Visualizza messaggio singolo
Vecchio 10-05-2017, 16.14.14   #49
retalv
Forum supporter
WT Expert
 
L'avatar di retalv
 
Registrato: 13-03-2005
Loc.: Ultima stella a destra
Messaggi: 2.369
retalv  un gioiello raroretalv  un gioiello raroretalv  un gioiello raro
Rif: Quale terminale scegliere???

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Beh in realt il Oneplus proprio un telefono per smanettoni: bootloader sbloccato/sbloccabile e nessun problema di garanzia se ci smanetti, supporto esteso della comunity, ci fai quello che vuoi.
Certo, non solo questo e sicuramente non l'acquistano solo gli smanettoni. In questo caso meglio fare gli aggiornamenti... con prudenza!
Lascia perdere me che come smanettone conto poco ma, in Italia il 3/3T ha venduto parecchio, di fatto lo fanno in pochi... il forum ufficiale in lingua italiana langue, su Google+ (https://plus.google.com/communities/...54734866297427) ci sono pi di 700 utenti ma a occhio e croce realmente attivi sono una 40ina ... non credo che da noi hanno venduto solo 1000 pezzi... quelli che mancano se lo tengono "cos come ".

Quota:
Inviato da borgata Visualizza messaggio
Il passaggio da 30-36 ore a 6 direi che proprio inaccettabile. Per ocio con la ricalibrazione della batteria, che una procedura un po' traumatica. Di norma pi un problema legato a qualche anomalia in background (nel sistema operativo) che drena la batteria.
Piuttosto mi pare di capire che non sia un bug riscontrato da tutti, ma che apparso solo ad alcuni utenti, giusto?
Per il bug siamo sempre li... per aprire un tread sul forum di ONEPLUS devi aver replicato almeno tre volte e se non sbiascighi un poco di inglese non ti considerano... c' sempre il traduttore online ma malgrado questo veramente una rarit leggere un italiano che chiede qualcosa...

Riguardo la ricalibrazione della batteria invece ... ecco, qui trovo pareri discordanti sull'argomento e visto che ne hai parlato mi piacerebbe sviscerarlo.

Intendiamoci: ricalibrazione --> scarica completa della batteria e ricarica con terminale spento per 2-3 volte lasciandola in carica "goccia a goccia" per un paio di ore da spento, accenderlo lasciandolo in carica ancora 5 minuti poi scollegare per l'uso normale... corretto?

Per quanto ne sapevo io, quella che nel paragrafo precedente ora chiamano "ricalibrazione" (il telefono considera statisticamente il massimo e il minimo) una volta era una normale ricarica del cellulare se intendevi avere lunga vita della batteria: oggi, leggendo in giro, per le batterie agli ioni di litio consigliano di non attendere che la batteria si scarichi completamente ma di ricaricarla a non meno del 5% di carica residua.

Ho provato entrambi i metodi e per mia esperienza ho trovato pi performante la scarica completa.

Ora mi dici che traumatica... per quale morivo?
retalv non  collegato   Rispondi citando