Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Sistemi Operativi > Windows 7/Vista/XP/ 2003

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 17-01-2008, 00.52.18   #1
Ministry
Newbie
 
L'avatar di Ministry
 
Registrato: 17-01-2008
Messaggi: 2
Ministry promette bene
conversione da FAT32 a NTFS e rallentamento

Buongiorno!
Scrivo anche qui nella speranza che qualcuno possa aiutarmi

Per farla breve, ho reinstallato WinXP (home ed.) sul mio portatile utilizzando i cd di ripristino forniti da Acer.
Di default le partizioni vengono ricreate con file system FAT32.

Ho quindi effettuato la conversione in NTFS, come consigliato da alcuni tutorial:
Convert C: /FS:NTFS /V /NoSecurity

L'operazione è andata a buon fine, ma al successivo riavvio il disco sembrava rallentato... mi spiego meglio: tra l'inserimento della password e l'effettivo accesso al desktop passa quasi un minuto. Lo stesso suono di login viene riprodotto in ritardo e addirittura le finestre per alcuni istanti mostrano la grafica di Windows 2000, per poi assumere lo stile di Windows XP. Insomma il disco swappa per qualche minuto rallentando il sistema, poi tutto torna alla normalità.
Questo succede ad ogni avvio, nonostante l'installazione "vergine"; ovviamente prima della conversione a NTFS era molto più veloce.

Ho disabilitato l'indicizzazione dei file, nisba.
Se vado a effettuare un defrag trovo ampie zone del disco marcate in verde ("file fissi"); lo stesso Windows mi consiglia una deframmentazione ma al termine dell'operazione, trattandosi appunto di file fissi, non cambia niente (provato più volte).

Io penso che il problema sia appunto nell'eccessiva frammentazione, ma non so come risolvere.

Qualche idea?

Grazie anticipatamente!
Ministry non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-01-2008, 01.36.28   #2
Kurtferro
Forum supporter
 
L'avatar di Kurtferro
 
Registrato: 08-04-2005
Loc.: Crema
Messaggi: 1.570
Kurtferro promette bene
Prova magari uno scandisk e dopo defframenta con jkdefrag (http://www.kessels.com/JkDefrag/JkDefrag-3.33.zip) dopo aver eseguito ccleaner, sia per le voci di registro che per i file, non so se avra successo, tu hai usato il cd di windows oem della acer e ti crea direttamente una partizione fat32? forse potresti utilizzare nlite per modificare l'installazione e renderla direttamente NTFS.
___________________________________


Ultima modifica di Kurtferro : 17-01-2008 alle ore 01.41.55
Kurtferro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-01-2008, 10.48.00   #3
Thor
Il re di bastoni
Top Poster
 
L'avatar di Thor
 
Registrato: 26-04-2001
Loc.: Milàn
Messaggi: 23.413
Thor promette bene
oppure salvi i dati e riformatti da CD, reinstallando l'OS, direttamente in NTFS. soluzione spiccia ed efficace
___________________________________

Un giorno in cui voleva fare il cattivo, Mister Coniglietto sbirciò oltre la siepe e vide che l'orto del Contadino Fred era pieno di lattuga fresca e verde; Mister Coniglietto, invece, non era pieno di lattuga per niente. E ciò gli parve un'ingiustizia.
Sono un Vampiro! I am a Vampire!
Thor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-01-2008, 02.49.47   #4
Ministry
Newbie
 
L'avatar di Ministry
 
Registrato: 17-01-2008
Messaggi: 2
Ministry promette bene
Come dicevo, i dischi di ripristino riformattano solo in FAT32 e non credo sia possibile "estrapolare" i vari driver.
Se usassi un tool per il backup, tipo Acronis True Image, che succederebbe?
es.: suppongo di reinstallare il sistema "pulito" in FAT32; poi faccio il backup del tutto; poi formatto in NTFS; infine riprendo il backup... che succede? Il disco viene riformattato nuovamente in FAT32 o il contenuto viene semplicemente ripristinato senza alterare la partizione?
Ministry non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-01-2008, 03.44.27   #5
Kurtferro
Forum supporter
 
L'avatar di Kurtferro
 
Registrato: 08-04-2005
Loc.: Crema
Messaggi: 1.570
Kurtferro promette bene
Copia il contenuto del cd in una cartella sull'hd e vedi se nlite lo apre, se lo apre dovrebbe essere possibile modificare l'installazione non presidiata, supponendo che sto cd di repupero sia un cd di windows oem e non una stronzata della Acer.
___________________________________

Kurtferro non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
conversione fat32 a ntfs michelino Hardware e Overclock 1 29-03-2008 13.45.34
Conversione da FAT32 a NTFS... conviene? Mc|Atm0s Software applicativo 9 08-11-2006 09.58.59
[XP] da ntfs a fat32 come fare... helen Windows 7/Vista/XP/ 2003 3 25-03-2006 13.59.59
(ri) formattare HD usb: NTFS e FAT32... aiuto magoga Windows 7/Vista/XP/ 2003 10 22-06-2005 15.21.41
Da FAT32 a NTFS? Paperinik Windows 7/Vista/XP/ 2003 2 16-10-2003 01.42.36

Orario GMT +2. Ora sono le: 14.03.03.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.