Discussione: OPERA vs. EXPLORER
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 22-08-2002, 21.57.11   #22
ekerazha
Guest
 
Messaggi: n/a
Toh, al limite rispondo al suo primo post...

Quota:
Originariamente inviato da bonk
Internet Explorer

Difetti:

- Una marea di opzioni avanzate permettono di disabilitare l'entrata in funzione di diversi script disseminati da Microsoft sulle pagine di Hotmail e varie con scopi altamente discutibili. E' un difetto in quanto essendo "opzioni avanzate" non tutti gli utenti ne sono a conoscenza
Questa frase non riesco a commetarla, perchè credo non sia nemmeno di senso compiuto... comunque non capisco cosa c'entri Hotmail: Hotmail come tutti i siti di webmail è un sito dinamico, e necessita di alcune cose abilitate, come ad esempio i cookie. I Javascript non c'entrano proprio nulla perchè gli script sono tutti ASP, e dunque server-side.

Quota:
- Di conseguenza l'aspetto "sicurezza" pare la barzelletta di fine millennio. E' vero che esistono "patch" che sembrano ridurre il problema ma dopo la miriade di articoli che escono su Microsoft, sulle ricerche di mercato che conducono attraverso i loro tools multimediali in perenne trasmissione con l'utente.. voi ve la sentireste di installarvi una patch rilasciata da loro? Il caso della Germania "spiata" da Office docet. Trust no one!!!!!!
Cosa c'entrano le patch??? Se Microsoft volesse potrebbe spiarti, potrebbe farlo benissimo senza che tu te ne accorga, e cmq, casomai, è il programma che ti spia, non le patch... oh, ma qua frasi sensate le sappiamo concepire? no eh? Se non ti piacciono i prodotti Microsoft, sei libero di andartene altrove, invece qui siamo tanto bravi a criticare, poi però viaggiamo sulle spalle del sistema operativo del vecchio Bill.

Quota:
- Interfaccia grafica standard non customizzabile se non con l'aggiunta di componenti esterni quali Hotbar e altra roba...
E chi se ne frega, il browser serve per navigare, non per guardare le iconcine... cmq Internet Explorer è gradevolissimo, semplice, elegante e professionale...

Quota:
- Lento e "stupido" come una 126 degli anni '80. Ricarica necessariamente ogni cosa ad ogni riapertura
Se vai a modificare opzioni di cui non conosci il significato, probabilmente si... Opzioni Internet > Impostazioni

Quota:
- Vi viene rifilato con il sistema operativo. Domanda.. e se io non lo volessi? Vedi punto seguente..
Semplice, cambi sistema operativo... Bill nel suo sistema operativo ci mette GIUSTAMENTE quello che vuole. E' come se nel mio panino non potessi metterci gli ingredienti che voglio, cioè, non esiste...

Quota:
- Non è un programma!! Cioè.. se fosse un programma si potrebbe disinstallare, ma la sua rimozione dal S.O. non è operazione comune in quanto "radicato" nelle viscere della propria versione di Windows! Anche dopo averlo rimosso si fa sentire: ne è testimone l'instabilità del mio vecchio Windows98 raggiunta una frazione di secondo dopo la "disinstallazione"
Infatti, non è un programma, è un Windows Manager, come il Konqueror del KDE su Linux per intenderci... comunque su Windows XP è disinstallabilissimo...

Quota:
- Crea "pattume" da tutte le parti, generando file temporanei che se non vengono cancellati di frequente rischiano di espandersi come la peste
Si chiamano "cache" e "cronologia" e ce l'hanno tutti i browser, Opera compreso...

Quota:
Conclusioni:
Da usare solo quando ci si trova a tu per tu con Bill Gates che ti punta una pistola alla tempia
Però per usare Windows non aspetti Bill mi sembra...

Quota:
Opera

Pregi:

- Browser leggero che occupa decisamente meno risorse di sistema di IE
E' ovvio, essendo più complesso, supportando più standard, e dovendosi integrare perfettamente con la shell di Windows...

Quota:
- Estraneo a qualsiasi altra applicazione (Nel senso che se lo disinstalli non provoca reazioni a catena come IE)
Esattamente, disintallare IE da Windows, è come togliere un femore ad un ciclista...

Quota:
- Interfaccia grafica completamente customizzabile tramite skin (con bottoni ridimensionabili) con possibilità di visualizzare le pagine anche all'interno della finestra principale di Opera
Dimentichi che possiede anche una fantastica, personalizzabilissima e fastidiossissima barra di stato a scomparsa...

Quota:
- Funzionalità del browser completamente customizzabili in un paio di click con possibiltà di modificare la maggior parte dei parametri (incluso il rifiuto di pop-up, cookies e certificati di siti non autorizzati)
Difatti se vuoi cancellare i cookies sei contretto a cancellare anche la cache, perchè c'è un unico tasto...

Quota:
- A detta di molti (se non tutti) il browser più veloce che esista.
Il Lynx è molto più veloce...

Quota:
- Possibilità di esportare e salvare i propri segnalibri tramite un unico file "opera.abr"
Qua te ne do atto...

Quota:
- Messenger interno non intrusivo come il succhia risorse di nome "MSN Messenger" (che per essere disinstallato necessita di una riga di comando..)
Cosa da 30 secondi e comunque solo su Windows XP, nelle altre versioni di Windows è disinstallabilissimo...

Quota:
- E' disponibile per Windows, Mac, Linux, Symbian OS, QNX e OS/2
E' ovvio che la Microsoft non produce il suo cavallo di battaglia per sistemi operativi concorrenti (Opera al contrario è fuori dalle parti), è già tanto se lo produce ancora per il MacOS...
  Rispondi citando