Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 24-08-2005, 17.15.04   #1
Fletcher_Christian
The M.D.
 
L'avatar di Fletcher_Christian
 
Registrato: 19-11-2002
Messaggi: 63
Fletcher_Christian promette bene
Lance Armstrong

Insomma alla fine anche lui si dopava...



http://news.yahoo.com/s/ap/20050824/...mstrong_doping

spero in una forte e chiara smentita
___________________________________

Che il sole non tramonti mai sulla vostra ira(San Paolo)
Fletcher_Christian non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 17.32.56   #2
welcome
Guest
 
Messaggi: n/a
io sono dell'idea che i limiti del corpo umano sono stati fissati da tempo.
tutto quello che viene dopo non ha niente di naturale.
  Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 17.47.03   #3
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
Io non ci credo nemmeno un po'.. con quello che ha passato ha conosciuto bene il valore di una vita ritrovata..

..secondo me ha ragione: giornalismo spazzatura e un pizzico di malafede di chissacchì
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 18.19.23   #4
Variac
Guest
 
Messaggi: n/a
Gli sportivi a quei livelli so tutti dopati... altrimenti non potrebbero fare quello che fanno
  Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 18.34.16   #5
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
Ok.. ma anche se fosse, che senso ha a 6 anni di distanza e a carriera finita??
Mi sa tanto di complotto e/o vendetta!
Robbi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 19.21.45   #6
TyDany
WT Italian Team Leader
Top Poster
 
L'avatar di TyDany
 
Registrato: 07-11-2001
Loc.: Everywhere with Monster Fede: Desmocredente
Messaggi: 7.677
TyDany promette bene
Io sto dalla parte di Lance, non credo a questa storia e, cmq, non è un pò di doping a far sì che una persona esca da un tumore e vinca sette, 7, SETTE, dico S-E-T-T-E tour di fila... ci vuole testa, due bei contro co... e una volontà incredibile... per me è un grandissimo campione!
___________________________________


www.TyDany.it News! -> Il mio sito... la mia vita e le mie passioni...
TyFoto.it -> TyDany Fotografia, fotografie sportive, ritratti, paesaggi...
Tutto quello che è stato ora non è più... come un colpo di spugna che tutto cancella...
TyDany non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 20.48.07   #7
Silence
Hero Member
 
L'avatar di Silence
 
Registrato: 09-04-2003
Loc.: Montegiorgio
Messaggi: 812
Silence promette bene
Io invece non stò dalla parte di nessuno...se avesse ragione Lance sarebbe l'ennesima conferma del basso livello di giornalismo che imperversa in questi anni...se avessero ragione i giornali, sarebbe l'ennesima conferma che i "campioni" di ciclismo non sono altro che dei pagliacci attaccati a beveroni e siringhe.

Boh...francamente non sò cosa augurarmi (da pseudo-giornalista e amante dello sport)
___________________________________

SITO ADAO , SITO TAIKO


Fate del bene...se potete - Centralinista e barelliere - Io non uccido


"Non ho nulla di nuovo da insegnare al mondo, la verità e la non violenza sono antiche come le montagne." Mahatma Gandhi
Silence non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 22.17.59   #8
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Riporto quello che ho scritto in bar sport:

***************************************

Mia mamma mi ha appena informato, ho letto l'articolo.

Non è vero che sono tutti positivi, non è vero.
Tutti prendono integratori, barrette e quant'altro, ed è normale stando in bici 6/7 ore al giorno: sono integratori come tutti gli sportivi ad alto livello li prendono, ma non è vero che TUTTI si dopano.

Certo alcuni è lampante che si dopino.

E' difficile, per esempio, che un corridore che fino all'anno scorso era sì un buon corridore, ma da classiche, da corse da un giorno, arrivi così di colpo quarto al giro d'Italia, stando con i grandi scalatori sulle montagne e anzi andando quasi più forte di loro. E' molto strano: tutti a gridare al miracolo, mentre io credo al miracolo in vena.

Prima di dare giudizi comunque io aspetterei, e molto, e fatti più certi. Ora dare addosso ad Armstrong porta una grande vetrina, ricordiamoci di come è (ignorante e sensazionalista) la stragrande maggioranza dei giornalisti italiani, e pensiamo a come possano essere simili quelli stranieri.
Bisogna stare attenti ad infangare un carriera strepitosa solo per dei "sentito dire" al bar, perchè per adesso questo è, nulla più.

Io ricordo il caso di un ciclista, la cui carriera e la cui vita sono state stroncate da delle voci simili: lo conoscete tutti; ecco: mai, mai una volta è stato trovato positivo all'antidoping, mai una volta. Un controllo del sangue con ematocrito alto può indicare molte cose, ma anche a rigor di logica è da idioti, con 7 minuti di vantaggio sul secondo e una sola tappa alla fine del giro, riempirsi di roba, quando si è i più forti... e TUTTI i giorni prima era stato controllato, alcuni giorni prima, anche all'arrivo della tappa del pomeriggio precedente.

Anche a me Armstrong ha dato sempre quest'impressione, ma è solo un'impressione, non posso dire che sia una certezza, e lo tengo per me. E, notare, Armstrong mi sta letteralmente sulle palle.


Da ultimo, prima di dire che sono TUTTI positivi e che il ciclismo fa schifo, riflettiamo sul calcio, il vostro bel calcio.
Credete che siccome non viene beccato praticamente nessuno, vuol dire che siano tutti puliti? eh?
O vuol forse dire che o non fanno i controlli o che i signori come Moggi, Galliani e quant'altri fanno in modo che non venga fuori nulla? Eh?


Non spendiamo parole di astio contro questo bellissimo sport, forse senza neanche conoscerlo a fondo.


**************************************

**************************************


Certamente, molti ciclisti fra i più forti è lampante che siano dopati, certamente, sono il primo a dirlo.
Li vedi che vanno come degli ETR, quando fino all'anno prima erano al massimo degli accelerati

Bisogna stare attenti però... prendiamo Cunego, per esempio. Ora, una persona che non segue molto il ciclismo, dirà: "prima non era nessuno, l'anno scorso ha stravinto il giro d'Italia, quest'anno non va più: si dopa". Mentre uno che segue il ciclismo dice: "per anni nelle categorie giovanili ha vinto praticamente tutto, anche il mondiale junior a Verona '99, dopo un anno di apprendistato e di risultati comunque buoni, ha fatto una stagione straordinaria; quest'anno, pur con la mononucleosi (bruttissima bestia, ti stende a terra), ha fatto un giro d'Italia con qualche buono sprazzo con i migliori. Nel finale di stagione si riprenderà."


Purtroppo a dare le notizie, molte volte, sono persone del primo tipo, quelle che non sanno nulla e che, essendo questi fatti praticamente di cronaca, magari fino al giorno prima si sono occupati di omicidi e rapine, e fanno presto a gonfiare il tutto...



Ripeto: anche secondo me nel ciclismo, anche se la situazione è migliorata decisamente, c'è ancora del marcio... ma non così tanto
Dav82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 22.41.21   #9
Silence
Hero Member
 
L'avatar di Silence
 
Registrato: 09-04-2003
Loc.: Montegiorgio
Messaggi: 812
Silence promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Dav82
Riporto quello che ho scritto in bar sport:

***************************************

Mia mamma mi ha appena informato, ho letto l'articolo.

Non è vero che sono tutti positivi, non è vero.
Tutti prendono integratori, barrette e quant'altro, ed è normale stando in bici 6/7 ore al giorno: sono integratori come tutti gli sportivi ad alto livello li prendono, ma non è vero che TUTTI si dopano.

Certo alcuni è lampante che si dopino.

E' difficile, per esempio, che un corridore che fino all'anno scorso era sì un buon corridore, ma da classiche, da corse da un giorno, arrivi così di colpo quarto al giro d'Italia, stando con i grandi scalatori sulle montagne e anzi andando quasi più forte di loro. E' molto strano: tutti a gridare al miracolo, mentre io credo al miracolo in vena.

Prima di dare giudizi comunque io aspetterei, e molto, e fatti più certi. Ora dare addosso ad Armstrong porta una grande vetrina, ricordiamoci di come è (ignorante e sensazionalista) la stragrande maggioranza dei giornalisti italiani, e pensiamo a come possano essere simili quelli stranieri.
Bisogna stare attenti ad infangare un carriera strepitosa solo per dei "sentito dire" al bar, perchè per adesso questo è, nulla più.

Io ricordo il caso di un ciclista, la cui carriera e la cui vita sono state stroncate da delle voci simili: lo conoscete tutti; ecco: mai, mai una volta è stato trovato positivo all'antidoping, mai una volta. Un controllo del sangue con ematocrito alto può indicare molte cose, ma anche a rigor di logica è da idioti, con 7 minuti di vantaggio sul secondo e una sola tappa alla fine del giro, riempirsi di roba, quando si è i più forti... e TUTTI i giorni prima era stato controllato, alcuni giorni prima, anche all'arrivo della tappa del pomeriggio precedente.

Anche a me Armstrong ha dato sempre quest'impressione, ma è solo un'impressione, non posso dire che sia una certezza, e lo tengo per me. E, notare, Armstrong mi sta letteralmente sulle palle.


Da ultimo, prima di dire che sono TUTTI positivi e che il ciclismo fa schifo, riflettiamo sul calcio, il vostro bel calcio.
Credete che siccome non viene beccato praticamente nessuno, vuol dire che siano tutti puliti? eh?
O vuol forse dire che o non fanno i controlli o che i signori come Moggi, Galliani e quant'altri fanno in modo che non venga fuori nulla? Eh?


Non spendiamo parole di astio contro questo bellissimo sport, forse senza neanche conoscerlo a fondo.


**************************************

**************************************


Certamente, molti ciclisti fra i più forti è lampante che siano dopati, certamente, sono il primo a dirlo.
Li vedi che vanno come degli ETR, quando fino all'anno prima erano al massimo degli accelerati

Bisogna stare attenti però... prendiamo Cunego, per esempio. Ora, una persona che non segue molto il ciclismo, dirà: "prima non era nessuno, l'anno scorso ha stravinto il giro d'Italia, quest'anno non va più: si dopa". Mentre uno che segue il ciclismo dice: "per anni nelle categorie giovanili ha vinto praticamente tutto, anche il mondiale junior a Verona '99, dopo un anno di apprendistato e di risultati comunque buoni, ha fatto una stagione straordinaria; quest'anno, pur con la mononucleosi (bruttissima bestia, ti stende a terra), ha fatto un giro d'Italia con qualche buono sprazzo con i migliori. Nel finale di stagione si riprenderà."


Purtroppo a dare le notizie, molte volte, sono persone del primo tipo, quelle che non sanno nulla e che, essendo questi fatti praticamente di cronaca, magari fino al giorno prima si sono occupati di omicidi e rapine, e fanno presto a gonfiare il tutto...



Ripeto: anche secondo me nel ciclismo, anche se la situazione è migliorata decisamente, c'è ancora del marcio... ma non così tanto
(Y) D'accordissimo e ripeto se i giornalisti hanno inventato tutto è la conferma della loro penosa condizione ma resto dell'opinione che se avessero ragione sarebbe la conferma dello schifo che regna in questo sport, e non parlo per sentito dire, anche io l'ho fatto del ciclismo, e ho amici che lo fanno. Ma non venitemi a dire che questo sport, fatto ai livelli mediatici, e non dilettantistici, sia quell'esempio di sana competizione all'aria aperta quale era 40 anni fa. Purtroppo la verità è una sola...che tutto gira intorno ai soldi...pubblicità, sponsor e quant'altro veicolano le manifestazioni e costringono coloro che devono "documentare" a inventarsi titoli da prima pagina senza degnarsi di rispettare niente e nessuno, e dall'altra parte, i campioni (magari per colpa di medici scellerati) ad incrementare le loro già inumane doti con l'uso di farmaci...tutto in nome dell'audience, della visibilità e del rumore di fondo che ne esce e che attrae la migliore sponsorizzazione di turno.
Per quanto riguarda il calcio...credo che non bisogna aggiungere altro letame allo schifo che c'è oggi...come dire...non spariamo sulla croce rossa. Ormai le partite che preferisco vedere sono quelle di mio cugino al campetto del paese.


Si certo, i ciclisti non sono tutti drogati (la mia era una provocazione), almeno lo spero, così come spero che sia tutta una bufala...preferisco che i giornalisti facciano la loro ennesima figura del ca**o piuttosto che dover constatare che uno dei più grandi atleti di tutti i tempi era in realtà un falso...e...Dav, nota bene, anche a me Armstrong mi sta sulle scatole
___________________________________

SITO ADAO , SITO TAIKO


Fate del bene...se potete - Centralinista e barelliere - Io non uccido


"Non ho nulla di nuovo da insegnare al mondo, la verità e la non violenza sono antiche come le montagne." Mahatma Gandhi
Silence non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 22.46.48   #10
Fletcher_Christian
The M.D.
 
L'avatar di Fletcher_Christian
 
Registrato: 19-11-2002
Messaggi: 63
Fletcher_Christian promette bene
Ottima difesa Dav
___________________________________

Che il sole non tramonti mai sulla vostra ira(San Paolo)
Fletcher_Christian non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 22.52.20   #11
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Quota:
Originariamente inviato da TyDany
non è un pò di doping
Anche una sola dose è sufficiente.
Una dose e sei dopato, non si scappa.
Non conta per quanto, per quante volte, se prendi qualcosa per me sei dopato, punto e stop.

Vogliamo parlare di Frigo?

"ma sì, ho preso solo una volta quella roba, adesso non lo faccio più".

Col ca@@o "non la prendo più", abbiamo visto cos'è venuto fuori...


Per me potrebbe averne preso a chili, come essersi fatto solo qualcosa prima di una tappa (ricordate come è andato su a Lourdes-Hautacam nel 99? Un treno!! Un autentico treno!), se ha preso qualcosa mi fa schifo.
E che non si dica che siccome ha passato un cancro poteva prendere qualcosa, era giusto... un bel paio di palle giusto! Sono contento, contentissimo che lui abbia sconfitto quella brutta malattia, ho visto morire delle persone vicino a me, dei miei parenti... ma non giustifica il fatto di prendere qualcosa, sempre che abbia preso qualcosa


Perchè è tutto da appurare

E, detto francamente, secondo me è solo una trovata per vendere qualche copia in più
Dav82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-08-2005, 22.55.59   #12
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Scusate se mi infervoro eh.... poche cose al mondo mi prendono come il ciclismo
Dav82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25-08-2005, 00.07.33   #13
afterhours
Guest
 
Messaggi: n/a
se è vero che si dopava è un buffone...
  Rispondi citando
Vecchio 25-08-2005, 01.00.25   #14
Variac
Guest
 
Messaggi: n/a
Secondo me si dopano tutti... se vuoi stare a quei livelli devi trinà di brutto, e ci scommetterei che senza un po di dosi non te le fai 6/7 ore al giorno x quasi un mese a 50km/h. Parlo anche da ciclista amatoriale se così si può dire... meglio quasi-ex ciclista, da bimbetto mi macinavo chilometri al giorno dando le ghiande a tutti quelli bardati sulle bici da corsa, e m'è sempre sembrato impossibile arrivare a quei livelli solo con l'allenamento.

A mio avviso si dopano tutti e questa cosa la sanno tutti, soltanto la tirano fuori quando fa comodo e contro le persone che vogliono silurare o mettere in cattiva luce x un qualche motivo.

Succede in tutti gli sport, con mezzi diversi e spesso con i campioni. Vedi Mike Tyson... Solo che con i ciclisti è facile xchè la motivazione è sempre presente...
  Rispondi citando
Vecchio 25-08-2005, 04.32.35   #15
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Lance e Marco pari erano. Le stesse cose facevano.

Perché uno è morto e l'altro è 7 volte vincitore del Tour? Semplicemente perché uno hanno voluto scaricarlo e l'altro no. Semplicemente perché alle spalle dell'uno si poteva continuare a fare un pacco di soldi, sulle spalle dell'altro no. Semplicemente perché Lance era "vendibile", l'altro no.

Evidente disparità di trattamento in un caso e nell'altro, in un quadro identico per entrambi che lascia immaginare che se l'uno raggiungeva certi risultati perché dopato (tesi Guariniello) allora obbligatoriamente anche l'altro lo era (tesi eXion sin dal 1999).

Senza contare che, sin dai tempi di Merckx, l'organizzazione del Tour cerca e costruisce dei personaggi in funzione "marketing del Tour". personaggi che facciano vendere (magliette, VHS, DVD, ninnoli vari) Dopo Indurain, era il turno di Ullrich. Quest'ultimo non si dimostrò all'altezza del compito, e si autoescluse.
Pantani non era gradito (per evidente carenza di uno sponsor che non portava abbastanza soldi e lustro al Tour), e quindi il candidato migliore divenne Armstrong. Il primo venne sempre bistrattato e escluso dall'organizzazione del Tour, il secondo sempre coccolato e protetto al di là persino di alcune evidenze contradditorie.

I media, spinti soprattutto da Jean Marie Leblanc, hanno voluto spacciare Armstrong come la rinascita del ciclismo dopo gli anni del doping. In realtà Armstrong è il De Profundis del ciclismo. Al di là del fatto che fosse dopato o meno.

Immaginate uno Schumacher che, correndo solo il GP di Monaco e quello di Italia, vincesse il mondiale di Formula 1. I media lo massacrerebbero come anti-sportivo, come rinuncitario, come codardo. Armstrong, con lo stesso principio, è stato innalzato all'Olimpo del ciclismo, al pari di campioni come Merckx o Hinault che loro, al contrario del texano, le stagioni le correvano dall'inizio alla fine.

Doping o no, il mio disprezzo per Armstrong, e per il male che ha fatto al ciclismo in questi anni, è totale.

Se verranno poi fuori, e saranno confermate, le voci del suo ricorso al doping, non potrò che esserne contento. Spero a quel punto che gli ritirino almeno tre dei suoi titoli al tour, ridando così ai vari Merckx, Hinault, Indurain, e perché no anche ai nostri Bartali, Coppi e Pantani, la giusta dignità delle loro vittorie ottenute in carriere che spaziavano dalla Vuelta al Tour passando dal Giro e dalle grandi classiche, non da una sola corsa in tutto l'anno.
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Le barzellette più assurde che conoscete [2] TyDany Chiacchiere in libertà 2011 03-03-2008 10.25.16
Bar Sport Gigi75 Chiacchiere in libertà 1844 20-02-2006 17.27.39
WT - OT News Giorgius Chiacchiere in libertà 1591 01-01-2006 12.43.02
Formula 1 2005 Fletcher_Christian Auto Moto HiFi 888 17-10-2005 19.34.08
Lance Armstong exion Chiacchiere in libertà 53 31-07-2004 17.20.43

Orario GMT +2. Ora sono le: 10.42.46.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.