Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Chiudi discussione
 
Strumenti discussione
Vecchio 14-10-2005, 12.37.49   #541
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da mao
Exion, noto che ti sei inc@zzato. Bravo, sono inc@zzato pure io! sono anni che la vedo esattamente come te

talmente incazzato che, prima di tutto, domenica vado a votare alla primarie. Non serve più a nulla fare le primarie col proporzionale, ha detto quell'altro?

Beh speramo che saremo milioni a votare domenica, così impara che in Italia non è lui che detta legge.


E poi lunedì vado ad iscrivermi ai DS e a proporre i miei servigi per qualsivoglia forma di lotta politica attivista.

A destra vogliono radicalizzare il confronto politico? Beh benissimo. Radicalizziamolo!

Poi al momento opportuno vedremo chi si mobilita di più, se i giovani di sinistra o i dirigenti pantofolai. Vedremo se ad interessarsi di più del bene comune del paese sono gli studenti e i lavoratori o le "massaie" e i manager. :anger:
 
Vecchio 14-10-2005, 12.46.26   #542
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
@Ghandalf
(Y)
Robbi non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 12.47.44   #543
mao
Gold Member
 
L'avatar di mao
 
Registrato: 18-09-2001
Loc.: Roma
Messaggi: 2.263
mao promette bene
Quota:
Originariamente inviato da exion

talmente incazzato che, prima di tutto, domenica vado a votare alla primarie. Non serve più a nulla fare le primarie col proporzionale, ha detto quell'altro? Beh speramo che saremo milioni a votare domenica, così impara che in Italia non è lui che detta legge.
sì, e dillo anche a quante più persone puoi, è importante. Indipendentemente da chi vince, bisogna partecipare e in tanti.
___________________________________

............If you love somebody set them free............ (Sting)

............Mo' mme 'ššcrivo ai terrorišti............ (Magnotta)
mao non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 12.56.22   #544
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
Quota:
Originariamente inviato da exion
cut..
E poi lunedì vado ad iscrivermi ai DS e a proporre i miei servigi per qualsivoglia forma di lotta politica attivista.
E fai bene... serve gente, sopratutto giovane che faccia politica attiva... chissa' magari fra 10/15 anni, ti si ritrova in Parlamento... ...e io dal forum ti controllero' Nel caso ce ne fosse bisogno, il BDS e' sempre pronto

a proposito di primarie... voglio vedere se Faustino acchiappa un 20/25%... ci sara' da ridere!
Robbi non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 13.07.16   #545
mao
Gold Member
 
L'avatar di mao
 
Registrato: 18-09-2001
Loc.: Roma
Messaggi: 2.263
mao promette bene
spero che se Faustino prende un 20/25% ne tengano conto e non sia una farsa.
___________________________________

............If you love somebody set them free............ (Sting)

............Mo' mme 'ššcrivo ai terrorišti............ (Magnotta)
mao non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 13.29.29   #546
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
Quota:
Originariamente inviato da mao
spero che se Faustino prende un 20/25% ne tengano conto e non sia una farsa.
Hai voglia i sorci verdi gli fa vedere!!
Robbi non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 13.40.08   #547
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Ma come????

Ci hanno rotto i cogli@ni per mesi col decreto Urbani, ci hanno fatto il lavaggio del cervello spiegandoci che le norme anti-pirateria e il maxi-finaziamento alle produzioni cinematorgrafiche erano strettamente legate, per cui era impossibile affossare l'uno senza affossare l'altro...
Ci hanno per mesi e mesi criminalizzati perché noi utenti di internet, tutti malintenzionati, ladri e potenziali terroristi, vogliamo la morte del cinema italiano...

E cosa ti scopro adesso? Che la prossima finanziaria taglia di un terzo il fondo unico per lo spettacolo!!!!
Lo stesso per il quale, in sua difesa, è nato il decreto Urbani con tutti i suoi annessi e connessi!!!

E cosa c'è su un sito legato a Forza Italia? "Basta con le notti bianche!"

Eh beh certo!

Troppi spettacoli e troppo divertimento fuori casa tolgono tempo prezioso alla televisione
 
Vecchio 14-10-2005, 13.42.55   #548
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Quota:
Originariamente inviato da mao
Exion, noto che ti sei inc@zzato. Bravo, sono inc@zzato pure io! sono anni che la vedo esattamente come te
Non lo "do a leggere", ma sono incazzato come una bestia pure io
Dav82 non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 13.43.56   #549
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Quota:
Originariamente inviato da exion
Troppi spettacoli e troppo divertimento fuori casa tolgono tempo prezioso alla televisione
L'ho detto qualche post fa: imbesuiti da veline, reality, digitale terrestre.

Per merito di chi?


( ) x 20
Dav82 non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 13.45.54   #550
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
FINANZIARIA: URBANI, UN MALE TAGLI A FONDO UNICO SPETTACOLO
FINANZIARE CINEMA, TEATRO E MUSICA NON E' UNO SPRECO


(ANSA) - MILANO, 11 OTT - "Dei tagli al Fondo unico per lo spettacolo previsti dalla Finanziaria penso tutto il male possibile". Lo ha detto l' ex ministro ai Beni Culturali Giuliano Urbani. Lo sciopero del 14 "é la conseguenza - ha aggiunto - di una misura che taglia a tutti indiscriminatamente, mentre invece andrebbe preferito un criterio di selettività che cerchi di tagliare solo gli sprechi. Spreco ovviamente non è - ha concluso - finanziare il cinema, il teatro e la musica, per cui io da ministro mi sono sempre battuto". (ANSA).


http://www.excite.it/news/economia/180367


Fantastico... Così abbiamo tutti i difetti del decreto Urbani e nessun vantaggio... Favoloso veramente
 
Vecchio 14-10-2005, 13.48.01   #551
mao
Gold Member
 
L'avatar di mao
 
Registrato: 18-09-2001
Loc.: Roma
Messaggi: 2.263
mao promette bene
potremmo chiamarlo il decreto ex Urbani... disconosciuto da lui stesso
___________________________________

............If you love somebody set them free............ (Sting)

............Mo' mme 'ššcrivo ai terrorišti............ (Magnotta)
mao non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 21.19.11   #552
NightMan
Senior Member
 
L'avatar di NightMan
 
Registrato: 22-05-2001
Loc.: Quel posto che non c'è
Messaggi: 322
NightMan promette bene
Quota:
Originariamente inviato da robbi
senti un po ssj.. non e' la prima volta che travisi il pensiero altrui.. Finiscila! Non mi mettere in bocca parole che non ho detto.. i miei interventi sono li' da leggere... stai mischiando una marea di argomenti con una confusione notevole, forse nel tentativo di giustificare che cosa?? Che Berlusconi e' un pirla?? Bene ti comunico che hai scoperto l'acqua calda Ho capito che non ti piace il CD e non hai bisogno di demonizzare Berlusconi ai miei occhi... politicamente ne penso tutto il male possibile.. come di Prodi del resto, (Ahh ma non eri tu che volevi le prove sulle malefatte di Mortadella?? ) Io faccio analisi politiche, perche' fanno parte della mia preparazione e "deformazione"

Semplicemente dei miei interventi non hai capito nulla... lascia perdere le lezioncine sul fatto che dovrei girare per le universita a tastare il polso della situazione ... le ho frequentate ben prima di te.. e con ottimi risultanti. Preoccupati tu piuttosto di studiare.. ne hai bisogno credimi!



Da questa roba che hai scritto, vorresti per caso dimostrare che cosa?.. una mia collocazione politica a destra? o un tentativo di giusticare il suo operato?'
Bene!! SBAGLIATO anche qui...
scusa la spocchia.. ma non resisto.. tu non eri ancora nato, ed io avevo gia' avuto dei grossi problemi con la celere per manifestazioni Con il Movimento Studentesco... (se non sai cos'e'... cerca su Google)

Fatti un bagnetto di umilta' ragazzo del 1980 che sa tutto sulla piuma...
Mi scusi, non era mia intenzione irritarla a tal punto. Avevo letto il suo intervento e forse avevo avuto la sbagliata impressione che lei volesse giustificare l'atteggiamento arrogante dell'attuale maggioranza con un analogo comportamento del precedente governo. Volevo solo affermare che per me queste non possono essere giustificazioni, tutto lì. Non avevo nessuna intenzione di farle la lezione. Mi rivolgevo ad un tu generico e le sue parole, da me mal interpretate, erano solo state lo spunto del mio pensiero. Mi scusi se ho mischiato 3 argomenti di attualità creandole confusione. Volevo solo far notare che leggendo il quotidiano oggi si trova solo critica verso l'attuale governo ed io, purtroppo, sono della stessa opinione. Comunque non stia lì a preoccuparsi, la prossima volta parlerò di una cosa alla volta, così non le sarà difficile seguirmi. Ora vado a studiare, perchè altrimenti sarà difficile arrivare al suo livello di preparazione e magari più tardi faccio una bella ricerca su Google riguardo al Movimento Studentesco, visto che non so cos'è (sa, io frequento le università, mica altro... ). Solo una cosa non ho capito del suo intervento, cioè la mia mancanza di umiltà. Non so dove posso averle dato l'impressione di un arrogante, comunque nel frattempo comincio ad usare più umiltà nei suoi confronti parlandole col lei.

NightMan non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 21.44.20   #553
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
abbravo ssj..
questo e' lo spirito giusto Deferente devi essere ahhhh! Mi piace che mi diano del LEI!! Sai io sono un ragazzaccio di 50 anni non mi piace che mi perculino
E adesso voglio sapere tutto quello che sai sul Movimento Studentesco, chi era il Leader?? eh eh eh! non il numero 1 (facile) dimmi il numero 2, se frequenti le universita' dovresti saperlo... ( non cercare su google, che mi sa che non lo trovi)

in caso di risposta esatta un bel bicier di nero.. la birra e' roba da tedeschi e da pisciasotto!
Robbi non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 21.52.04   #554
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Spegnere i lampioni o fermare gli spreconi?

Dopo la presentazione della legge finanziaria per il 2006, la sinistra ha iniziato la solita serie di lamenti sui tagli imposti agli enti locali e la conseguente riduzione di servizi per i cittadini. Eppure le giunte giudate dall'Unione si segnalano per sprechi e spese inutili (consulenze superflue, auto blu, feste e concerte gratuiti ma in realtà pagati dalla comunità, viaggi e sedi all'estero, ecc.) che sono il vero bersaglio della nostra finanziaria. Aiutaci a fermare gli spreconi.

Perché il governo non penalizza i Comuni
Gli amministratori di sinistra protestano contro la finanziaria. che prevede una riduzione dei trasferimenti dello Stato ai comuni pari al 7% in due anni (6,7% nel 2006 e 0,3% nel 2007). Hanno ragione?

No, perché i dati relativi alla spesa suddivisa da parte delle amministrazioni comunali dimostra che ci sono molti sprechi.

Infatti, quasi un terzo delle spese dei Comuni italiani è rappresentato dalle spese generali, cioè da tutte quelle spese che non sono dirette a erogare uno specifico servizio, ma mantengono in vita l'organizzazione. In media, in un'organizzazione efficiente, queste non dovrebbero superare il 20%-25%. C'è quindi un margine di recupero solo qui di oltre il 7%.

Inoltre si evince che la spesa per servizi sociali è intorno ad appena il 10%, mentre la cultura, il turismo, lo sport e lo spettacolo, capitoli nei quali confluiscono tutte le spese per attività ricreative, assommano a ben il 7%. Considerando poi che questi dati sono relativi agli 8.000 comuni italiani, è evidente che i grandi comuni presenteranno una maggiore incidenza percentuale delle attività di divertimento.

Dunque i Comuni potrebbero, anzi dovrebbero, risparmiare alcuni miliardi di euro sia sulle spese generali che su quelle ricreative. E forse l'economia italiana non avrebbe sofferto il peso delle troppe tasse.

La Finanziaria va ad incidere soprattutto sugli sprechi di Regioni, Province e Comuni, e mette in difficoltà Governatori e sindaci, in gran parte di estrazione unionista, che vedono restringere drasticamente lo spazio vitale costituito dalle clientele, strumento essenziale del mantenimento del potere.

La manovra del governo va incontro alla pressante richiesta che arriva dal basso: quella di far pagare i sacrifici anche ai politici e alla nomenklatura di contorno che da sempre prospera saccheggiando la spesa pubblica. E' un'inversione di tendenza popolarissima e difficilmente contestabile. Anche perché il taglio dei trasferimenti agli enti locali non incide sulla spesa sociale, ma obbliga gli amministratori a un soprassalto di responsabilità dopo che per anni hanno vissuto molto al di sopra degli standard consentiti dalla congiuntura in atto.

Sono finiti i tempi delle "notti bianche"
Sì, i tempi delle notti bianche, dei concerti e soprattutto delle migliaia di consulenze elargite a piene mani da Bassolino e soci sovrapponendo il lavoro dei beneficiati a quello degli apparati pubblici già elefantiaci, con questa Finanziaria sono finiti.

Se poi Governatori e sindaci preferiranno tagliare la spesa sociale per mantenere i privilegi degli amici degli amici, allora dovranno assumersene interamente la responsabilità. Basta dare uno sguardo alla Finanziaria, infatti, per poter smentire il catastrofismo dei sindaci e dare ragione a Tremonti. All'articolo 21 del testo si legge che le spese correnti degli enti locali vengono tagliate del 6,7% rispetto al bilancio del 2004 "con esclusione di quelle sociali". E poco dopo si specifica che la Finanziaria dispone un taglio netto del 50% alle consulenze esterne, alle relazioni pubbliche

byez
Brunok non è collegato  
Vecchio 14-10-2005, 21.55.28   #555
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Meno tasse, più informazione
1. Il governo Berlusconi è il primo governo della Repubblica che taglia le tasse a tutti i cittadini.

2. Il taglio delle tasse in vigore da gennaio 2005 non è il primo e non sarà l’ultimo:

2002: raddoppio detrazioni per i figli a carico
2003: introduzione no tax area e taglio delle tasse per i redditi bassi e medio-bassi
2005: taglio delle tasse per i redditi medi e nuovo sistema deduzioni familiari
2006, 2007, 2008: nuovi tagli dell'Irpef, come minimo equivalenti a quelli del 2005.
3. I benefici variano in base al reddito e al numero dei figli. Nel 2005 le persone con redditi bassi avranno benefici minori, perché già pagano meno tasse grazie al taglio del 2003.

4. I pensionati pubblici riceveranno i benefici del nuovo taglio di tasse con l'assegno di febbraio; i pensionati Inps con quello di marzo. Ovviamente tutti con gli arretrati.

5. I lavoratori autonomi vedranno i benefici del nuovo taglio di tasse nei due acconti Irpef di giugno e novembre 2005.

6. In tre anni il governo Berlusconi ha ridotto l'Irpef di 13,6 miliardi di euro, restituendo ai cittadini 27.000 miliardi di vecchie lire, e ha ridotto la pressione fiscale al 41,2% del prodotto interno lordo.

7. La riduzione delle tasse ha favorito in particolare coloro che dispongono di un reddito medio o medio-basso. Oggi 13,5 milioni di italiani a basso reddito non pagano più tasse: erano 6,8 milioni nel 2002.

8. Gli esperti economici di Forza Italia stanno individuando spesa pubblica improduttiva da tagliare, per preparare il prossimo taglio delle tasse. Segnala gli sprechi di denaro pubblico a www.menosprechi.it.

9. L'obiettivo principale di Forza Italia è il taglio delle tasse perché questa è la via maestra per cambiare il ruolo dello Stato: riduce il suo intervento nella vita dei cittadini e restituisce loro la libertà di disporre liberamente del frutto del proprio lavoro.

10. Il governo Prodi e la sinistra aumentarono le tasse (dal 42,2 al 44,5% del prodotto interno lordo) e ne inventarono di nuove: l’Eurotassa e l’IRAP

Meno tasse più libertà
Il cuore del contratto con gli italiani è che questo paese può fare meglio, può diventare più libero e più responsabile. E che questa nuova libertà responsabile è possibile ottenerla solo ed esclusivamente riducendo la dipendenza del cittadino, e in primo luogo del lavoratore, del contribuente, dallo Stato, che è fatto per servirlo e non per esserne servito. La riduzione del carico fiscale sul reddito individuale e sull'impresa grande e piccola non è né un regalo né una promessa: è bensì una strategia di cambiamento del nostro modo di vita, è un nuovo orizzonte, è una nuova frontiera della politica.

La riduzione strutturale delle imposte, combinata con un intelligente ridimensionamento e cambiamento qualitativo della spesa pubblica e con un duttile ricorso al deficit di bilancio, è la leva che ha permesso i più grandi risultati nella storia dell'economia occidentale. Senza sviluppo non c'è risanamento, ma stagnazione. E senza maggiore libertà economica, lo sviluppo non arriverà mai.

In un sistema liberale, le tasse si pagano perché lo Stato rende dei servizi ai cittadini, i quali lo finanziano con le imposte. Se invece lo Stato chiede troppe tasse per supportare spese inutili e servizi insufficienti, lo Stato diminuisce la libertà dei cittadini, perché toglie loro denaro che essi potrebbero impiegare in modo più utile e responsabile.
Ridurre le tasse significa ridurre il potere dello Stato sulla vita dei cittadini. tasse significa ridurre il potere dello Stato sulla vita dei cittadini.
Per la prima volta nella storia della Repubblica, il governo Berlusconi ha ridotto le tasse a tutti e ha cominciato a tagliare la spesa pubblica inutile.
In tre anni di taglio delle tasse il governo Berlusconi ha restituito agli italiani più di 13 miliardi di euro.
Il governo Berlusconi è il governo che ha fatto di più per le persone meno abbienti. Grazie alla nostra riforma fiscale 13,5 milioni di persone a basso reddito sono esentate dal pagare le tasse (nel 2001 erano 6,5 milioni).
I lavoratori dipendenti vedranno i benefici della seconda riduzione delle tasse a partire dalla busta paga di gennaio 2005. I lavoratori autonomi lo vedranno nei due acconti Irpef del 2005, cioè a giugno e a novembre.
L'obiettivo finale resta sempre lo stesso: due sole aliquote (23 e 33%) e la progressiva eliminazione dell'Irap.
Assieme alla riduzione delle tasse, il governo Berlusconi ha deciso di avviare uno piano straordinario di lotta all'evasione fiscale, con più controlli e più mirati. Nel 2004 la Guardia di finanza ha recuperato ben 9 miliardi di euro di evasione fiscale.



Ri-byez
Brunok non è collegato  
Chiudi discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
AutoPatcher XP SP2 Ott Gervy Archivio News Software 31 11-11-2006 15.01.56
Politica & co.: full throttle! [Parte III Lo sprint pre-elettorale] Flying Luka Chiacchiere in libertà 684 08-04-2006 00.09.45
Politica & co.: full throttle! [Parte II] Flying Luka Chiacchiere in libertà 1917 30-03-2006 17.12.53
Quanto conta la politica nella vostra vita? Nothatkind Chiacchiere in libertà 12 06-06-2004 23.14.40
Forum, Religione e Politica... Skorpios Chiacchiere in libertà 42 29-09-2003 03.18.51

Orario GMT +2. Ora sono le: 12.16.29.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.