Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB > Archivio News Web

Notices

 
 
Strumenti discussione
Vecchio 27-06-2007, 09.05.33   #1
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
Vista meglio di Linux e Mac OS X?

<p align="center"><img hspace="0" src="http://blog.neminis.org/wp-content/uploads/2006/08/apple_vs_windows_vs_linux.jpg" align="baseline" border="0"></p><p align="justify">Da sempre i sostenitori di Linux e Mac OS X hanno fatto delle vulnerabilità di Windows la loro arma principale, stando almeno al numero di bug riscontrati. </p><p align="justify">Oggi però i tempi sono cambiati e di sicuro l'attenzione posta nei confronti della sicurezza è notevolmente cresciuta. Il risultato? Una netta ripresa di Windows nei confronti degli altri due sistemi operativi più famosi.</p><p align="justify">Ma c'è chi si spinge oltre. Se infatti ci atteniamo a quanto comunicato dai report Microsoft, Windows Vista, nei suoi primi sei mesi di vita, ha lasciato scoperte solamente dodici vulnerabilità. Questo numero sarebbe un grande successo perché sensibilmente minore di quello dei sistemi operativi considerati sinora i più robusti.</p><p align="justify">Il confronto è stato fatto anche con Red Hat Enterprise Linux 4 Workstation, che ha riscontrato 129 vulnerabilità di cui una cinquantina considerate di livello grave.</p><p align="justify">Chiaramente le critiche non sono mancate ed i più scettici non hanno rilevato termini di miglioramenti rispetto al passato. Secondo alcuni già il solo conteggio dei bug di sistema non può essere paragonabile fra i vari sistemi operativi, viste le realtà completamente differenti di sviluppo e correzione dei bug. E’ noto infatti che Microsoft cerchi il più possibile di proteggere il proprio codice e che il dettaglio degli aggiornamenti e del service pack arriva fino ad un certo punto. Qualcuno fa anche notare che i vari sistemi operativi offrono differenti soluzioni e software inclusi nel pacchetto di base, per cui non è possibile confrontare le vulnerabilità a livello di numero globale.</p><p align="justify">Aspettiamo quindi la fine dell’anno per avere un quadro più completo del livello di security offerto da Vista e per confermare o smentire queste dichiarazioni. Di oggettivo c'è che Windows Vista è la bandiera di un trend migliorativo, che vede i prodotti Microsoft acquisire consensi sempre maggiori, anche in ambito sicurezza. </p><br /><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://blogs.csoonline.com/windows_vista_6_month_vulnerability_report" target="_blank"> <li>Altre Info</li> </a><br /><br />
Robbi non è collegato  
Vecchio 27-06-2007, 10.37.20   #2
BrQt
Guest
 
Messaggi: n/a
C'è da dire indubbiamente che se Windows (qualunque versione essa sia) si è creato così tanta infamia attorno a se, lo deve sicuramente alla sua sicurezza, fattore che il mondo *Unix, quindi sia dalle varie distribuzioni Linux che l'SO di Cupertino, non ha mai trascurato.
Basti pensare che non appena installato windows XP PRO Sp2 gli aggiornamenti richiesti equivalevano a n.92 per un totale di quasi 300 mb ... compressi ... cioè il sistema operativo nuovo ???? Oo''

Installi il mac os x 10.4.8 e hai questi aggiornamenti: Airport Extreme, ITUnes Java e interfaccia X11...
più il 10.4.9 se lo vuoi fare a tua discrezione o il 10.4.10 che è l'lultima release prima di Leopard, sempre a tua discrezione.
fatti o no sti aggiornamenti il sistema rimane bello stabile, velocissimo anche su makkine come il G4 700mhz con 512 di RAM e hdd da 40gb.

tempo di accensione 22 secondi su un ibook da 1,8ghz e spegnimento in 10 secondi netti.

windows capita che manco si spegne molte volte... sta li a pensare ...

ma potrei andare avanti per ore a scrivere le differenze sostanziali tra i due...

windows vista su 10 macchine su cui l'ho testato e provato installando OFFICE 2007 e tutta la suite grafica di Adobe completa più altro minisoftware vario, più si usa più si rallenta ...

meditate gente, meditate... poi i lameronzoli usano i diversi ambienti per solo gusto grafico ignari di ciò che si nasconde dietro i vari desktop

...
 
Vecchio 27-06-2007, 11.28.04   #3
BrQt
Guest
 
Messaggi: n/a
http://www.wintricks.it/news1/article.php?ID=5440 questo è un'altro dei tanti auhuhauha meditate gente meditate
 
Vecchio 27-06-2007, 11.30.53   #4
bricci_mn
Hero Member
 
L'avatar di bricci_mn
 
Registrato: 25-05-2005
Loc.: Mantua me genuit
Messaggi: 524
bricci_mn promette bene
Sono d'accordo con BrQt, anche se devo dire che se il trend effettivamente migliorativo di Microsoft si mantiene su buoni livelli, credo che ci si potrà avvantaggiare dell'aumentata sicurezza, e questo è un bene. Al di là dei gusti personali su Vista o XP o 2000 o 2003... Tanto si sa che gli *nix sono meglio: hanno 35 anni di storia sulle spalle e un approccio client/server che non ha storia sotto Windows ed è assolutamente non paragonabile...
Quello che non mi spiego è la cattiva abitudine di avere instaurato la giostra dei service pack da centinaia di mega che fanno da tappi alle falle, senza che quasi vengano migliorate effettivamente le funzioni del sistema operativo, fatta eccezione per il caso del SP2 con l'aggiunta del firewall ( firewall?!?!).
Con altri SO ogni (vero) aggiornamento è una sorpresa e una scoperta!
Spesso sono upgrade e non update. Coi loro pregi e difetti, ma sempre innovazione e correzione viaggiano di pari passo, IMHO.
O mi sbaglio e oggi mi sono svegliato in una dimensione parallela?
___________________________________

- Comprendo il bacio al lebbroso, ma non la stretta di mano al cretino. (Pitigrilli)
- Nessun gentiluomo fa mai ginnastica (O. Wilde)
- Festina lente [Affrettati lentamente](motto latino)
bricci_mn non è collegato  
Vecchio 27-06-2007, 11.47.01   #5
BrQt
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da bricci_mn
Sono d'accordo con BrQt, anche se devo dire che se il trend effettivamente migliorativo di Microsoft si mantiene su buoni livelli, credo che ci si potrà avvantaggiare dell'aumentata sicurezza, e questo è un bene. Al di là dei gusti personali su Vista o XP o 2000 o 2003... Tanto si sa che gli *nix sono meglio: hanno 35 anni di storia sulle spalle e un approccio client/server che non ha storia sotto Windows ed è assolutamente non paragonabile...
Quello che non mi spiego è la cattiva abitudine di avere instaurato la giostra dei service pack da centinaia di mega che fanno da tappi alle falle, senza che quasi vengano migliorate effettivamente le funzioni del sistema operativo, fatta eccezione per il caso del SP2 con l'aggiunta del firewall ( firewall?!?!).
Con altri SO ogni (vero) aggiornamento è una sorpresa e una scoperta!
Spesso sono upgrade e non update. Coi loro pregi e difetti, ma sempre innovazione e correzione viaggiano di pari passo, IMHO.
O mi sbaglio e oggi mi sono svegliato in una dimensione parallela?

...volevo precisare che non sono come i tanti che sparlano di windows e lo usano in makkine con 4 sistemi opertaivi installati, ma da vecchio utilizzatore e system builder microsoft certificato, ho abbandonato windows da diversi anni... unico mio utilizzo di Redmond è per assistenza ai poveri malcapitati che comprano 1500 euro di PC con WINDOWS Installato che ne costa 400 !!!
Mac OS X Tiger ORIGINALE COMPLETO 129,00 NUOVO e non su eBay

da 1 anno ho comprato una mela, ancora bella e fresca come un tempo!!!!
 
Vecchio 27-06-2007, 12.50.09   #6
Cristian75
Senior Member
 
Registrato: 19-05-2005
Loc.: Bologna
Messaggi: 327
Cristian75 promette bene
beh quaoto in pieno.

basta pensare che debian Unstable e DECISAMENTE piu stabile di Windows.

Windows = beta ? alpha ?

dai con il servicepack 3 winxp sarà maturo... ASD

MEDITATE GENTE MEDITATE...


cristian@debian:~$ uptime
11:58:33 up 22 days, 17:34 <---- Debian
Cristian75 non è collegato  
Vecchio 27-06-2007, 13.00.03   #7
bricci_mn
Hero Member
 
L'avatar di bricci_mn
 
Registrato: 25-05-2005
Loc.: Mantua me genuit
Messaggi: 524
bricci_mn promette bene
Quota:
Inviato da BrQt
Mac OS X Tiger ORIGINALE COMPLETO 129,00 NUOVO e non su eBay

da 1 anno ho comprato una mela, ancora bella e fresca come un tempo!!!!
Come ti invidio.
Ho alcuni Mac d'antan a casa, ma ancora non ho potuto impossessarmi della vera ammiraglia dei Mostri d'Alluminio, che bramo da tanto tempo...
In effetti il costo del sistema operativo di Steve Jobs è onesto.
Anche se continuo a sostenere che i SO dovrebbero essere gratuiti. (Y)
___________________________________

- Comprendo il bacio al lebbroso, ma non la stretta di mano al cretino. (Pitigrilli)
- Nessun gentiluomo fa mai ginnastica (O. Wilde)
- Festina lente [Affrettati lentamente](motto latino)
bricci_mn non è collegato  
Vecchio 27-06-2007, 14.09.15   #8
gsmet
Gold Member
 
Registrato: 13-08-2003
Messaggi: 2.605
gsmet promette bene
Quota:
Inviato da BrQt
con WINDOWS Installato che ne costa 400 !!!
Apprezzo sempre molto la disinformazione , soprattuto quando arriva da un System Builder certificato :P

Windows preinstallato a secondao della versione non supera i 190 euro.

Se prendi la businness costa tanto quanto Mac Os X.

Se prendi la home premium (+ che sufficiente per tutto) costa max 100 se vogliono defraudarti.

Apprezzo sempre molto la disinformazione.

Addirittura, se il sistema è costruito usando XP Embedded, costa 90$ la licenza, anche se questo potrebbe interessare meno persone.


Per il resto non mi esprimo: l'analisi è stata fatta da un dipendente Microsoft, prendendo in considerazione i primi X mesi di vita pubblica di un OS e esaminando solo le falle. Da una parte è OVVIO che Windows risulti il più "sicuro", i dati sono manipolati in modo che risultasse così. Dall'altra esistono degli studi per cui in base al risultato voluto, una ricerca andra sempre come desiderato, quindi anche per questo Windows è ancora il più sicuro se il dipendente che fa la ricerca è di Microsoft.

Allora, prlandoci chiaro. Le falle, il loro numero e il tempo medio di correzione, idicano + o - niente. Soprattutto non indicano assolutamente la sicurezza dell'OS che nel 99% dei casi dipende esclusivamente dall'amministratore del sistema.

La sicurezza non dipende dall'infrastruttura NT, *nix o così via. Ne dal sistema di gestione utenti di default, ne da qualsiasi cosa di default che sia lasciata alla scelta dell'OS e/o della casa produttrice dell'OS.

Per una bella valutazione sulla sicurezza bisognerebbe prima preparare i vari OS in modo che tutti vengano settati sullo stesso livello, poi andrebbero svolti i test comparativi equivalenti.

Poi ogni OS avrebbe delle vulnerabilità sepcifiche, per esempio Windows ha vulnerabilità da Trojan, Malware ecc ecc che non sarebbero neppure testabili negli altri OS, quindi non rientrano in una valutazione di sicurezza comparata. Perchè allora, se li facessimo rientrare dovremmo anche dividere i valori ottenuti per la base di installato, al che otterremmo che Windows non solo è più sicuro degli altri os, qualsiasi essi siano, ma sarebbe avanti anni luce.

Il che è falso.

Purtroppo però, molte persone confodono la sicurezza intrinseca dell'OS con quella estrinseca.
Le falle riscontrate, i tempi medi di correzione e le falle rimaste ancora insolute fanno parte della sicurezza intrinseca di un sistema ed hanno un valore alquanto basso nella sicurezza finale del sistema stesso.

Tutto il software di terze parti, le personalizzazioni e le impostazioni invece fanno parte della sicurezza estrinseca, cioè tutto quello che viene "imposto" al sistema. Una sicurezza che dipende relativamente dal sistema stesso e molto da chi lo configura e soprattuto PER CHI lo configura.

Quando leggerò una recensione di sicurezza o un post sulla sicurezza che faccia riferimento a questi aspetti penso che l'Apocalisse sarà dietro l'angolo :P (questo post non conta, perchè il mio è un post da osservatore e non da tecnico).
___________________________________

-- Tommaso, Programmatore R&D

Ex-Microsoft Student Partner - Università degli Studi di Padova (non si può essere studenti tutta una vita)
Ex-prof (non si può essere precari tutta una vita)

"Non li fanno più i virus di una volta"
gsmet non è collegato  
Vecchio 27-06-2007, 14.33.48   #9
BrQt
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da gsmet
Apprezzo sempre molto la disinformazione , soprattuto quando arriva da un System Builder certificato :P

Windows preinstallato a secondao della versione non supera i 190 euro.

Se prendi la businness costa tanto quanto Mac Os X.

Se prendi la home premium (+ che sufficiente per tutto) costa max 100 se vogliono defraudarti.

Apprezzo sempre molto la disinformazione.

Addirittura, se il sistema è costruito usando XP Embedded, costa 90$ la licenza, anche se questo potrebbe interessare meno persone.


Per il resto non mi esprimo: l'analisi è stata fatta da un dipendente Microsoft, prendendo in considerazione i primi X mesi di vita pubblica di un OS e esaminando solo le falle. Da una parte è OVVIO che Windows risulti il più "sicuro", i dati sono manipolati in modo che risultasse così. Dall'altra esistono degli studi per cui in base al risultato voluto, una ricerca andra sempre come desiderato, quindi anche per questo Windows è ancora il più sicuro se il dipendente che fa la ricerca è di Microsoft.

Allora, prlandoci chiaro. Le falle, il loro numero e il tempo medio di correzione, idicano + o - niente. Soprattutto non indicano assolutamente la sicurezza dell'OS che nel 99% dei casi dipende esclusivamente dall'amministratore del sistema.

La sicurezza non dipende dall'infrastruttura NT, *nix o così via. Ne dal sistema di gestione utenti di default, ne da qualsiasi cosa di default che sia lasciata alla scelta dell'OS e/o della casa produttrice dell'OS.

Per una bella valutazione sulla sicurezza bisognerebbe prima preparare i vari OS in modo che tutti vengano settati sullo stesso livello, poi andrebbero svolti i test comparativi equivalenti.

Poi ogni OS avrebbe delle vulnerabilità sepcifiche, per esempio Windows ha vulnerabilità da Trojan, Malware ecc ecc che non sarebbero neppure testabili negli altri OS, quindi non rientrano in una valutazione di sicurezza comparata. Perchè allora, se li facessimo rientrare dovremmo anche dividere i valori ottenuti per la base di installato, al che otterremmo che Windows non solo è più sicuro degli altri os, qualsiasi essi siano, ma sarebbe avanti anni luce.

Il che è falso.

Purtroppo però, molte persone confodono la sicurezza intrinseca dell'OS con quella estrinseca.
Le falle riscontrate, i tempi medi di correzione e le falle rimaste ancora insolute fanno parte della sicurezza intrinseca di un sistema ed hanno un valore alquanto basso nella sicurezza finale del sistema stesso.

Tutto il software di terze parti, le personalizzazioni e le impostazioni invece fanno parte della sicurezza estrinseca, cioè tutto quello che viene "imposto" al sistema. Una sicurezza che dipende relativamente dal sistema stesso e molto da chi lo configura e soprattuto PER CHI lo configura.

Quando leggerò una recensione di sicurezza o un post sulla sicurezza che faccia riferimento a questi aspetti penso che l'Apocalisse sarà dietro l'angolo :P (questo post non conta, perchè il mio è un post da osservatore e non da tecnico).
io ?? mai stato dipendente Microsoft... SONO un SYSTEM BUILDER sai che significa ??? che assemblo vendo e assisto PC malati da Redmondite auhuhaauh zio cannella ma ti rendi conto di quello che dici ??? hai menzionato falle quali trojan e malmware di windows come falle dell'OS, ma degli altri ? di cosa mi hai parlato ?
di disinformazione... ullallà ma perkè accontentarsi di una HOME PREMIUM a 90 euro che non ha NULLA per certi versi quando con 30 euro (PARLO DI TRENTA EURO e non 899 di Vista Ultimate senza tutto quello che doveva essere e che non è stato per via dei tempi di rilascio e qui ti rimando a diversi thread e news sparse per il web che ce ne sono a MILIARDI) posso avere un sistema COMPLETISSIMO, STABILISSIMO, senza rotture di p+++e nel dover installare AVG e spybot e norton e cazzilli vari ... che noia ... e poi ogni giorno controllare gli aggiornamenti di sicurezza i bulletin gli spy ecc ecc ...

114.000 i VIRUS per Windows Family
114.000 i motivi per passare a MAC

ok le makkine costano tantissimo, questo è vero... ma hai idea di un Power G5 con due processori quadcore da 3Ghz l'uno, 3 Tera di HDD e 16 gb di ram cosa è in grado di fare ???

il computer più grosso del mondo, parliamo di strutture grandi come la villa del berlusca ad arcore, ha in connessione 5000 MAC !!! e vari server IBM tutti insieme ... si trova in spagna se non sbaglio.

ti immagini dover aggiornare 5000 licenze di AVG ??? uhauhauha ... dai il tuo discorso non regge

ammiro il fatto che voglia diffendere zio bill ... ma ora basta, che si faccia da parte !!! :P
 
Vecchio 27-06-2007, 14.42.07   #10
BrQt
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da gsmet

Per il resto non mi esprimo: l'analisi è stata fatta da un dipendente Microsoft, prendendo in considerazione i primi X mesi di vita pubblica di un OS e esaminando solo le falle. Da una parte è OVVIO che Windows risulti il più "sicuro", i dati sono manipolati in modo che risultasse così. Dall'altra esistono degli studi per cui in base al risultato voluto, una ricerca andra sempre come desiderato, quindi anche per questo Windows è ancora il più sicuro se il dipendente che fa la ricerca è di Microsoft.
UN SISTEMA OPERATIVO QUANDO ESCE DEVE ESSERE SICURO anche prima di essere installato, mica devo aspettare 10 mesi per un service pack !!!!
l'sp1 di xp era 130mb... l'sp2 260 il 3 se mai uscirà sarà da 520 contando gli aggiornamenti fuori SP ... saliamo a 600/700 mega ... praticamente un nuovo sistema operativo !!! auhauhauhuha bellooooooooo

per giocare e smanettare va anche bene redmond, ma se vuoi lavorare, mi spiace ma pigliati un MAC !!! ti parlo da grafico pubblicitario editoriale e lascia perdere che un server RIP HP con un bel P4 3Ghz e 1gb ram per aprirmi un EPS da 650 Mb (gonfalone esselunga) sotto windows per passarlo alla scitex c'ha messo 20 MINUTI piantandosi non poche volte... !!! Adobe Illustrator CS2 su un G4 (pari a un PIII 1000) con lo stesso EPS 3 minuti !!! e li parliamo di processori nativi MAC mica processori INTEL oltrettuto, ma qui se vado avanti non la finiamo più veramente dai ... uhauhauha il desktoptreddiwindowsvista... ohhh mamma

c'è anche da dire che i processori intel per mac tarellano di brutto ... quelli per pc sono modesti processori
meditate gente meditate
 
Vecchio 27-06-2007, 15.00.57   #11
BrQt
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da gsmet

Windows preinstallato a secondao della versione non supera i 190 euro.
INFATTI IO HO PARLATO DI 129 EURO MAC OS X - sempre meno -

apprezzo molto la disinformazione

Quota:
Inviato da gsmet

Se prendi la businness costa tanto quanto Mac Os X.
...direttamente da Microsoft.com

Full Version
Microsoft® Windows® XP Professional English North America CD w/SP2
$299.00

e la Home 199 ...

Full Version
Microsoft® Windows® Vista Home Premium English North America DVD
$239.95

... devo preseguire ???

ma ammiro la disinformazione, soprattutto da uno studente Microsoft Partner UNI di Padova :P uhauhauhauh
 
Vecchio 27-06-2007, 15.07.32   #12
BrQt
Guest
 
Messaggi: n/a
Microsoft® Windows® Vista Ultimate English North America DVD
$399.95
Item: 66R-00002


400 !!! dollari !!! circa 300 euro ...

si, confermo, ammiro la disinformazione
 
Vecchio 27-06-2007, 15.18.46   #13
Cristian75
Senior Member
 
Registrato: 19-05-2005
Loc.: Bologna
Messaggi: 327
Cristian75 promette bene
Apprezzo sempre molto la disinformazione , soprattuto quando arriva da un System Builder certificato :P

Windows preinstallato a secondao della versione non supera i 190 euro.

APPUNTO PREINSTALLATO.

sei tu mio caro gsmet che fai disinformazione.

io voglio una copia originale di windows non un PREINSTALLATO

zio cantante il PREINSTALLATO non si dovrebbe pagare dico io

ma caxxo ti sembra la stessa cosa di avere un cd ho dvd con licenza zio por..

ora basta mi hai veramente seccato sono stufo di sentire ste caxxate

ps. la tua firma dice tutto mio caro (-- Tommaso, Microsoft Student Partner)

io proprio non riesco a capire come fate a dire certe caxxate (no forse ho capito)

cristian@debian:~$ uptime
14:27:05 up 22 days, 20:03 <---- Debian
Cristian75 non è collegato  
Vecchio 27-06-2007, 15.20.49   #14
gsmet
Gold Member
 
Registrato: 13-08-2003
Messaggi: 2.605
gsmet promette bene
Quota:
Inviato da BrQt
io ?? mai stato dipendente Microsoft... SONO un SYSTEM BUILDER sai che significa ??? che assemblo vendo e assisto PC malati da Redmondite auhuhaauh zio cannella ma ti rendi conto di quello che dici ??? hai menzionato falle quali trojan e malmware di windows come falle dell'OS, ma degli altri ? di cosa mi hai parlato ?
NOOOOOOON TUUUUUUUUUUUU l'analisi del post iniziale è fatta da un dipendente di Microsoft!!!!!!
So perfettamente che i system builder sono semplici system builder, infatti la parte del mio post che riguarda te è la prima, il resto era la risposta al thread iniziale.

Quota:
Inviato da BrQt
di disinformazione... ullallà ma perkè accontentarsi di una HOME PREMIUM a 90 euro che non ha NULLA per certi versi quando con 30 euro (PARLO DI TRENTA EURO e non 899 di Vista Ultimate senza tutto quello che doveva essere e che non è stato per via dei tempi di rilascio e qui ti rimando a diversi thread e news sparse per il web che ce ne sono a MILIARDI) posso avere un sistema COMPLETISSIMO, STABILISSIMO, senza rotture di p+++e nel dover installare AVG e spybot e norton e cazzilli vari ... che noia ... e poi ogni giorno controllare gli aggiornamenti di sicurezza i bulletin gli spy ecc ecc ...
Infatti, questo discorso vale per l'utente finale, per me validissimo. Non vale invece per tutti gli amministratori, le aziende ecc ecc... che devono valutare l'acquisizione degli os in base a precise esigenze, precise necessità di configurabilità e scalabilità. E sinceramente la sicurezza è importante in quell'ambito, non certamente a casa dell'utonto dove al massimo gli rubano le foto porno.

In compenso io uso Windows e rotture di palle zero, ho le stesse rotture di palle + o - uguali su mac os x. Quindi non mi lamento.

Quota:
Inviato da BrQt
114.000 i VIRUS per Windows Family
114.000 i motivi per passare a MAC
114.000.000 di utenti passano, 114.000 virus vengono riscritti in Universal, così al posto di infettare solo x86 infettano pure i Power PC:P

In Mac OS X penso sia tanto facile quanto in Windows scrivere un virus (forse di più visto che la base dell'OS è opensource pure), soprattutto adesso che c'è sta "virtualizzazione". Ho letto articoli veramente interessanti al riguardo. L'unico problema attuale: chissenefrega, ha una penetrazione di mercato pari ad una "caccola di mosca". Oltretutto, semplificheremmo la vita ai virus, trojan, worm writers... la base hardware/os è sempre la stessa... cosa vuoi + dalla vita?


Quota:
Inviato da BrQt
ok le makkine costano tantissimo, questo è vero... ma hai idea di un Power G5 con due processori quadcore da 3Ghz l'uno, 3 Tera di HDD e 16 gb di ram cosa è in grado di fare ???
Si meno di un dual XEON nuovo con le stesse caratteristiche, a metà prezzo. Anche perchè il Power G5 QUAD non ha due processori quadcore, ma due processori dual core.
Altrimenti alla Apple che sono? Idioti? Che buttano IBM per Intel?

Quota:
Inviato da BrQt
il computer più grosso del mondo, parliamo di strutture grandi come la villa del berlusca ad arcore, ha in connessione 5000 MAC !!! e vari server IBM tutti insieme ... si trova in spagna se non sbaglio.
Ehm... non scherziamo. Mi ci vorrebbe un milione di Mac interconnessi e l'intero USA come centrale energetica per fare un quarto di quello che fa il PRIMO VERO supercomputer del mondo, che guardacaso non sta in spagna e non è fatto con nessun MAC, neanche un unghietta:
http://www.top500.org/system/7747

E neppure il secondo è fatto con MAC, addirittura è fatto con Opteron:

http://www.top500.org/lists/2007/06


Quota:
Inviato da BrQt
ti immagini dover aggiornare 5000 licenze di AVG ??? uhauhauha ... dai il tuo discorso non regge
Perchè devo prendere AVG quando posso prendere un antivirus open source?

E inoltre, perchè devo prendere AVG per tutti le 5000 cpu? Basta ficcarlo sulla DMZ.

E inoltre, Mac OS X non scala fino a 5000 cpu.

E inoltre, neppure Windows scala a così tante cpu. La versione Datacenter arriva a 64 cpu x 8 nodi di clustering.

Forse la nuova Windows Compute Cluster Server 2003 che a quanto pare può andare avanti all'infinito a suddividere i nodi di calcolo, ma è un'edizione espressamenve sviluppata per il calcolo distribuito, cosa che Mac OS X non è, neppure la versione Server.



Quota:
Inviato da BrQt
ammiro il fatto che voglia diffendere zio bill ... ma ora basta, che si faccia da parte !!! :P
Io non difendo Bill, anzi ho specificato nel post che è falso che Windows è il più sicuro proprio perchè il post è basato su una tematica sulla sicurezza che poco centra con la sicurezza del sistema stesso.

Non mi piace però leggere di gente che dice che un sistema è sicuro, quando non c'è nessun test comparato onesto che lo dimostri.

Ripeto la sicurezza di un sistema non dipende da quanti virus stanno la fuori.

Un sistema operativo ha il compito di eseguire software. I virus sono software, l'os li esegue.

Esiste un modo per evitare ciò? CERTO, configurandolo.

Indi per cui. La sicurezza non può riguardare questo settore, va ricercata altrove. E l'altrove non è neppure il numero di falle.

L'altrove è: una volta configurati i sistemi in modo che TEORICAMENTE in base ai vari attacchi rispondano allo stesso modo, chi ne esce vincitore?

Hai mai visto un test del genere? Io no. Tu non penso.

Di conseguenza nulla è stato dimostrato, a parte che ci sono un sacco di utonti la fuori e un sacco di Windows installati e un sacco di gente che vuole sfruttare queste due cose per fare soldi illegalmente. Succederebbe lo stesso se al posto di windows ci fossero Linux, Mac OS X ecc ecc ecc.

Ripeto, quando vedrò un test sulla sicurezza fatto come si deve, potremo riparlarne.
___________________________________

-- Tommaso, Programmatore R&D

Ex-Microsoft Student Partner - Università degli Studi di Padova (non si può essere studenti tutta una vita)
Ex-prof (non si può essere precari tutta una vita)

"Non li fanno più i virus di una volta"
gsmet non è collegato  
Vecchio 27-06-2007, 15.22.43   #15
Gergio
Gold Member
 
Registrato: 14-06-2001
Loc.: LC
Messaggi: 2.415
Gergio promette bene
mantenete la discussione su toni civili, grazie
___________________________________

Gergio non è collegato  
 


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
[LINUX] Migrazione da Windows a Linux Aquax Linux e altri Sistemi Operativi 21 23-07-2008 00.52.20
GRUB: vista e linux nn partono matp.pere Windows 7/Vista/XP/ 2003 2 30-06-2008 14.11.16
Io sto con Linux, ma Linux sta con me? camilla Linux e altri Sistemi Operativi 7 04-12-2003 19.00.36
Linux da CD...senza alcuna installazione su HD! Lionsquid Linux e altri Sistemi Operativi 16 12-09-2003 20.56.00

Orario GMT +2. Ora sono le: 03.47.03.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.