Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Internet World - Multimedia > Segnalazioni Web

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 22-12-2004, 00.31.11   #1
Macao
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Macao
 
Registrato: 10-06-2002
Loc.: Un pò qua, un pò là
Messaggi: 11.246
Macao promette bene
Telecom torna sui suio passi, ADSL senza line avoce anche dopo Gennaio 2005

Semaforo verde per le ADSL senza linea voce: sarà possibile attivarle anche dopo gennaio 2005. E chi disdice la linea del telefono non perderà l'eventuale ADSL già attivata.

È quanto comunicato ieri ai provider, durante una riunione tra Telecom Italia e l'associazione AIIP. La questione, che tante polemiche e indignazione aveva suscitato tra i provider nelle scorse settimane, ha un finale da pantomima. "Avremmo frainteso tutto, non c'era niente di certo: ecco quanto ci ha detto il rappresentante di Telecom a quella riunione. E noi a quel punto ci siamo scambiati sguardi sbigottiti", racconta Paolo Nuti, presidente di AIIP.

Il precedente annuncio di Telecom, eppure, sembrava non lasciare adito a dubbi. Il tono era perentorio: da gennaio 2005 l'ADSL senza voce non sarebbe più stata possibile. "E invece - continua Nuti - ora ci hanno detto che quella era solo una loro dichiarazione di intenti. Insomma, era quanto Telecom voleva tentare di fare, qualora il Garante e gli accordi tra le parti glielo avessero permesso".

La situazione appare cambiata di colpo: prima sembrava che Telecom si arrogasse il diritto di decidere in barba alle regole del mercato e del Garante. Adesso invece il Garante e le regole tornano in primo piano. Anzi, secondo Telecom, non se ne sono mai andati. "Era sottinteso che la nostra istanza dovesse passare dal vaglio del Garante: sono queste le regole, è sempre stato così. Non capisco come sia stato possibile l'equivoco", dice a Punto Informatico un portavoce di Telecom Italia.

Diversa è la posizione di AIIP, che applaude al Garante. Ufficialmente, il Garante sulla questione non ha aperto bocca e, contattato da Punto Informatico, conferma di non voler commentare. "È certo però che grazie al suo intervento Telecom ha ritrattato e non gli è stato permesso di uccidere il VoIP nella culla", dice Nuti.

Sono numerose, infatti, le nuove offerte VoIP che si rivolgono a chi non ha un contratto voce o intende disdirlo e che sarebbero state cancellte dalla decisione di Telecom. Vittoria quindi, per i provider e per gli utenti che si vogliono sbarazzare del canone telefonico? "Sì, diciamolo pure. Qui in ufficio stiamo esultando", dice Marco Bondielli, amministratore delegato di Cheapnet, uno dei provider che aveva cominciato a vendere l'ADSL senza voce. Nei giorni scorsi aveva anche dovuto annunciare che l'offerta da gennaio sarebbe stata sospesa: già, i provider avevano preso proprio sul serio le parole di Telecom. Nessuno credeva che si trattasse solo di una dichiarazione di intenti. "Tanto che, quando Telecom ci ha detto che era un equivoco, uno di noi ha esclamato: 'e allora è stato tutto uno scherzo?' ", racconta Nuti.

Ma Nuti non è incline a esultare: "Ma quale vittoria, non esageriamo. Solo, abbiamo ristabilito l'ordine e le regole: ora possiamo sederci al tavolo delle trattative".

È finito solo il primo tempo, in parità; nel 2005 si giocherà il secondo.

Telecom, infatti, continuerà a insistere sulla questione, passando però dal Garante e anche tenendo in considerazione le proposte dei provider. "Telecom ci ha detto nella riunione che vorrà chiedere ai provider un canone maggiorato per le ADSL attivate senza linea voce. Ed è inevitabile che riuscirà a ottenerlo: fanno così anche gli incumbent degli altri Paesi d'Europa: in Francia e in Gran Bretagna, per esempio".

Tutto sta nello stabilire il sovrapprezzo, che se sarà considerevole finirà per ricadere sull'utente finale. Alla base c'è l'idea che, come riconosce anche AIIP, un qualche rimborso è dovuto all'incumbent. Un utente senza linea voce non gli paga un canone ma avendo l'ADSL continua a usufruire dei lavori di manutenzione e di upgrade fatti sul doppino e sulla rete.

Ci sono inoltre da difendere gli interessi degli operatori che stanno investendo milioni di euro in unbundling. I provider che acquistano all'ingrosso da Telecom, infatti, non hanno bisogno di spendere così tanto in infrastrutture. Grazie all'espediente del doppino senza linea voce, possono però offrire servizi che ricordano quelli dell'unbundling: ADSL indipendente da Telecom Italia e, grazie al VoIP, anche una linea voce.

Se non ci fosse un canone aggiuntivo per le ADSL senza voce acquistate all'ingrosso, potrebbero quindi essere scoraggiati gli investimenti in unbundling, con un danno agli operatori e a tutto il settore. È la tesi esposta da Telecom, alla quale AIIP dice di non credere; in ogni caso, la questione è un'altra. Si può riconoscere che sulla questione dell'ADSL senza linea voce si debbano adeguare le regole italiane a quelle degli altri Paesi europei; però c'è una bella differenza tra l'applicare un canone aggiuntivo al servizio e impedirlo del tutto - come Telecom Italia, almeno in un primo momento, voleva proporre (o imporre, a seconda se si creda o no alla sua buona fede).

Fonte
___________________________________

CIAUZZZZZ
PS:seguire i miei consigli è bene,non seguirli è meglio
My Learning Blog: Marco's e-Place: please...correct any error with a post, thanks to all!

[VI & PD][URGENTE] Cercasi consulenti di vendita per FastWeb
Macao non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-12-2004, 13.46.38   #2
handyman
Sarunashi
 
L'avatar di handyman
 
Registrato: 20-08-2003
Loc.: Napoli
Messaggi: 2.385
handyman promette bene
Secondo me sono stati gli avvocati del gruppo a far capire alla Telecom che avrebbero avuto parecchi problemi continuando su quella linea.Per quanto riguarda il surplus da pagare per le adsl senza voce,mi auguro che l'importo sia stabilito con buonsenso
___________________________________

Io sono parte nopeo e parte napoletano
handyman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-12-2004, 15.38.31   #3
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Telecom?

Ma baffanculo va!!!

Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25-12-2004, 23.38.21   #4
rio2
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Brunok
Telecom?

Ma baffanculo va!!!

ti sei scordato la

V

  Rispondi citando
Vecchio 03-01-2005, 15.20.53   #5
Pistol-pete
Hero Member
 
Registrato: 26-09-2002
Loc.: Vicino a Piacenza
Messaggi: 541
Pistol-pete promette bene
Telecom? Buonsenso?
handyman ma cosa dici!?!?

___________________________________

"Building the future and keeping the past alive are one and the same thing"
Snake - Hideo Kojima
Pistol-pete non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è ON

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
ADSL: situazione drammatica Robbi News dal WEB 23 03-06-2008 20.22.53
Finalmente e' arrivata l'ADSL, aiuto per scegliere un provider senza TELECOM???? ironcharlie Internet e Reti locali 14 01-06-2006 11.31.19
Internet senza rete Telecom, come fare? Crodaccio Internet e Reti locali 3 12-11-2005 00.52.15
TABS GATTACAMOMILLA Masterizzazione Giochi Games 2 04-04-2005 17.52.38
Stranezze telecom con attivazione adsl alice Muttley Internet e Reti locali 9 25-10-2003 23.02.40

Orario GMT +2. Ora sono le: 22.55.47.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.