Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Internet World - Multimedia > Internet e Reti locali

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 06-12-2003, 13.35.36   #1
Daniela
Gold Member
 
Registrato: 18-01-2001
Loc.: Ancona
Messaggi: 2.210
Daniela promette bene
Dopo Libero, l'ha fatto anche la Tin

Eccoci qua, come ci aspettavamo, è iniziato il trend. Mi è arrivata stamattina.


----------------------------------
Gentile Cliente,

desideriamo ricordarti le regole di utilizzo della tua casella di posta inclusa nel tuo tin.it Free.

Utilizzi un programma di posta tipo Outlook, Eudora o altro?
- Tin.it continua ad offrirti la possibilità di ricevere messaggi sulla tua casella configurata sul programma di posta da te utilizzato navigando con qualsiasi servizio di accesso Internet!
- Puoi invece inviare messaggi di posta solo se ti colleghi ad Internet con Tin.it.

Preferisci consultare la tua posta via web?
Puoi continuare ad inviare e ricevere messaggi di posta utilizzando l'ambiente integrato Communicator, accessibile da www.virgilio.it e www.tin.it ai quali ti puoi collegare con qualsiasi servizio di accesso ad Internet.

Se invece desideri utilizzare liberamente la tua e-mail per inviare messaggi tramite i più diffusi programmi di posta, collegandoti con un qualunque servizio di accesso ad Internet, ti ricordiamo che potrai farlo passando ad uno degli abbonamenti a pagamento di Tin.it.
Per sapere come fare chiama il Numero Verde 80 33 80 tutti i giorni dalle 8 alle 24 oppure vai in Area Clienti.

Ringraziandoti per l'attenzione, ti inviamo i nostri più cordiali saluti.

Il Customer Care di Tin.it

------------------------------------------------

Non ho capito se a differenza di libero, le mail puoi consultarle. Se è così già è qualcosa...
Io ho l'ADSL con Tin, però devo dire che lo stesso non condivido queste scelte di mercato
___________________________________


Non credo nel destino, ma le cose sanno quando accadere, e sanno scegliere il tempo giusto
Daniela non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-12-2003, 13.52.01   #2
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
boh.... la politica di uso del POP3 non cambia...

per l'invio non ho capito di che tipo di limitazione si tratti... non è molto dettagliato il testo di questa mail (che ho ricevuto anch'io stamattina)

Comunque credo che per l'invio la cosa si dovrebbe aggirare facilmente usando sul PC un proprio server smtp, che per altro in XP Pro è già incluso, basta installarlo (quello di IIS per intenderci).

Lo uso da più di un anno con grande soddisfazione (Y)
  Rispondi citando
Vecchio 06-12-2003, 17.09.26   #3
JMass
WT Schwarze Löwe
 
L'avatar di JMass
 
Registrato: 27-07-2000
Loc.: Tergeste-VRBS-Fidelissima
Messaggi: 1.390
JMass promette bene
Re: Dopo Libero, l'ha fatto anche la Tin

Quota:
Originariamente inviato da Daniela

Se invece desideri utilizzare liberamente la tua e-mail per inviare messaggi tramite i più diffusi programmi di posta, collegandoti con un qualunque servizio di accesso ad Internet, ti ricordiamo che potrai farlo passando ad uno degli abbonamenti a pagamento di Tin.it.
Mi sembra sia un giro di parole per dire che se non accedi tramite Tin non puoi spedire email.
Anch'io ho l'adsl di Tin, anche se mi hanno creato casini nel passaggio da analogico a digitale dimostrando poca professionalità.
___________________________________

"Perchè tanto odio?" (Edika)
"They who dream by day are cognizant of many things which escape those who dream only by night." (E. A. Poe)
Strive to Survive Causing Least Suffering Possible
JMass non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-12-2003, 17.11.47   #4
EntropheaR
Senior Member
 
L'avatar di EntropheaR
 
Registrato: 05-05-2003
Loc.: Genova
Messaggi: 485
EntropheaR promette bene
Io ho l'adsl di tin...quindi dovrei essere a posto, spero.
Speriamo che tiscali regga!
___________________________________

EntropheaR
EntropheaR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-12-2003, 21.33.15   #5
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Libero ha limitato il pop3, tin l'smtp.
Il primo non ti lascia scaricare la posta con Outlook, tin non te la lascia inviare mentre si possono fare le operazioni inverse (scaricare con Tin ed inviare con Libero) pur non usando la stessa connessione del provider della posta ... ora manca solo che qualcuno abbini le 2 cose....
E' sempre possibile invece consultare ed inviare direttamente attraverso la webmail logandosi direttamente sul sito.
Per me poco male la tin.it era piena di monnezza.
Bastardate così ormai se ne cominceranno a vedere sempre di più
Per leggere la posta in pop3 sono venuti fuori dei programmini tipo liberopop's e html2pop3, vedremo la reazione per quanto riguarda l'ultima intelligente trovata.....

Ci sono però (almeno per ora) molte altre alternative (email.it ad esempio con 15MB si spazio) ed allora chissenefrega di questi fetusi!



P.S.
fatta ora una prova (connessione con Libero) inviato regolarmente dall'account Tin.... bah!
Forse non è ancora stato applicato....

Ultima modifica di Brunok : 07-12-2003 alle ore 21.44.11
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-12-2003, 22.03.16   #6
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Brunok
Libero ha limitato il pop3, tin l'smtp.
Il primo non ti lascia scaricare la posta con Outlook, tin non te la lascia inviare mentre si possono fare le operazioni inverse (scaricare con Tin ed inviare con Libero) pur non usando la stessa connessione del provider della posta ... ora manca solo che qualcuno abbini le 2 cose....
E' sempre possibile invece consultare ed inviare direttamente attraverso la webmail logandosi direttamente sul sito.
Per me poco male la tin.it era piena di monnezza.
Bastardate così ormai se ne cominceranno a vedere sempre di più
Per leggere la posta in pop3 sono venuti fuori dei programmini tipo liberopop's e html2pop3, vedremo la reazione per quanto riguarda l'ultima intelligente trovata.....

Ci sono però (almeno per ora) molte altre alternative (email.it ad esempio con 15MB si spazio) ed allora chissenefrega di questi fetusi!



P.S.
fatta ora una prova (connessione con Libero) inviato regolarmente dall'account Tin.... bah!
Forse non è ancora stato applicato....

scusa eh ma.... se si sono limitati a chiudere l'SMTP di TIN a chi non ha una connessione TIN, non ha fatto altro che applicare quel che il 90% degli ISP nel mondo fa già da anni... chiusura dell'open relay e fine....

Anzi, se così è, mi verrebbe da dire "era ora!"
  Rispondi citando
Vecchio 07-12-2003, 22.19.22   #7
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Mah, a me come detto prima funziona ancora regolarmente, pur non avendo usato tin, così come sono sempre funzionati tutti solo usando l'smtp del mio provider di connessione al posto di quello di default. Non capisco perchè poi facciano bene ad usare restrizioni.... mica c'è monopolio anche se è una scelta che ovviamente possono applicare. Dici che il 90 % dei provider lo fa da anni? Può darsi ma non mi ha mai toccato pur avendone usate da una parte e l'altra moltissimi diversi tra loro, anche esteri e monopolizzanti in quei casi.
Con oltre 25 caselle con altrettanti differenti gestori non ho mai avuto problemi di nessunissimo tipo, sempre inviato e sempre ricevuto tutto senza nessunissimo problema.
Per questi stessi motivo però ben vengano tutte le possibili alternative come email.it o tele2.it che invece non hanno restrizioni di nessunissimo tipo. Ed allora perchè complicarsi la vita? La soluzione è a portata di mano.
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-12-2003, 23.54.43   #8
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
la regola è: se hai una connessione Xyz, per inviare posta devi usare l'SMTP di Xyz.

Al limite, se sei registrato col provider Abc e usi la connessione Xyz, puoi usare l'SMTP Abc a patto di potertici identificare con user e password.

E' una semplice ed elementare misura di protezione anti-spam, per questo dico che era ora.

Inoltre, per l'utente questo non comporta nessunissimo tipo di costrizione. Solo impostare lo stesso SMTP per tutti gli account (anche con 25 account non ci metti più di 5 minuti )
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Humor Informatico MadMark Chiacchiere in libertà 763 06-03-2018 20.19.30
Ogni tanto anche io.... carpe diem.... con postulato alla fine! torakiki78 Chiacchiere in libertà 82 29-11-2005 12.19.52
Telecom torna sui suio passi, ADSL senza line avoce anche dopo Gennaio 2005 Macao Segnalazioni Web 4 03-01-2005 16.20.53
Berlusca & Co. Ale il Golosone Chiacchiere in libertà 4193 25-03-2004 13.41.14
Parenti... Skorpios Chiacchiere in libertà 77 09-03-2004 16.02.22

Orario GMT +2. Ora sono le: 07.57.12.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.