Discussione: Privacy posta
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 28-07-2011, 14.25.12   #4
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.502
LoryOne č un gioiello raroLoryOne č un gioiello raroLoryOne č un gioiello raro
Se non vado errato un server di posta organizza le varie e-mail in un semplice file di testo, comprensivo di allegati i cui caratteri non stampabili vengono tradotti in lettere e numeri per non incorrere in errori d'incomprensione tra comandi e dati interpretati dai dispositivi di comunicazione impiegati. Tutti i protocolli di posta, trasmettono il contenuto delle mail in chiaro, ma per salvaguardare la privacy delle informazioni, alcuni server adottano protocolli sicuri come SSL che cifra le informazioni prima del trasporto.
Il salvataggio delle mail inoltrate e/o ricevute č una prerogativa del client di posta: solitamente, ogni client si comporta in modo da mantenere solo sul server il contenuto se viene adottato il protocollo IMAP, ma cio non toglie che il client possa essere programmato per mantenerne copia sull' HD in locale.
Per vedere cosa hai ricevuto o cosa hai scritto ci sono diverse possibilitā:
La prima č che tu abbia fatto copia sull'HD della corrispondenza, tu abbia cancellato tutto senza premunirti di alterare il contenuto per evitarne il recupero.
La seconda č che l'admin abbia impostato uno sniffer direttamente sul server e da questo abbia prelevato il flusso d'informazioni sulle porte in uso e che abbia individuato il contenuto della corrispondenza anche nell'eventualitā che il server abbia ricevuto istanza di cancellazione nel protocollo in uso tra client e server.
La seconda possibilitā č legata al rispetto da parte degli admin di non poter eseguire tale operazione, salvo casi consentiti dalla legge.
Il principio fondamentale che deve essere rispettato č che tra admin ed utenza DEVE esserci fiducia nell'utilizzo dei dispositivi di rete in funzione delle rispettive competenze.
LoryOne non č collegato   Rispondi citando