Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 10-06-2004, 12.34.41   #1
niconico
Senior Member
 
L'avatar di niconico
 
Registrato: 09-09-2002
Loc.: Vicino Bari
Messaggi: 498
niconico promette bene
Cagliari, primo intervento di aborto su un embrione malato. Interviene il giudice

Altra questione sociale che fa discutere.

La legge sull’aborto non può essere cancellata dalle medievali norme della legge sulla fecondazione assistita. Con un decreto d'urgenza - in Italia è la prima volta - un tribunale ha imposto a un medico di praticare un'operazione di embrorio-riduzione: cioè la soppressionedi un feto su una donna in attesa di due gemelli, uno dei quali affetto da beta-talassemia. L'operazione, riuscita bene, è stata eseguita a Cagliari da Giovanni Monni, primario del Servizio di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale Microcitemico, tre giorni dopo l'emanazione del provvedimento d'urgenza firmato dal giudice Emanuela Cugusi.

La donna era all’undicesima settimana di gestazione e in un primo momento il primario aveva opposto un rifiuto, dichiarando che «l'embrio-riduzione» non era «probabilmente consentita dalla nuova legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita. Poi però ha dovuto procedere, in ottemperanza all’ordine del giudice, alla quale la donna si era rivolta, e ha rimosso il gemello malato.

La mamma sarda è una portatrice sana di beta-talassemia (così come il marito): una malattia genetica particolarmente diffusa in Sardegna. E si era rivolta al professor Monni, per eseguire una diagnosi prenatale tramite villocentesi: voleva conoscere lo stato di salute dei due gemelli che portava in grembo. L’esame ha dato esito positivo ma solo per uno dei due. Si è cioè scoperto che uno dei feti era affetto da beta-talassemia, l’altro no.

La donna, già madre di una bimba di tre anni malata del morbo di Cooley, ha così chiesto al medico di praticare l'embrio-riduzione per salvare il feto sano. La prima risposta è stata un rifiuto motivato da dubbi sulla legalità dell'operazione in base alla legge sulla fecondazione assistita che vieta il disimpianto di feti malati. Una legge assurda, inumana che prevede in caso di trasgressione una pena fino a tre anni di reclusione e 150 mila euro di multa.

La mamma sarda non si è data per vinta e si stava attivando per andare in un altro paese dove l’intervento richiesto è possibile. L’unica alternativa che aveva, era l’aborto cioè la perdita anche del figlio sano. Il medico però le ha detto che in caso un magistrato si fosse espresso in suo favore non avrebbe avuto più remore a praticare l’intervento. Così la donna si è rivolta al tribunale per ottenere un provvedimento d'urgenza: necessario, secondo l'articolo 700 del codice di procedura civile, per evitare la scadenza delle undici settimane di gravidanza entro le quali non è più possibile invocare le disposizioni sull'aborto terapeutico previste dalle legge 194.

Nelle motivazioni del provvedimento il giudice Monni ha richiamato l'articolo 4 della legge 194 quello che prevedel'interruzione di gravidanza nel caso di «serio pericolo per la salute», anche psichica della donna. Ha inoltre detto che questa norma si applica anche nei casi di interruzione di gravidanza plurima con riguardo a un solo feto. «Il quadro normativo così ricostruito - si legge nel decreto - non può ritenersi modificato dall'entrata in vigore della legge 40». Secondo il tribunale, la ratio dellanuova legge teorizza un «doppio regime»: «gli embrioni.devono essere necessariamente impiantati anche quando siano portatori di malformazioni o anomalie, e anche quando ciò comporti...seri pericoli per la salute; ma può poi procedersi a interruzione volontaria, ai sensi della legge del 1978, se ne ricorrono le condizioni».

Di fatto il giudice sardo ha anticipato di qualche giorno – per non dire ore – le correzioni alla legge 40 contenute nelle linee guida per la sua applicazione pubblicate proprio oggi dalla commissione di esperti nominata da Sirchia. Anche il tribunale di Cagliari va nella stessa direzione: eliminare le norme più disumane e fondamentaliste

Fonte: L'Unità
___________________________________

niconico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-06-2004, 12.56.19   #2
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
La legge preferisce far nascere un bambino malato, destinato a viver con sofferenza. Parla da se...
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-06-2004, 13.07.08   #3
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
Questa e' una legge che ci riporta al medioevo.. veramente io non riesco a capire..
al diavolo!! non riesco neanche ad esprimere il concetto
Robbi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-06-2004, 13.18.16   #4
Lu(a
Guest
 
Messaggi: n/a
Decisamente
  Rispondi citando
Vecchio 10-06-2004, 19.23.29   #5
Dinfra
Junior Member
 
L'avatar di Dinfra
 
Registrato: 17-01-2003
Messaggi: 71
Dinfra promette bene
Con questa legge non sono d'accordo, inoltre ci vedo molta ipocrisia dal momento che il nostro paese non da nessuna assistenza a chi è malato terminale, disabile o ha gravi invalidità, ricade tutto sulle spalle delle famiglie.

Dinfra non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-06-2004, 22.17.57   #6
niconico
Senior Member
 
L'avatar di niconico
 
Registrato: 09-09-2002
Loc.: Vicino Bari
Messaggi: 498
niconico promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Dinfra
dal momento che il nostro paese non da nessuna assistenza a chi è malato terminale
Io ne so qualcosa, che schifo...
___________________________________

niconico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-06-2004, 22.32.36   #7
carletto
Hero Member
 
L'avatar di carletto
 
Registrato: 06-01-2002
Loc.: Regno di Sardegna
Messaggi: 1.077
carletto promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Paco
La legge preferisce far nascere un bambino malato, destinato a viver con sofferenza. Parla da se...


Anche Hiotler la pensava così
___________________________________

Ogni tanto viene Aprile.

Ultima modifica di carletto : 10-06-2004 alle ore 22.57.18
carletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-06-2004, 14.54.49   #8
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
Quota:
Originariamente inviato da carletto




Anche Hiotler la pensava così
Mi stai dicendo che la penso come Hitler? Non l'ho capita.
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-06-2004, 16.06.28   #9
The_Prof
Hero Member
 
L'avatar di The_Prof
 
Registrato: 20-07-2001
Loc.: Trieste
Messaggi: 939
The_Prof promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Paco


Mi stai dicendo che la penso come Hitler? Non l'ho capita.
Certo solo bimbi sani alti robusti con occhi azzurri e capelli biondi

Vedi Carletto non usa perifrasi, o sei nel giusto (quello che e' il suo pensiero) o sei nazista.

Ciao
___________________________________

Non potrei mai essere ateo, neppure se Dio esistesse.
The_Prof non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-06-2004, 16.09.59   #10
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
Secondo me nel caso specifico è assurdo, ma in altri casi no. Credo che ciò sia dovuto al fatto che il caso è accaduto tra la legge e il regolamento attuativo.

La legge è fatta per vietare sperimentazioni contro morale.

Pensate se fosse consentito impiantare e spiantare feti senza problemi, facendo vari esperimenti.

Il principio è giusto, dovrebbe essere ridotto a certi casi come ad esempio per i laboratori di sperimentazione, e credo che così stia stato grossomodo.

bYe
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-06-2004, 16.12.00   #11
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
Quota:
Originariamente inviato da The_Prof


Certo solo bimbi sani alti robusti con occhi azzurri e capelli biondi

Vedi Carletto non usa perifrasi, o sei nel giusto (quello che e' il suo pensiero) o sei nazista.

Ciao
Non si va molto lontano con una gabbia così ristretta.

Ciao
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-06-2004, 01.50.01   #12
carletto
Hero Member
 
L'avatar di carletto
 
Registrato: 06-01-2002
Loc.: Regno di Sardegna
Messaggi: 1.077
carletto promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Paco


Mi stai dicendo che la penso come Hitler? Non l'ho capita.
Non ho detto che la pensi come Hitler.
Ho detto che Hitler la pensava così.
___________________________________

Ogni tanto viene Aprile.
carletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-06-2004, 02.09.44   #13
carletto
Hero Member
 
L'avatar di carletto
 
Registrato: 06-01-2002
Loc.: Regno di Sardegna
Messaggi: 1.077
carletto promette bene
Quota:
Originariamente inviato da The_Prof

Vedi Carletto non usa perifrasi, o sei nel giusto (quello che e' il suo pensiero) o sei nazista.

Ciao

Integralista come sempre vero prof?
Non mi piacciono i tuoi interventi; non mi sono mai piaciuti e lo sai.

Io ho il mio pensiero ma non ho la pretesa assurda ed egocentrica di essere nel giusto.
Ho il mio pensiero e di ciò rendo conto alla mia coscienza; ma dell'altrui pensiero non chiedo conto a nessuno.
Diciamo solo che non sono un fanatico sostenitore di un'idea fissa.

Sono favorevole all'aborto, nel caso in cui la vita della donna sia in pericolo e ritengo la cellula solo una cellula. Non condivido la posizione di chi non vuole che le cellule staminali vengano usate per scopi terapeutici; anzi la trovo una posizione stupida ed ottusa.


Non mi va però che si ricorra all'aborto selettivo.
Perchè dopodmani quella malattia potrebbe forse essere curata; vogliamo togliere questa possibilità ad un probabile nascituro?
Da non dimenticare inoltre il grande apporto dato al mondo da molti uomini e donne (con malattie genetiche anche gravi) che con questa corrente di pensiero non sarebbero mai nati.
Con l'aborto selettivo c'è quindi anche il rischio di togliere una possibilità all'umanità tutta.
Ecco perchè non mi va.
___________________________________

Ogni tanto viene Aprile.

Ultima modifica di carletto : 12-06-2004 alle ore 02.17.02
carletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-06-2004, 07.29.02   #14
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
Se oggi non c'è cura perchè farlo nascere e fargli vivere anni di sofferenza?
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-06-2004, 10.35.43   #15
The_Prof
Hero Member
 
L'avatar di The_Prof
 
Registrato: 20-07-2001
Loc.: Trieste
Messaggi: 939
The_Prof promette bene
Quota:
Originariamente inviato da carletto



Integralista come sempre vero prof?
Non mi piacciono i tuoi interventi; non mi sono mai piaciuti e lo sai.

Io ho il mio pensiero ma non ho la pretesa assurda ed egocentrica di essere nel giusto.
Ho il mio pensiero e di ciò rendo conto alla mia coscienza; ma dell'altrui pensiero non chiedo conto a nessuno.
Diciamo solo che non sono un fanatico sostenitore di un'idea fissa.

Sono favorevole all'aborto, nel caso in cui la vita della donna sia in pericolo e ritengo la cellula solo una cellula. Non condivido la posizione di chi non vuole che le cellule staminali vengano usate per scopi terapeutici; anzi la trovo una posizione stupida ed ottusa.


Non mi va però che si ricorra all'aborto selettivo.
Perchè dopodmani quella malattia potrebbe forse essere curata; vogliamo togliere questa possibilità ad un probabile nascituro?
Da non dimenticare inoltre il grande apporto dato al mondo da molti uomini e donne (con malattie genetiche anche gravi) che con questa corrente di pensiero non sarebbero mai nati.
Con l'aborto selettivo c'è quindi anche il rischio di togliere una possibilità all'umanità tutta.
Ecco perchè non mi va.

Neppure a me piacciono i tuoi interventi con i quali affibi la patente di nazista a chi non la pensa come te.

Tornando in OT, mi sembra inutile farsi le seghe mentali su questi problemi.

Se si considera come individuo vivente il nascituro dopo il parto, ogni intervento fatto prima della nascita dovrebbe essere ammesso.

In caso contrario gia' dal momento in cui lo spermatozoo entra nell'ovocito si determina la creazione di un essere vivente.

Saro' sicuramente integralista, ma tutte le elaborazioni filosofiche su quello che avviene o puo' essere nei nove mesi di gestazioni, sinceramente sono seghe mentali.

Ciao
___________________________________

Non potrei mai essere ateo, neppure se Dio esistesse.
The_Prof non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
primo dicembre: giornata mondiale... Doomboy Chiacchiere in libertà 214 02-12-2007 09.54.54
Primo HD SATA... ed è subito danno! JuSTeR Hardware e Overclock 27 29-05-2006 19.12.30
RIATTACCATI DUE MANI E UN PIEDE (Eccezionale intervento in Australia) Brunok Chiacchiere in libertà 5 29-03-2005 22.21.17
Giudice boccia la MS Ghandalf Archivio News Web 1 27-12-2004 15.13.07
Un applauso a questo Giudice! Doomboy Chiacchiere in libertà 70 09-06-2004 19.56.27

Orario GMT +2. Ora sono le: 09.08.17.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.