Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Chiudi discussione
 
Strumenti discussione
Vecchio 18-09-2004, 13.20.17   #316
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Ed ecco, qui, notizie sulla terza di cui cerco il testo integrale:


NEW YORK - Gli Stati Uniti hanno presentato agli altri membri del Consiglio di sicurezza una nuova bozza di risoluzione sull'Iraq, la terza, che accoglie anche alcune delle richieste del governo formato da pochi giorni a Bagdad. E tutto lascia ritenere che l'organo decisionale dell'Onu - riunito in conclave a Long Island, alle porte di New York - approverà il documento in tempi rapidi, forse addirittura nel fine settimana.

"Ci stiamo muovendo verso un consenso", ha dichiarato il portavoce del dipartimento di Stato Usa, Adam Ereli, precisando che il testo modificato "risponde alle idee e alle vedute espresse dal governo dell'Iraq, dal ministro degli Esteri iracheno e dagli altri membri del consiglio di sicurezza nelle consultazioni che abbiamo avuto in questi giorni".

Le principali modifiche rispetto alla seconda bozza, presentata il primo giugno, riguardano il riconoscimento della "piena sovranità" del governo iracheno dal 30 giugno e il potere del nuovo esecutivo di ordinare in qualsiasi momento il ritiro della forza multinazionale dal paese.

Ma vediamo nel dettaglio le novità sostanziali del testo, in tutto sette pagine.

GOVERNO AD INTERIM - il nuovo governo, riconosce la bozza, "assumerà piena responsabilità e autorità dal 30 giugno 2004 per governare l'Iraq, nello stesso tempo astenendosi dal prendere alcuna azione che incida sul destino dell'Iraq oltre i limiti del periodo ad interim, fino a quando entrerà in carica un governo eletto di transizione".

AUTORITA' PROVVISORIA - l'Onu prende atto che la autorità provvisoria americana cesserà di esistere dal 30 giugno e che verrà "ristabilità la piena sovranità per l'Iraq".


SCADENZA DICEMBRE 2005 - Nella bozza viene indicata esplicitamente la data del 31 dicembre 2005 entro la quale avverrà la nomina di un "governo eletto costituzionalmente".

MANDATO DELLA FORZA MULTINAZIONALE - La forza multinazionale cesserà il proprio mandato con il compimento del processo politico, fissato nel 31 dicembre 2005, ma il Consiglio di sicurezza si impegna a "concludere il mandato in anticipo se richiesto dal governo sovrano dell'Iraq": un'estensione di questo potere al governo ad interim, mentre la bozza precedente prevedeva la possibilità solo per l'esecutivo eletto.

MISSIONI UNMOVIC E AIEA - Viene esplicitamente affermata l'intenzione, da parte del consiglio, di rivedere i mandati di Unmovic e Aiea, cioè le agenzie che hanno gestito in passato le ispezioni sugli armamenti in Iraq.

BAATHISTI E GUERRIGLIERI - Un nuovo inciso chiede agli stati membri dell'Onu e alla organizzazioni internazionali "di assistere gli sforzi del governo iracheno per integrare i veterani iracheni e gli ex membri delle milizie nella società irachena".

SCADENZA PER USA - Gli Stati Uniti, secondo la bozza, dovranno riferire al Consiglio di sicurezza a nome della forza multinazionale "entro tre mesi dalla data della risoluzione" sull'andamento delle attività della forza militare e dovranno poi fornire aggiornamenti ogni quadrimestre (la bozza precedente prevedeva solo un generico impegno a riferire "quando sia ritenuto appropriato e non meno di ogni sei mesi").


(4 giugno 2004) Da Repubblica
 
Vecchio 18-09-2004, 13.29.38   #317
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
L'ultima risoluzione in particolare implica la legalità, dal punto di vista Onu, di tutta l'azione militare....ma Anna sta partecipando alle elezioni americane per i democratici....forse per soldi? Forse per idalidità? Forse per pararsi il cucu? Certto che la fa campagna elettorale...non possono sfuggirgli le conseguenze di quello che dice sul piano della campagna elettorale.
 
Vecchio 18-09-2004, 13.51.35   #318
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
Nessuna risoluzione prevede l'uso della forza.
La risoluzione 1441 del novembre 2002 – prevede la consegna di un completo rapporto sulla presunta presenza di armi di distruzione di massa nell’arsenale iracheno e “serie conseguenze” in caso di mancato rispetto
Nel marzo 2003, di fronte all’annuncio dell’uso del diritto di veto da parte di Francia, Russia e Cina, Washington e Londra decidono di “bypassare” il Consiglio di Sicurezza Onu e stabiliscono che nella dicitura “serie conseguenze” è implicito anche l’uso delle armi.

Tutto qui
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato  
Vecchio 18-09-2004, 15.20.19   #319
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Gigi75
Nessuna risoluzione prevede l'uso della forza.
La risoluzione 1441 del novembre 2002 – prevede la consegna di un completo rapporto sulla presunta presenza di armi di distruzione di massa nell’arsenale iracheno e “serie conseguenze” in caso di mancato rispetto
Nel marzo 2003, di fronte all’annuncio dell’uso del diritto di veto da parte di Francia, Russia e Cina, Washington e Londra decidono di “bypassare” il Consiglio di Sicurezza Onu e stabiliscono che nella dicitura “serie conseguenze” è implicito anche l’uso delle armi.

Tutto qui
Mi sembra giusta l'interpretazione ....l'ambiguità ipocrita di "serie conseguenze" è stata risolta attuando il piano d'invasione.
Senza l'uso della forza nessuna seria o meno seria conseguenza può essere attuata....altra ipocrisia.
 
Vecchio 18-09-2004, 15.26.38   #320
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Gigi75
Nessuna risoluzione prevede l'uso della forza.
La risoluzione 1441 del novembre 2002 – prevede la consegna di un completo rapporto sulla presunta presenza di armi di distruzione di massa nell’arsenale iracheno e “serie conseguenze” in caso di mancato rispetto
Nel marzo 2003, di fronte all’annuncio dell’uso del diritto di veto da parte di Francia, Russia e Cina, Washington e Londra decidono di “bypassare” il Consiglio di Sicurezza Onu e stabiliscono che nella dicitura “serie conseguenze” è implicito anche l’uso delle armi.

Tutto qui
1) la leadership irachena e il passaggio dei poteri dall'Autorità Provvisoria della Coalizione al popolo iracheno;
2) il mantenimento di condizioni di sicurezza a opera di una forza multinazionale sotto comando unificato;
3) la partecipazione internazionale e delle Nazioni Unite al finanziamento dei progetti di ricostruzione e di ripresa.

Anche queste "pacifiche" disposizioni non possono essere attuate senza l'uso della forza...infatti chi le deve fare osservare si chiama "forza multinazionale".

Ultima modifica di Giorgio Drudi : 18-09-2004 alle ore 15.41.17
 
Vecchio 20-09-2004, 10.09.50   #321
Lello
Senior Member
 
L'avatar di Lello
 
Registrato: 20-07-2002
Loc.: Melfi (PZ)
Messaggi: 237
Lello promette bene
Liberate la Pace

Una macchina di pace
"Ieri notte abbiamo proposto ad Al Arabiya e a Al Jazeera un video (segnaliamo che Al Arabiya, lo trasmette integralmente più volte nella giornata di oggi).
Le prime reazioni che abbiamo raccolto da giornalisti arabi, da amici iracheni e del mondo arabo, sono di grande commozione.

È la prima volta che delle persone rapite compaiono per raccontarsi, la prima volta in arabo. “Dicono quello che diciamo tutti”, ci hanno riferito. Ci sentiamo più sollevati. Pensare, produrre e proporre questo video non è stata una decisione facile. Ogni parola, ogni immagine porta il suo peso."

http://www.unponteper.it/liberatelapace/


I video in lingua araba ed italiana per la liberazione degli ostaggi realizzati da Un ponte per...

http://www.unponteper.it/liberatelap.../video_appello


___________________________________

Fermiamo la Guerra Globale: PACE
Lello non è collegato  
Vecchio 20-09-2004, 10.14.21   #322
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Re: Liberate la Pace

Quota:
Originariamente inviato da Lello
Una macchina di pace
"Ieri notte abbiamo proposto ad Al Arabiya e a Al Jazeera un video (segnaliamo che Al Arabiya, lo trasmette integralmente più volte nella giornata di oggi).
Le prime reazioni che abbiamo raccolto da giornalisti arabi, da amici iracheni e del mondo arabo, sono di grande commozione.

È la prima volta che delle persone rapite compaiono per raccontarsi, la prima volta in arabo. “Dicono quello che diciamo tutti”, ci hanno riferito. Ci sentiamo più sollevati. Pensare, produrre e proporre questo video non è stata una decisione facile. Ogni parola, ogni immagine porta il suo peso."

http://www.unponteper.it/liberatelapace/


I video in lingua araba ed italiana per la liberazione degli ostaggi realizzati da Un ponte per...

http://www.unponteper.it/liberatelap.../video_appello


Ottima iniziativa!
 
Vecchio 20-09-2004, 11.09.17   #323
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
É importante e utile aver più mediatori che parlino l'arabo, una lingua ancora troppo sconosciuta in occidente.
Paco non è collegato  
Vecchio 20-09-2004, 21.24.16   #324
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Se le trucideranno...comincerà in Irak la parabola discendente del terrorismo.
 
Vecchio 20-09-2004, 22.35.38   #325
carletto
Hero Member
 
L'avatar di carletto
 
Registrato: 06-01-2002
Loc.: Regno di Sardegna
Messaggi: 1.077
carletto promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
L'ultima risoluzione in particolare implica la legalità, dal punto di vista Onu, di tutta l'azione militare....ma Anna sta partecipando alle elezioni americane per i democratici....forse per soldi? Forse per idalidità? Forse per pararsi il cucu? Certto che la fa campagna elettorale...non possono sfuggirgli le conseguenze di quello che dice sul piano della campagna elettorale.
Lascia perdere Drudi.

Con uscite del genere non saresti stato degno neppure di questa risposta
___________________________________

Ogni tanto viene Aprile.
carletto non è collegato  
Vecchio 20-09-2004, 22.45.46   #326
carletto
Hero Member
 
L'avatar di carletto
 
Registrato: 06-01-2002
Loc.: Regno di Sardegna
Messaggi: 1.077
carletto promette bene
Per la cronaca datosi che il signor Annan è cittadino del Ghana è piuttosto improbabile che possa partecipare alle elezioni americane.
___________________________________

Ogni tanto viene Aprile.
carletto non è collegato  
Vecchio 21-09-2004, 13.54.43   #327
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da carletto
Per la cronaca datosi che il signor Annan è cittadino del Ghana è piuttosto improbabile che possa partecipare alle elezioni americane.
Vi "partecipa"! con la propaganda....è ovvio!
 
Vecchio 21-09-2004, 13.57.25   #328
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da carletto


Lascia perdere Drudi.

Con uscite del genere non saresti stato degno neppure di questa risposta
Se non son degno non ti sporcare le mani a battere una risposta.
 
Vecchio 21-09-2004, 13.59.25   #329
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Ribadisco che Annan è una ben misera persona , politicamente!
 
Vecchio 21-09-2004, 14.14.44   #330
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
E' più di una speranza la normalizzazione dell'Iraq, anche se non a breve termine...

risveglio sommesso delle coscienze...si va costituendo una classe media... la classe contadina ( l'Iraq ha moltissime potenzialità agricole... storicamente... fra i due fiumi (mesopotamia), e infine anche il dato negativo della conflittualità fra sciìti e sunniti contribuirà a soffocare il terrorismo...
 
Chiudi discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Nuovo rischio phisinmg - Poste italiane realtebo Segnalazioni Web 1 03-05-2006 13.39.07
Medioriente - POLIZIA PALESTINESE, LIBERATO ITALIANO RAPITO (Update) Giorgius Chiacchiere in libertà 6 01-01-2006 15.59.42
Altro italiano rapito in iraq Fëanor Chiacchiere in libertà 25 17-12-2004 11.33.30
LIBERE!!! (le italiane in Iraq) Tommy_hell Chiacchiere in libertà 150 01-10-2004 10.37.30
Iraq, decapitato ostaggio coreano veleno Chiacchiere in libertà 75 24-06-2004 17.17.21

Orario GMT +2. Ora sono le: 11.32.37.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.