Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Sistemi Operativi > Windows 7/Vista/XP/ 2003

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 14-10-2004, 19.57.04   #76
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka è nella strada per il successo
Quota:
Originariamente inviato da exion


hackers e pirateria sono due termini che non vanno d'accordo.

Se non ci fossero gli hackers a "rompere le palle", l'informatica probabilmente sarebbe indietro di 10 anni.

Inoltre, solitamente Microsoft non scopre le falle dei suoi sistemi facendo il poliziotto e intercettando i "cattivi pirati", ma grazie alle segnalzioni che le vengono fatti da team di tecnici, amministratori di rete, programmatori, etc, con l'hobby dello "smanettamento". Hacker appunto, che una volta trovata la falla la rendono di pubblico dominio, per evitare che i pirati, quelli veri e silenziosissimi che non sbandierano al vento le loro scoperte, si introducano nei sistemi fallati. Se la falla è resa nota, si costringe MS a correre ai ripari; se tutti invece stessero zitti zitti, il sistema operativo rimarrebbe fallato e il numero delle machine violate salirebbe in modo esponenziale.
Peccato che poi alla fine tutte le varie falle dei sistemi operativi siano a vantaggio di quelli che Micorsoft definisce eufemisticamente "utenti male intenzionati".
Tu poi puoi fare la solita polemica e stare a vivisezinare la differenza tra hacker e pirata informatico.
E' una questione di terminologia per la quale, in questo settore, io non sto molto ad andare per il sottile.
Hacker buoni e hacker cattivi?
Fai tu.
Quello che volevo dire io è che è in atto una specie di guerra fra Microsoft/utenti Microsoft e chi ti entra per primo nell'hard disk.
___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14-10-2004, 23.23.01   #77
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Flying Luka


Peccato che poi alla fine tutte le varie falle dei sistemi operativi siano a vantaggio di quelli che Micorsoft definisce eufemisticamente "utenti male intenzionati".
Tu poi puoi fare la solita polemica e stare a vivisezinare la differenza tra hacker e pirata informatico.
E' una questione di terminologia per la quale, in questo settore, io non sto molto ad andare per il sottile.
Hacker buoni e hacker cattivi?
Fai tu.
Quello che volevo dire io è che è in atto una specie di guerra fra Microsoft/utenti Microsoft e chi ti entra per primo nell'hard disk.

I termini sono importanti. Blu scuro non vuole dire nero, e il latte è diverso dalla panna sebbene in origine le due cose siano mischiate.

Se non ci fossero gruppi di lavoro indipendenti di hacker o di come diavolo vuoi chiamarli, che rendono note le falle, cosa succederebbe?
Semplice:
1- MS negherebbe l'esistenza di tale falle, pur sapendo che esistono, pur di difendere la propria immagine di perfezione e infallibilità
2- Non uscirebbero i SP, perché sarebbero la conferma implicita del punto 1
3- Il tuo PC rimarebbe vulnerabile agli attacchi degli utenti quelli si veramente male intenzionati.


Sai perché alcuni tra gli impianti cinematografici più moderni hanno l'entrata da una parte e l'uscita dalla parte opposta? Ufficialmente per motivi di sicurezza. In realtà anche per evitare che la gente che fa la fila all'ingresso senta i possibili commenti negativi di chi sta uscendo e decida di spendere i soldi diversamente quella sera.

Se Microsoft potesse, farebbe lo stesso coi suoi prodotti. Per fortuna internet non ha un ingresso e un'uscita separati.
  Rispondi citando
Vecchio 15-10-2004, 01.17.39   #78
Eccomi
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da davlak
insomma: ciò una raccolta di fantasmi


Chi chiamate voi?



  Rispondi citando
Vecchio 15-10-2004, 01.57.13   #79
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka è nella strada per il successo
Quota:
Originariamente inviato da exion



I termini sono importanti. Blu scuro non vuole dire nero, e il latte è diverso dalla panna sebbene in origine le due cose siano mischiate.

Se non ci fossero gruppi di lavoro indipendenti di hacker o di come diavolo vuoi chiamarli, che rendono note le falle, cosa succederebbe?
Semplice:
1- MS negherebbe l'esistenza di tale falle, pur sapendo che esistono, pur di difendere la propria immagine di perfezione e infallibilità
2- Non uscirebbero i SP, perché sarebbero la conferma implicita del punto 1
3- Il tuo PC rimarebbe vulnerabile agli attacchi degli utenti quelli si veramente male intenzionati.


Sai perché alcuni tra gli impianti cinematografici più moderni hanno l'entrata da una parte e l'uscita dalla parte opposta? Ufficialmente per motivi di sicurezza. In realtà anche per evitare che la gente che fa la fila all'ingresso senta i possibili commenti negativi di chi sta uscendo e decida di spendere i soldi diversamente quella sera.

Se Microsoft potesse, farebbe lo stesso coi suoi prodotti. Per fortuna internet non ha un ingresso e un'uscita separati.
Quelle che hai appena scritto non c'entra una cippa lippa col discorso iniziale visto che, parlando di patches, ho testulmente posto il quesito se la colpa di questa specie di guerra informatica va ricercata in una carenza/errore di sviluppo da parte di Microsoft (la quale visto i precedenti NON può certo vantare un'immagine di perfezione ed affidabilità), oppure per le scorribande (non richieste) nei computers altrui da parte di hackers che, a differeneza di quanto tu pensi, NON credo siamo sempre e comunque a fin di bene, ovvero effettuate per testare l'ipotetica invulnerabilità di un sistema operativo, posto e concesso che esista un sistema operativo inespugnabile.

Seguendo il tuo ragionamento, provvederò a togliere il firewall dal mio PC affinchè questi bravi ragazzi possano tranquillamente bivaccare nel mio hard disk e svoglere serenamente il loro lavoro.
___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-10-2004, 11.46.56   #80
RNicoletto
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di RNicoletto
 
Registrato: 13-02-2001
Loc.: Forette City
Messaggi: 13.153
RNicoletto promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Cecco
Vedete: non c'è mai fine.
Giustamente aggiungo io !

La sicurezza (non solo in ambito informatico) non è un qualcosa di statico. I parametri per definire un "sistema sicuro" continuano a muoversi, ad evolversi. Nel continuo rilascio di patch da parte di Microsoft non ci vedo nessuna "guerra informatica"; partendo dal postulato citato da P8257 WebMaster si evince che le patch sono e saranno normale manutenzione tecnologica dei Sistemi Informatici. Così come noi periodicamente controlliamo olio, filtri, freni, pneumatici, ecc... della nostra auto, allo stesso modo dobbiamo periodicamente tagliandare il nostro S.O. (non è proprio la stessa cosa, ma non mi è venuto un esempio migliore ...)

x Flying Luka
Il discorso Hacker/Pirati Informatici è stato lungamente trattato sul WEB e non è necessario vivisezionare alcunché per trovarne le chiare differenze.

Se hai tempo e vogli ti consiglio di dare una letta a questi articoli:

ETiCA: ESSERE HACKER
il Manifesto Hacker
Hacker - lamer - cracker - preaker

___________________________________

"Society doesn’t need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
RNicoletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-10-2004, 12.46.33   #81
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka è nella strada per il successo
Quota:
Originariamente inviato da RNicoletto

x Flying Luka
Il discorso Hacker/Pirati Informatici è stato lungamente trattato sul WEB e non è necessario vivisezionare alcunché per trovarne le chiare differenze.

Se hai tempo e vogli ti consiglio di dare una letta a questi articoli:

ETiCA: ESSERE HACKER
il Manifesto Hacker
Hacker - lamer - cracker - preaker

Li conoscevo già!
Peccato che la prima regola di un hacker è il "non" ammettere di esserlo! Ovvero, un hacker non ammetterà mai di essere tale.
(perlomeno, questo è quanto mi è stato riferito da un paio di hackers conosciuti personalmente)
___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Generare log delle applicazioni installate fiesta00 Windows 7/Vista/XP/ 2003 2 09-03-2009 16.17.19
Rimuovere dll obsolete, si può ? Stefox Windows 7/Vista/XP/ 2003 9 18-06-2008 08.05.04
[XP] qual è la cartella delle SP installate??? P4XP Windows 7/Vista/XP/ 2003 12 08-03-2006 08.05.28
le directx 9 non si installano einemass Software applicativo 7 27-03-2005 11.20.37
un'applicazione misteriosa nell'elenco delle applicazioni installate gremus Windows 7/Vista/XP/ 2003 1 24-10-2004 17.28.08

Orario GMT +2. Ora sono le: 06.24.45.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.