Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 10-06-2003, 19.11.30   #31
sarahkerrigan
Junior Member
 
L'avatar di sarahkerrigan
 
Registrato: 27-03-2002
Messaggi: 107
sarahkerrigan promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Skorpios



...cut

Tutto per sè... innanzitutto...

Vedo coloro che si prodigano per risolvere problemi altrui... lo fanno per sè... soltanto per sè... per il piacere che ricavano da quel modo di apparire e di porsi... poi, il destinatario può anche riceverne un "beneficio", come sottoprodotto... so cosa significa impiegare il mio tempo per risolvere un problema altrui... so quale sensazione procura... è proprio per quella sensazione e non per altro che si fa... non mi illudo di essere un altruista... e non ricerco il riconoscimento per qualcosa che non esiste...

Mi chiedo cosa ci sia di più autoerotico di un diario personale... che non ho mai tenuto...


...cut

Certo, il desiderio di riuscire a scambiare è alla base di tutto il nostro tentato comunicare... io stesso ci provo quotidianamente, ma non mi illudo... anche quando posto sensazioni intime e "profonde" nel tentativo di condividere... non mi illudo... e se accade qualcosa, quando raramente accade, di innocente e non voluto, godo delle "conseguenze"... senza illudermi mai troppo...

Un diario si scrive per sé, uno zibaldone della vita in fondo... il depositario delle proprie emozioni, esperienze…ha avuto un certo valore nel periodo che mi sono sentita di riempire quelle pagine che hanno ospitato pazientemente una quantità tale di pensieri e momenti, anche i più intimi di quel periodo … si può considerare sotto qualsiasi aspetto, anche autoerotico…..scrivere un diario, è un’alternativa in più, forse un po’ desueta, di conversare e di lottare con sé stessi, di affidare le proprie riflessioni ad un amico muto fatto a propria immagine e somiglianza, fatto di un’altra essenza e che accetta completamente la persona che lo scrive, che accoglie i cedimenti della volontà, pensieri grotteschi, momenti fulgidi.... ma, è necessario essere leali anche così, perché i pensieri sono lì, e ti guardano …è com’essere davanti ad uno specchio. Rimane il rischio che l’istantaneità del pensiero, nel passaggio dalla mente alla penna, finisca per non essere reso perfettamente rispetto al significato nativo o, più semplicemente, di perdere un po’ del valore e della forza iniziale. Non l’ ho mai visto come un’ oggetto strumentale ma, come un prolungamento naturale di me stessa. …scrivere un diario è come fissare un momento come con una fotografia…invece delle immagini, ci sono i pensieri…la fotografia richiama i ricordi tramite l’immagine….la scrittura richiama, con la penna, a volte infiammata, le immagini legate ai ricordi.
Effimero, illusorio per il tempo che trova ma, è possibile condividere anche sul forum alcuni di questi momenti oltre che con le persone che si amano…io scrivo principalmente per me ma, anche per chi vuole leggere una mia esperienza o un’informazione.. fisso alcune mie sensazioni anche in questa comunità oltre che per me stessa….


§
sarahkerrigan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-06-2003, 19.44.29   #32
Skorpios
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da sarahkerrigan



Un diario si scrive per sé, uno zibaldone della vita in fondo... il depositario delle proprie emozioni, esperienze…ha avuto un certo valore nel periodo che mi sono sentita di riempire quelle pagine che hanno ospitato pazientemente una quantità tale di pensieri e momenti, anche i più intimi di quel periodo … si può considerare sotto qualsiasi aspetto, anche autoerotico…..scrivere un diario, è un’alternativa in più, forse un po’ desueta, di conversare e di lottare con sé stessi, di affidare le proprie riflessioni ad un amico muto fatto a propria immagine e somiglianza, fatto di un’altra essenza e che accetta completamente la persona che lo scrive, che accoglie i cedimenti della volontà, pensieri grotteschi, momenti fulgidi.... ma, è necessario essere leali anche così, perché i pensieri sono lì, e ti guardano …è com’essere davanti ad uno specchio. Rimane il rischio che l’istantaneità del pensiero, nel passaggio dalla mente alla penna, finisca per non essere reso perfettamente rispetto al significato nativo o, più semplicemente, di perdere un po’ del valore e della forza iniziale. Non l’ ho mai visto come un’ oggetto strumentale ma, come un prolungamento naturale di me stessa. …scrivere un diario è come fissare un momento come con una fotografia…invece delle immagini, ci sono i pensieri…la fotografia richiama i ricordi tramite l’immagine….la scrittura richiama, con la penna, a volte infiammata, le immagini legate ai ricordi.
Effimero, illusorio per il tempo che trova ma, è possibile condividere anche sul forum alcuni di questi momenti oltre che con le persone che si amano…io scrivo principalmente per me ma, anche per chi vuole leggere una mia esperienza o un’informazione.. fisso alcune mie sensazioni anche in questa comunità oltre che per me stessa….


§

Devo dire di essere particolarmente impressionato... per uno come me che non affida ai ricordi materiali lo scoccare della scintilla l'argomento è molto intrigante (bruttissimo aggettivo, ma parlando di un diario lo trovo particolarmente azzeccato)...

Vorrei anche specificare che il termine autoerotico era stato fatto per la prima volta da Lello (ciao ), io l'ho soltanto ripreso... avallandone le varie estensioni del significato...

Io vedo un "rischio"... quello del compiacimento e dell'auto-compiacimento (bruttissima bestia, efficacissimamente mimetica)... se costruisco un santuario di pensieri e prolungamenti di me stesso a mia immagine e somiglianza mi sono creato un ambiente che mi trasmette sicurezza, forse... ma una sicurezza pericolosa... il problema è proprio lì... secondo me...

Non posso fare a meno di vedere il mio percorso personale come una serie di prove... e l'auto-compiacimento (dal quale ovviamente non sono affatto immune) è una di queste... io sono proteso ad "individuarlo" (dovrei dire smascherarlo) e a neutralizzarlo... ma non è il solo "nemico invisibile"...
  Rispondi citando
Vecchio 10-06-2003, 19.45.57   #33
Skorpios
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Paco
Di fatto, pare proprio che abbiate ragione entrambi.
C'è una sottile linea che separe il pensiero di Skorpios da quello di Cecco.

Cecco,
tu parli delle intenzioni. Quando discuti lo fai non per autoerotismo, ma per dare e ricevere qualcosa.

Credo che Skorpios sia daccordo su questo punto, credo che vada oltre questo discorso che pure non è sbagliato. Skorpios sottolinea il piacere che tutti noi proviamo nel discutere con gli altri, soprattutto quando crediamo di aver ragione.

Forse non c'è nulla di male in tutto questo.

Colpita e affondata...!
  Rispondi citando
Vecchio 11-06-2003, 07.18.50   #34
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Skorpios



Colpita e affondata...!
Modestamente ho una certa mira che tanti mi invidiano.
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-06-2003, 08.11.18   #35
sarahkerrigan
Junior Member
 
L'avatar di sarahkerrigan
 
Registrato: 27-03-2002
Messaggi: 107
sarahkerrigan promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Skorpios



Io vedo un "rischio"... quello del compiacimento e dell'auto-compiacimento (bruttissima bestia, efficacissimamente mimetica)... se costruisco un santuario di pensieri e prolungamenti di me stesso a mia immagine e somiglianza mi sono creato un ambiente che mi trasmette sicurezza, forse... ma una sicurezza pericolosa... il problema è proprio lì... secondo me...


...uhm...non c'è autocompiacimento, né sicurezza e sai perchè?...rileggendo, anche solo dopo poco tempo, in certi pensieri non ci si riconosce più perchè cambiano, si evolvono nel tempo...come per le foto no?...resta un ricordo di quel tempo vissuto.

sarahkerrigan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-06-2003, 09.08.47   #36
Klapaucius
Guest
 
Messaggi: n/a
Re: Re: Re: Re: Non far mancare i tuoi post, ce ne fosse solo uno che li apprezza, fallo per lui

Quota:
Originariamente inviato da Billow


MAI frasi furono + azzeccate...

Del resto ( e parlo in prima persona) da TONY e NON da Billow...

Dr. Tony e Mr. Billow ?
  Rispondi citando
Vecchio 27-06-2003, 13.37.37   #37
Skorpios
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da sarahkerrigan



...uhm...non c'è autocompiacimento, né sicurezza e sai perchè?...rileggendo, anche solo dopo poco tempo, in certi pensieri non ci si riconosce più perchè cambiano, si evolvono nel tempo...come per le foto no?...resta un ricordo di quel tempo vissuto.


Ma lo si fa per quello... è nel momento in cui si scrive il diario che accade... intenso e spontaneo, immagino...

Quel che succede in seguito è come la ricerca (assolutamente umana, e legittima) di un'ulteriore forma di nutrimento... c'è una parte dell'anima di ciascuno che predilige determinati alimenti... è così per tutti... e per tutti diverso...

Le (proprie) foto trasmettono un'emozione... fissata nel tempo... e subordinata al soggetto ritratto... possono trasmettere nostalgia per i tempi che furono... o una sensazione ripetibile... di pace, per esempio... o di struggimento... di piacere... o qualsiasi altra...

E' strettamente legata al tipo di soggetto... come d'altronde il tipo di ricordo per quanto riguarda lo scrivere su un diario... anche lì immagino vi siano "memorie" che procurino una sensazione ripetibile (compresi quel sottile autocompiacimento e quel senso di sicurezza intrinseci) ed altre che invece trasmettano soltanto l'idea di ciò che fu... e non potrà tornare...
Naturalmente, non ci sono analisi che tengano... ognuno ha bisogno delle proprie forme di energie... e ognuno sa perfettamente come procurarsele...


  Rispondi citando
Vecchio 08-02-2004, 16.28.53   #38
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
Un gran bel topic che mi ha fatto piacere rileggere.

Questo topic è un appello a chi non posta.

Dovreste postare solo perchè vi leggo io, mi sono spiegato?
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-02-2004, 16.34.18   #39
gemm@
Junior Member
 
L'avatar di gemm@
 
Registrato: 30-01-2004
Loc.: piggì
Messaggi: 95
gemm@ promette bene
un altro grande rispolvero del buon Paco

mi stai facendo veenire voglia di aprire un 3d...
gemm@ non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-02-2004, 16.42.57   #40
Paco
Hero Member
 
L'avatar di Paco
 
Registrato: 28-04-2001
Messaggi: 670
Paco promette bene
Quota:
Originariamente inviato da gemm@
un altro grande rispolvero del buon Paco

mi stai facendo veenire voglia di aprire un 3d...
Mi vengono così, sono un artista...
Paco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-02-2004, 23.12.07   #41
Eccomi
Guest
 
Messaggi: n/a
E così abbiamo rischiato di perdere Stalker...
Meno male che ci ha ripensato...
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
estrarre solo un pezzo di filmato con xmpeg5 luca2 Multimedia | audio - video 2 22-09-2005 08.22.18
Mi si riavvia da solo... donots Hardware e Overclock 1 16-09-2005 14.24.06
lettore impazzito!! si apre da solo!! iolpe Hardware e Overclock 1 26-08-2005 08.42.50
Canzone del momento TyDany Chiacchiere in libertà 4840 25-03-2004 20.40.42

Orario GMT +2. Ora sono le: 11.04.14.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.