Discussione: Equo compenso o tassa?
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 18-01-2010, 20.24.02   #11
xaras2
Newbie
 
Registrato: 27-07-2008
Messaggi: 19
xaras2 promette bene
Manca poco e metteranno una tassa sulla Lingua visto che si possono canticchiare canzoni.
E uno schifo!
E normale tassare anche i CD/DVD? Se aquisto un dvd dove salvare i miei documenti di testo xche devo pagare una tassa sulla musica?
E come se mi mettessero in prigione per omicidio dopo aver comprato un coltello visto che potenzialmente posso uccidere un uomo!
In tutto cio e normale che la Siae faccia pagare i diritti d'autore per poter cantare in pubblico i prorpri brani gia registrati e in cui gia e stata pagata la tassa?
E normale che se qualcuno volesse fare una sera di beneficenza cercando di invogliare i donatori dilettandoli con qualche canzone, deve pagare la tassa?
In tutto cio, se nn sbaglio, la Siae e un ente privato o meglio pubblico ma di proprieta privata e normale che utilizzi ordini pubblici , finanza, per gestire i propri affari privati?

So solo che questa quantita abnorme di tasse esiste solo in Italia, e non fanno altro che uccidere l'economia e l'evoluzione di questo paese.
Se devessi fare un'azienda ci penserei 100 volte visto che esistono cosi tante tasse e cavilli burocratici che alla fine se dovessi ricevere un controllo sai sicuramente colpevole di qualcosa.
Morale della favola.... manderei tutto a qual paese.

Postilla: un amico che aveva tutto in regola ha ricevuto un controllo e non gli
hanno fatto nessuna sanzione, pochi giorni dopo e entrara una donna nel suo locale chiedendo di andare in bagno xche stava male.
Dopo parecchia insistenza ha convinto il mio amico.
Il tempo di girare dietro il bancone per andare in bagno e all'improvviso sono entrati i NAS.
Dopo 1 ora di discussioni la multa e arrivata.
La cosa bella sapete qual'????
La signora era una collega dei tizi che sono entrati.
Non ho parole.
xaras2 non  collegato   Rispondi citando