Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Hardware > Hardware e Overclock

Notices

Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 03-01-2015, 08.43.42   #1
walker1
Senior Member
 
Registrato: 17-02-2014
Messaggi: 385
walker1 promette bene
connessione RDP (remote desktop connection)

Ciao,
ho gia creato nel mio stesso computer (che sto usando adesso) un account RDP per cui sono in grado di entrare nel mio computer tramite connessione remota quando sono lontano da casa con un altro computer, ad esempio quello di un internet point o di un mio amico.
Mi basta infatti digitare:
CMD
MSTSC
l'indirizzo ip della mia RDP dentro il computer di casa mia
il login della mia RDP (gia creato da me)

ESEMPIO = 198.69.56.32@isidoro:nasvo
in cui 198.69.56.32 e' l'indirizzo ip del mio computer (versione RDP)
isidoro e' l'account utente remoto
e nasvo e' la password.

Pero' adesso ho un problema, in quanto quando sono a casa del mio amico e sto usando il suo computer, io riesco solo a connettermi al mio solo se il mio e' acceso.
Infatti se mia madre spegne il computer di casa mia, io non riesco piu a entrarci dal computer del mio amico (che sto usando in quel momento dato che sono a casa sua).
Quindi:
esiste un modo per entrare nel mio computer anche quando e' spento ?

Il mio amico mi ha detto che lui entra sempre quando vuole (quindi 24 ore su 24) in un computer straniero che si trova a Pechino (in Cina) anche quando questo computer cinese e' spento e quindi vorrei riuscirci anchio con il mio.
Io ho l' ip dinamico, mio malgrado (cioe' per colpa del mio isp).

Forse devo creare un ip speciale fisso configurando il mio router da http://192.168.1.1 o cose del genere ?
walker1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 09.24.43   #2
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Ovviamente non puoi usare in remoto un PC spento, l'unico modo per usarlo è prima di tutto accenderlo.
Immagino che la cosa sia fattibile attraverso funzionalità come wake-on-lan che devono essere attive da bios e supportate dal router (qualcosa di già acceso il comando di accensione al PC deve darlo).

Per l'IP fisso hai due soluzioni:
- lo paghi al tuo provider (solitamente con un extra di qualche euro al mese)
- usi un servizio di DNS dinamico, anche se purtroppo quello supportato dalla maggior parte dei router è il noto DynDNS.org che ora è diventato a pagamento (dovresti verificare cosa supporta il tuo router nella relativa pagine delle impostazioni).

Non è più semplice lasciare il PC acceso?
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 09.25.46   #3
zallan
Senior Member
 
Registrato: 21-11-2010
Messaggi: 282
zallan è nella strada per il successo
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Per collegarti al tuo pc, anche spento, da internet dovresti utilizzare la funzionalità wake-on-lan:

http://www.ilsoftware.it/articoli.as...AN--WOL-_10164



Per ovviare al problema dell'indirizzo ip dinamico dovresti appoggiarti ad un servizio di dns dinamico:

http://www.megalab.it/6704/pc-sempre...-di-dyndns-com
zallan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 12.09.08   #4
walker1
Senior Member
 
Registrato: 17-02-2014
Messaggi: 385
walker1 promette bene
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Quota:
Ovviamente non puoi usare in remoto un PC spento, l'unico modo per usarlo è prima di tutto accenderlo.
Immagino che la cosa sia fattibile attraverso funzionalità come wake-on-lan che devono essere attive da bios e supportate dal router (qualcosa di già acceso il comando di accensione al PC deve darlo).
D'accordo ma come fa il mio amico allora a collegarsi in ogni momento a quel computer cinese che sta a Pechino ?
Poiche' immagino che anche quel computer cinese debba stare spento almeno un'ora all'anno, no ?
walker1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 12.35.20   #5
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Ci sono due possibilità, te l'ho scritto sopra:
- o è sempre acceso (non esiste alcuna regola per cui debba stare spento per un certo periodo di tempo).
- o lo accende quando ne ha bisogno, per esempio tramite wake-on-lan.

Sicuramente non può accederci quando la macchina è spenta.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 12.36.53   #6
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 714
tof63 ha un'aura spettacolaretof63 ha un'aura spettacolare
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Quota:
Inviato da walker1 Visualizza messaggio
Il mio amico mi ha detto che lui entra sempre quando vuole (quindi 24 ore su 24) in un computer straniero che si trova a Pechino (in Cina) anche quando questo computer cinese e' spento
E tu ci credi?

Se il pc è stato davvero spento (ossia non è più elettricamente alimentato), col cavolo che lo puoi riaccendere da remoto.

Inoltre, anche se il pc è stato solamente "spento" selezionando "Arresta il sistema" e continua quindi ad essere alimentato elettricamente, il wake on lan può funzionare solo se è attivo un collegamento di rete LAN (cablata) e non può funzionare con un collegamento WLAN (wireless).

Nel caso tipico di una rete casalinga le premesse indispensabili sono che:
- il pc sia elettricamente alimentato
- il pc sia collegato ad un router con cavo ethernet
- il router sia acceso e collegato ad internet
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 12.45.23   #7
borgata
Gold Member
WT Expert
 
L'avatar di borgata
 
Registrato: 23-06-2004
Loc.: Cagliari
Messaggi: 13.333
borgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raroborgata è un gioiello raro
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

In realtà dovrebbe essere possibile anche con con una connessione senza cavo, se si possiede hardware adeguato.
Non mi è però mai capitato di farlo, quindi francamente non se ci siano difficoltà e quali, o se l'hardware sia facilmente reperibile.
___________________________________

La risposta è dentro di te...
e però, è sbagliata!
borgata non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 13.09.20   #8
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 714
tof63 ha un'aura spettacolaretof63 ha un'aura spettacolare
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Beh al limite, se il router è lontano dal pc e non vuoi usare un cavo ethernet molto lungo, potresti aggiungere un access point più vicino al pc, ma sempre con un cavo ethernet devi poi collegare il pc all'access point.
Qui c'è una spiegazione
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 17.51.04   #9
RunDLL
Gold Member
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.188
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Quota:
Inviato da walker1 Visualizza messaggio
io riesco solo a connettermi al mio solo se il mio e' acceso.
Dopo tanti anni di assistenza tecnica non dovrei più stupirmi di queste affermazioni eppure ogni volta mi prende un mezzo colpo.
Ma come puoi pretendere di accedere ad una qualsiasi cosa spenta???

Quota:
Inviato da walker1 Visualizza messaggio
D'accordo ma come fa il mio amico allora a collegarsi in ogni momento a quel computer cinese che sta a Pechino ?
Mah... Non lo so èh, provo a spararne una: secondo me il computer in Cina è acceso, potrebbe essere un'ipotesi valida

Quota:
Inviato da walker1 Visualizza messaggio
Poiche' immagino che anche quel computer cinese debba stare spento almeno un'ora all'anno, no ?
Immagini male.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info

Ultima modifica di RunDLL : 03-01-2015 alle ore 17.55.12
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 18.56.40   #10
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.503
LoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raro
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

...magari non è spento, ma è in sospensione e si riattiva col wol.
___________________________________

Practice feeds Skill,Skill limits Failure,Failure enhances Security,Security needs Practice
LoryOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 20.02.03   #11
RunDLL
Gold Member
 
L'avatar di RunDLL
 
Registrato: 20-05-2004
Loc.: Perugia
Messaggi: 4.188
RunDLL è nella strada per il successo
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

No no, ha detto che si riesce a connettere solo se il computer è acceso e la cosa mi pare anche piuttosto ovvia.
___________________________________

Ogni computer ha la sua storia.
Dermatite Seborroica? www.dermatiteseborroica.info
RunDLL non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 20.02.19   #12
walker1
Senior Member
 
Registrato: 17-02-2014
Messaggi: 385
walker1 promette bene
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

d'accordo ma allora l'unica e' attivare la "wake on lan" ?
walker1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 20.49.47   #13
tof63
Hero Member
 
Registrato: 01-12-2001
Messaggi: 714
tof63 ha un'aura spettacolaretof63 ha un'aura spettacolare
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Qualsiasi altro modo sarebbe, allo stato attuale, puramente fantascientifico.
___________________________________

Luigi Cartello
http://web.tiscali.it/lcartello/
tof63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-01-2015, 23.00.48   #14
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.503
LoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raro
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Qui trovi come fare:http://wakeonlan.me/
La premessa è che quando il PC si spegne, se la funzione WOL del BIOS è abilitata, in realtà la scheda di rete resta alimentata ed attende l'arrivo di un pacchetto contenente il MAC della scheda ed un particolare valore che costituisce il magic packet: Se tale valore viene riconosciuto dal BIOS attraverso la scheda di rete, il BIOS comanda l'accensione del PC **, il S.O. si avvia e nel caso di specie rimane in ascolto per la connessione via RDP all'apparire della schermata di login.
Il pacchetto, però, viene spedito in broadcast e li sorgono due problemi:
1 - Il Broadcast non può superare la barriera del router.
Cio significa che fino a che due hosts comunicano sullo stesso segmento, un pacchetto spedito all'interno di quel segmento in broadcast verrà processato da tutte le schede di rete appartenenti a quel segmento e preso in esame solo dal MAC specificato.
2 - Se gli IP sorgenti e destinazione appartengono a due segmenti di rete distinti, il router deve necessariamente essere predisposto per inoltrare anche l'indirizzo di broadcast verso la sottorete destinazione.
Le cose si complicano ancor di più quando il router agisce sugli IP, in quanto il router che utilizza il NAT scinde due reti distinte mascherando a quella internet l'IP privato di quella intranet.
Come fare, quindi, per raggiungere un host privato da rete pubblica ?
E' necessario incorporare il pacchetto in uno veicolabile via TCP o UDP (quest ultimo il più usato, considerata l'esigua dimensione del pacchetto) e farlo processare dal router in NAT affinchè raggiunga l'host corretto in base al MAC specificato.
L'esempio che ti viene fornito, fa in modo che:
1 - L'IP destinazione sia l'IP dell'interfaccia esterna del tuo router su porta da specificare
2 - Il router inoltri (di fatto forwardi) l'intero pacchetto giunto su quella porta cambiando l'IP destinazione in quello di broadcast appartenente alla sottorete interna.
In questo modo, tutti gli IP della tua sottorete interna saranno raggiunti dal magic packet, ma solo quello che verificherà il suo MAC con quello del pacchetto processato si attiverà in base all'opzione del BIOS abilitata.
Non tutti i router, però, si comportano allo stesso modo quando devono forwardare il pacchetto e necessitano di specifica configurazione, quindi in fondo c'è un link per spiegarti come fare se il tuo caso equivale ai casi particolari.

* E' importante ricordare che:
1 - Il BIOS deve prevedere il WOL
2 - Il BIOS deve gestire l'alimentazione della scheda madre secondo le specifiche ATX 2.01
3 - La scheda di rete deve essere compatibile con le specifiche della motherboard.

** Così come lo spegne togliendo l'alimentazione alla maggior parte delle periferiche, non a tutte, come quando "spegni" il computer attraverso apposita funzionalità gestita dal S.O. in base alle specifiche del BIOS.
___________________________________

Practice feeds Skill,Skill limits Failure,Failure enhances Security,Security needs Practice
LoryOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04-01-2015, 08.30.44   #15
walker1
Senior Member
 
Registrato: 17-02-2014
Messaggi: 385
walker1 promette bene
Rif: connessione RDP (remote desktop connection)

Quota:
Non tutti i router, però, si comportano allo stesso modo quando devono forwardare il pacchetto e necessitano di specifica configurazione, quindi in fondo c'è un link per spiegarti come fare se il tuo caso equivale ai casi particolari.
Loryone = manca il link finale in fondo.....

Comunque ho gia abilitato il WAKE ON LAN facilmente dal BIOS pero' adesso c'e' un altro problema in quanto il mio isp (WIND INFOSTRADA) mi fornisce solo un ip dinamico e ovviamente io ho bisogno di un ip fisso per la mia RDP quindi come lo imposto (probabilmente dal router) ?

[i servizi di dns dinamico (DYNDNS, etc..) sono inutili perche' mi danno solo un hostname (tipo, isidoro.dyndnshost.com) mentre io inceve voglio solo un indirizzo ip]
walker1 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Connessione desktop remoto Dubbioso Windows 7/Vista/XP/ 2003 6 31-12-2011 13.43.19
connessione con vnc o remote desktop ghostx Internet e Reti locali 3 16-06-2007 09.52.41
connessione con desktop remote padrer Windows 7/Vista/XP/ 2003 0 16-09-2004 20.56.19
Kerio - Svchost, Lsass, tcpip driver sberla54 Sicurezza&Privacy 8 20-11-2003 22.16.18
RIAA e guerra al P2P Ghandalf Chiacchiere in libertà 38 22-09-2003 23.14.05

Orario GMT +2. Ora sono le: 14.19.02.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.