Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Internet World - Multimedia > Segnalazioni Web

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 30-09-2004, 10.25.54   #286
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
P2P, Washington copia Urbani?

La Camera dei Rappresentanti vara una legge antisharing: chi pone in condivisione file protetti rischia tre anni di carcere e multe fino a 250mila dollari. Per finire dentro basta una cartella condivisa

30/09/04 - News - Washington (USA) - Il Congresso americano sulla scia del Parlamento italiano in materia di nuove tecnologie? L'inedita situazione sembra essere sul punto di prendere forma dopo che la Camera dei Rappresentanti ha ieri approvato una normativa punitiva che colpisce il peer-to-peer e più in generale la pirateria.

Nonostante la fiera opposizione di alcuni parlamentari e associazioni che si battono per i diritti civili, passa ora al Senato americano una legge che può portare in carcere fino a tre anni chi viene ritenuto colpevole di aver posto in condivisione sulle reti del peer-to-peer file coperti da diritto d'autore che hanno sul mercato un valore superiore ai 1.000 dollari.

Non dovrà peraltro essere dimostrato il fatto che qualcuno abbia effettivamente prelevato i file dal computer: per far scattare l'azione della polizia basterà che questi siano individuati in una cartella condivisa.

Oltre alla sanzione carceraria sono previste anche diverse multe fino ad un massimo di 250mila dollari. Va detto che multe così pesanti sono state pensate soprattutto per chi dissemina file prodotti illegalmente, come coloro che registrano con una propria cam i film proiettati in sala.

Il tutto è condito dal fatto che, qualora anche il Senato desse il via libera alla legge così com'è, verrebbero anche aumentati i poteri della polizia, in particolare dei cybercop impegnati nel rilevare atti di criminalità compiuti su Internet.

Il Piracy Deterrence and Education Act viene visto come fumo negli occhi da numerose associazioni americane, non ultima quelle delle biblioteche, in quanto la sua formulazione amplifica enormemente, a loro dire, le responsabilità penali e risucchia 15 milioni di dollari dai fondi federali per la lotta al terrorismo ai fini di "proteggere gli interessi della parrocchia di Hollywood e della Big Music".

Non la pensa così Lamar Smith, parlamentare da tempo impegnato nel promuovere leggi antipirateria, secondo cui "milioni di film, musica, software, giochi e altre opere protette sono oggi disponibili per download gratuito su reti peer-to-peer sospette. Questa pirateria danneggia tutti, da coloro che cercano fonti legali di contenuti a coloro che li realizzano". Non è un caso che tanto la RIAA quanto la MPAA, vale a dire le associazioni delle major della musica e del cinema, appoggino pubblicamente l'iniziativa legislativa.

Fonte: Punto Informatico
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-09-2004, 11.20.30   #287
jedy48
Guest
 
Messaggi: n/a
mhà cmq. l'Italia è il paese delle contradizioni, da una parte il decreto urbani con tutte le sue ...cavolate, dall'altra la SIAE che mette una ulteriore tassa sui supporti rimovibili, che vuol dire?
  Rispondi citando
Vecchio 30-09-2004, 16.29.39   #288
Anaconda
COM.SUB.IN.
 
L'avatar di Anaconda
 
Registrato: 05-01-2001
Loc.: Muggia
Messaggi: 1.260
Anaconda promette bene
Quota:
Originariamente inviato da jedy48
mhà cmq. l'Italia è il paese delle contradizioni, da una parte il decreto urbani con tutte le sue ...cavolate, dall'altra la SIAE che mette una ulteriore tassa sui supporti rimovibili, che vuol dire?
Che ognuno tira l'acqua al suo mulino...
___________________________________

Se non puoi respirare... non puoi urlare...
Anaconda non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-10-2004, 20.48.33   #289
MadMark
Guest
 
Messaggi: n/a
Pi-tu-Pì devi morì...

[X]
  Rispondi citando
Vecchio 06-10-2004, 21.50.41   #290
jedy48
Guest
 
Messaggi: n/a
è si! il P2p andrà a finire, e con lui parecchi utenti della cosidetta banda larga, xchè se non scarichi cosa cavolo ci fai? 2 domande sui vari forum?x quello basta e avanza il caro vecchio 56k e risparmieremo vari € mensili. alla faccia del paese che punta a essere all'avanguardia......avanti tutta come i gamberi
  Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 02.14.19   #291
afterhours
Guest
 
Messaggi: n/a
il p2p rilancia con morpheus

http://punto-informatico.it/p.asp?i=49915
  Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 12.10.35   #292
MadMark
Guest
 
Messaggi: n/a
Evvai... mettiamoglielo in quel posto!!!
  Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 15.46.57   #293
jedy48
Guest
 
Messaggi: n/a
ben detto, avete visto le altre tariffe ADSL in Europa? in Francia , in Germania x non parlare dell'Olanda si aggirano sui €6 al MESE TUTTO IL GIORNO CONNESSI!!!e noi i soliti fessi, che ci fà anche rima , possibile che siamo governati cosi male?????????
  Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 16.54.26   #294
MadMark
Guest
 
Messaggi: n/a
Fine delle protezioni ai CD?


I grandi colossi della musica si stanno arrendendo di fronte ad un mercato sempre più vasto, che vuole poter creare una copia di backup dei propri CD.
Una delle Prime major a fermare la ricerca di protezioni ( prevalentemente studiate contro gli hacker ) è stata Sony.
Per gli utenti questa è stata una grande vittoria, e decisioni come queste fanno capire che le semplici protezioni non fermeranno mai la pirateria ne lo scambio di musica su internet.
Questa decisione, presa da Sony, ha anche i suoi lati negativi. Gli acquirenti fedeli sono stati usati come cavie per testare i CD modificati per impedirne una diffusione illegale. I primi prototipi creavano molti problemi in lettura, non era possibile riversarli su player portatili, e spesso facevano bloccare i computer.
La decisione di Sony è di certo il più vistoso segnale di come l'aria stia cambiando. Questo anche alla luce del fatto che Sony è una delle più grandi case discografiche, e ha una notevole importanza nelle scelte politiche delle majors. Adesso bisogna attendere le mosse delle altre case discografiche e vedere se inboccheranno la strada intrapresa da Sony, magari ricercando un modo efficace per combattere la pirateria.

Fonte : Punto Informatico
  Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 17.02.39   #295
jedy48
Guest
 
Messaggi: n/a
il modo migliore è quello già risaputo da tutti, abbassare NOTEVOLMENTE i prezzi! xchè se acquisto una compilation e me la scarico scegliendomi i brani da una major Russa e quindi legale pago un cd completo nemmeno € 8? e qui costa 18/20 €?
  Rispondi citando
Vecchio 20-10-2004, 02.10.22   #296
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
Carlucci: cambiate la Urbani, please

Relatrice alla Camera del decreto poi convertito in legge, Gabriella Carlucci ora chiede che un provvedimento tutto nuovo dedicato alle modifiche anticarcere

0/10/04 - News - Roma - Aveva preso un impegno, quello di fare tutto ciò che era in proprio potere per arrivare al più presto alle modifiche della Legge Urbani, modifiche "anticarcere" di cui lo stesso ministro Giuliano Urbani da tempo non parla più. Vista la situazione di stallo, a qualche mese di distanza, ora Gabriella Carlucci è tornata all'attacco.

In una nota diffusa ieri alla stampa, il deputato di Forza Italia, responsabile del dipartimento Spettacoli del suo partito, ha nuovamente stimolato un'azione del governo affinché si arrivi a cancellare le norme più contestate, cancellazione impantanata in commissione al Senato. Come si ricorderà le disposizioni più severe furono il frutto di una fretta normatrice non esente da clamorose sviste.

Carlucci ha dunque rilanciato l'idea proposta nei giorni scorsi dal senatore dei Verdi Fiorello Cortiana, presidente dell'Intergruppo bicamerale per l'Innovazione tecnologica, quella di stralciare le norme sulla pirateria e produrre un provvedimento autonomo rispetto a quello bloccato al Senato. Un provvedimento che contenga tutte le modifiche necessarie per rimediare ai guasti che, a detta pressoché di tutti, non ultimo lo stesso Urbani, la legge che porta il nome del titolare dei Beni culturaliha introdotto.

"La mia iniziativa - ha spiegato Carlucci - si propone di ripensare le norme relative alla pirateria perché è impensabile una condanna di quattro anni di reclusione per un ragazzo che scarica una sola canzone da Internet". Una visione condivisa da Urbani che nelle sue ultime esternazioni in materia proponeva di chiudere un occhio sui giovani impenitenti.

"Il nostro unico scopo - ha chiarito la parlamentare forzista - è quello di perseguire seriamente tutte le principali associazioni del crimine che attraverso la pirateria su vasta scala traggono enormi profitti, sfruttano l'immigrazione clandestina e uccidono il settore discografico e cinematografico"

Fonte: Punto Informatico
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20-10-2004, 10.07.27   #297
Thor
Il re di bastoni
Top Poster
 
L'avatar di Thor
 
Registrato: 26-04-2001
Loc.: Milàn
Messaggi: 23.413
Thor promette bene
Eh, speriamo che 'ste modifiche vadano finalmente in porto..
Stallo di qui, rallentamento di lì..il grosso macchinone straburocratico governativo è proprio da rivedere!!
___________________________________

Un giorno in cui voleva fare il cattivo, Mister Coniglietto sbirciò oltre la siepe e vide che l'orto del Contadino Fred era pieno di lattuga fresca e verde; Mister Coniglietto, invece, non era pieno di lattuga per niente. E ciò gli parve un'ingiustizia.
Sono un Vampiro! I am a Vampire!
Thor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20-10-2004, 11.31.20   #298
jedy48
Guest
 
Messaggi: n/a
xò lo stesso ministro Urbani xchè non ammette ufficialmente di aver fatto una grossa stronz.... e corregge da solo il danno che ha fatto e sta facendo? 4anni di reclusione se scarichi una canzone , (xchè tocchi il portafoglio delle persone che contano!) e niente a nessuno se ti rubano in casa e li becchi sul fatto!!! mi domando: ma che governo è? da chi parte stà? degli onesti o dei criminali? non ci capisco più nulla , so solo che se fossi + giovane e avessi anche 30 anni andrei via dall'italia
  Rispondi citando
Vecchio 20-10-2004, 11.42.01   #299
Thor
Il re di bastoni
Top Poster
 
L'avatar di Thor
 
Registrato: 26-04-2001
Loc.: Milàn
Messaggi: 23.413
Thor promette bene
bah..per una cosa del genere, emigrare mi sembra eccessivo!

comunque, Urbani l'ha sempre ammesso, che la legge fosse nata male, l'han voluta approvare per regolamentare un settore dove prima c'era il far west..
parte che il west mi è sempre piaciuto..

poi, penso che ci siano i soliti interessi, sotto, che in questi mesi han cercato di insabbiare tutto, perché delle modifiche non si facesse più nulla..
fortuna che Cortiana e Carlucci son saltati fuori..vediamo un po' quel che succede..spero non ci sia bisogno di una nuova sommossa popolare di raccolta firme..
___________________________________

Un giorno in cui voleva fare il cattivo, Mister Coniglietto sbirciò oltre la siepe e vide che l'orto del Contadino Fred era pieno di lattuga fresca e verde; Mister Coniglietto, invece, non era pieno di lattuga per niente. E ciò gli parve un'ingiustizia.
Sono un Vampiro! I am a Vampire!
Thor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16-11-2004, 15.07.50   #300
MadMark
Guest
 
Messaggi: n/a
Riporto la news come da homepage:

Roma - L'intenzione è chiarissima: denunciare il Decreto Urbani, poi convertito in legge, in quanto costituisce una violazione del trattato istitutivo della Comunità europea nonché di ben due direttive europee in tema di "società dell'informazione". Così ribadisce a Punto Informatico il presidente dell'associazione NewGlobal.it, Ettore Panella, illustrando il senso di un esposto redatto dall'avvocato Gianluca Navarrini, membro del comitato scientifico dell'Associazione, un esposto che tenta, spiega Panella, di "disinnescare la legge Urbani".

Maggiori info su Punto Informatico



E sperem... aggiungo.
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è ON

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Proposta per il P2P legale Robbi Archivio News Web 38 26-08-2007 15.20.00
Questionario per forumisti MadMark Chiacchiere in libertà 57 24-06-2005 02.03.50
Camera Usa vota per mettere fuorilegge Spyware Giorgius Sicurezza&Privacy 1 04-06-2005 02.59.18
Stop alle modifiche sulla Legge Urbani MadMark Chiacchiere in libertà 7 22-02-2005 14.16.25
Cosa farebbe oggi chi volesse rivivere l'avventura di Francesco d'Assisi? Giorgio Drudi Chiacchiere in libertà 87 10-10-2003 21.32.24

Orario GMT +2. Ora sono le: 11.52.32.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.