Visualizza messaggio singolo
Vecchio 26-04-2005, 10.11.49   #98
jedy48
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Nothatkind
Calipari: esercito Usa, soldati americani non colpevoli

WASHINGTON - Non sono colpevoli i militari americani che il 4 aprile scorso aprirono il fuoco sulla vettura che portava Nicola Calipari e la giornalista italiana, Giuliana Sgrena, appena liberata dopo il rapimento, all'aeroporto di Bagdad. Sarebbero queste le conclusioni dell'inchiesta congiunta tra Italia e Stati Uniti per chiarire la vicenda. Lo ha comunicato una fonte dell'esercito Usa. Nella sparatoria l'agente del Sismi fu ucciso mentre la Sgrena fu ferita alla spalla. L'esercito americano avrebbe stabilito che i soldati non sono da ritenersi colpevoli, perche' avrebbero rispettato le regole di ingaggio. Il governo italiano, a quanto ha dichiarato la fonte militare, non sembra intenzionato ad accettare le conclusioni dell'indagine.

A fronte di questa notizia, la Sgrena ha commentato "questo è uno schiaffo al Governo Italiano".
Letta "Sinceramente speravamo in maggiori indagini e più trasparenza"

Pronta la replica di Washington: "Italiani soliti buontemponi, spegnete la Playstation e tornate alla realtà. Se il Cermis non vi ha insegnato niente, allora siete messi maluccio..."
(QInt)
hanno ragione gli Americani, se il governo Italiano fosse stato intelligente (impossibile con questi politici) avrebbe fatto come Zapatero, avrebbe RITIRATO le truppe dall'Iraq che tra l'altro sono SENZA l'appoggio dell'ONU !!!