Visualizza messaggio singolo
Vecchio 01-12-2003, 17.57.27   #3
Ghandalf
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Ghandalf
 
Registrato: 31-05-2001
Loc.: Palemmo
Messaggi: 5.849
Ghandalf promette bene
Letto entrambi...
La tua riflessione camilla e' sacrosanta ed in fondo penso che affligga od almeno punzecchi chiunque si avvicini al mondo linux. Davanti alle difficolta' piu' o meno complesse viene da chiedersi perche'...se ne valga la pena e sopratutto a chi appelarsi! Disarmati dall'immane documentazione online e cartacea.

Di fatto non pretendo che un programmatore mi venga a spiegare come riuscire a connettermi con un winmodem o come sostituire CAD o Dweaver...il problema e' che per un utente base il problema a volte e' ancora piu' superficiale...apputno trovare tutti i bottoni piu' o meno colorati!

L'organizzazione e' di fatto piramidale, con livelli di coscienza e motivazionali diversi. Un programmatore che lavora sul kernel non credo veda linux come me. Eppure io posso spiegare a qualcuno che ne sappia ancora meno di me come iniziare...

La mia sensazione e' che in questa piramide manchino dei livelli, il passaparola si interrompe e per far arrivare le informazioni al livello sottostante bisogna gridarle e molte si perdono...alcune arrivano confuse...

Cosi' il filtro chi lo fa? Chi fa in modo che la compatibilita' con un modem pensata a livello del kernel mi possa tornare utile senza dover consultare decine di forum ed howto?
A mio avviso le interfacce grafiche ben fatte e le tante utility, abbandonando questa diffidenza per la semplicita', purtroppo ci sono dei compromessi ma e' un obbligo. Un'utility che mi consente un'installazione serena, e' un telefono tra due livelli......evitando che il programmatore debba scendere dal suo livello e venirmi a ripetere le cose guardandomi in faccia.

Ma divago, aggiungo che giustifico in parte la diffidenza dei tecnici, la diffusione di linux su larga scala lo proteggerebbe dal MARKETING e dalle leggi di mercato? Rimarrebbe cio' che e'? Libero? Forse in una politica globale gli e' stato permesso di rimanere tale solo per la sua verticalita'. Strani segnali in tal senso sono tutte le cause che nascono adesso per la PROPRIETA' di linux...la sua popolarita' aumenta ed inevitabilmente qualcuno ne vede una fonte di guadagno...cosi', forse questa diffidenza e' una forma di protezione verso qualcosa che piace per cio' che e' e che si vorrebbe corrompere il meno possibile...
___________________________________

Il primo e-commerce informatico italiano
Ghandalf non  collegato   Rispondi citando