Visualizza messaggio singolo
Vecchio 30-04-2018, 00.25.48   #4
retalv
Forum supporter
WT Expert
 
L'avatar di retalv
 
Registrato: 13-03-2005
Loc.: Ultima stella a destra
Messaggi: 2.790
retalv  un gioiello raroretalv  un gioiello raroretalv  un gioiello raroretalv  un gioiello raro
Rif: KeePass: aggiornare una nuova versione

Quota:
Inviato da RunDLL Visualizza messaggio
Detto questo se usi la versione portable sovrascrivi i file, se usi l'installer installalo sopra, previa salvataggio del database, questa l'unica cosa che devi salvare.
Sar pure lana caprina, ma se vogliamo mettere i puntini sulle "i", malgrado nel 2014 abbiano cercato di mettere una pezza a quasi la stessa domanda...

https://sourceforge.net/p/keepass/di...read/7c3ee9db/

L'assioma :
"KeePass doesn't store anything on your system."
"KeePass non memorizza nulla sul tuo sistema."

Cosa che non in quanto memorizza la configurazione e il db.

Rispondere che...

The subsequent expansion of the point is clear enough. KeePass does not: "... create any new registry keys and it doesn't create any initialization files (INI) in your Windows directory. Deleting the KeePass directory (in case you downloaded the binary ZIP package) or using the uninstaller (in case you downloaded the installer package) leaves no trace of KeePass on your system."

La successiva espansione del punto abbastanza chiara. KeePass non: "... crea nuove chiavi di registro e non crea alcun file di inizializzazione (INI) nella directory di Windows. Eliminazione della directory KeePass (nel caso abbiate scaricato il pacchetto ZIP binario) o utilizzando il programma di disinstallazione (in caso hai scaricato il pacchetto di installazione) non lascia traccia di KeePass sul tuo sistema. "

... un'affermazione che non contraddice quanto scritto prima ma vera quanto vero che non lascia scritto nella directory Windows la ricetta dei "pizzoccheri", e che la disinstallazione tramite uninstaller lascia invece "tracce" sul sistema, pi o meno visibili oltre al db e il file di configurazione.

Chi risponde alla domanda NON l'autore del software, ma non conosce il concetto di "traccia" e/o quello di "sistema" e tenta di parafrasare il concetto partendo da una asserzione inesatta, ininfluente e ambigua.
___________________________________

L'uomo ha attraversato un'evoluzione complessa, dal DOS a Windows 7.
Poi ... tutto vago.
retalv non  collegato   Rispondi citando