Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Sistemi Operativi > Windows 7/Vista/XP/ 2003

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 17-03-2012, 19.26.48   #1
bezier
Newbie
 
Registrato: 17-03-2012
Messaggi: 4
bezier promette bene
VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Ciao a tutti, mi chiamo Giuseppe e vorrei chiedervi un aiuto su VirtualBox, va bene anche a pagamento, l'importante è che risolvo.
Vengo al dunque:

1) Ho installato VirtualBox su un mio pc con windows XP;
2) Ho creato 2 nuove macchine, PC1 e PC2 e ci ho installato Windows 7;
3) In Ognuna delle macchine ho installato una scheda con Bridge;
4) Ora, se guardo le connessioni di rete dal computer Host vedo 2 connessioni: Connessione alla rete locale con indirizzo 192.168.1.5 e VirtualBox Host-Only Network, quest'ultima con indirizzo IP 192.168.1.56;
5) Se guardo tutti i computer della mia rete trovo questi (sempre cercate dal computer Host ma confermo che vedo lo stesso anche cercando dalle macchine virtuali): Server (è il nome del computer Host), PC1 e PC2. Alle macchine virtuali ho anche assegnato rispettivamente questi indirizzi ip: 192.168.1.44 e 192.168.1.45;
6) COSA VOGLIO: voglio poter accedere tramite Desktop Remoto da altri pc esterni alla mia rete al PC1 ed al PC2. La mia ADSL ha un indirizzo IP FISSO.
7) Sul mio router ho il PortFowarding impostato in modo tale che ogni richiesta alla porta 3389 vada al computer host 192.168.1.5 è giusto ? O devo invece dirottare su VirtualBox Host-Only Network con indirizzo 192.168.1.56 ? O direttamente sui PC1 o PC2 (in questo caso funziona, ma io devo poter entrare su entrambi i PC contemporaneamente con 2 diversi pc esterni o alternativamente...)
7) SUi rispettivi PC1 e PC2 immagino che dovrò abilitare il server: che porta devo usare su entrambe le macchine virtuali ? In particolare: devono essere uguali ?
8) Dai computer client che userò per accedere, aprirò il Desktop Remoto e come devo digitare la richiesta ? Nel senso: IPPUBBLICO e poi devo aggiungere qualcosa per poter richiedere il PC1 o in alternativa il PC2 ?
9) Oppure devo impostare 2 diverse regole di PortFowarding sul mio router, nel senso che devo aprire 2 diverse porte (per esempio 3389 e 3390) e dirottare le chiamate direttamente al 192.168.1.44 e 192.168.1.45 ? A cosa serve allora in questo caso abilitare il server della singola macchina all'interno delle funzioni di VirtualBox ?

Spero possiate aiutarmi, non sò più come muovermi !! Saluti. Giuseppe.
bezier non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-03-2012, 21.04.08   #2
RunDLL
Gold Member
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.188
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Allora...:
nella sezione del port forwarding non devi instradare il computer host (Server) ma bensì i due computer client virtuali PC1 e PC2;
quindi ora dovrai creare due regole nel firewall del router (port forwarding), una per ognuno dei due client:

1) porta 3389, protocollo TCP, host 192.168.1.44

2) porta 3390, protocollo TCP, host 192.168.1.45
Siccome non puoi indirizzare 2 computer verso la stessa porta per uno dei due dovrai per forza cambiare l'ingresso, in questo caso per ordine ho messo 3390 ma puoi sceglierne una di tuo gradimento.

Adesso, cosa devo fare per il secondo computer in cui devo cambiare porta rispetto a quella standard (3389)?
Devo agire sul registro di configurazione, dando per scontato che tu sappia come fare, se non è così chiedi, devi portarti sulla seguente sottochiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Contro l\TerminalServer\WinStations\RDP-Tcp\PortNumber

Clicca due volte sul valore Dword "PortNumber", nella sezione "Base" scegli "Decimale" ed in "Dati Valore" ci metti 3390 o quello che hai scelto.

A questo punto è molto importante che nella macchina virtuale PC2 crei una regola anche nel firewall di Windows ovvero configuri la porta 3390 con protocollo TCP che sia accessibile. Il computer (macchina virtuale) a questo punto va riavviato.

Cosa devi fare per accedere da remoto?
Per PC1 nulla di che, inserisci l'IP pubblico nel client Desktop Remoto, per il PC2 invece oltre all'IP pubblico dovrai indicare anche la porta quindi IPPUBBLICO:3390 dove ovviamente a 3390 sostituisci il numero che hai deciso di mettere se vorrai cambiarlo.

Ora ti si dovrebbero connettere in contemporanea tutte e due le macchine da remoto.

N.B.: ho cancellato il tuo IP Pubblico perchè non mi pare il caso pubblicarlo visibile a chiunque.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-03-2012, 22.47.27   #3
bezier
Newbie
 
Registrato: 17-03-2012
Messaggi: 4
bezier promette bene
Rif: VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Ciao e grazie mille per la risposta, domani proverò tutto e ti faccio sapere. Tutta la tua risposta mi trova concorde sulla riuscita dell'operazione, avwvo più o meno la stessa idea ma non sapevo come metterla in pratica, sopratutto relativamente alla questione di metter mano al Registro di Windows.

Mi rimane solo un dubbio:

- tutta la soluzione sembra possa esser messa in pratica senza metter mano alla sezione SchermoRemoto di VirtualBox che dà la possibilità di impostare la porta in ogni macchina virtuale e di abilitarne il server. Mi pare di capire che questa impostazione possa addirittura restare deselezionata, infatti io stesso nelle varie prove avevo verificato che il DesktopRemoto su uno dei PC funzionava ugualmente.

Mi chiedo allora: ma a cosa serve allora l'abilitazione o meno del server su VirtualBox alla sezione Impostazioni-->Schermo-->SchermoRemoto ?

Un ultima cosa: ma se volessi aggiungere anche altri pc virtuali come devo agire sul Registro di Windows dal momento che avró necessità di aprire anche altre porte oltre alla 3389 ed alla 3390 ?

Saluti e grazie, ti farò sapere come è andata.

Giuseppe.
bezier non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-03-2012, 13.07.08   #4
RunDLL
Gold Member
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.188
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Sinceramente non lo so a cosa serve questa opzione su VirtualBOX, non l'ho manco mai vista, in verità VirtualBOX lo utilizzo ben poco.

Se aggiungi un altra macchina virtuale dovrai sempre modificare il valore DWord
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Contro l\TerminalServer\WinStations\RDP-Tcp\PortNumber

con un numero a tuo piacimento, se vuoi fare una cosa precisa andrai in fila quindi 3391, farai una regola di port farwarding nel router per il protocollo TCP, porta 3391 verso l'IP 192.168.1.46 se l'IP privato della macchina virtuale sarà questo, seguendo la fila già iniziata, se no sarà l'IP privato che hai assegnato alla nuova macchina.
Apertura al protocollo TCP della porta 3391 (o quella scelta) nel firewall di Windows e per accedere da remoto: IPPUBBLICO:3391
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-03-2012, 14.48.10   #5
bezier
Newbie
 
Registrato: 17-03-2012
Messaggi: 4
bezier promette bene
Rif: VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Ciao, grazie mille per la pazienza ma scusami per la cocciuttaggine:

Non riesco a capire solo una cosa. Sul registro di Windows mi dici di modificare il valore quindi sembra che se metto per esempio 3391 questo sostituirà il 3390. Io vorrei che da remoto si potesse accedere in contemporanea al 3389, al 3390 ed al 3391. Come si fá a mettere sul registro di Windows piú di un valore ovvero nel mio caso il 3390 ed il 3391 visto che il 3389 si puó anche tralasciare ? Oppure intendi che il valore che inserisci sul registro di Windows é il valore massimo e quindi tutte le porte con un numero inferiore vengono automaticamente messe in ascolto ?

Scusami nuovamente e grazie.

Giuseppe.
bezier non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-03-2012, 08.57.09   #6
bezier
Newbie
 
Registrato: 17-03-2012
Messaggi: 4
bezier promette bene
Rif: VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Accidenti che scemo...ci sono arrivato solo adesso scusami.... è chiaro che l'operazione và praticamente fatta in ogni PC virtuale, quindi una modifica al registro di windows per ogni pc virtuale ed il gioco è fatto !!!

Scusami nuovamente e grazie per l'aiuto. Giuseppe.
bezier non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-03-2012, 09.11.18   #7
RunDLL
Gold Member
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.188
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Nessun problema.
Se l'accesso a 192.168.1.44 è 3389, 3389 non potrà essere l'accesso anche per un altro IP o se vogliamo possiamo dire anche computer.
È come se tu hai 3 case e vorresti che la stessa porta fosse d'accesso per tutte e 3, non può essere possibile, quindi ogni casa deve avere la sua porta d'accesso.
Di default su ogni installazione di Windows la porta in ascolto per il protocollo RDP è appunto la 3389 quindi tu hai 3 installazioni di Windows in 3 computer diversi, virtuali o no è come se hai 3 computer che come porta stanno in ascolto sulla 3389 ossia sulla stessa.
Tu configuri il reindirizzamento della porta 3389 verso la macchina con IP 192.168.1.44 per cui quando accedi da remoto ti va per forza verso 192.168.1.44 e non potrebbe essere altrimenti.
Se crei un'altra regola di forwarding sul router indicando la porta 3389 ti indicherà il router stesso che la porta è già utilizzata, qualche router potrebbe permettertelo ma non è corretto e comunque non funzionerebbe.
Allora tu devi creare 3, o quanti sono i computer virtuali o no, regole nel router che reindirizzino ogni porta diversa verso un unico IP (computer).
Io per ordine ho indicato 3389 (default) ed a seguire 3390, 3391, 3392 per un quarto computer ecc. ma nessuno ti vieta di mettere 7089, 7090 per esempio o quello che vuoi.
Se nel client di Desktop Remoto metti solo l'IP pubblico in automatico ti accede al computer con la porta di default 3389, se devi accedere ad un altro computer esegui di nuovo il client di Desktop Remoto, si può aprire più volte, ma a questo punto per accedere all'altro computer oltre all'indirizzo IP Pubblico dovrai indicare anche la porta: quindi IP Pubblico, due punti, numero di porta, senza spazi, es.: 151.54.25.172:3390
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-08-2014, 18.23.55   #8
uldeviz
Newbie
 
Registrato: 07-08-2014
Messaggi: 1
uldeviz promette bene
Rif: VirtualBox e Desktop Remoto da esterno rete LAN

Ciao a tutti, premetto che sono poco esperto...più che altro smanetto!
Io ho lo stesso problema di BEZIER ma avrei solo bisogno di settare l'IP fisso nel mio WINDOWS 7 all'interno di VirtualBox per usarlo come terminale server, quindi permettere ai CLIENT della stessa rete, per esempio un tablet con Microsoft Remore Desktop in rete col mio MAc che ospita VirtualBOx) ...
Potreste aiutarmi?
uldeviz non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Vista Home Premium - Desktop Remoto maxence Windows 7/Vista/XP/ 2003 7 10-07-2007 03.36.11
desktop remoto e restrizioni account reaper Internet e Reti locali 2 13-12-2005 23.34.30
Problemi con desktop remoto di windows SfinkX Internet e Reti locali 0 15-09-2005 02.12.26
Desktop remoto Fast-M Windows 7/Vista/XP/ 2003 0 05-08-2004 00.24.26
La rete con W98...si può o è finta?? millovanillo Internet e Reti locali 1 22-08-2003 17.07.20

Orario GMT +2. Ora sono le: 05.43.05.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.