato: 12-11-2004
Messaggi: 639
Arthur85 promette bene
Quota:
Inviato da Siddhartha
magari anche in italia, si potesse andare su un centro commerciale e poter comprare un'arma, il problema è che questo è un paese strano, dove si guardano le stupidaggini e non le cose serie
non ho ben capito...quindi sei d'accordo a rendere facile anche in italia l'acquisto di armi?

Io personalmente ritengo vergognoso il sistema americano (per ciò che riguarda il diritto a detenere armi): al di là del fatto che il sistema è basato sulla paura della gente idiota che per sentirsi più al sicuro compra compra un'arma, il "diritto" in realtà non è altro che un modo di guadagno delle imprese produttrici.

In America moltissimi omici vengono commessi o per errore(e sono molti...ma questo è ovvio dato che tutti posso acquistare armi) o da persone (vedi le varie stragi nei campus) che riescono a reperire un'arma in modo estremamente semplice.

Nel caso dell'ultima strage in america (non ricordo il nome del campus) sono rimasto allibito e spaventato dalle parole del rappresentazione NRA in quale "candidamente" ha detto...<<se anche tutti gli altri studenti avessero avuto un'arma la strage sarebbe stata sventata>>...mi sono sentito male a queste parole!!!

In america le cose vanno come vanno (criminalità a tassi pazzeschi e omicidi giornalieri) a causa di un sistema basato sulla "totale" libertà del cittadino (tranne quando non fa comodo ai capi)...mi spiego meglio: un concetto cardine delle società evolute è il concetto di libertà esprimibile in questi termini "posso fare quel che mi pare fin quando non tocco la libertà altrui o vado contro la legge"...in america (a mio parere) il "toccare la libertà altrui" è un diritto di tutti...come si può parlare di libertà (e quindi anche di detenere le armi) in un paese dove si muore anche per un ascesso ad un dente!!! La libertà non è detenere un'arma (semmai il contrario), la libertà è sentirsi al sicuro (sia civilmente che "medicalmente"), ma siccome questo non pare essere mai stato nelle intenzioni di chi comanda, allora si è ripiegato su "palleativi" sociali che invece di risolvere problemi li aggravano...

Con tutto questo non voglio dire che l'america sia un brutto paese...anzi...ha moltissime cose che può insegnarci (vedi "parte" del sistema economico), ma sicuramente qualche cosa possiamo insegnarla pure noi a loro...

Ciao
___________________________________

"Nel migliore dei casi la vita, comunque la si consideri, è un affare che non copre le spese"(Arthur Schopenhauer)
Arthur85 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 12.21.16   #5
UG0_BOSS
Young Promise
 
Registrato: 04-02-2006
Messaggi: 2.114
UG0_BOSS promette bene
Quota:
Inviato da Siddhartha
magari anche in italia, si potesse andare su un centro commerciale e poter comprare un'arma, il problema è che questo è un paese strano, dove si guardano le stupidaggini e non le cose serie
Ma quale sarebbe l'utilità di avere le armi in casa? Ci facciamo la giustizia fai-da-te come insegna Bossi, che non è manco in grado di reggersi in piedi? Scendiamo in piazza coi fucili?

Piuttosto, mi sembra chiaro che una delle tanto cose che non dobbiamo invidiare agli Stati Uniti sia la facilità con cui un diciasettenne psicopatico possa imbracciare un fucile ed uccidere decine di passanti innocenti per poi spararsi il colpo finale alla tempia.

Chiediamo più sicurezza e poi vogliamo che le macchine per uccidere siano accessibili a tutti

A quanto pare la maggior parte degli statunitensi ha ancora una mentalità da far west.
UG0_BOSS non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 12.29.15   #6
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
si si una bella arma in casa, così chi vuole semplicemente fare un furto in appartamento sa che deve portarsi una pistola..

mah..
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 13.05.15   #7
SMH17
Hero Member
 
L'avatar di SMH17
 
Registrato: 24-11-2007
Messaggi: 1.076
SMH17 promette bene
Quota:
Inviato da Arthur85
Nel caso dell'ultima strage in america (non ricordo il nome del campus) sono rimasto allibito e spaventato dalle parole del rappresentazione NRA in quale "candidamente" ha detto...<<se anche tutti gli altri studenti avessero avuto un'arma la strage sarebbe stata sventata>>...mi sono sentito male a queste parole!!!

In america le cose vanno come vanno (criminalità a tassi pazzeschi e omicidi giornalieri) a causa di un sistema basato sulla "totale" libertà del cittadino (tranne quando non fa comodo ai capi)...mi spiego meglio: un concetto cardine delle società evolute è il concetto di libertà esprimibile in questi termini "posso fare quel che mi pare fin quando non tocco la libertà altrui o vado contro la legge"...in america (a mio parere) il "toccare la libertà altrui" è un diritto di tutti...come si può parlare di libertà (e quindi anche di detenere le armi) in un paese dove si muore anche per un ascesso ad un dente!!! La libertà non è detenere un'arma (semmai il contrario), la libertà è sentirsi al sicuro (sia civilmente che "medicalmente"), ma siccome questo non pare essere mai stato nelle intenzioni di chi comanda, allora si è ripiegato su "palleativi" sociali che invece di risolvere problemi li aggravano...

Con tutto questo non voglio dire che l'america sia un brutto paese...anzi...ha moltissime cose che può insegnarci (vedi "parte" del sistema economico), ma sicuramente qualche cosa possiamo insegnarla pure noi a loro...

Ciao
Nel caso della strage del columbia a cui credo ti riferisci i tizi avevano armi militari procurate dalla malavita locale e esplosivi fatti in casa, secondo me non centra niente col secondo emendamento.
La criminalita andrebbe comunque vista facendo un rapporto numero di abitanti/crimini commessi.

xGigi75
Chi va a fare una rapina in un appartamento l'arma se la porta ugualmente ma se sa che anche l'altro potrebbe essere armato ci pensa 2 volte prima di entrargli in casa
___________________________________

mio sito
SMH17 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 13.13.09   #8
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
Quota:
Inviato da SMH17
xGigi75
Chi va a fare una rapina in un appartamento l'arma se la porta ugualmente ma se sa che anche l'altro potrebbe essere armato ci pensa 2 volte prima di entrargli in casa
intanto non è vero che si porta l'arma.. ma ammesso che sia come dici tu.. la cosa cambia un po' perchè.. Chi va a fare una rapina in un appartamento l'arma se la porta ugualmente ma se sa che anche l'altro potrebbe essere armato NON ci pensa 2 volte prima di sparare
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 13.36.47   #9
SMH17
Hero Member
 
L'avatar di SMH17
 
Registrato: 24-11-2007
Messaggi: 1.076
SMH17 promette bene
Quota:
Inviato da Gigi75
intanto non è vero che si porta l'arma.. ma ammesso che sia come dici tu.. la cosa cambia un po' perchè.. Chi va a fare una rapina in un appartamento l'arma se la porta ugualmente ma se sa che anche l'altro potrebbe essere armato NON ci pensa 2 volte prima di sparare
I rapinatori sono sempre armati tranne qualche rara eccezione se poi l'appartamento e abbandonato può decidere di andare disarmato ma a questo punto che abbia il proprietario l'arma cosa cambia?
Poi non ci pensa 2 volte se vede un tentativo di reazione della vittima indipendentemente se abbia o meno un arma.
___________________________________

mio sito
SMH17 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 13.37.24   #10
Arthur85
Hero Member
 
L'avatar di Arthur85
 
Registrato: 12-11-2004
Messaggi: 639
Arthur85 promette bene
Quota:
Inviato da SMH17
Nel caso della strage del columbia a cui credo ti riferisci i tizi avevano armi militari procurate dalla malavita locale e esplosivi fatti in casa, secondo me non centra niente col secondo emendamento.
La criminalita andrebbe comunque vista facendo un rapporto numero di abitanti/crimini commessi.
non mi riferivo alla Columbia...ma alla strage più recente causata da quel ragazzo di origini coreane...


Vabbene...per il caso columbia le armi erano "militari", ma secondo te avrebbero avuto problemi a procurarsi armi altrettanto potenti nei "grandi magazzini"? hai visto il film di Michael Moore riguardo questo (enorme) problema?

come può un paese che si definisce civile consentire a tutti (un fucile lo può comprare chiunque!!!!), ma proprio tutti di avere un'arma? un paese del genere forse non mira alla tranquillità del cittadino...

Ciao
___________________________________

"Nel migliore dei casi la vita, comunque la si consideri, è un affare che non copre le spese"(Arthur Schopenhauer)
Arthur85 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 13.41.24   #11
SMH17
Hero Member
 
L'avatar di SMH17
 
Registrato: 24-11-2007
Messaggi: 1.076
SMH17 promette bene
Quota:
Inviato da Arthur85
non mi riferivo alla Columbia...ma alla strage più recente causata da quel ragazzo di origini coreane...


Vabbene...per il caso columbia le armi erano "militari", ma secondo te avrebbero avuto problemi a procurarsi armi altrettanto potenti nei "grandi magazzini"? hai visto il film di Michael Moore riguardo questo (enorme) problema?

come può un paese che si definisce civile consentire a tutti (un fucile lo può comprare chiunque!!!!), ma proprio tutti di avere un'arma? un paese del genere forse non mira alla tranquillità del cittadino...

Ciao
Anche in Italia se vuoi compiere qualcosa d'illecito non ci metti niente ad andare dai criminali della zona e procurarti un Kalashnikov, se il tipo voleva fare una strage l'arma se la poteva procurare comunque.
Fosse per me le armi dovrebbero smettere di fabbricarle ma visto che ci sono proibirle vuol dire proibirle a chi le leggi le rispetta.
___________________________________

mio sito
SMH17 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 14.52.56   #12
Arthur85
Hero Member
 
L'avatar di Arthur85
 
Registrato: 12-11-2004
Messaggi: 639
Arthur85 promette bene
Quota:
Inviato da SMH17
Anche in Italia se vuoi compiere qualcosa d'illecito non ci metti niente ad andare dai criminali della zona e procurarti un Kalashnikov, se il tipo voleva fare una strage l'arma se la poteva procurare comunque.
Fosse per me le armi dovrebbero smettere di fabbricarle ma visto che ci sono proibirle vuol dire proibirle a chi le leggi le rispetta.

[...]l'arma se la poteva procurare comunque.[...] scusa la schiettezza ma trovo questa affermazione di una tristezza infinita, per due motivi principali:
1) è verissima
2) usi la triste verità per giustificare e legittimare un fenomeno che fa di per sè migliaia di vittime all'anno!
2bis) ma ti rendi conto di quale sia la portata di questa affermazione in questo contesto? "tanto trovava lo stesso un modo"...e allora dobbiamo in tutti i modi faciliare questa "inevitabile" operazione? o renderla il più possibile difficoltosa?



Anche in Italia (di fatto) è dannatamente facile procurarsi un'arma, ma il fatto che sia facile (anche se illegale) non ci deve minimamente suggerire la "liberalizzazione" di una cosa del genere. Secondo la logica "se tanto si può comprare in qualche modo meglio regolamentare ", allora perchè non legalizzare" droghe, prostituzione...o "peggio" ancora...

io non ho mai detto che le forze dell'ordine non dovrebbero avere armi...data la facilità di reperimento illegale di armi...è di fondamentale importanza l'armamento della polizia e carabinieri! ma mi domando: come si può parlare di libertà se la cultura stessa del paese in cui si vive non ti insegna altro (perchè è questo che accade) ad avere paura e a trovare "mezzucci" che rappresentano una sicurezza che lo stato (spesso volutamente) non garantisce?!

La detenzione di armi NON RISOLVE (ANZI AGGRAVA, come mostrato dai quotidiani avvenimenti) il problema della criminalità...fa solo più vittime!!!!solo e soltanto più vittime!!! il fatto che, anche rendendo illegali, sia facile trovare un'arma, NON DEVE ESSERE minimamnete una giustificazione!!! altrimenti si rischia di cadere in un baratro di paura e violenza dal quale è difficile rialzarsi...


Ciao
___________________________________

"Nel migliore dei casi la vita, comunque la si consideri, è un affare che non copre le spese"(Arthur Schopenhauer)
Arthur85 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 15.14.25   #13
Davide71
Forum supporter
 
L'avatar di Davide71
 
Registrato: 25-02-2001
Loc.: Capitale Mondiale del MARMO e delle "polveri sottili" :(
Messaggi: 1.811
Davide71 promette bene
Quota:
Inviato da SMH17
e ragazzetti sociopatici.
Tipo Tu e Siddhartha!!

Di imbecilli in Italia c'e' ne già tanti, ci manca pure che qualsiasi idiota esistente si creda onnipotente perchè ha con se un'arma.

Se hai un'arma, la DEVI usare prima o poi, e quando lo farai ti dovrai assumere le tue responsabilità; non serve un'arma per sentirsi più sicuri o farsi temere, la violenza porta ad altra violenza.

Mi domando come sia possibile che certi bimbetti ragionino come Voi due, si vede che non avete figli o nipoti da tutelare, CRESCETE!!

byezzz
___________________________________

Un saluto ed un grazie per l'attenzione.
Davide71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 15.28.35   #14
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
In Italia si da già la patente in mano anche a dei perfetti psicopatici, è un'arma impropria ma spesso e volentieri mortale. E anche il porto d'armi viene dato a gente che in quanto a stabilità mentale fa acqua da tutte le parti... figuriamoci liberalizzare la vendita
Dav82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2008, 15.33.45   #15
SMH17
Hero Member
 
L'avatar di SMH17
 
Registrato: 24-11-2007
Messaggi: 1.076
SMH17 promette bene
Quota:
Inviato da Arthur85
[...]l'arma se la poteva procurare comunque.[...] scusa la schiettezza ma trovo questa affermazione di una tristezza infinita, per due motivi principali:
1) è verissima
2) usi la triste verità per giustificare e legittimare un fenomeno che fa di per sè migliaia di vittime all'anno!
2bis) ma ti rendi conto di quale sia la portata di questa affermazione in questo contesto? "tanto trovava lo stesso un modo"...e allora dobbiamo in tutti i modi faciliare questa "inevitabile" operazione? o renderla il più possibile difficoltosa?



Anche in Italia (di fatto) è dannatamente facile procurarsi un'arma, ma il fatto che sia facile (anche se illegale) non ci deve minimamente suggerire la "liberalizzazione" di una cosa del genere. Secondo la logica "se tanto si può comprare in qualche modo meglio regolamentare ", allora perchè non legalizzare" droghe, prostituzione...o "peggio" ancora...

io non ho mai detto che le forze dell'ordine non dovrebbero avere armi...data la facilità di reperimento illegale di armi...è di fondamentale importanza l'armamento della polizia e carabinieri! ma mi domando: come si può parlare di libertà se la cultura stessa del paese in cui si vive non ti insegna altro (perchè è questo che accade) ad avere paura e a trovare "mezzucci" che rappresentano una sicurezza che lo stato (spesso volutamente) non garantisce?!

La detenzione di armi NON RISOLVE (ANZI AGGRAVA, come mostrato dai quotidiani avvenimenti) il problema della criminalità...fa solo più vittime!!!!solo e soltanto più vittime!!! il fatto che, anche rendendo illegali, sia facile trovare un'arma, NON DEVE ESSERE minimamnete una giustificazione!!! altrimenti si rischia di cadere in un baratro di paura e violenza dal quale è difficile rialzarsi...


Ciao
Il discorso è differente lo stato non dovrebbe legalizzare droghe ecc perchè facilita di molto abitudini dannose per la salute e per l'incolumità di chi non ne fa uso(se in giro è pieno di drogati persi le strade sarebbero meno sicure) oltre al fatto che alla lunga negli anni potrebbe far sembrare il problema della dipendenza da sostanze stupefacenti meno grave di quanto non sia in realtà, la prostituzione è un altro discorso a parte francamente trovo che su questo punto ci sia una specie di paradosso sociale:
che differenza c'è tra prostituta e attrice porno?
Non andiamo off-topic.
Non dico che bisogna vendere le armi come caramelle ma semplicemente che dando alla gente che rispetta la legge la possibilità di possedere un arma parecchi criminali prima d'irrompere nelle case e derubare la povera gente ci penserebbero 2-3 volte, sempre per i motivi detti prima.
Il divieto di possedere armi interessa chi i divieti li rispetta, e, chi i divieti li rispetta non si mette a sparare a destra e a manca stile far-west non appena ha una pistola, i soggetti che la legge non la rispettano sono quelli più pericolosi che non dovrebbero avere armi.

Le migliaia di vittime l'anno con le armi illegali diminuirebbero?
No, aumenterebbe il traffico illegale di armi.

Se tu avessi un arma ti metteresti a sparare appena puoi? No.

Un tizio che vuole una pistola per sparare a qualcuno, non lo fa perchè le armi sono illegali e non la può comprare?
Siamo realisti.
Come ti ho detto prima se le cose andassero come dovrebbero andare avresti avuto ragione tu ma purtroppo la realtà è ben diversa.
___________________________________

mio sito
SMH17 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
noi 40enni... cippico Chiacchiere in libertà 257 22-11-2008 01.00.20
[Allerta Meteo] PREALLARME MALTEMPO IN LOMBARDIA PER DOMANI E DOMENICA Giorgius Chiacchiere in libertà 13 13-09-2008 18.51.43
Formula 1 2007: Doomboy Auto Moto HiFi 725 17-11-2007 10.40.03
[Fantacalcio 06/07] La battaglia ha inizio... Astro Chiacchiere in libertà 797 17-04-2007 15.14.16
MS compra TellMe Networks Robbi Archivio News Web 1 16-03-2007 10.25.58

Orario GMT +2. Ora sono le: 14.12.36.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.