Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 06-10-2004, 02.59.29   #1
Thor
Il re di bastoni
Top Poster
 
L'avatar di Thor
 
Registrato: 26-04-2001
Loc.: Milàn
Messaggi: 23.413
Thor promette bene
Muggiamo perché così cambia tutto! (Internet ci ha cambiati!)

ho appena letto questo interessantissimo articolo di Saverio Manfredini, pubblicato su puntoinformatico.it a questo url:
http://punto-informatico.it/p.asp?i=49774

lo piazzo qui per facilità di lettura..e perché, in poche parole, mi ha fatto davvero riflettere su come la società, in pochi anni, ha avuto (e sta ancora avendo) un cambiamento epocale, grazie ad Internet! evviva il futuro!

buona lettura..all comments are welcome!

Mi succede, ma credo accada a tanti, di circondarmi via mail, via forum o via usenet di un continuo chiacchiericcio. Sotto la superficie del trolleggio cazzeggiante endemico sulla rete si cela una montagna di informazioni. E queste cambiano il mio modo di pensare, il mio modo di usare la rete e anche il mio essere consumatore. Ma questo non succede solo a me, succede a tanti, a tantissimi.

D'accordo, è una constatazione banale, ma dipinge una rivoluzione che è già cominciata, sebbene industria e governi fatichino a prenderne atto. E i suoi effetti sono dirompenti.

Come esperti ben più autorevoli già hanno detto e scritto, viviamo immersi in un coacervo di informazioni di prima mano, aneddoti ed esperienze su ogni cosa, compreso ciò che offre il mercato, sulle leggi e sui loro effetti. Un insieme dinamico di dati le cui origini e modalità di propagazione sfuggono completamente agli strumenti ingessati dei media mainstream e, come ben sanno certi blogger, sebbene di tanto in tanto qualcuno cerchi di mettere ordine, tentare una sintesi rimane impossibile. Siamo immersi in un insieme di "notizie" come mai prima nella nostra storia.

"Internet - ha scritto un magistrato noto per le sue vedute avanzate, Gennaro Francione - è una realtà psicologicamente liberatoria: la possibilità di smontare l'informazione è una necessità psichica dell'individuo per rispondere al condizionamento quotidiano dei media".

Tutto questo ha un impatto esplosivo perché io utente, che in fin dei conti non sono soltanto consumatore di tecnologia (internet) ma anche di tante altre cose, non sono "bombardato" come a qualcuno piace credere, vado proprio a caccia di informazioni del terzo tipo, per tentare un incontro ravvicinato con realtà altrimenti a me sconosciute, per accertarmi della serietà di un'azienda o dell'affidabilità di un servizio, per sapere se vale la pena scucire decine di euro per l'ultimo CD d'oltreoceano. In altre parole, imparo a scegliere. La molteplicità di fonti disorganiche mi provoca e mi emancipa attraverso la conoscenza: mi consente di scegliere diventando via via sempre più padrone di ciò che faccio e, soprattutto, di come consumo.

Di conseguenza compro molti meno compact disc, valuto con attenzione l'acquisto di un DVD, scelgo tra gli operatori telefonici quello che effettivamente mi offre il servizio migliore al prezzo migliore, rinuncio al satellite perché non condivido certe scelte industriali, compro alimenti che so da dove provengono e reagisco stupito se sui prodotti c'è solo un marchio di fabbrica anziché l'esatta filiera finanziaria che mi consenta di sapere se dietro a un, chessò, "barilla" c'è un, dico per dire, "philip morris". Sono risentito se non mi danno informazioni che considero banali e mio diritto, perché mi sto abituando a sapere, a capire, a vedere oltre. E so dove cercare i pezzi necessari a completare i puzzle che mi mettono di fronte.

Ma non lo faccio solo io. Conosco via forum, via email e via usenet decine di persone che mi hanno confidato di fare la stessa cosa. Ma davvero la pirateria e il P2P sono le ragioni per cui non si compra più? Ma chi di quelli che frequenta Usenet crede alle dichiarazioni di certi ministri sulla copertura ADSL? Ma quante sono le aziende che usano o hanno davvero bisogno del broad band? Chi non consulta l'esperienza degli altri prima di acquistare un abbonamento alla telefonia mobile o un accesso ad Internet?

L'impressione è che tutto ma proprio tutto stia cambiando e che ci siano discutibili tesi, come la relazione che vi sarebbe tra P2P e crisi del mercato musicale, che non sono cortine fumogene, come dice qualcuno, ma sono proprio frutto di ignoranza, ossia dell'ignorare che quello che sta avvenendo non è una follia collettiva ma è, semmai, una collettiva presa di coscienza. I cui effetti, lo spero davvero, andranno ben oltre gli interessi o i dolori di una manciata di corporation.

Saverio Manfredini
Thor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-10-2004, 14.40.28   #2
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Perchè il tuo 3d, che giudico assai interessante, non vada deserto ...sono d'accordo con l'articolista: è una "rivoluzione" le cui conseguenze sono difficili da comprendere in tutta la loro ampiezza.
  Rispondi citando
Vecchio 06-10-2004, 19.23.58   #3
Thor
Il re di bastoni
Top Poster
 
L'avatar di Thor
 
Registrato: 26-04-2001
Loc.: Milàn
Messaggi: 23.413
Thor promette bene
be', se questo thread andrà deserto, non mi metterò di certo a ricercarne le ragioni, oppure ad inveire contro la pochezza mentale degli utenti..

forse, è solo che dice cose che tutti abbiamo notato, e non c'è poi molto da commentare

come ho scritto, l'ho letto e mi è piaciuto quel che ha scritto, l'autore ha messo in parole sensazioni e pensieri che tutti abbiamo, allorché pensiamo a cosa è cambiato, in noi e nella società, dall'avvento di internet con il suo always on!
___________________________________

Un giorno in cui voleva fare il cattivo, Mister Coniglietto sbirciò oltre la siepe e vide che l'orto del Contadino Fred era pieno di lattuga fresca e verde; Mister Coniglietto, invece, non era pieno di lattuga per niente. E ciò gli parve un'ingiustizia.
Sono un Vampiro! I am a Vampire!
Thor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 01.47.52   #4
TyDany
WT Italian Team Leader
Top Poster
 
L'avatar di TyDany
 
Registrato: 07-11-2001
Loc.: Everywhere with Monster Fede: Desmocredente
Messaggi: 7.677
TyDany promette bene
Avevo già letto pure io su punto informatico l'articolo, e sono pienamente daccordo. Oramai mi capita raramente di gironzolare per un negozio leggendo quello che c'è scritto dietro le scatole... a dire il vero oramai sono anni che uso questo metodo, prima di comprare qualcosa cerco sempre di informarmi su internet cercando il prodotto che più mi va bene... e quando ho scelto giro qualche forum per capire se realmente funziona come dovrebbe... ed è solo un esempio
___________________________________


www.TyDany.it News! -> Il mio sito... la mia vita e le mie passioni...
TyFoto.it -> TyDany Fotografia, fotografie sportive, ritratti, paesaggi...
Tutto quello che è stato ora non è più... come un colpo di spugna che tutto cancella...
TyDany non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 09.17.31   #5
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
Internet ha cambiato il mio modo di pensare. Ciò che conta è di evitare la dipendenza come per la tv. Sono strumenti potenti e molto utili, basta saperli usare nel modo giusto.

In Internet incontriamo tantissime informazioni su un argomento, spesso non sono complete, quindi sta a noi selezionare le fonti affidabili e dividerle da quelle più superficiali e sommarie.

Quindi occhi aperti...
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 10.04.00   #6
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Un aspetto:

la rete ha una funzione sociale importantissima: mette in rapporto persone che, per ceto sociale, per differenze culturali, per temperamento, difficilmente entrerebbero in relazione fra di loro, ed elimina di fatto una serie di pregiudizi frequenti legati al modo di vestire, all’aspetto fisico, al genere,…in rete conta quel che si scrive o si dice.
Dal punto di vista sociologico ha quindi una funzione positiva, contribuendo ad unificare, in qualche misura, il tessuto sociale.
  Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 10.09.22   #7
Giorgio Drudi
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da thor
be', se questo thread andrà deserto, non mi metterò di certo a ricercarne le ragioni, oppure ad inveire contro la pochezza mentale degli utenti..

Vorrei vedere che tu inveissi contro la pochezza mentale degli utenti, dimostreresti la tua.
  Rispondi citando
Vecchio 07-10-2004, 10.43.06   #8
The_Prof
Hero Member
 
L'avatar di The_Prof
 
Registrato: 20-07-2001
Loc.: Trieste
Messaggi: 939
The_Prof promette bene
Quota:
Originariamente inviato da TyDany
Avevo già letto pure io su punto informatico l'articolo, e sono pienamente daccordo. Oramai mi capita raramente di gironzolare per un negozio leggendo quello che c'è scritto dietro le scatole... a dire il vero oramai sono anni che uso questo metodo, prima di comprare qualcosa cerco sempre di informarmi su internet cercando il prodotto che più mi va bene... e quando ho scelto giro qualche forum per capire se realmente funziona come dovrebbe... ed è solo un esempio
Quoto in toto (Y)
___________________________________

Non potrei mai essere ateo, neppure se Dio esistesse.
The_Prof non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
controllo log deframmentazione klaus124 Windows 7/Vista/XP/ 2003 8 13-05-2007 06.06.46
Tutta colpa di Internet? Flying Luka Archivio News Web 3 21-12-2005 09.54.29
Xp in internet mi cambia ora e fuso orario! ADOMEX03 Internet e Reti locali 2 29-09-2004 05.14.15
Formula1: cambia tutto Doomboy Chiacchiere in libertà 35 10-09-2004 21.24.11
Pagina Internet che cambia !!! gionny Sicurezza&Privacy 12 30-08-2004 18.25.06

Orario GMT +2. Ora sono le: 14.52.56.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.