PDA

Visualizza versione completa : Anno 2006: addio TACS


Flying Luka
01-01-2006, 11.55.44
<p align="center"><img src="http://www.zeusnews.it/immagini/004231-startac.jpg"></p><p align="center"><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">I cellulari Tacs sono i veri progenitori dei moderni telefonini. Funzioneranno sino al 31 Dicembre di quest'anno, poi andranno in pensione come previsto dalla legge. Per liberare frequenze che dovranno essere ricollocate. Così, dopo quindici anni di onorato servizio, i Tacs diventeranno un oggetto ad uso esclusivo dei collezionisti. La vera sorpresa, in fondo, è scoprire che in Italia ce ne sono ancora 80 mila funzionanti. Chi li possiede dovrà disfarsene o sostituirli con più moderni modelli Gsm o Umts. </font></p><br><br><a href="../framer.php?url=http://www.kataweb.it/cellularmania/dettnews.jsp?id=44217&s=20000&c=11359294" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>

Ghedevil
02-01-2006, 08.55.18
Ahhh, che bei ricordi... ricevevano segnale anche da dentro le grotte...
prendevano ovunque... proprio come i cell. moderni...