Visualizza messaggio singolo
Vecchio 01-06-2017, 15.41.58   #43
LoryOne
Gold Member
WT Expert
 
Registrato: 09-01-2002
Loc.: None of your business
Messaggi: 5.503
LoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raroLoryOne è un gioiello raro
Rif: LAN attiva, internet intermittente

Quota:
Inviato da Quetzalcoatl Visualizza messaggio
... il pc di mio padre viene segnato come (nome di fantasia) "PC-MARIO" e quello della mia ragazza "PC-MARIA" mentre il mio è "unknown-[MAC address]". Ovviamente provo a impostare le porte come leggo nella guida, ma GTA Online continua a dirmi che il NAT è impostato su stretto.
Beh...il router assegna l'IP (configurazione automatica) a che ne faccia richiesta, poi contatta i nodi ai quali l'ha rilasciato attraverso NetBIOS o protocollo simile: I due nodi segnalati rispondono, il tuo no. Di conseguenza, il firmware al tuo MAC assegna UNKNOWN.
Oppure;
Il router non assegna l'IP (configurazione manuale) a chi ne faccia richiesta, ma sa che c'è un MAC che vuole utilizzarlo. Contatta quel MAC che però non risponde. Di conseguenza, il firmware al tuo MAC assegna UNKNOWN.

Perchè vuole conoscere i nomi ?
Perchè è più semplice visionare i log conoscendo il nome host indipendentemente dall' IP ottenuto. Le funzionalità di rete, comunque, non ne sono affette anche se UNKNOWN.

GTA è un gioco online, che utilizza uPnP per apire le porte all'occorrenza: E' come dire che se Pinco vuol giocare con Panco, sia Pinco sia Panco devono utilizzare informazioni in tempo reale condivise da entrambi. Pertanto, Pinco dirà a Panco di aprire una determinata porta e Panco farà altrettanto con Pinco. Se oltre a Pinco e Panco entrano a far parte del gioco anche Pippo, Pluto e Paperino, altre porte dovranno essere utilizzate da tutti i giocatori impegnati.
Al tempo però: Se Pinco fa sapere che vuole comunicare SOLO su una precisa porta o un range non troppo ampio di porte, TUTTI dovranno sapere che Pinco entra in gioco SOLO su quelle porte, non su altre e tutti dovranno adeguarsi.
uPnP è sicuramente comodo, ma può essere insicuro: Avere sotto controllo il traffico su un range limitato di porte conosciute, è la prima regola del buon amministratore di rete.

Qui abbiamo sicuramente un applicativo ed un router che fanno entrambi uso di uPnP. Sei in grado di comandare tu quali porte utlizzare sull'applicativo ?
Se così è, il router si comporterà di conseguenza.
Se poi puoi fare a meno di uPnP, tanto meglio.
___________________________________

Practice feeds Skill,Skill limits Failure,Failure enhances Security,Security needs Practice
LoryOne non è collegato   Rispondi citando