Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Software > Programmazione

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 04-04-2004, 12.45.16   #1
hkbruzi
Newbie
 
Registrato: 04-04-2004
Loc.: Cosenza
Messaggi: 11
hkbruzi promette bene
linguaggi di programmazione

Salve a tutti,
mi sorge spontaneo un dubbio, dopo aver visionato il thread "quanti di voi sanno programmare??".
Secondo il modesto parere personale (quindi da considerare per quello che è) i linguaggi Cobol, Basic, Visual Basic, VB .net, JavaScript e qualcun'altro, ma veramente sono 'linguaggi'?
Io ritengo degni di nota questi: Assembly, C/C++, Lisp, Perl, Python, Java, Delphi e poi HTML, SQL, XML. Voi cosa ne pensate?
hkbruzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04-04-2004, 13.48.39   #2
P8257 WebMaster
Gold Member
 
Registrato: 07-01-2002
Loc.: Milano
Messaggi: 2.863
P8257 WebMaster promette bene
La tua affermazione forse non tiene conto dei parametri giusti per la definizione di "linguaggio"...

perché non dovrebbe essere un linguagio il Visual Basic ad esempio? Quali strutture gli mancano .. ? .. i costrutti base ci sono tutti, ciò che forse ti trae in inganno è il "livello", cioè VB ad esempio è a livello molto più alto rispetto a C / C++ ed è inoltre programmato secondo questi linguaggi .. ciò però non significa che esso stesso non sia un linguaggio; e così anche per Basic, Javascript VB.NET e Cobol.

Gli altri che hai citato sono anch'essi linguggi (lisp, perl, c/c++, python ecc.) ognuno a differente livello rispetto all'altro.

HTML e XML non sono da considerarsi linguaggi di programmazione.

Bye
P8257 WebMaster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04-04-2004, 16.27.37   #3
hkbruzi
Newbie
 
Registrato: 04-04-2004
Loc.: Cosenza
Messaggi: 11
hkbruzi promette bene
Quota:
Originariamente inviato da P8257 WebMaster

perché non dovrebbe essere un linguagio il Visual Basic ad esempio? Quali strutture gli mancano .. ? .. i costrutti base ci sono tutti, ciò che forse ti trae in inganno è il "livello", cioè VB ad esempio è a livello molto più alto rispetto a C / C++ ed è inoltre programmato secondo questi linguaggi .. ciò però non significa che esso stesso non sia un linguaggio; e così anche per Basic, Javascript VB.NET e Cobol.

Gli altri che hai citato sono anch'essi linguggi (lisp, perl, c/c++, python ecc.) ognuno a differente livello rispetto all'altro.

HTML e XML non sono da considerarsi linguaggi di programmazione.

Io penso che VB insegno a programmare secondo le modalità della piattaforma win, JavaScript lo scarterei proprio dalla lista dei linguaggi di programmazione, perché a parte qualche effetto sulle pagine html non ne vedo l'utilità.
Il livello non c'entra perché anche Delphi è un "livello" più alto rispetto a C/C++.
Perché se non sono linguaggi di programmazione (in effetti non lo sono) HTML e XML non può esserlo neanche JavaScript, PHP, ASP. Giusto?
Saluti
hkbruzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04-04-2004, 16.44.32   #4
P8257 WebMaster
Gold Member
 
Registrato: 07-01-2002
Loc.: Milano
Messaggi: 2.863
P8257 WebMaster promette bene
Assolutamente no,
Scusa ma il discorso dell'utilità e della potenza di un linguaggio non determina il fatto che si stia parlando o meno di linguaggi. Un linguaggio di programmazione è una struttura sintattica che permette al calcolatore di eseguire operazioni e di processare i dati ed in Vb, Javascript, php, asp ecc. tu hai tutti i costrutti sintattici necessari per fare qeusta operazione:

hai cicli, hai funzioni, hai routine, hai oggetti, hai variabili, hai costrutti per la programmazione strutturata ecc.

Il campo applicativo dei diversi linguaggi è proporzionato a ciò per cui al momento sono maggiormente impiegati, un linguaggio di programmazione clientside come javascript non ti potrà certo permettere di andare al di là della "sandbox" del browser, però ho visto script complessi, validazioni degne di una programmazione applicativa eccellente. Vb (altro esempio) fa da base per tantissime attività produttive, molte aziende basano la loro produzione su quello che è atutti gli effetti l'erede del Basic, per non parlare di VB.net che ha la portabilità piena degli oggetti ..

Php è nato come linguaggio di scripting ma ora sta allargando notevolmente le sue applicazioni, porta gli oggetti, ha costrutti in grado di controllare il flusso.. come fai a dire che non è un linguaggio?

Html e xml non lo sono perché html è semplicemente una rappresentazione "visuale" dei contenuti su una pagina (istruisce il browser semplicemente su come mostrare dei contenuti a video) e xml è un metodo di trasporto dati molto efficiente ed utilizzato.

Bye
P8257 WebMaster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-04-2004, 12.48.16   #5
hkbruzi
Newbie
 
Registrato: 04-04-2004
Loc.: Cosenza
Messaggi: 11
hkbruzi promette bene
"Vb (altro esempio) fa da base per tantissime attività produttive, molte aziende basano la loro produzione su quello che è atutti gli effetti l'erede del Basic, per non parlare di VB.net che ha la portabilità piena degli oggetti .."

Se Vb fa da base per molti progetti produttivi, chissà come mai la microsoft stessa la usato solo una volta per un suo progetto (office 95 o 97, non ricordo) per poi riscriverlo completamente in altro linguaggio...
hkbruzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-04-2004, 12.53.14   #6
P8257 WebMaster
Gold Member
 
Registrato: 07-01-2002
Loc.: Milano
Messaggi: 2.863
P8257 WebMaster promette bene
Quota:
hkbruzi ha scritto:
Se Vb fa da base per molti progetti produttivi, chissà come mai la microsoft stessa la usato solo una volta per un suo progetto (office 95 o 97, non ricordo) per poi riscriverlo completamente in altro linguaggio...
Spero che tu stia scherzando ...

Vb è l'evoluzione del Basic, il linguaggio che ha reso la Microsoft ciò che è (insieme al brevetto del DOS), di Visual Basic sono state fatte 6 versioni e per l'ultima ci sono 6 service pack .. vb.net è stato un salto di qualità ma comunque supporta ancora i vecchi standard perché alla MS si sono resi conto che sono tutt'ora utilizzati... inoltre .. molto scripting (oltre a "progettini" di scarso valore come office ) è fatto in VB e VBA ...

.. su vb c'é una vastissima community e una vastissima knowledge base e la tipologia di utenti è talmente eterogena che puoi trovare informazioni a qualsiasi livello desideri ..

ti pare poco?

Bye
P8257 WebMaster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-04-2004, 18.21.00   #7
hkbruzi
Newbie
 
Registrato: 04-04-2004
Loc.: Cosenza
Messaggi: 11
hkbruzi promette bene
No no, non sto scherzando. Il sistema operativo stesso è scritto in C, e moltissimi progetti per win sono scritti in C++. Anche in Vb ok, ma non possiamo paragonare le due cose. Secondo me valide alternative a Vb ce ne stanno tante, praticamente ogni cosa va bene

Poi varia a seconda del tipo di progetto: cmq se dovessi dare un consiglio su un linguaggio ad oggetti, Vb non glielo mensionerei proprio, se mai C++, Delphi, Java ed in ambito .net C#
Sempre secondo la mia esperienza...
hkbruzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-04-2004, 08.54.22   #8
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.502
LoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raro
Guarda, ho lasciato che il discorso prendesse piede, prima di esprimere la mia opinione che è questa:

Non tutti i linguaggi vanno bene per qualunque applicazione, anzi, è proprio quest'ultima che determina quale fra i linguaggi disponibili sul mercato sia il più confacente per darle forma.

Questo implica una differenziazione notevole nella tipologia e nella complessità (potenza) del linguaggio, ergo, una varietà eterogenea di strumenti a disposizione del programmatore.

Qualunque strumento sopra citato deve necessariamente includere cicli, funzioni, routine, oggetti, variabili, costrutti per essere classificato come linguaggio.

Allora perchè un linguaggio è più valido di un altro ?
Perchè il linguaggio più valido in assoluto è quello che non ti farà mai giungere a compromessi.

Tra i linguaggi che hai citato (almeno fra quelli non troppo specifici come PHP, Perl, ASP, JSP) VB è il più compromettente.
Con questo non voglio dire che non si possano creare applicazioni complesse in VB ma è certo che il linguaggio in questione debba necessariamente essere affiancato da linguaggi di più basso livello che ne colmino le lacune.
LoryOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-04-2004, 09.07.15   #9
P8257 WebMaster
Gold Member
 
Registrato: 07-01-2002
Loc.: Milano
Messaggi: 2.863
P8257 WebMaster promette bene
Quota:
LoryOne ha scritto:

Tra i linguaggi che hai citato (almeno fra quelli non troppo specifici come PHP, Perl, ASP, JSP) VB è il più compromettente.
Con questo non voglio dire che non si possano creare applicazioni complesse in VB ma è certo che il linguaggio in questione debba necessariamente essere affiancato da linguaggi di più basso livello che ne colmino le lacune.
Indubbiamente, ma comunque sempre di "linguaggi" si tratta, esistono applicativi fatti e finiti costruiti nei linguaggi sopra citati che non hanno nulla da invidiare alla programmazione fatta attraverso strumenti di più basso livello .. è ovvio che il programmatore (come detto) si adatta ed utilizza lo strumento che gli può garantire la potenza di cui può avere bisogno per raggiungere il proprio scopo.

Se tagliassimo fuori dall'IT la gente che programma in VB o in PHP ecc. esigeremmo un know-how che taglierebbe fuori una grossa parte della realtà di sviluppo a livello mondiale.

Bye
P8257 WebMaster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-04-2004, 11.25.15   #10
hkbruzi
Newbie
 
Registrato: 04-04-2004
Loc.: Cosenza
Messaggi: 11
hkbruzi promette bene
Quota:
Originariamente inviato da LoryOne
Guarda, ho lasciato che il discorso prendesse piede, prima di esprimere la mia opinione che è questa:
[cut]

Sono d'accordo...
hkbruzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-04-2004, 11.36.43   #11
hkbruzi
Newbie
 
Registrato: 04-04-2004
Loc.: Cosenza
Messaggi: 11
hkbruzi promette bene
Quota:
Originariamente inviato da P8257 WebMaster


Indubbiamente, ma comunque sempre di "linguaggi" si tratta, esistono applicativi fatti e finiti costruiti nei linguaggi sopra citati che non hanno nulla da invidiare alla programmazione fatta attraverso strumenti di più basso livello .. è ovvio che il programmatore (come detto) si adatta ed utilizza lo strumento che gli può garantire la potenza di cui può avere bisogno per raggiungere il proprio scopo.

Se tagliassimo fuori dall'IT la gente che programma in VB o in PHP ecc. esigeremmo un know-how che taglierebbe fuori una grossa parte della realtà di sviluppo a livello mondiale.
Per il primo paragrafo sono d'accordo. Per il secondo: c'è una comunità che sviluppa in Vb, ma non è una grande maggioranza, secondo le mie informazioni... anzi. Assistevo ad una discussione, tempo fa, sul Vb 5 e si lamentavano gli stessi Vb-friend.
PHP è un discorso a parte, in quanto non è un linguaggio "puro".
Altri tempi quelli dei programmatori del laboratorio di Intelligenza Artificiale del MIT, che usavano l'Assembly, C e Lisp, e non c'era una software house che voleva imporre i propri standard alla comunità mondiale dei programmatori e non (e si, sto parlando proprio della microsoft)...
hkbruzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-04-2004, 11.48.19   #12
P8257 WebMaster
Gold Member
 
Registrato: 07-01-2002
Loc.: Milano
Messaggi: 2.863
P8257 WebMaster promette bene
Quota:
hkbruzi ha scritto:

in Vb, ma non è una grande maggioranza, secondo le mie informazioni... anzi. Assistevo ad una discussione, tempo fa, sul Vb 5 e si lamentavano gli stessi Vb-friend.
La community VB a me non sembra affatto piccola, pensa solo a quanta gente che lavora sui sistemi windows e vuole sviluppare soluzioni a basso costo e con un know-how di livello medio ..
Pensa a quante aziende (anche in italia) basano la propria attività basata su questo linguaggio .. dalle piccole e medie imprese ad aziende grosse ed importanti .. chi cerca soluzioni di qusto tipo, trova VB come "ancora" essenziale; ricordo l'esempio di Infostrada (per cui ho anche avuto occasione di lavorare) .. tutto basato su vb5 e sul porting a vb6 (e questo solo pochi anni fa).. questa è la mia esperienza...

Se VB ti sembra piccolo, allora se ti parlo di Ruby, cosa mi dici?

Quota:

PHP è un discorso a parte, in quanto non è un linguaggio "puro".
Altri tempi quelli dei programmatori del laboratorio di Intelligenza Artificiale del MIT, che usavano l'Assembly, C e Lisp, e non c'era una software house che voleva imporre i propri standard alla comunità mondiale dei programmatori e non (e si, sto parlando proprio della microsoft)...
Una volta qui c'era tutta campagna....

Dai, non è possibile che si mantengano gli standard di vent'anni fa, allora continueremmo ancora a lavorare su schede perforate .. gli standard si evolvono come si evolvono le esigenze e le tecnologie, perché devo scrivere 30 linee per creare un contatore ed assegnarlo ad un ciclo, quando posso scrivere un semplice "for"?

Bye
P8257 WebMaster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-04-2004, 18.44.54   #13
hkbruzi
Newbie
 
Registrato: 04-04-2004
Loc.: Cosenza
Messaggi: 11
hkbruzi promette bene
Lavorare su sistemi win non significa che tutti usano visual studio, anzi la maggior parte usa tool di sviluppo come Borland.
In effetti Ruby non lo vedo un "linguaggio" vero e proprio, me ne possiamo citare anche qualcun'altro (ad esempio Tcl/Tk).

E' vero che non si possono mantenere gli standard di vent'anni fa. Ho menzionato quegli hacker del MIT perché quelli si che programmavano. Del resto al giorno d'oggi sarebbe una perdita di tempo per un programmatore, ad esempio, gestire il tipo stringa come si fa in C puro (char *str). Per programmare sempre di meno, dovrebbero fare un linguaggio tipo SQL...

Dai che lo sai anche tu che piazzare due pulsanti su una form e scrivere due event handler non è programmazione!
Va bene la comodità, la velocità...(Y)

Guarda: parliamo di tutto, ma il Vb proprio io non lo digerisco. Per dirla come ha detto LoryOne è troppo compromettente (e non solo aggiungerei io).
Saluti
hkbruzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-04-2004, 18.51.49   #14
P8257 WebMaster
Gold Member
 
Registrato: 07-01-2002
Loc.: Milano
Messaggi: 2.863
P8257 WebMaster promette bene
Quota:
hkbruzi ha scritto:

Guarda: parliamo di tutto, ma il Vb proprio io non lo digerisco. Per dirla come ha detto LoryOne è troppo compromettente (e non solo aggiungerei io).
Saluti
Ma guarda che su questo io sono assolutamente daccordo, non ci "quaglio" molto nemmeno io con vb, però lo considero un linguaggio di programamzione ad alto livello.

Bye
P8257 WebMaster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20-04-2004, 15.41.35   #15
cyberdave
Guest
 
Messaggi: n/a
beh ragazzi...cosa dire...
sono un neofita di qst forum..
ho dato un'occhio anchio a thread io ho risposto c++/java
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Scegliere tra due bei linguaggi ...? ! isciem Programmazione 9 15-09-2008 12.52.11
Linguaggio Programmazione per Principianti... isciem Programmazione 1 14-08-2008 15.29.08
[CO - Cerco] Pc/componenti per assemblato scopo programmazione Rabbit jr Mercatino Usato 20 18-03-2007 19.51.24
[Napoli]Libri di programmazione freedoom Mercatino Usato 1 15-09-2004 09.54.09
Flash MX programmazione... NS-1 Programmazione 0 30-05-2004 12.37.55

Orario GMT +2. Ora sono le: 08.26.10.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.