Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 10-03-2005, 23.39.01   #1
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Costa Rica : super rapina con strage, 9 morti e 17 feriti

COSTA RICA: MASSACRO IN BANCA, 9 MORTI DURANTE PRESA OSTAGGI

SAN JOSE' DI COSTA RICA - Una presa di ostaggi in una banca del Costa Rica, apparentemente a scopo di estorsione, si e' trasformata in un massacro: almeno nove persone sono morte, dalla prima fase in cui i malviventi, sembra cinque, hanno fatto irruzione, all'assalto finale della polizia, condotto con grande spiegamento di forze.
L'annuncio del tragico epilogo della vicenda e' stato dato in serata dal ministro della Sicurezza del Costa Rica, Rogelio Ramos.
Martedi' sera i banditi, incappucciati e in possesso di armi di grosso calibro, sono entrati nella succursale del Banco Nacional de Costa Rica a Monteverde, 120 km a nordovest della capitale San Jose'. Vi e' stata una sparatoria con il personale della sicurezza, durante la quale otto persone - cinque ostaggi e tre malviventi - sono morte. Successivamente, secondo un responsabile della Croce Rossa, uno dei sequestratori ha chiesto per telefono che venissero portati 40.000 dollari e cibo.
Le persone prese in ostaggio all'interno della banca erano inizialmente una ventina, ma i sequestratori ne hanno rilasciate ieri mattina 18. Nel pomeriggio, l'assalto della polizia. Gli agenti hanno fatto irruzione nella banca sparando con armi automatiche, mentre la zona era sorvolata da elicotteri. La televisione ha mostrato immagini dell'operazione, durante la quale e' morta la nona vittima, un poliziotto.
Il Costa Rica e' generalmente considerato meno violento degli altri Paesi centroamericani. L'anno scorso, tuttavia, vi e' stata la vicenda di un poliziotto che, all'interno dell' ambasciata del Cile, ha ucciso tre persone e si e' suicidato dopo aver saputo di essere stato licenziato.

Addio anche alla mia ultima isola felice....

Oggi ho sentito un mio amico italiano che vive ancora lì ed era parecchio sconvolto e preoccupato...

D'altro canto i nicaraguensi (i banditi sembra fossero di questa nazionalità) utilizzano le armi in questo caso le famose AK-47 come nulla fosse....



Nueve muertos y 17 heridos dejó secuestro en banco de Monteverde

Oficial de la DIS murió a balazos en fallida incursión policial al banco
Último de los atracadores se entregó anoche y liberó a última rehén

Monteverde, Puntarenas. El asalto a la agencia del Banco Nacional de Monteverde terminó anoche con nueve muertos y 17 heridos.

El punto final se dio a las 7:45 p. m. cuando, tras 28 horas, el único atracador con vida que quedaba dentro del banco, Erly Hurtado Martínez, nicaragüense de 25 años de edad, se entregó .

El hombre liberó sana y salva a la cajera de la agencia bancaria, Elizabeth Artavia Solís, quien a esa hora era la única rehén.

En el asalto fallecieron tres asaltantes (uno de ellos Santos Hurtado, hermano de Erly), cuatro clientes, una empleada del banco y el policía Oscar Quesada. Él pereció a la 1:20 p. m. cuando un grupo de oficiales intentó penetrar la agencia por la puerta sur, pero fue repelido por un asaltante, que se cree es el mismo Erly.





Ultima modifica di Brunok : 11-03-2005 alle ore 00.26.33
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-03-2005, 23.57.00   #2
Thor
Il re di bastoni
Top Poster
 
L'avatar di Thor
 
Registrato: 26-04-2001
Loc.: Milàn
Messaggi: 23.413
Thor promette bene
___________________________________

Un giorno in cui voleva fare il cattivo, Mister Coniglietto sbirciò oltre la siepe e vide che l'orto del Contadino Fred era pieno di lattuga fresca e verde; Mister Coniglietto, invece, non era pieno di lattuga per niente. E ciò gli parve un'ingiustizia.
Sono un Vampiro! I am a Vampire!
Thor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-03-2005, 00.15.50   #3
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Rehenes murieron desangrados (gli ostaggi sarebbero morti dissanguati)

Cuatro de los rehenes del Banco Nacional de Monteverde murieron desangrados, esto según las primeras valoraciones forenses hechas en el lugar.

Así se desprende de la valoración preliminar hecha por el Organismo de Investigación Judicial en la escena del crimen.

Según una fuente policial ligada al caso, Rosa Marchena, la cajera del banco, es la única que presenta un impacto de bala que sin duda alguna le provocó la muerte casi de inmediato. Ella tenía un balazo de AK-47 en la cabeza.

Los rehenes restantes tenían impactos en sus extremidades y se cree que murieron desangrados.

¿Cuánto tiempo agonizaron? Eso es muy difícil de precisar.

Según la valoración hecha por los forenses, cuando inició la inspección a eso de las ocho de la noche, ellos ya tenían más de 12 horas de muerto, o sea para las ocho de la mañana ya todos los rehenes habían fallecido.

En otras palabras, la agonía no fue mayor a quince horas.

Durante ese trabajo de análisis de la escena, se encontraron 700 impactos de bala dentro del banco y 50 en las afueras de este, lo que demuestra lo salvaje del ataque.

Hay que tomar en cuenta que las municiones de AK-47, tienden a rebotar sobre superficies que otros tipos de bala.

Casi todos los heridos tenían impactos en las piernas. Se supone que los asaltantes les dispararon allí para evitar que huyeran.

Cuatro de los muertos estaban en el lobby del banco entre ellos uno de los delincuentes, mientras que otros dos, estaban en una sección de cubículos.




Ultima modifica di Brunok : 11-03-2005 alle ore 00.25.11
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-03-2005, 00.17.07   #4
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
L'arma usata e abbastanza diffusa in tutta l'america latina è l'AK-47 conosciuta popolarmente come il famigerato Kalashnikov.

El fusil ruso Ak-47, diseñada por Mikhail Kalashnikov en el año 1947 se considera el arma más mortífera de todas.

Es barata, resistente y sin fronteras, además de ser técnicamente la mejor que existe en la actualidad., al punto que ha cobrado aproximadamente 500 mil vidas por cada año.

Entre sus ventajas principales podemos destacar que son de gran potencia de fuego, permite fuego automático y tiene cargador de 30 proyectiles.

Tiene facilidad de manejo, por lo que no requiere gran entrenamiento para dominarla.
Además de un tamaño compacto, ideal para espacios reducidos.

Así también, el AK 47 aguanta golpes, humedad, ambientes polvorientos, altas temperaturas, meses sin manutención y es muy fácil de manejar.

Desde 1947 se ha convertido en el fusil enemigo, convirtiéndose en el preferido de guerrillas y organizaciones armadas.

A inicios de los años 80 Centroamérica se inundó de estas armas, provenientes de Rusia, Corea del Norte y Cuba, con el fin de apoyar la Guerra Fría.



Ultima modifica di Brunok : 11-03-2005 alle ore 00.22.24
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-03-2005, 00.42.27   #5
Nothatkind
Forum supporter
 
L'avatar di Nothatkind
 
Registrato: 06-03-2002
Loc.: out of sight . . Status: renaissance
Messaggi: 1.982
Nothatkind promette bene
Marò...
___________________________________

Non farti più amici di quanti non possa tenerne il cuore. J. De Valckenaere
Per raro che sia il vero amore, è meno raro della vera amicizia. F. de La Rochefoucauld
Non chiedere a me il perchè, chiedi a te stessa cosa hai fatto e come hai rovinato tutto.
Nothatkind non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-03-2005, 10.59.16   #6
handyman
Sarunashi
 
L'avatar di handyman
 
Registrato: 20-08-2003
Loc.: Napoli
Messaggi: 2.385
handyman promette bene
Quota:
Addio anche alla mia ultima isola felice....
Oggi ho sentito un mio amico italiano che vive ancora lì ed era parecchio sconvolto e preoccupato...
Un vero peccato...spero che questa "contaminazione" possa essere debellata
___________________________________

Io sono parte nopeo e parte napoletano
handyman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-03-2005, 12.46.50   #7
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Quota:
Originariamente inviato da handyman


Un vero peccato...spero che questa "contaminazione" possa essere debellata
e magari Antonio si potesse risolvere facilmente, pensa che quello era il settimo assalto messo in opera da quella banda di delinquenti... che si erano conosciuti dove? in carcere!!!

purtroppo in questi ultimi anni va detto che anche quel paradiso in cui ho vissuto per tanti anni si sta pericolosamente contaminando sempre più e non è facile debellarlo. Va precisato che in una percentuale molto elevata gli episodi più cruenti sono eseguiti come in questo caso da stranieri, ma a livello di sicurezza mi sa che ormai nemmeno lì sia ormai più un'oasi purtroppo e ciò mi rattrista molto, conoscendo piuttosto bene quel meraviglioso paese, detto della "pura vida".

c'è da dire che le banche sono ancora un pò stile far west non hanno cioè sistemi di sicurezza elevati specie in determinate zone rurali. Non hanno cioè porte blindate metal detector o telecamere, hanno solo un guardiano armato sulla porta... e per i delinquenti non ci sono così troppi ostacoli...
Brunok non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Dahab (Egitto): 3 bombe, morti, feriti anche italiani (Update) Dav82 Chiacchiere in libertà 14 25-04-2006 19.16.17
Palermo: ATR 72 cade a 12 miglia a nord di Capo Gallo - Morti e Feriti Giorgius Chiacchiere in libertà 18 19-09-2005 18.33.28
Attacco Al-Qaeda a Sharm el Sheikh: Più di 80 morti, 200 i feriti Dav82 Chiacchiere in libertà 149 28-07-2005 17.33.25
L'Airbus 380 Daniela Chiacchiere in libertà 83 19-01-2005 16.08.19

Orario GMT +2. Ora sono le: 00.43.06.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.