Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Hardware > Hardware e Overclock

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 19-02-2007, 11.08.33   #46
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da borgata
Puoi anche non essere d'accordo, ma certe cose sono fatti
Beh non fa nulla ..in una discussione costruttiva non sempre si può essere d'accordo su tutto ..l'importante è che si siano espresse le rispettive posizioni...inutile tornarci, si ripeterebbero le stesse cose da una parte e dall'altra..se alle volte insisto è perchè voglio essere certo di aver compreso l'opinione dell'altro... seppure divergente dalla mia.

Quota:
Inviato da borgata
Per esempio, senza andare troppo lontano, perchè chiamare Core Duo 2060 un processore castrato rispetto ad un Core Duo 2050, che dal nome parrebbe inferiore?
1) dato che si parla di una terminologia più consona di una altra...sicuro che omettere la T nel modello del processore sia corretto e nn possa generare confusione?...non a caso quella T ha un suo preciso significato...

Quota:
Inviato da wikipedia
Si nota che non è infatti più presente nessun riferimento al "Pentium M serie 8xx" e che anzi anche il processor number è cambiato diventando composto da una lettera iniziale seguita da 4 cifre.

La lettera identifica la "classe energetica" della CPU in questione, infatti i processori Yonah appartenenti alla serie "E" sono caratterizzati da un consumo di più di 50 W. Sono seguiti poi da quelli della serie "T" con 25-49 W, della serie "L" con 15-24 W e, per finire, dai modelli della serie "U" con meno di 14 W. È però da tenere conto che le CPU della serie "E" non saranno destinate all'utilizzo in sistemi Mobile.
...questo comunque anche per ribadire il concetto che con l'evoluzione contiunua di questa tecnologia, si è soggetti a una quantità di nomi eccessiva..e se non si fa attenzione ad usare la terminolgia esatta si può fare confusione anche senza volerlo... come nel caso di quel core 2 al posto di core duo presente nello shop online della toshiba per fare un esempio ..che non credo sia stato un errore voluto.. pur con tutti gli interessi commerciali annessi

2) sul perchè chiamare core duo T2060 un processore castrato rispetto il Core Duo T2050 siamo perfettamente d'accordo..era giusto una delle domande che volevo porti...stavolta mi hai preceduto ...comunque la risposta credo anche in questo caso non sia dettata nè da cattiva fede, nè da strategie commerciali "truffaldine"...semplicemente credo che alla Intel stiano lavorando per mettere sul mercato quanti più processori possibili proprio per accontetare un pò tutti ...abbienti e meno abbienti..esigenti e meno esigenti (il che non mi pare una cattiva cosa)...per poter naturalmente conquistare un altra fascia di acquirenti...questo processore in particolare, deve essere nato successivamente al T2050 e deve essere il frutto come tu mi insegni...

Quota:
Inviato da borgata
voglio dire che sono differenze strutturali che influiscono sulla potenza del processore, e che distinguono un processore "pieno" da uno alleggerito in modo da risparmiare sui costi di produzione. Insomma, non è come un cambio di frequenza, qui c'è una differenza fisica....
..il frutto dicevo dell'idea di castrare fisicamente proprio il T2050 per contenerne le spese e renderlo accessibile ai meno abbienti e meno esigenti e conquistare un altra fascia di acquirenti...
Ovvio che essendo nato dopo non poteva chiamarsi T2040 (giusto per fare un esempio)..nè si è preferito chiamarlo con un nome completamente diverso in quanto è probabilmente in tutto e per tutto il T2050, con la differenza di avere meno bus e meno cache..magari è proprio un T2050 non riuscito col buco ..quello che genera confusione è semplicemente il fatto che depotenziare un T2050 riducendogli il bus e la cache lo rende a tutti gli effetti un celeron M di nuova generazione, con le sole differenze di implementare la tecnologia centrino (compresa la speedstep) e il fatto di essere un dual core...a conti fatti quindi le scelte sul nome da attribuirgli erano solo due...o celeron M420 "potenziato" o T2050 "depotenziato"..sinceramente credo che la scelta fatta di accostarlo ai core duo piuttosto che i celeron sia la più giusta, anche perchè non escludo che presto i celeron M saranno proprio rimpiazzati dall'insieme dei Core solo e dei core duo (siano depotenziati o meno)

Quota:
Inviato da borgata
Oppure sull'abbandono della denominazine Pentium, Intel stessa ha dichiarato la volontà di distaccarsi da tale nome proprio per promuovere i nuovi processori e distinguerli dai vecchi.
...mi faresti grande cortesia se riportassi la fonte da cui hai letto una tale affermazione da parte di Intel, io ti torno a ripetere (almeno da quanto letto) sapevo che Intel ha dichiarato la volontà di distaccarsi da dal nome Pentium M, e non dalla gamma pentium...

Quota:
Inviato da wikipedia
Nel corso del tempo invece, Intel ha deciso che per Yonah, il primo core alla base del processore Core Duo, era necessario cambiare strategia commerciale ritenendo fondamentale che i consumatori distinguano fermamente tra i "vecchi" processori mobile Dothan e i nuovi dual core. Per questo motivo il 15 novembre 2005 sono stati presentati i nuovi loghi che indicano le varie versioni di Yonah (single core e dual core), dichiarando che non sarebbe più stata presente nessuna menzione al Pentium M. Tali loghi sono (come già accennato), Core Duo appunto, per le versioni dual core di Yonah, e Core Solo per quelle single core.
...ancora...

Quota:
Inviato da wikipedia
Successivamente, il 18 novembre 2005, Intel ha presentato i nomi ufficiali delle varie versioni di Yonah che sono poi arrivate in commercio. Si nota che non è infatti più presente nessun riferimento al "Pentium M serie 8xx" e che anzi anche il processor number è cambiato diventando composto da una lettera iniziale seguita da 4 cifre.
...altrimenti se non ti fosse possibile citare la fonte... ed è pure compresibile...ti credo sulla fiducia come sempre

Poi comunque tu stesso dicendo "distaccarsi dal nome" confermi che sia solo un cambiamento di nome e non di fatto..tant'è che i core duo proprio perchè un evoluzione dei pentium M avrebbero in un primo momento dovuto chiamarsi pentium M 8xx...come peraltro tu stesso hai detto in più di un occasione

Quota:
Inviato da wikipedia
intel ha da sempre abituato i propri clienti a nomi commerciali di processori che si protraggono a lungo nel tempo inalterati sebbene nel corso degli anni le ultime evoluzioni siano profondamente diverse dalle incarnazioni originali. L'esempio più eclatante di questa strategia è rappresentato dal Pentium 4 di cui l'ultima incarnazione, il core Cedar Mill è molto diverso dall'originale Willamette.

Sembrava che questo approccio venisse mantenuto anche con Yonah, e infatti durante i primi annunci fatti da Intel, essa stessa aveva annunciato i seguenti nomi, in cui però non era ancora nota la prima cifra del processor number, ma che presumibilmente sarebbe stata un "8", diventando quindi "Pentium M serie 8xx"...
..naturale quindi che la intel faccia rientrare nella gamma pentium sia i Core solo che i Core duo in quanto successori dei pentium M... cosa che oltretutto, mi pare proprio sia confermato dalla denominazione presente nei loro siti e in molti altri che vendono i loro prodotti...per non parlare di quella ormai nota etichetta presente in quel satellite l30-105 che sto "visionando" in negozio

Quota:
Inviato da borgata
Poi vedi tu...
Non sia mai!!...ripongo sempre la massima fiducia in voi ...io come detto mi rifaccio a quanto letto..cerco solo di accertarmi prima di smentire un fonte come wikipedia di aver compreso la vostra posizione, frutto immagino di tanta esperienza... e che senz'altro deve essere superiore a qualsiasi altra fonte... compresa wikipedia

Quota:
Inviato da borgata
Perchè è questa tecnologia la vera differenza, per un notebook, tra un buon processore e uno più scarso (dal mio punto di vista naturalmente). La cache dimezzata e il bus ridotto influiscono sulla potenza, ma più a livello quantitativo che qualitativo. La mancanza di SpeedStep, invece, rende il processore molto meno "da portatile".
Ecco, questo è il genere di risposte che vado cercando...non potevi essere più chiaro...e la tua spiegazione mi è preziosa come sempre..in questo caso poi più del solito..certo nel mio caso, che come detto faccio uso del portatile non tanto per l'autonomia della batteria ma per poter meglio trasportarlo da un posto all'altro...beh continuo a non capire l'importanza di queste caratteristiche a cui in molti date importanza per i notebook..che sia la tecnologia centrino o quelle speedstep per fare due esempi

vedi sotto

Ultima modifica di smithcome : 19-02-2007 alle ore 12.53.00
  Rispondi citando
Vecchio 19-02-2007, 11.09.45   #47
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da borgata
Nel secondo caso, voglio dire che sono differenze strutturali che influiscono sulla potenza del processore, e che distinguono un processore "pieno" da uno alleggerito in modo da risparmiare sui costi di produzione. Insomma, non è come un cambio di frequenza, qui c'è una differenza fisica.
Interessantissimo quanto dici..altra preziosa informazione la tua....notavo però che facevi una distinzione dal cambio di frequenza..urgono quindi alcune domande a cui solo la tua grande competenza potrà dare risposta

1) vuoi forse dire che un processore con frequenze (in GHz) più alte non influisce molto sul prezzo finale del prodotto?

2) da quanto mi è dato capire, per essere il cambio di frequenza non di natura fisica, significa forse che con l'overclock si può sempre facilmente cambiare la frequenza di un processore..ricordandosi naturalmente di potenziare la ventola di raffreddamento o comunque si chiami, scusando l'ignoranza

3) leggevo questo...

Quota:
Le prestazioni di questi modelli sono comunque relativamente elevate, basti pensare che overcloccando un Celeron M 420 da 1,6 GHz che è la frequenza originale a 3 GHz, si è riusciti ad ottenere risultati migliori nel benchmark SuperPI (completato in 21,18 secondi) rispetto a quelli ottenuti con un AMD Athlon 64 FX 60 che è la CPU "punta di diamante" della casa concorrente, overcloccato anch'esso a 3 GHz.
...alla luce di quanto detto da the saint precedentemente...

Quota:
Inviato da the saint
anche perchè l'overclock sui portatili spesso non è realizzabile ed anche se possibile va cmq contro la "portabilità", causando problemi di dissipazione del calore e consumi maggiori...
..dite nonostante tutto sia possibile overcloccare questo satellite l30-105?..pensate che convenienza acquisterebbe questo prodotto..potrebbe essere una soluzione che me lo farebbe preferire nell'acquisto rispetto il resto dei notebook della stessa fascia di prezzo...qualcuno lo trovo certamente che possa eventualmente eseguire questo lavoro, ovviamente sempre che mi mi dite sia realizzabile e a costi non eccessivi...immagino però che in quanto a silenziosità ne perderebbe

Quota:
Inviato da borgata
Centrino non è una tecnologia implementata un un processore. E' una piattaforma che integra più elementi, tra cui un processore con certe caratteristiche.
Ok..credevo fossi d'accordo su questo punto..buono a sapersi..aspettavo giusto una risposta...però da quanto letto non riesco proprio a capire come si possa definire prima di tutto una piattaforma, e non invece una tecnologia con tre caratteristiche...questo quanto si dice a wikipedia...

Quota:
Inviato da wikipedia
Centrino (detto anche Centrino Mobile Technology) è il nome di una tecnologia sviluppata da Intel (dalla fusione delle parole "centre" e "neutrino") specificatamente pensata per l'utilizzo nell'ambito dei computer portatili.
Quota:
Inviato da borgata
Per come la vedo io, basterebbe lo speedstep per poter chiamare considerare delle piattaforme che montano questi celeron dei "centrino", ma i nomi non li faccio io, quindi tutto è possibile.
Ecco questo lo capisco ancora meno ...non è che in questa circostanza ognuno possa stabilire se centrino è una piattaforma o una tecnologia...chi meglio di chi la produce questa tecnologia/piattaforma che dir si voglia, può sapere in cosa consiste..la intel per l'appunto...poi ancor meno, non è che in questa circostanza chiunque possa stabilire cosa bastarebbe per poter considerare dei celeron appartenenti alla "piattaforma" dei centrino...appurato il significato di centrino il resto è una naturale conseguenza e non ci possono essere interpretazioni diverse

Detto questo se non hai altro da aggiungere che mi chiarisca, non fa nulla! come sempre ti credo sulla fiducia ...deve essere stato espresso male su wikipedia e alla intel, su che fosse questa piattaforma pseudo tecnologia centrino...proverò eventualmente in futuro a trovare più informazioni al riguardo

Quota:
Inviato da borgata
Con l'avvento dei Core Duo, nascono i dual core per notebook. Il nome Core Duo indica solamente i processori dual core, mentre Core Solo indica i single core. Sono già due nomi che prendono il posto di uno, il Pentium M.
...questo conferma imho che non sia la intel che si diverta a far confusione con la terminologia per far fesso l'acquirente...è l'evoluzione dei processori stessa a comportare una sempre più difficile classificazione..specie in un momento di transizione come questo

Quota:
Inviato da borgata
Perchè a questo punto non usare i Core Solo come "celeron" e i core duo come "pentium M"?
Perchè imho al momento non è ancora possibile..questo proprio perchè, come dici tu stesso, la differenziazione si è ampliata notevolmente con l'avvento dei dual core... e aggiungo con la presenza contemporanea ancora dei celeron M di vecchia (Dothan) e di nuova (yothan) generazione..chiaramente quelli di vecchia generazione spariranno molto presto..resteranno solo qelli di nuova generazione, che differiranno dai core solo per aver un bus ridotto e un e una cache dimezzata..saranno insomma dei core solo "depotenziati" proprio come questo T2060 è un core duo "depotenziato"

La questione è dunque un altra... voi tutti finora mi pare vi siate lamentati che questo T2060 fosse chiamato core duo...ora però mi sembra di capire che vi lamentiate perchè questi celeron di nuova generazione (tipo celeron M420) non siano definiti core solo, quando sarebbero effettivamente dei core solo "depotenziati" ...non sarebbe meglio invece fare come nella scelta della Intel di accostare questo T2060 ai core duo, lasciando poi all'acquirente
più competente l'attenzione di verificare il bus e la cache?..cosa che peraltro so essere una delle prime cose da verificare nella scelta di un processore

Se poi mi dite che la intel abbia fatto tanta differenziazione per fare confusione nell'acquirente, non sono d'accordo...la intel (come detto) cerca di mettere sul mercato quante più soluzioni possibili per accontentare chiunque...quello che serve al più presto (in questo periodo di transizione tra la nuova e la vecchia generazione di processori) è una classifcazione più generale...io per esempio (per i notebook di cui ci stiamo occupando) farei così...

Al posto dei celeron per la fascia bassa metteri...

Core solo (depotenziato)..tipo celeron M420
Core solo
Core duo (depotenziato)..tipo T2060
Core duo

N.B.: Chi l'ha detto non ci debba essere un ulteriore differenziazione!...c'è sempre stata da quanto visto...basta saper riconoscere una versione depotenziata da una non depotenziata..in definitiva bastava guardare come sempre si è fatto alla frequenza del bus e alla cache

Al posto dei Pentium M metterei...

Core 2 Duo

Immagino infine ce ne siano di più potenti dei core 2 duo...o comunque ce ne saranno presto con l'arrivo dei multi core...ragione in più per non considerarli di fascia alta..che poi in quest'ultima fascia ci sono sempre stati quelli d'elite e per i più abbienti... e mi pare invece che di core 2 duo se ne trovano a prezzi non tanto differenti dai core duo

In definitiva questo T2060 come categoria lo collocherei tra quelli di fascia bassa, e quindi può essere definito in tale senso (ma solo in tal senso) un celeron... ma lo collocherei all'interno di questa categoria in una posizione privilegiata...visto è considerato specialmente, che per il momento si trovano sul mercato anche celeron di vecchia generazione, al quale è nettamente superiore..insomma come periodo per fare un acquisto credo che sia il peggiore ...una volta infatti che i celeron M di vecchia generazione saranno usciti dal mercato molto probabilmente questi core duo depotenziati scenderanno di valore

Quota:
Inviato da borgata
In altre occasioni evoluzione si è mossa proprio in questo senso.
Perchè prima non c'era tanta diversificazione nella scelta..come tu stesso dici ora ci stanno dual core e single core...il doppio dei processori...in più siamo in un periodo di passaggio e ci sta pure la vecchia generazione e la nuova allo stesso tempo..e sento pure dire che presto ci saranno i multi core

Quota:
Inviato da borgata
Il fatto è che i Core Solo esistono perchè non tutti i core duo escono col buco, ossia non tutti i core duo hanno entrambi i core funzionanti. Ma se uno funziona, può essere riciclato come core solo.
Interessantissimo quanto dici...ma quindi mi vorresti dire che tra quelli che vengono passati come single core ce ne stiano alcuni che siano dei dual core mal riusciti? ...comunque rimane il fatto che non credo sia male una maggiore diversificazione...basta che quanto prima si definiscano le tre fasce di prezzo per chi ci capisce meno come me

Ultima modifica di smithcome : 19-02-2007 alle ore 12.51.29
  Rispondi citando
Vecchio 19-02-2007, 14.01.03   #48
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Per la questione della frequenza, in breve:
Chi produce processori non crea un processore diverso per ogni frequenza operativa: sarebbe economicamente insostenibile. Spesso, comprando un processore a 2 ghz o uno a 2,6 ghz (esempio a cavolo), si tratta dello stesso identico processore. Quindi è vero che spesso overcloccando si raggiungono spesso gli stessi risultati, ma è anche vero che non sempre si può overcloccare, e a volte ci sono effetti collaterali.
I prezzi a differenza di frequenza sono quindi dettati sostenzialmente da ragioni di mercato.
In verità, però, bisogna dire che non tutte le ciambelle escono col buco. I processori della stessa serie a più alta frequenza sono spesso quelli "usciti meglio", capaci quindi di reggere quelle frequenze stabilimente. Questo fattore però diventa meno incisivo quando si comincia a sfruttare una nuova tecnologia, perchè i cloccaggi di vendita si mantengono abbastanza bassi rispetto alle potenzialità del nuovo processore.

Per l'overclock sui portatili, spesso e volentieri sono bloccati di fabbrica, e non sempre è facile sbloccarli, o non si trova proprio il modo per farlo. In ogni caso overcloccare aumenta consumi e calore, e in un portatile questi fattori non sono generalmente auspicabili...

Per "Centrino e tecnologia", il mistero sta nell'uso del termine "tecnologia".
Il termine più corretto è piattaforma, che definisce bene cià che è "centrino". Ma anche la parola tecnologia, nel suo senso più ampio, si può utilizzare.
L'importante è aver capito che non è una caratteristica del processore, ma l'insieme di più elementi con certe caratteristiche, una piattaforma, appunto.

Quota:
Inviato da Smithcome
appurato il significato di centrino il resto è una naturale conseguenza e non ci possono essere interpretazioni diverse
Non è così semplice, perchè la tecnologia si evolve, e i termini vanno adattati ad essa.
All'inizio la definizione era semplice: pentiumM + chipset di un certo tipo + wireless di un certo tipo.
Con i Core Duo e i Core Solo però, non si parla più di pentiumM, e occorre quindi rivedere la definizione di Centrino. Anche il chipset e la wireless cambiano.
Ovviamente chi decide se una piattaforma è centrino o meno, come dicevo, è intel, ma fino a quando non lo dice esplicitamente, ci si fa un'idea sulla base delle caratteristiche dei suoi componenti.

Quota:
Inviato da Smithcome
...questo conferma imho che non sia la intel che si diverta a far confusione con la terminologia per far fesso l'acquirente...
Come già specificato, nessuno aveva mai inteso questo. I nomi sono dati da esigenze commerciali, se poi queste esigenze includono chiarezza è un bene, ma non è certo la chiarezza il parametro di base per l'assegnazione dei nomi.
Senza contare poi che l'evoluzione dei processori può non consentire di mantenere le differenziazioni del passato, cosa che ovviamente non può che conforndere l'utente che non vada a informarsi più nello specifico.

Quota:
Inviato da Smithcome
La questione è dunque un altra... voi tutti finora mi pare vi siate lamentati che questo T2060 fosse chiamato core duo...ora però mi sembra di capire che vi lamentiate perchè questi celeron di nuova generazione (tipo celeron M420) non siano definiti core solo, quando sarebbero effettivamente dei core solo "depotenziati"
No, quello che ha tratto in confusione sono le informazioni (poco) reperibili su questi processori.
In fin dei conti pare che il T2060 sia ciò che dice di essere, ossia un core duo, per quanto castrato. I celeron hanno ancora l'handicap della mancanza dello speedstep, e questo mi pare coerente con quanto visto fino ad oggi. Quindi tutto bene.

Quota:
Inviato da Smithcome
Core solo (depotenziato)..tipo celeron M420
Core solo
Core duo (depotenziato)..tipo T2060
Core duo
Questa differenziazione secondo me non va molto bene, perchè non esaustiva del panorama che potrebbe facilmente venire a crearsi.
Più avanti potremo vedere facilmente dei celeron dual core, ma differenziati dai core duo depotenziati proprio per la mancanza di speedstep, e deicore solo depotenziati, ma non celeron (se già non ci sono).
Per di più, i core duo e solo sono già tecnologia vecchia, per l'avvento dei Core 2 Duo. Un giorno potrebbero anche decidere di mantenere sul mercato i core duo e di chiamarli celeron, cosa che sicuramente non accadrà (per vari motivi, soprattutto legati ai costi del processore, dato che ad intel converrà produrre dei core 2 duo depotenziati piuttosto che dei core duo "full", garantendo magari la stessa potenza o superiore), ma era giusto per fare un esempio.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-02-2007, 06.53.56   #49
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Prima di tornare sull'argomento sopra, ne aprofitterei per aprire una (come sempre ) breve parentesi... per il momento pensavo infatti di sottoporre alla vostra attenzione e grandissima esperienza qualche altro notebook che nel frattempo vado visionando in giro...il confronto ovviamente va fatto sempre col satellite l30-105 ...


1) Sony vgn-n11m/w (799€)

SO: Microsoft Windows XP Edition Media Center
Processore: Intel Core Duo T2050, cadenzato a 1,60 GHz
Tecnologia intel centrino: CENTRINO DUO (CMT DUO)
Ram: 512 Mb DDRII
HDD: 80 Gb
Schermo: 15,4" (1280 x 800)
Scheda video: Scheda memoria grafica Intel 950 GMA 128 MB (MEDIA ACC. 950)
Masterizzatore: DVD±RW DL 24x
USB: 2 x USB
i-Link: NO
PCMCIA: NO

http://www.ciao.it/Sony_VGN_N11M_W_C...0_80GB__675955

http://www.pixmania.com/it/it/515466...&CodePromo=oui

2) Acer Ferrari 3000 (850€)

SO: windows xp
Processore: Athlon 2500+
Tecnologia intel centrino:
Ram: 512 DDR
HDD: 60 GB
Schermo: 15.4
Scheda video: Ati Radeon 9200 (128 MB dedicata)
Masterizzatore: super multi (credo)
USB: non so
i-Link: non so
PCMCIA: non so


3) Acer aspire 5612wlmi (799€)

SO: Microsoft Windows XP Home Edition
Processore: Intel® Core™ Duo T2300 (1.66GHz)
Tecnologia intel centrino:
Ram: 1.024 Mb (2 x 512) DDRII 533 Mhz
HDD: 80 Gb SATA 5.400 rpm
Schermo: 15,4" (1.280 x 800)
Scheda video: NVIDIA® GeForce® Go 7300 with 256 MB of TurboCache™ technology (64 MB of dedicated GDDR2 VRAM and 192 MB of shared system memory)
Masterizzatore: DVD Super Multi
USB: 4 x USB 2.0 ports
i-Link:
PCMCIA: 1 x PC Card slot ( type II)


http://www.hackerscomputer.com/dettaglio_028.288

4) Acer aspire 5572zwlmi premium (799€)

SO: Windows Vista Home Premium.
Processore: Intel Pentium Dual Core T2060 (1.66GHz, 667 MHz FSB)
Tecnologia intel centrino:
Ram: 1GB (2*512MB) DDRII 533Mhz
HDD: 80GB
Schermo: 14.1"(1280 x 800)
Scheda video: Chipset mobile Intel 943GM Express con 3D graphics integrata, grazie a Intel Graphics Media Accelerator (GMA) 950, fino a 128 MB, e con Microsoft DirectX 9.0, PCI Express
Masterizzatore: DVD-Super Multi Double Layer drive
USB: 3 x porte USB 2.0
i-Link: No
PCMCIA: 1 x PC Card slot ( type II)
S-video/TV-out (NTSC/PAL) port
webcam integrata

http://www.bow.it/cgi-bin/bownew3.st...oduct/AC025778

http://www.priceok.it/Notebook-versa...e-Premium.html

http://www.monclick.it/elettronica/acer_aspire_5572.asp


5) Packard bell easynote mx45-0-027 (€699)

SO: windows media center edition
Processore: Intel Core Duo T2250
Tecnologia intel centrino: Centrino duo
Ram: 512MB
HDD: HD 60GB
Schermo: 15.4 Diamond View
Scheda video: IGM945 fino a 128MB
Masterizzatore: Masterizzatore DVD DL
USB: non so
i-Link: non so
PCMCIA: non so
Webcam integrata


6) Compaq C540 699€

SO: Windows Vista Home Basic
Processore: Intel Pentium Dual Core T2060 (1,60 GHz, Cache L2 da 1 MB)
Tecnologia intel centrino:
Ram: 1.024 MB DDR2
HDD: 80 GB SATA 5.400 rpm
Schermo: 15,4” WXGA BrightView
Scheda video: chip grafico Intel GMA 950 fino a 128 MB (grafica condivisa)
Masterizzatore: DVD±RW Dual Layer
USB: 3 USB 2.0.
i-Link: non so
PCMCIA: non so
S-Video

7) Acer aspire 5612 zwlmi (799€)

SO: Windows Vista Home Premium
Processore: Intel Pentium Dual Core T2060 (1.60GHz, 533 MHz FSB, L2 1MB)
Mobile Intel 945GM / PM Express chipset
Tecnologia intel centrino:
Ram: 1GB (2*512MB) DDRII 533Mhz
HDD: 80GB
Schermo: 15.4" (1280 x 800)
Scheda video: Chipset mobile Intel 943GM Express con 3D graphics integrata, grazie a Intel Graphics Media Accelerator (GMA) 950, con fino a 224 MB di memoria condivisa da sistema, e con Microsoft DirectX 9.0, PCI Express
Masterizzatore: DVD-Super Multi Double Layer
USB: 4 x porte USB 2.0
i-Link: no
PCMCIA: 1 x PC Card slot ( type II)
webcam integrata


http://www.monclick.it/schede/scheda...eckCookies=yes

http://www.newtechshop.it/component/...art/Itemid,44/

8) Acer aspire 5102 wlmi (749€)

SO: Windows XP Media Center Edition 2005 (Windows Vista Premium Ready)
Processore: AMD Turion 64 X2 TL 50, 1,6 GHz (cache L2 da 512Kb)
Tecnologia Amd: PowerNow! technology, tecnologia HyperTransport, tecnologia AMD64
Ram: 1GB DDR2
HDD: 120GB Pata 5400 rpm
Schermo: 15,4" (1280 x 800)
Scheda video: ATI Radeon Xpress 1100 Memoria video condivisa (UMA) Dimensioni max RAM assegnata: 128 MB
Masterizzatore: DVD-Super Multi double layer
USB: 3 porte USB 2.0
i-Link: no
PCMCIA: ( 1 ) x PC Card - tipo II
webcam integrata


http://www.eplaza.it/Shop/Product.asp?idsos=ACPCN483

http://www.newprice.it/webapp/wcs/st...roductId=71163

http://www.pcfacos.it/Browse_Item_De...ID=50619&fm=tp


PS: Ho messo anche dei link qualora vi fosse necessario qualche particolare in più...occhio però!! ...io personalmente in alcuni casi avrei notato qualcosina di troppo, voi che dite?

PPS: :Per il prezzo non fate riferimento ai link

Ultima modifica di smithcome : 21-02-2007 alle ore 07.01.01
  Rispondi citando
Vecchio 21-02-2007, 10.14.24   #50
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Dunque, per i confronti (premetto che ho dato un'occhiata solo ai dati che hai riportato).

1) I sony sono belli, ma in genere hanno un prezzo elevato e qualche dotazione in meno rispetto ai concorrenti in fascia bassa.
Questo non fa eccezione: due sole usb, niente pcmcia, scheda integrata. Per il resto, può andare.

2) Acer Ferrari. Il ferrari è un modello di nicchia della acer, orientato alle prestazioni, ma questo mi pare un po' vecchio. Seconda mano?
Personalmente lo scarterei. Ovviamente la scritta "Tecnologia intel centrino" è un errore.

3) Acer non sarà toshiba, ma questo non è affatto male come caratteristiche. E' completo, ha un core duo completo (per quanto il più basso in potenza della sua serie) e scheda video discreta (non pensare di farci girare gli ultimi giochi però... è una scheda di fascia bassa!). Se volevi vista, ha il difetto di non averlo, ma mi pare che puoi richidedere a microsoft l'upgrade (non so se gratuito), entro una certa data.
Peccato la mancanza di uscita TV.

4) Tutto sommato niente male. 14,1" meglio di 15,4", dal mio punto di vista. Ha anche la webcam. Scheda video integrata ma.. uscita TV, secondo me elemento immancabile. Il processore è il nostro T2060 di cui abbiamo già parlato.

5) Non amo i PB, sarà che li trovo anche un po' brutti. Processore castrato solo per bus, ma con buona frequenza e piena cache. Poca dotazione di Ram e HD, Niente Vista, scheda video condivisa (spero il chip sia il 950, dovrei rivedermi le schede intel).

6) La compaq ha pregi e difetti. Ottima assistenza, ma pc quasi blindati e intoccabili. Questo non è poi malaccio, comunque, il processore è il solito 2060, la versione di Vista è la basic, un po' troppo spogliata. Scehda video condivisa, tre usb non sono moltissime, ma si può accettare.

7) Sempre un acer. E qui siamo al solito T2060, dotazione buona però, con 4 usb e webcam. Pare niente tv-out e scheda condivisa.

8) Infine, ancora acer. Stavolta Turion, minore resa ma 64 bit (non si sa mai, per il futuro). Non aspettarti faville in potenza, è il modello base, ma è economico e tutto sommato discreto. Una usb in meno, ma webcam, HD generoso e ram appropriata. Win vista, e scheda video integrata, ma per lo meno una ati (anche se quella scarsa in prestazioni).

Per la batteria, ho notato che molti di questi notebook ce l'hanno a sei celle. Un po' pochino...

Sei sicuro che ti convenga comprare un notebook con tanti compromessi? A risicare la fascia bassa non si fa mai un grande affare. Io fossi in te cercherei di racimolare qualcosa di più, o aspetterei ancora qualche mese, quando qualche notebook un po' meglio accessoriato sarà accessibile.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-02-2007, 14.32.42   #51
bikerpego
Newbie
 
Registrato: 21-02-2007
Messaggi: 1
bikerpego promette bene
Ciao a tutti!
Ho da qualche giorno un notebook toshiba l30-106 quindi se interessano delle info potete chiedere.
La cosa che ho riscontrato da subito è che 512mb di ram sono pochi,per girare fluidamente vista ne vuole almeno 1gb.
bikerpego non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-02-2007, 18.00.58   #52
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Prima di tutto ... un caloroso abbraccio (fraterno però )...secondo, come si suole dire in queste circostanze (e credo di poter parlare a nome di tutti) un BENVENUTO! con la B maiuscola in questa comunity ...sono sicuro che come me, una volta che ti sarai ambientato non potrai fare a meno della competenza e sopratutto, bada bene dell' ESPERIENZA di gente in gamba come Borgata

Detto questo...nel frattempo che trovo il tempo di buttare giù altre due righe su quei notebook che stavamo visionando....perchè non ci dici cosa compare in gestione dispositivi alla voce processori ...anzi già che ci sei, perchè non posti una bella immagine ...su dai, più info abbiamo sul prodotto quanto più aiutiamo chi dovesse trovarsi nelle mie stesse condizioni di scelta

P.S.

Comunque ottima scelta la tua....non potevi scegliere di meglio ...si discuteva proprio dei vantaggi di questo T2060...ovviamente per quel prezzo ...ci mancherebbbe
  Rispondi citando
Vecchio 22-02-2007, 12.35.37   #53
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Giusto due righe come sempre..mi raccomando vanno prese con le molle ...la materia mi è pur sempre nuova

Premetto che nella mia poca conoscenza della materia, ritengo tuttosomatto che gli esempi da me riportati siano tutti abbastanza simili..ergo, l'unica cosa che credo svolge un ruolo decisivo nella scelta di uno piuttosto di un altro...è la scheda grafica, e quanta memoria dedicata o meno essa abbia..poi comunque ricordiamoci sempre che il confronto va fatto col satellite l30-105

Quota:
Inviato da borgata
1) I sony sono belli, ma in genere hanno un prezzo elevato e qualche dotazione in meno rispetto ai concorrenti in fascia bassa. Questo non fa eccezione: due sole usb, niente pcmcia, scheda integrata. Per il resto, può andare.
Sinceramente...proprio a proposito di scheda grafica....credo che sia in questo caso proprio quella a fare la differenza nei confronti del satellite L30...Ati batte Intel insomma! ...partita sospesa per impraticabilità del campo ...per il resto, la ram inferiore, il fatto di non avere win vista, sarebbero state abbondantemente rivalutate dalla presenza di un centrino core duo a tutti gli effetti, coi controcaxxi ..passatemi l'spressione ma quanno c'è vò c'è vò

Quota:
Inviato da borgata
2) Acer Ferrari. Il ferrari è un modello di nicchia della acer, orientato alle prestazioni, ma questo mi pare un po' vecchio. Seconda mano? Personalmente lo scarterei. Ovviamente la scritta "Tecnologia intel centrino" è un errore.
Questo Ferrari, differentemente da ciò che possa sembrare non è affatto di seconda mano...il che può essere un aggravante in effetti ...però confesso che in un primo momento lo avevo tenuto in grande considerazione insieme al toshiba e un altro acer..ovviamente (come tu dici) deve essere un pò vecchiotto per non avere ram del tipo DDR2...ma era una cosa che mi avrebbe fatto comodo per certi versi essendomene rimasta d'avanzo da un notebook la cui vita si è spenta prematuramente (sempre pace all'anima sua )...poi è pur sempre un Athlon dual core...e continuo a credere sia il meglio per l'amd..naturalmente tenuto conto del modello esatto ...immagino e spero, perlomeno in tal senso, questa stessa discussione sia servita d'insegnamento .
Sulla scheda video Ati 9200, non essendo in grado di fare un raffronto con la Ati 200M del l toshiba, beh posso solo constatare abbia 128MB di dedicata, proprio come nel Toshiba..quindi uno a uno e palla al centro

Comunque mi hai convinto...credo che lo scarterò ciò nondimeno

N.B.: quando dico che non è di seconda mano intendo che tutti..o quasi i notebook elencati da me sono stati visionati di persona...i link sono un aggiunta

Quota:
Inviato da borgata
3) Acer non sarà toshiba, ma questo non è affatto male come caratteristiche. E' completo, ha un core duo completo (per quanto il più basso in potenza della sua serie) e scheda video discreta (non pensare di farci girare gli ultimi giochi però... è una scheda di fascia bassa!). Se volevi vista, ha il difetto di non averlo, ma mi pare che puoi richidedere a microsoft l'upgrade (non so se gratuito), entro una certa data.
Peccato la mancanza di uscita TV.
Ecco appunto..parlando di scheda video, questa sembra ben superiore alla ati 200M del toshiba, tecnologia turbocache in luogo della Hypermemory..seppure 64 invece che 128...che poi manchi vista è una seccatura, ma credo che siamo tutti d'accordo che un SO si può anche acquistare più avanti...per un notebook, come tu mi insegni, dubito si possa fare altrettanto per procio e scheda video (si farebbe prima a comprarne uno nuovo)
Inoltre a ben 4 usb invece che sole due come nel caso del toshiba

Infine che vuoi dire con "il più basso della sua serie"...tralasciando il T2060 a cui gli dà un pista ...vorresti forse dirmi questo T2300 non è neanche superiore allo stesso T2050 tanto menzionato indirettamente per via del figliastro? ..e a pensarci bene immagino puranco del T2250 presente nel packard bell, se dici così?..beh, sinceramente a me pareva superiore a entrambi, ergo superiore a ben due della stessa serie

Ad ogni modo...per me questo Acer è promosso a pieni voti ..quantomeno e per il momento, si aggiunge al toshiba tra i miei preferiti ...aspetto sempre qualche tua preziosa considerazione

vedi sotto

Ultima modifica di smithcome : 22-02-2007 alle ore 14.54.33
  Rispondi citando
Vecchio 22-02-2007, 12.52.22   #54
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da borgata
4) Tutto sommato niente male. 14,1" meglio di 15,4", dal mio punto di vista. Ha anche la webcam. Scheda video integrata ma.. uscita TV, secondo me elemento immancabile. Il processore è il nostro T2060 di cui abbiamo già parlato.
Condivido il niente male!...ma ritengo che il precedente e lo stesso toshiba siano migliori..a conti fatti, a parte la comodità della webcam, rispetto sempre al toshiba, ha una scheda video inferiore e lo stesso identico T2060 come processore

Quota:
Inviato da borgata
5) Non amo i PB, sarà che li trovo anche un po' brutti. Processore castrato solo per bus, ma con buona frequenza e piena cache. Poca dotazione di Ram e HD, Niente Vista, scheda video condivisa (spero il chip sia il 950, dovrei rivedermi le schede intel).
Sicuro abbia il bus castrato? dove lo leggi?....non è che fai confusione col nostro amato T2060??...i core duo propriamente detti come questo mi pareva di aver capito (proprio col vostro grande aiuto) avessero 667 MHz FSB e come L2 2MB..in definitiva è pure superiore alla bella copia T2050 del T2060 del Toshiba (con tanto di webcam, il che non guasta)..certo come scheda grafica la solita Intel GMA 950 rispetto la Ati 200M del toshiba..la ram, seppure la metà del toshiba si può aggiungere, specie visto il prezzo molto vantaggioso (ben 100 euro in meno), anzi che dico vantaggioso, vantaggiosissimo...oserei dire un offertona ona ona

Ma torno a dire...Ati 200M batte Intel GMA 950...vista l'importanza della scheda grafica (come da voi insegnatomi)...meglio il toshiba, sempre imho

IL Compaq lo scarterei da subito...per il settimo farei altrettanto..le ragioni abbondantemente riportate negli altri casi...è una webcam non credo possa compensare al valore di un processore e/o di una scheda grafica.

Quota:
Inviato da borgata
Infine, ancora acer. Stavolta Turion, minore resa
Mi pare quindi di capire che continui a sostenere che un core duo persino depotenziato (come il T2060) sia superiore a un turion 64 x2 TL50?...potresti essere più preciso e spiegarmi quali sono gli elementi che te lo fanno pensare?...chissà che non riesca a capirli nonostante la mia estraneità alla materia...col vostro aiuto è incredibile quanto stia imparando... e in così poco tempo pure...attenti che vi rubo il mestiere ...tieni però presente che si parla del T2060 non del T2050 (la sua bella copia), quindi come processore quello intel risulta essere un core duo depotenziato e altrettanto un centrino depotenziato...come peraltro detto un infinità di volte ormai.
Per il resto, come scheda video il confronto è proprio tra una ATI Radeon Xpress 1100 e una ATI 200M...e almeno sulla carta la ATI Radeon Xpress 1100 dovrebbe essere superiore alla ATI 200M..anche se ben ricordo tu non sei d'accordo
Come HDD addirittura 120GB ...webcam che in questo caso diventa un fattore aggiunto..ben tre porte usb rispetto il toshiba...insomma la differenza la fa il processore che certamente conta parecchio...sicuro sia inferiore al T2060? in quel caso altra schiacciante vittoria del toshiba ...l'hard disk si può sempre aumentare in seguito, per non parlare che mi avanza l'hard disk del vecchio notebook (Hora pronobis! ), e con un case dovrei aver risolto

Quota:
Inviato da borgata
Dunque, per i confronti (premetto che ho dato un'occhiata solo ai dati che hai riportato).
Male!! ti sei perso qualche "dettaglio" interessante..che credo potesse essere annoverato tra quei casi di "non lo fanno per cattiveria" ...mamma Intel sì invece..brutta, acida e cattiva come sempre..scherzo

Quota:
Inviato da Borgata
Peccato la mancanza di uscita TV... secondo me elemento immancabile
Per l'uscita tv, tieni presente che nemmeno il satellite l30, ne ha una...giusto per non farsi mancare niente faccio un piccolo riepilogo che lo riguarda...

Toshiba satellite L30-105

SO: vista home basic
Processore: Intel Pentium Dual core T2060
Ram: 1GB DDR2
HDD: 80 GB
Schermo: 15.4
Scheda video: Ati Radeon Xpress 200M (128 MB dedicata)
Masterizzatore: super multi
USB: 2
i-Link: NO
PCMCIA: 1

Quota:
Inviato da borgata
Sei sicuro che ti convenga comprare un notebook con tanti compromessi? A risicare la fascia bassa non si fa mai un grande affare. Io fossi in te cercherei di racimolare qualcosa di più, o aspetterei ancora qualche mese, quando qualche notebook un po' meglio accessoriato sarà accessibile.
Non credere che non stia tenendo conto di queste tue preziosissime più che mai considerazioni...per il momento sto valutando cosa il mercato mi offre...con la vostra tanta esperienza ne sto aprofittando per saperne un tantino di più, e poter magari valutare con un minimo di cognizione di causa una possibile offertona che dovesse capitarmi... il raffronto proprio col toshiba e questo processore sui generis che è il T2060 credo sia stato di grande utilità...infine non sottovaluterei la grande occasione che mi si è presentata di poter testare con mano e prima dell'acquisto, questo satellite L30-105.
Per inciso, avanzo sempre delle risposte ad alcune tue domande più che leggettime...spero quanto prima di poterti dare una risposta

Quota:
Inviato da borgata
Ovviamente la scritta "Tecnologia intel centrino" è un errore.
La voce intel centrino è seguita dai due punti se guardi...ho semplicemente voluto riportare per tutti questa riga giusto per indicare dove viene esplicitamente indicato che si tratti o meno di un centrino...tuttosomato però credo che dopo le due righe che abbiamo scritto in proposito...si possa cominciare a intuire qualcosina a prescindere quando si tratta di distinguere tra un processore che implementi questa tecnologia e uno che non la implementi

A conti fatti io per quelle che sono al momento le mie conoscenze...li metterei in quest'ordine...

Acer aspire 5612wlmi (799€)

Toshiba satellite l30-105 (799€)

Acer aspire 5102wlmi (749€)

Packard bell easynote mx45-0-027 (699€)

Acer aspire 5572zwlmi premium (799€)

Acer aspire 5612zwlmi (799€)

Acer Ferrari 3000 (850€)

Sony vgn-n11m/w (799€)

EDIT

Piccola rettifica alla TOP TEN

Ultima modifica di smithcome : 22-02-2007 alle ore 13.41.34
  Rispondi citando
Vecchio 22-02-2007, 18.38.34   #55
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Velocemente

- Acer Ferrari: il processore mi pare difficile sia dual core. Un Athlon 2500+ è qualcosa di molto vecchio, e dubito abbiano riciclato il nome.
La scheda video non è integrata, ma è molto vecchia: sipporta appena dx8,contro le dx9 dell'integrata intel e della x200 (quest'ultima 9.0b, la intel non ricordo, probabilmente lo stesso o addirittura 9.0c)

- Acer "niente male". Giusto per essere sicuri che sia chiaro, HyperMemory o TurboCache sono la stessa cosa. La scheda in oggetto non è una scheda integrata, è una scheda indipendente, con in più la possibilità di condividere memoria di sistema. Insomma, un'altra cosa rispetto a alle schede integrate.
Giusto per mettere i puntini sulle i, le x200 non sono molto meglio delle intel 950, anzi in alcuni casi possono essere inferiori... Io le preferisco fondamentalmente per il miglior supporto driver ati, che non è poco.

Quando ho detto che il T2300 è "il più basso in potenza della sua serie", mi riferivo, appunto alla sua serie, quella con cache 2M e bus non castrato. Il T2050 e anche il T2250 hano il bus castrato, a frequenza più bassa. Tra quelli che mi hai mostrato, forse è l'unico con un core duo "full".
Per capirci:
T2300 &co -> Bus (667mhz) e Cache (2M) pieni
T2050 &co -> Bus castrato (533mhz) e Cache piena (2M)
T2060 &co -> Bus castrato (533mhz) e Cache dimezzata (1M)


- Acer con thurion
Il turion dovrebbe avere una resa peggiore, ossia maggior consumo a parità di potenza. Non di troppo, eh!
In ogni caso questo processore non dovrebbe essere inferiore come potenza assoluta al T2060, direi superiore anzi, non ho però bench sottomano per verificare. Per di più il Turion è 64bit, che non fa mai male.
Ati 1100 dovrebbe essere meno potente della xpress 200m, a causa delle frequenza di funzionamento inferiore. E' tuttavia più aggiornata e consuma meno (processo produttivo ridotto). Se non sbaglio il core grafico è lo stesso.

Nella tua classifica (le ho dato solo un'occhiata) non maltratterei tanto il Sony, che comunque vanta un'ottimo brand (e un'altrattanto ottima assistenza) e uno schermo x-black che fa faville
Ultimo sicuramente l'acer ferrari, che pare un pc di quasi tre anni fa...
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-02-2007, 22.43.08   #56
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da borgata
- Acer Ferrari: il processore mi pare difficile sia dual core. Un Athlon 2500+ è qualcosa di molto vecchio, e dubito abbiano riciclato il nome.
Caspiterina!!! Non ti sfugge nulla ...in effetti più che una constatazione di fatto voleva essere un domanda..non so come l'abbia preso in considerazione, non essendo un dual core..deve essere stato il nome prestigioso e l'averlo trovato esposto a quella cifra

Quota:
Inviato da borgata
La scheda video non è integrata, ma è molto vecchia: sipporta appena dx8,contro le dx9 dell'integrata intel e della x200 (quest'ultima 9.0b, la intel non ricordo, probabilmente lo stesso o addirittura 9.0c)
La Intel supporta le 9c...ma non capisco che differenza possa esserci

Quota:
Inviato da borgata
Giusto per essere sicuri che sia chiaro, HyperMemory o TurboCache sono la stessa cosa.
Infatti mettevo la ati e nvidia sullo stesso piano per quella tecnologia..guardavo piuttosto alla memoria dedicata tra le due

Quota:
Inviato da borgata
La scheda in oggetto non è una scheda integrata, è una scheda indipendente, con in più la possibilità di condividere memoria di sistema. Insomma, un'altra cosa rispetto a alle schede integrate.
Immagino ti riferisci alla NVIDIA GeForce Go 7300...in effetti a 64 MB di memoria propria + turbocache...la mia domanda ora è la seguente ..come faccio a distinguere dalla scheda tecnica (di un notebook) una scheda integrata e una "indipendente"? pensare che credevo che nei notebook fossero tutte integrate nella scheda madre

Quota:
Inviato da borgata
Quando ho detto che il T2300 è "il più basso in potenza della sua serie", mi riferivo, appunto alla sua serie, quella con cache 2M e bus non castrato. Il T2050 e anche il T2250 hano il bus castrato, a frequenza più bassa. Tra quelli che mi hai mostrato, forse è l'unico con un core duo "full".
Per capirci:
T2300 &co -> Bus (667mhz) e Cache (2M) pieni
T2050 &co -> Bus castrato (533mhz) e Cache piena (2M)
T2060 &co -> Bus castrato (533mhz) e Cache dimezzata (1M)
Urka!!! davvero davvero interessante quanto dici...urgono alcune domande al riguardo...

1) in verità continuo a non capire a quale serie ti riferisci col T2300...sinceramente pensavo che tutti i core duo con la lettera T fossero della stessa serie...non sapevo rientrassero in una serie tutti quelli con cache L2 2MB e bus non castrato

2) tra quelli di questa serie ti ricordo che ci sta pure il T2250 del packard bell.. fralaltro con 1.73 Ghz rispetto 1.60 del resto...ciò nondimeno continua ad essere da te ingiustamente e immeritatamente tanto disprezzato

3) io ricordavo che il T2050 avesse 667 FSB, come tutti i core duo peraltro...pensavo infatti fosse una loro caratteristica minima imprescindibile come pure 2 MB di L2...anche perchè se è invece come dici tu...se il T2050 ha 533mhz FSB..beh il suo fratellastro (non più figliastro ) T2060, guadagnerebbe certamente punti... e non vedo a maggior ragione perchè non debba essere considerato (di diritto e a tutti gli effetti) un core duo, ergo un centrino duo......come differenza dal T2050 avrebbe infatti solo 1MB L2 in luogo a 2MB..e che sarà mai!!!..altro che core duo depotenziato!! core duo coi i controcaxxi!!! (scusate ancora ).... specie visto che la cache ridotta mi pare abbia pure dei vantaggi...comincio pure ad avere il sospetto che possa essere superiore al T2050...proprio per il nome di qualche cifra superiore, ed essendo uscito successivamente..pensa che scoperta sarebbe!!

4) in ragione di quanto da me detto sopra, non capisco cosa tu intenda per "full"..sia il T2300, che il T2050, che il T2250 sono a tutti gli effetti dei core duo e pure centrino duo..almeno così mi risulta...anche perchè a differenza del T2060 hanno il logo in bella mostra sia su riviste, che depliant, puranco marchiato a fuoco sul portatile ...sarà quindi bene che si faccia un breve passo indietro e si torni a discutere la definizione di core duo...avrei anzi giusto delle novità su quel T2060 di cui ci stiamo occupando

Quota:
Inviato da borgata
Il turion dovrebbe avere una resa peggiore, ossia maggior consumo a parità di potenza. Non di troppo, eh! In ogni caso questo processore non dovrebbe essere inferiore come potenza assoluta al T2060, direi superiore anzi, non ho però bench sottomano per verificare. Per di più il Turion è 64bit, che non fa mai male.
Beh ma se è superiore come potenza ed inferiore solo di poco in resa (ergo consumo)...meglio un notebook con questo procio (occhio!!senza f davanti )..ad ogni modo, volendo tirare le somme...Acer aspire 5102wlmi batte Toshiba satellite L30-105 a tempo quasi scaduto...doveroso aggiornamento della classifica...

Acer aspire 5612wlmi (799€)

Acer aspire 5102wlmi (749€)

Toshiba satellite l30-105 (799€)


Packard bell easynote mx45-0-027 (699€)

Acer aspire 5572zwlmi premium (799€)

Acer aspire 5612zwlmi (799€)

Acer Ferrari 3000 (850€)

Sony vgn-n11m/w (799€)

Quota:
Inviato da borgata
Ati 1100 dovrebbe essere meno potente della xpress 200m, a causa delle frequenza di funzionamento inferiore. E' tuttavia più aggiornata e consuma meno (processo produttivo ridotto). Se non sbaglio il core grafico è lo stesso.
Come giustamente tu facevi notare nel raffronto T2060 vs T2050...anche in questo caso strano la Ati 1100 sia inferiore alla 200M nonostante il nome...qualche spiegazione?

Quota:
Inviato da borgata
Nella tua classifica (le ho dato solo un'occhiata) non maltratterei tanto il Sony, che comunque vanta un'ottimo brand (e un'altrattanto ottima assistenza) e uno schermo x-black che fa faville
Ultimo sicuramente l'acer ferrari, che pare un pc di quasi tre anni fa...
Beh ma se fa faville o scintille che dir si voglia..passi pure l'ottima assistenza...ma bisognerà portarcelo da subito ...e uno schermo per notebook so per esperienza quanto costa farlo riparare

Scherzi a parte, non so se hai fatto caso ma la firewire non è implementata da quasi nessuno... almeno a questa fascia di prezzo..a tal proposito, memore delle tue parole....

Quota:
Inviato da borgata
La fireware, contando che nessuno integra le fw800, è potenzialmente un po' più lenta della usb2, ma più stabile. Io sul notebook ce l'ho, e non l'ho mai usata: per questo la considero una mancanza che può non essere tanto grave. In genere l'unico uso comune è quello di attaccarci una telecamera digitale che abbia questa uscita.
...leggevo questo un pò perplesso...

Quota:
Inviato da wikipedia
Lo standard 1.0 dell'USB supporta collegamenti a solo 1,5 Mbit/s, velocità adeguata per mouse, tastiere e dispostivi lenti. La versione 1.1 aggiunge la modalità full speed che innalza la velocità a 12 Mbit/s.
La maggior novità dello standard USB versione 2.0 è l'innalzamento della velocità di trasferimento che arriva anche a 480 Mbit/s. Questa velocità cosi elevata consente all'USB di competere con lo standard Firewire ad armi quasi pari. Infatti lo standard USB ha delle limitazioni di carattere tecnico che ne sconsigliano l'utilizzo su telecamere e dispostivi che manipolano flussi video.
...e questo....

Quota:
Inviato da wikipedia
L'interfaccia FireWire è tecnicamente superiore all'interfaccia USB, ma questa è molto più diffusa per via dei brevetti. L'Apple e altre ditte richiedono il pagamento di brevetti per ogni implementazione della FireWire (normalmente 0,25 dollari per l'utente finale). Sebbene siano cifre ridotte, molti produttori realizzano prodotti a bassissimo margine di guadagno e quindi preferiscono utilizzare la tecnologia USB che, essendo esente dal pagamento di brevetti, consente loro di ottenere prodotti più economici
EDIT

Occhio eh! ho appena finito di sistemare qualche errore di battitura

Ultima modifica di smithcome : 22-02-2007 alle ore 23.42.17
  Rispondi citando
Vecchio 22-02-2007, 23.47.37   #57
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Parlando di DirectX supportate (9.0c per la intel, 9.0b per la ati), devo dire che potremo cominciare un discorso un po' lunghetto. Provo a dire le cose in breve.
La grafica 3D si basa su delle api, ossia delle librerie dedicate allo scopo. Col passare del tempo queste librerie vengono migliorate, aggiunte nuove funzioni, ottimizzate...
Al giorno d'oggi le librerie più utilizzate sono DirectX e OpenGL. Le applicazioni 3D vengono cioè programmate utilizzzando qusete librerie. Affinchè queste applicazioni girino, quindi, è necessario che tali librerie siano supportate.
Ora, queste librerie possono essere supportate in Software (ossia tramite un interprete delle istruzioni che gira sulla macchina) o in Hardware (ossia la scheda è costruita in modo tale da interpretare direttamente, o quasi, le istruzioni di queste librerie).
Inutile dire che il secondo modo è molto ma molto più efficiente del primo. Se le schede video attuali non implementassero in hardware le librerie (e altre cose), non potremo vedere neanche lontanamente i risultati grafici a cui siamo abituati.
Ora, queste librerie possono essere supportate in varie versioni, più o meno aggiornate. Ma questo cosa significa?
- significa, se si possiedono le ultime versioni, essere in grado di supportare effetti grafici di ultima generazione
- significa poter far girare un'applicazione 3D programmata per quel tipo di API. Per esempio, se programmo un gioco SOLO per directX 9, non potrò farlo girare su una scheda che supporta solo directX 8 (o meglio, potrei farlo girare in software, ma questo, in pratica, significa non farlo girare...), oppure, se i programmatori hanno programmato il gioco anche per versioni più vecchie dell'api, rinunciare ad effetti grafici avanzati (quelli introdotti nelle versioni successive delle api) e dover emulare certe istruzioni complesse, di fatto ottenendo un calo delle prestazioni.

Per distinguere le schede integrate da quelle indipendenti, o lo si trova specificato (per esempio una scheda pciE non è integrata!), o le si conosce. La 7300 non è integrata.

Sulla distriba delle varie versioni di Core Duo, riprendiamo il discorso delle caratteristiche prese in esame.
Per "full" (appositamente tra doppi apici, dato che è un termine che sto usando io), intendo i core duo che abbiano il bus a 667 e la cache a 2MB.
Ridurre uno di questi parametri significa ridurre, in vario modo, le capacità del processore. Ognuno di questi parametri risulta più o meno importante in determinati ambiti.
La ragione di queste riduzioni è probabilmente dovuta, come già avevo accennato, a processori usciti "male".
In pratica, io stampo un processore: se esce bene e passa tutti i test, va nella gamma T2300, T2400, T250, ...
Se non passa i test sul bus, si downclocca il bus e lo si vende come processore della gamma T2050, T2250, ...
Se non passa anche i test sulla cache, si cerca di recuperare almeno metà di questa e lo si vende come T2060 e altri della sua serie (anche se mi pare sia l'unico), altrimenti lo si cestina.
Ovviamente la "castrazione" (altro termine non scientifico ) non crea una linea di demarcazione assoluta: per esempio il T2450 (con bus castrato), grazie alla frequenza elevata, probabilmente sarà superiore al T2300 (core duo "full"), tranne in quelle dove il bus ridotto fa da collo di bottiglia.
Spero che il discorso, per quanto generico, sia chiaro.

Quanto hai riportato sull'usb2 e sulla fireware è corretto... cosa ti perplime?
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-02-2007, 11.06.23   #58
RNicoletto
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di RNicoletto
 
Registrato: 13-02-2001
Loc.: Forette City
Messaggi: 13.153
RNicoletto promette bene
Quota:
Inviato da smithcome
Packard bell easynote mx45-0-027 (699€)
E perchè non un Packard Bell EASYNOTE MZ35-U-021 (sempre a 699€)??
___________________________________

"Society doesn’t need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
RNicoletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-02-2007, 12.40.05   #59
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
@borgata: Prima di tutto ci terrei a sottolineare quanto mi piaccia lo stile con cui scrivi...davvero difficile al giorno d'oggi trovare gente tanto competente e con un linguaggio tanto immediato e forbito allo stesso tempo ....ho pure il sospetto tu possa essere "involucrato" in questa materia puranco più di quanto pensassi...passami il termine un pò curioso tra i due apici, che a me per primo ha fatto sorridere la prima volta che l'ho udito..provo insomma anch'io a tenerti testa almeno in questo

Quota:
Inviato da borgata
Spero che il discorso, per quanto generico, sia chiaro
Non ti buttare giù tanto facilmente e a ogni pièsospinto ...credimi quando dico che ripongo la massima fiducia in voi, e ribadisco, nella vostra grande esperienza...esperienza che vi è d'aiuto anche nell'esporre argomenti tanto complessi e che a primo acchito possono certamente fuorviare chi come me si è affacciato da poco in questa nuova realtà...ma che alla fine risultano sempre e comunque costruttivi

Quota:
Inviato da borgata
Parlando di DirectX....oppure, se i programmatori hanno programmato il gioco anche per versioni più vecchie dell'api, rinunciare ad effetti grafici avanzati (quelli introdotti nelle versioni successive delle api) e dover emulare certe istruzioni complesse, di fatto ottenendo un calo delle prestazioni.
Quello che dici mi rattrista alquanto..pensare che quel gioco abbia puranco sto limite..quanto mi affligge tanta vetustità ....vebbeh dai! ormai dico il nome, spero sia scusato per stavolta, il regolamento va rispettato ed è insindacabile.. ma di tanto in tanto ci sta pure una trasgressione ad esso regolamento (solo di tanto in tanto però )..comunque trattasi di Gp500..toh l'ho detto..magari siete tra quei pochi che lo conoscono... per il resto ci stanno solo ragazzini che si lasciano facilmente influenzare dalla "propaganda"...oh badate bene però, ci son pur sempre affezzzionato..a una partitella di tanto in tanto proprio non so fare a meno

Per le spiegazioni...non ho parole!! ...non potevi essere più chiaro e conciso allo stesso tempo, proprio come la circostanza richiede

Quota:
Inviato da borgata
Per distinguere le schede integrate da quelle indipendenti, o lo si trova specificato (per esempio una scheda pciE non è integrata!), o le si conosce. La 7300 non è integrata.
Oh porca paletta! certo che a sto mondo bisogna sempre sapere tutto..vabbeh dai va...fortuna che ci state voi e posso sempre contare sul vostro prezioso aiuto

Quota:
Inviato da borgata
Sulla distriba delle varie versioni di Core Duo, riprendiamo il discorso delle caratteristiche prese in esame. Per "full" (appositamente tra doppi apici, dato che è un termine che sto usando io), intendo i core duo che abbiano il bus a 667 e la cache a 2MB.
Apperò, noto con piacere non è il solo termine che tu stia usando liberamente e come dire, con "licenza poetica"...occhio però a non eccedere in questo...potresti fuorviare l'utente più sprovveduto e meno "involucrato" in questa materia

Quota:
Inviato da borgata
Per "full" (appositamente tra doppi apici, dato che è un termine che sto usando io), intendo i core duo che abbiano il bus a 667 e la cache a 2MB. Ridurre uno di questi parametri significa ridurre, in vario modo, le capacità del processore. Ognuno di questi parametri risulta più o meno importante in determinati ambiti.La ragione di queste riduzioni è probabilmente dovuta, come già avevo accennato, a processori usciti "male".
In pratica, io stampo un processore: se esce bene e passa tutti i test, va nella gamma T2300, T2400, T250, ...Se non passa i test sul bus, si downclocca il bus e lo si vende come processore della gamma T2050, T2250, ...Se non passa anche i test sulla cache, si cerca di recuperare almeno metà di questa e lo si vende come T2060 e altri della sua serie (anche se mi pare sia l'unico), altrimenti lo si cestina.
Lungi da me dubitare di te...ma questa sì che è una spiegazione che mi perplime alquanto...maremma maiala!!! e maremmma bucaiola pure ...tanta pidocchieria pure in aziende i cui profitti non riesco neanche a immaginare...a tal proposito vorrei fare un passo indietro e riprendere da una tua precedente considerazione al riguardo...

Quota:
Inviato da borgata
In verità, però, bisogna dire che non tutte le ciambelle escono col buco. I processori della stessa serie a più alta frequenza sono spesso quelli "usciti meglio", capaci quindi di reggere quelle frequenze stabilimente.
Ancora una volta poni l'accento su questo interessantissimo connubbio, distinguendo tra ciambelle che escono col buco e cornetti alla crema (per inciso io preferisco i cornetti )...però continuo a non capire ...vorresti forse dirmi che uno stesso identico processore (di cui per esempio è munito un notebook) possa essere diverso da un altro di cui è munito un altro stesso identico notebook?..dicendo infatti che i processori usciti male vengono riciclati (vedi tuo precedente esempio culinario ).. dicendo altrettanto che quelli di frequenze superiori siano quelli usciti col buco (come in questo preciso esempio gastronomico )...beh, ammetti in entrambi i casi che di processori non se ne potrà mai trovare uno identico...la stessa frequenza con cui viene "spacciato" è solo generica...per capirsi..uno da 1.60 Ghz (come il nostro amato notebook in questione), in realtà potrebbe essere da 1.62 GHz...cosìccome un altro stesso identico notebook che è provvisto di questo identico processore, beh potrebbe avere un processore sulla carta di 1.60, ma (c'e sempre un ma ) di fatto 1.63..giusto degli esempi i miei...spero non vi siate persi strada facendo..il discorso può sembrare un pò confuso...in effetti però lo è in tutto e per tutto ...scherzi a parte..che ne pensi? sono fuori strada? (o sono lambretta )

vedi sotto

Ultima modifica di smithcome : 23-02-2007 alle ore 12.53.25
  Rispondi citando
Vecchio 23-02-2007, 12.40.37   #60
smithcome
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Inviato da borgata
Ovviamente la "castrazione" (altro termine non scientifico ) non crea una linea di demarcazione assoluta: per esempio il T2450 (con bus castrato), grazie alla frequenza elevata, probabilmente sarà superiore al T2300 (core duo "full"), tranne in quelle dove il bus ridotto fa da collo di bottiglia.
Caspita...certo che devi saperne parecchio tu sul procio (occhio sempre alla p in luogo della f )..e puranco sulla "castrazione" ...intendo del bus e della cache

Quota:
Inviato da borgata
Se volevi vista, ha il difetto di non averlo, ma mi pare che puoi richidedere a microsoft l'upgrade (non so se gratuito), entro una certa data.
Che ne pensi di questa soluzione...

http://www.pcworld.it/blogs/notebook/?p=475#more-475



Chiusa questa breve parentesi, vi riporto (come da me promesso) qualche novità su quel T2060...

1) Cpuz riporta quanto segue...
















2) disinstallando da gestione dispositivi il core celeron M420..e riavviando, il core torna a reinstallarsi immediatamente..immagino sia naturale, ma (c'è sempre un ma ), con la "sola" differenza che in gestione dispositivi a quel punto sorpresona ona ona, si trova quanto segue...

Genuine Intel(R) CPU T2060 @ 1.60GHz
Genuine Intle(R) CPU T2060 @ 1.60GHz

...ho pure il vago sospetto possa verificarsi la medesima situazione se avessi installato un altro SO di mia personale dotazione...ma giusto un ipotesi la mia...ho già osato tanto ...ci terrei però a che voi mi illuminiaste su come sia possibile una cosa del genere...la materia vi ricordo mi è pur sempre nuova...volendo però azzardare, potrebbe essere che il disco di ripristino (che immagino sia lo stesso installato all'acquisto) abbia nei suoi parametri (da qualche parte) quel celeron M420?..magari proprio perchè i primi modelli di questo satellite l30 erano dei celeron M a tutti gli effetti...non a caso nel manuale "in linea" ho trovato questo...

3)
Quota:
Inviato da manuale in linea Toshiba L30
A seconda del modello acquistato Processore Intel Celeron M
...e che come potete capire smentirebbe quanto detto finora sulla natura di questo processore...qualche spiegazione al riguardo?

P.S.

Scusate se mi sono per una volta dilungato...e scusate se sopra ho un pò giocato ...ho voluto ripagare con qualche battuta innocente il tanto tempo che mi state dedicando

Ultima modifica di smithcome : 23-02-2007 alle ore 14.32.10
  Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
[LC + sped] Vendo cpu, mobo, ram, hd, vga, case, ali, in continuo aggiornamento (new) cristianobon70 Mercatino Usato 9 01-03-2009 17.25.44
[DEBIAN] Riconoscere scheda wireless WAN Miniport (L2TP) Didy Linux e altri Sistemi Operativi 8 14-10-2008 23.44.57
[XP]possibile installare winxp 32bit su intelcentrinoduo a 64 bit? robertobis Windows 7/Vista/XP/ 2003 6 12-05-2008 16.56.04
[FC] Intel P4 LGA-775 3GHZ JeSuS Mercatino Usato 0 11-12-2006 15.07.50
[*NIX] Problemi Kernel 2.6 espiritos Linux e altri Sistemi Operativi 9 27-10-2005 00.37.31

Orario GMT +2. Ora sono le: 01.11.30.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.