Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > WinTricks > News dal WEB > Archivio News Web

Notices

 
 
Strumenti discussione
Vecchio 03-04-2006, 15.03.29   #1
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka è nella strada per il successo
Windows Vista Capable

<p align="center"><img src="http://blogs.zdnet.com/images/vistacapable.jpg" /></p><p align="center" /><p align="center" /><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Se anche Vista ritarda, l'industria dell'hardware non si ferma. <br />Con l'obiettivo di incoraggiare gli utenti a non rimandare al 2007 i loro acquisti, nel timore di una incompatibilità con il nuovo sistema operativo, dal prossimo mese verrà introdotta una nuova etichetta “Windows Vista Capable” con la quale verranno contrassegnate tutte le macchine compatibili con Windows Vista e che dunque potranno essere aggiornate al nuovo sistema operativo. <br /><br />Windows Vista Capable è un programma sviluppato congiuntamente da Microsoft e dai produttori di hardware. <br /><br />Per poter ottenere la certificazione - perché di questo in sostanza si tratta - le macchine devono soddisfare una serie di criteri: oltre al logo Designed for Windows XP, le macchine devono utilizzare una Cpu di ultima generazione, devono disporre di almeno 512 Mbyte di memoria e un processore grafico di classe direct 9.<br />Con queste caratteristiche, è la garanzia, le nuove macchine dovrebbero poter far girare Windows Vista Home Basic. <br /><br />Windows Vista Capable, va detto, non stabilisce i criteri per le versioni superiori del sistema operativo, per le quali Microsoft si riserva di rilasciare le specifiche in un secondo momento.<br /><br />Qualche analista, tuttavia, mostra un po' di scetticismo nei confronti di questa iniziativa. <br />Windows Vista Capable, è la precisazione, è diverso da Windows Vista Ready. Nel primo caso, il rischio è che la macchina possa sì far girare il nuovo sistema operativo, senza però essere in grado di sfruttarne tutte le funzionalità. L'etichetta può essere assegnata a un media center di fascia alta, in grado dunque di supportare anche le funzionalità avanzate di Vista, così come a una macchina entry level, con possibilità decisamente più limitate. </font></p><br><br><a href=".http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.techtree.com/techtree/jsp/article.jsp?article_id=72294&cat_id=580" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>
___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 15.20.56   #2
Pegasus_di_Fuoco
Guest
 
Messaggi: n/a
La verità è che non c'è mai stato uno schifo del genere nel mondo dell'informatica, da quando si è sparsa la voce dell'arrivo di Vista. Adesso mi verranno a dire che devo buttare un Athlon XP 2600 con 768 mb di RAM perchè non è Vista Ready o Vista Capable o come caspita vogliono loro. Ma finiamola!
 
Vecchio 03-04-2006, 16.58.10   #3
Teodosio
Junior Member
 
L'avatar di Teodosio
 
Registrato: 18-03-2005
Messaggi: 126
Teodosio promette bene
Caro Pegasus,
Mi sono meravigliato a leggere il tuo commento.. sai perché?
Dopo aver letto le prime tre righe dell'articolo ho pensato "Che ca**o di schifo!" e poi ho ritrovato un'interpretazione simile sul tuo post.
Mi conforta vedere che certi eventi vengano accolti in maniera simile dalla società civile...
Teodosio non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 17.11.06   #4
Tom Sawyer
Junior Member
 
L'avatar di Tom Sawyer
 
Registrato: 01-05-2005
Loc.: Roma
Messaggi: 77
Tom Sawyer promette bene
Io invece non capisco perchè tutta questa rabbia contro Vista e la Microsoft. E adesso pure contro i produttori di hardware.
Il mercato informatico si evolve, cresce, come quello automobilistico (per fare un esempio), come tutto il settore tecnologico. Sono le leggi di mercato. Cosa c'è di sbagliato?

Perchè tanto stupore e tanto risentimento?

Che poi vi stia antipatica la Microsoft posso anche capirlo; che siate dei difensori dell'open source anche.

Ma, infine, non ci trovo nulla di male in questo Vista e nella naturale evoluzione dell' hardware.

Se così non fosse stato in passato, probabilmente saremmo ancora fermi a Windows 3.1 con 5 MB di RAM: niente giochi, niente MP3, niente DivX. Nulla.
Tom Sawyer non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 17.17.59   #5
ktxgio
Hero Member
 
L'avatar di ktxgio
 
Registrato: 16-05-2002
Loc.: Lucca
Messaggi: 666
ktxgio è nella strada per il successoktxgio è nella strada per il successo
Re: Windows Vista Capable

Quota:
Originariamente inviato da Flying Luka
<p align="center"><img src="http://blogs.zdnet.com/images/vistacapable.jpg" /></p><p align="center" /><p align="center" /><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Se anche Vista ritarda, l'industria dell'hardware non si ferma. <br />Con l'obiettivo di incoraggiare gli utenti a non rimandare al 2007 i loro acquisti, nel timore di una incompatibilità con il nuovo sistema operativo, dal prossimo mese verrà introdotta una nuova etichetta “Windows Vista Capable” con la quale verranno contrassegnate tutte le macchine compatibili con Windows Vista e che dunque potranno essere aggiornate al nuovo sistema operativo. <br /><br />Windows Vista Capable è un programma sviluppato congiuntamente da Microsoft e dai produttori di hardware. <br /><br />Per poter ottenere la certificazione - perché di questo in sostanza si tratta - le macchine devono soddisfare una serie di criteri: oltre al logo Designed for Windows XP, le macchine devono utilizzare una Cpu di ultima generazione, devono disporre di almeno 512 Mbyte di memoria e un processore grafico di classe direct 9.<br />Con queste caratteristiche, è la garanzia, le nuove macchine dovrebbero poter far girare Windows Vista Home Basic. <br /><br />Windows Vista Capable, va detto, non stabilisce i criteri per le versioni superiori del sistema operativo, per le quali Microsoft si riserva di rilasciare le specifiche in un secondo momento.<br /><br />Qualche analista, tuttavia, mostra un po' di scetticismo nei confronti di questa iniziativa. <br />Windows Vista Capable, è la precisazione, è diverso da Windows Vista Ready. Nel primo caso, il rischio è che la macchina possa sì far girare il nuovo sistema operativo, senza però essere in grado di sfruttarne tutte le funzionalità. L'etichetta può essere assegnata a un media center di fascia alta, in grado dunque di supportare anche le funzionalità avanzate di Vista, così come a una macchina entry level, con possibilità decisamente più limitate. </font></p><br><br><a href=".http://www.wintricks.it/framer.php?u...294&cat_id=580" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>
Nessuno ti obbliga ad aggiornare... windows xp sarà supportato ancora per diversi anni e quando non lo sarà più l'hardware che abbiamo in possesso oggi sarà obsoleto... non vedo dove sta il problema...
ktxgio non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 17.26.53   #6
c1p8
Senior Member
 
L'avatar di c1p8
 
Registrato: 05-08-2003
Loc.: Carugo
Messaggi: 357
c1p8 promette bene
Apple insegna, le nuove versioni del sistema operativo migliorano le prestazioni anche sulle macchine più datate (ho un collega che fa impaginazione con Pagemaker tutti i giorni su un G4 a 300MHz, 256M e Tiger ultima versione)

Provate a far girare XP su un PentiumII a 300MHz ed a lavorarci...

La questione è che, mentre una volta si ottimizzavano i programmi in modo quasi maniacale per risparmiare bit, non byte, oggi Microsoft e gli altri non sono più invogliati ad ottimizzare il codice considerato il basso costo delle RAM, HD...

E l'utente si ritrova a dover cambiare PC ad ogni nuova release di Sistema Operativo...
___________________________________

c1p8
"prima di pretendere qualcosa,
prova a pensare a quello che dai tu"
c1p8 non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 17.32.15   #7
dave4mame
Jason
Top Poster
 
L'avatar di dave4mame
 
Registrato: 14-08-2002
Loc.: Non mi fate domande difficili...
Messaggi: 3.354
dave4mame promette bene
memoria corta, direi.
era successa la stessa IDENTICA cosa ai tempi di 95.

ps xp con un 300 mhz ci gira... basta avere 256 mega di ram
dave4mame non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 17.38.55   #8
Teodosio
Junior Member
 
L'avatar di Teodosio
 
Registrato: 18-03-2005
Messaggi: 126
Teodosio promette bene
Quota:
Io invece non capisco perchè tutta questa rabbia contro Vista e la Microsoft. E adesso pure contro i produttori di hardware.
Il mercato informatico si evolve, cresce, come quello automobilistico (per fare un esempio), come tutto il settore tecnologico. Sono le leggi di mercato. Cosa c'è di sbagliato?

Perchè tanto stupore e tanto risentimento?

Che poi vi stia antipatica la Microsoft posso anche capirlo; che siate dei difensori dell'open source anche.

Ma, infine, non ci trovo nulla di male in questo Vista e nella naturale evoluzione dell' hardware.

Se così non fosse stato in passato, probabilmente saremmo ancora fermi a Windows 3.1 con 5 MB di RAM: niente giochi, niente MP3, niente DivX. Nulla.

Il problema che mettevamo in luce è che questo fatto del "vista capable" rappresenta la morte del ritegno nel settore dell'informatica.
Non si capisce perché uno debba comprare un computer nuovo per usare un sistema operativo che non fa nulla di più di quello che uso attualmente (e che non nomino altrimenti si aprirebbero polemiche off-topic).

Il mercato dice che mi devo procurare l'hardware nuovo se esce il software che mi fa rendering video più sofisticati, oppure software di campionamento audio che lavorano con nuovi effetti, o anche se esce il gioco 3D con la grafica più moderna.
Comprare l'hardware perché c'è il bollino "vista compatible" è l'opposto: è una distorsione del mercato, che fa avere soldi a imprese che non creano benessere.
Teodosio non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 17.52.58   #9
atreyu
Hero Member
 
L'avatar di atreyu
 
Registrato: 28-01-2006
Loc.: Fiorenza
Messaggi: 779
atreyu promette bene
È il Marketing... bellezza


Sinceramente non mi pare niente di straordinario.

Il mercato dei produttori HW (PC e Laptop) offre una certificazione per ovviare all'uscita ritardata di WinVISTA. Altrimenti temono che la gente rinvii gli acquisti a quando, appunto, sarà uscito WinVISTA.

In pratica dicono: «non aspettare l'uscita del nuovo SO MS, tanto su questo PC che ti vendo oggi, puoi tranquillamente farci "girare" WinVISTA... e bada che non te lo dico solo io, ma è proprio MS che con il bollino certifica la compatibilità e la perfetta integrazione del PC (o portatile, che stai acquistando) con WinVISTA».

Cosa c'è da criticare non lo so (?!?). Questa mi pare un'operazione legittima e logica.

Sarebbe la stessa cosa se i produttori di HW si accordassero con i programmatori delle varie distro Linux per mettere un bollino del tipo: "SuSe compatibile", etc.

È solo un'operazione di marketing pubblicitario. Il tutto, ovviamente, per vendere più PC e non far stagnare il mercato in attesa del ritardatario WinVISTA. Insomma, niente di eccezionalmente interessante (IMHO).
___________________________________

Godi, FIORENZA, poi che se’ sì grande,
Che per mare e per terra batti l’ali,
E per lo ‘nferno il tuo nome si spande!
atreyu non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 18.03.47   #10
Teodosio
Junior Member
 
L'avatar di Teodosio
 
Registrato: 18-03-2005
Messaggi: 126
Teodosio promette bene
Caro atreyu,
Ci sono soprattutto due punti che interpreterei diversamente.

Quota:
Sarebbe la stessa cosa se i produttori di HW si accordassero con i programmatori delle varie distro Linux per mettere un bollino del tipo: "SuSe compatibile", etc.
Non sarebbe la stessa cosa perché i computer "SUSE compatible" sarebbero la maggior parte di quelli in circolazione, e la gente potrebbe risparmiarsi di comprare un nuovo pc e spendere soldi per cose di cui ha più bisogno.

Quota:
È solo un'operazione di marketing pubblicitario. Il tutto, ovviamente, per vendere più PC e non far stagnare il mercato in attesa del ritardatario WinVISTA. Insomma, niente di eccezionalmente interessante (IMHO).
E questa è proprio la clamorosa mancanza di ritegno citata prima. Il mercato deve fiorire quando ce n'é bisogno, per i prodotti che servono. Se i computer che ci sono adesso sono buoni per l'uso che ne facciamo, è giusto non comprarne nuovi. A questo punto se le imprese informatiche vogliono guadagnare, che innovino. È immorale fare soldi vendendo bollini.
In linea con quello che dicevo appena su, se ci risparmiamo i soldi e compriamo cose di cui abbiamo più bisogno diamo uno stimolo a settori che creano veramente un valore aggiunto.
Teodosio non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 18.10.16   #11
Flying Luka
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Flying Luka
 
Registrato: 23-07-2001
Loc.: Lodi
Messaggi: 5.651
Flying Luka è nella strada per il successo
Quota:
Originariamente inviato da Tom Sawyer
Io invece non capisco perchè tutta questa rabbia contro Vista e la Microsoft. E adesso pure contro i produttori di hardware.
Il mercato informatico si evolve, cresce, come quello automobilistico (per fare un esempio), come tutto il settore tecnologico. Sono le leggi di mercato. Cosa c'è di sbagliato?

Perchè tanto stupore e tanto risentimento?

Che poi vi stia antipatica la Microsoft posso anche capirlo; che siate dei difensori dell'open source anche.

Ma, infine, non ci trovo nulla di male in questo Vista e nella naturale evoluzione dell' hardware.

Se così non fosse stato in passato, probabilmente saremmo ancora fermi a Windows 3.1 con 5 MB di RAM: niente giochi, niente MP3, niente DivX. Nulla.
(Y)(Y)(Y)
___________________________________

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla solo se è interpellato, il fesso parla sempre!
Flying Luka non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 18.10.58   #12
Pegasus_di_Fuoco
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Teodosio
Caro Pegasus,
Mi sono meravigliato a leggere il tuo commento.. sai perché?
Dopo aver letto le prime tre righe dell'articolo ho pensato "Che ca**o di schifo!" e poi ho ritrovato un'interpretazione simile sul tuo post.
Mi conforta vedere che certi eventi vengano accolti in maniera simile dalla società civile...
Io la vedo in questo modo: ci stanno martellando le p***e da un anno sulle "meraviglie" che farà questo BELLISSIMO (notare il maiuscolo) sistema operativo. Stanno dicendo che sarà veloce, bello da vedere, stabile. Ci stano già mettendo in guardia sul fatto che dovremo cambiare radicalmente hardware per far girare questa specie di mostro. E la Microsoft si prende anche il lusso di ammettere che oltre il 60% del sistema va COMPLETAMENTE rifatto? E mi vengono pure a parlare di trusted computing? Siamo realisti: la libertà nel mondo dell'informatica è già moribonda e con l'uscita di Vista ci sarà il colpo finale. Quoto in pieno su chi parlava del fatto che sui Mac è l'esatto opposto che sui pc in fatto di hardware. Che me ne faccio di un sistema operativo BELLISSIMO (ri-notare il maiuscolo) se al minimo movimento del mouse mi va in palla perchè è troppo pesante? Lo devo guardare e basta? E' veramente la morte del ritegno dell'informatica.

P.s.: Xp su un 300 Mhz non ci gira, fidatevi. A meno che non volete sentire urlare il pc dal dolore.
 
Vecchio 03-04-2006, 18.53.39   #13
ktxgio
Hero Member
 
L'avatar di ktxgio
 
Registrato: 16-05-2002
Loc.: Lucca
Messaggi: 666
ktxgio è nella strada per il successoktxgio è nella strada per il successo
io avevo un pentium II 400 MHz con 128 di ram e xp girava senza problemi. l'unico problema era la scheda video troppo debole
ktxgio non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 19.21.59   #14
atreyu
Hero Member
 
L'avatar di atreyu
 
Registrato: 28-01-2006
Loc.: Fiorenza
Messaggi: 779
atreyu promette bene
Anzitutto grazie per la precisazione del tuo pensiero, in risposta al mio post.

Quota:
Teodosio ha scritto
Non sarebbe la stessa cosa perché i computer "SUSE compatible" sarebbero la maggior parte di quelli in circolazione, e la gente potrebbe risparmiarsi di comprare un nuovo pc e spendere soldi per cose di cui ha più bisogno.


Concordo in parte con la tua risposta.

Ritengo sensata la sostanza di quanto affermi, e cioè che non è necessario acquistare un nuovo PC "solo per seguire l'ultima moda". Tanto più poi che esistono SO, e sw in genere, meno esigenti (e magari migliori di Windows) che fanno tranquillamente a meno di HW ultra potenti. Questo è vero e condivisibile.

A mio avviso, però, non è limitando le legittime facoltà dei produttori (HW e SW) che si contribuisce a migliorare il mercato ed a "crescere" dei consumatori consapevoli. È piuttosto necessaria una maggiore informazione ed educazione. Tutto ciò tenendo conto del fatto che ancora l'alfabetizzazione informatica è ai primordi e quindi c'è ancora molto da fare e da insegnare.

Una volta che io consumatore so che quanto mi viene proposto come ultimo ritrovato è solo uno specchietto per le allodole, sarò io a scegliere se ciò che mi è offerto è una "ciofeca" venduta da un imbonitore. E sarò sempre io, consumatore consapevole, ad indirizzarmi su un altro prodotto meno costoso, magari, e sicuramente ritagliato sulle mie esigenze.


Quota:
Teodosio ha scritto
E questa è proprio la clamorosa mancanza di ritegno citata prima. Il mercato deve fiorire quando ce n'é bisogno, per i prodotti che servono. Se i computer che ci sono adesso sono buoni per l'uso che ne facciamo, è giusto non comprarne nuovi. A questo punto se le imprese informatiche vogliono guadagnare, che innovino. È immorale fare soldi vendendo bollini.
In linea con quello che dicevo appena su, se ci risparmiamo i soldi e compriamo cose di cui abbiamo più bisogno diamo uno stimolo a settori che creano veramente un valore aggiunto.
Il mercato si indirizza dove c'è domanda. Se il consumatore compra il superfluo, non vedo perché un articolo poco utile non debba essere venduto.

Personalmente ho intenzione di attendere qualche tempo prima di passare (sempreché decida di passarci; non è detto?!?) a WinVISTA. Attenderò anche, prima di aggiornare il mio HW... dato che ho comprato diverse cose di recente e non ho intenzione di spendere ulteriormente per un prodotto sconosciuto ed accompagnato da "foschi presagi": leggasi "Palladium", "Trusting Computing", "DRM", etc. Poiché sono fautore dell'acquisto consapevole e ragionato, prima voglio leggere, informarmi e capire bene cosa fa questo nuovo SO. Per avere una corretta informazione è però necessario attendere anzitutto che WinVISTA sia venduto, e conseguentemente che sia provato sul campo da "chi ci capisce"... poi forse deciderò di comprarlo. Nel frattempo, presumo che sarà passato un anno o due dal rilascio di WinVISTA.

Ciò senza togliere a chi vende la legittima facoltà di promuovere il suo prodotto come meglio crede... senza però fare pubblicità ingannevole, né truffaldina. Ma questo è un altro discorso.

P.S.: quanto all'HW, anche per WinXP usa dire che su un PentiumIII, 450 Mhz, non funziona bene. Sarà anche così, ma fino a qualche mese fa io ci lavoravo benissimo, senza problemi di sorta... quindi è tutto molto relativo.
___________________________________

Godi, FIORENZA, poi che se’ sì grande,
Che per mare e per terra batti l’ali,
E per lo ‘nferno il tuo nome si spande!
atreyu non è collegato  
Vecchio 03-04-2006, 19.45.14   #15
skizzo
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-12-2001
Messaggi: 4.392
skizzo promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Pegasus_di_Fuoco

P.s.: Xp su un 300 Mhz non ci gira, fidatevi. A meno che non volete sentire urlare il pc dal dolore.
E invece fidati, sapendo come fare ci gira benissimo...
Anzi, tranne qualche incompatibilità (tipo la rage fury maxx con i due chip...) veramente migliora stabilità e prestazioni anche di pc obsoleti.
Dipende sempre da come viene installato (ma si potrebbe dire la stessa cosa di un qualsiasi sistema Linux, no?)

Tornando alla news...
Questa è una mossa di marketing. Presente le pubblicità in tv? U.G.U.A.L.E.
Mica tutti son d'accordo nel dire che le patatine di Rocco sono le migliori ( )...e soprattutto credo nessuno si indigni ogni volta che in uno spot viene pubblicizzato un prodotto.
Qui è la stessa cosa.

I produttori di hw vogliono vendere quello che producono, ovvio...e si sono inventati questa cosa.
I tonti ci cascheranno, quelli un po' più furbi sceglieranno liberamente e senza condizionamenti (a me sembra evidente l'analogia con il mondo pubblicitario)...
Tutto questo accanimento arriva sempre da chi è fortemente contro MS...troppo facile.
___________________________________

2 Aprile 2005, ore 21:37 7 Luglio 2007, ore 05:45 || MyFlickr
skizzo non è collegato  
 


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Windows Patches Gervy Archivio News Web 3 18-08-2007 01.12.58
Segnalazioni KB (Knowledge Base) Microsoft giancarlof Segnalazioni Web 71 12-07-2007 09.04.00
Windows Patches Gervy Archivio News Web 1 13-06-2007 17.26.40
[MS WinVista] - Il primo antivirus specifico per Vista Beta 2 realtebo Segnalazioni Web 0 05-07-2006 17.49.02
M.S.B. Ottobre Gervy Archivio News Web 0 12-10-2005 09.48.52

Orario GMT +2. Ora sono le: 21.24.02.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.