PDA

Visualizza versione completa : WT - OT NEWS [2006]


Pagine : [1] 2 3 4 5

Giorgius
01-01-2006, 11.04.46
MANILA (Filippine) - Si sono chiusi con un bilancio da bollettino di guerra i festeggiamenti per il Capodanno nelle Filippine. Tre persone sono morte e oltre 600 sono rimaste ferite nel corso della notte: in particolare, una persona sarebbe stata uccisa da proiettili vaganti e altre due avrebbero ingerito per sbaglio petardi simili a caramelle. Cinquemila persone sono poi rimaste senza casa nel quartiere di Happyland, uno dei piu' poveri della capitale Manila: un incendio, provocato da una candela accesa, ha devastato numerose abitazioni. (Agr)

Giorgius
01-01-2006, 16.13.08
Fifteen months after Mount St. Helens reawakened, the volcano is continuing to release massive amounts of lava in an unusual geologic display that in some respects confounds scientists. Roughly every three seconds, a large dump truck load's worth of lava _ 10 cubic yards _ oozes into the mountain's crater. And with the sticky molten rock comes a steady drumfire of small earthquakes...

Leggi: http://newsfromrussia.com/science/2005/12/31/70773.html

Giorgius
01-01-2006, 16.32.54
http://meteo.cesi.it/elisa/current/curr_itair.jpg

SIENA - Le piogge ingrossano un torrente che rompe gli argini e allaga un paese. Case evacuate a Sinaluga in provincia di Siena dove il torrente Foenna e' straripato per un tratto di circa 15 metri. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco ma le operazioni di soccorso sono rese piu' difficili dalla pioggia che continua a cadere intensamente. (Agr)

Giorgius
01-01-2006, 16.39.25
http://www.meteogiornale.it/images/news/midi/12527a.gif

Superati i 43°C ad Adelaide venerdì 30 dicembre, 41°C anche a Melbourne. Settimana natalizia molto calda in Alberta, nel Canada, per effetto del chinook. Freddo intenso e prolungato nella Turchia orientale, dove Erzurum è scesa fino a -31°C. Diffuse gelate anche in Siria. Neve fino a 2000 metri in Nepal, con Kathmandu scesa a soli 3°C. Venerdì 30 dicembre sfiorati i -34°C nella Lapponia svedese...

leggi: http://www.meteogiornale.it/news/read.php?id=12527

Giorgius
02-01-2006, 10.10.12
http://www.beppegrillo.it/immagini/marco%20antonio%20fassino.jpg http://www.teatro.org/public/spettacolo_1912.jpg

ROMA - «Fassino, tira fuori i globuli rossi, fai pulizia e appellati alla base con un discorso per celebrare il funerale politico di D'Alema e, visto che ci sei, anche di Violante». Se continua così, i blog rischiano di irrompere sulla scena della prossima campagna elettorale. Beppe Grillo (www.beppegrillo.it) ha già tastato il terreno: il 1˚settembre acquistando con una colletta una pagina de la Repubblica per intimare un «Fazio vattene!», il 22 novembre bissando sull'International Herald Tribune con un appello contro la rielezione di 23 deputati condannati in via definitiva per vari reati...

Leggi: http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/01_Gennaio/02/conti.shtml

Cricchia
02-01-2006, 14.07.22
Londra, ritrova la sorella dopo 76 anni
"Con internet ho realizzato un sogno"

Quando furono separate nel 1929 Doris aveva 3 anni, Irene 9
Dopo 4 giorni di "navigazione", la notte di San Silvestro, la sorpresa

http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/esteri/sorelle/sorelle/este_564712_47450.jpg
Irene e Doris in una fotografia scattata quando ancora vivevano insieme

LONDRA - "E' stato il sogno più bello della mia vita". Doris Coughtrey non crede alle sue orecchie: dopo 76 anni, la notte di San Silvestro è riuscita a parlare con la sorella. Di lei non sapeva più nulla dal lontano 1929, da quando era stata separata per colpa della morte della madre. Aveva tre anni allora Doris, e Irene nove. Un silenzio assoluto durato 76 anni. Grazie ad internet si sono ritrovate la notte del 31: un vicino di Doris, appassionato navigatore del web, in quattro giorni è risalito all'indirizzo della sorella Irene che oggi ha 85 anni e vive in una casa di salute.

"Non mi ricordo di aver detto arrivederci a Irene - racconta sua sorella - ma mi sono sempre chiesta come fosse diventata". Irene Barker porta ancora il cognome della famiglia d'origine e vive in un istituto per anziani a Maidstone, nel Kent, sudest dell'Inghilterra. "Se qualcuno mi avesse detto che avrei rivisto mia sorella, non ci avrei creduto. Risentirla va al di là dei miei sogni più folli - ha raccontato Doris - non ringrazierà mai Gordon".

Gordon Law, 66 anni, è l'autore del lieto fine della favola. Pensionato, dopo una vita a vendere motori, Law vive da tempo a Peterborough, nel Cambridgeshire, nel nord di Londra, vicino all'abitazione di Doris, la minore delle due sorelle. "Doris mi aveva raccontato la sua storia - ha spiegato - e io, che sono molto interessato a queste storie di alberi genealogici, mi sono detto che avrei tentato di ritrovare sua sorella". Dopo appena quattro giorni, la sorpresa: grazie ad un sito specializzato e a molta costanza, Doris ha ritrovato sua sorella.

"Sono stata contattata dapprima da uno dei figli e da uno dei nipoti di Irene", spiega la sorella. "Qualche giorno dopo, le ho parlato, al telefono, per la prima volta dal 1929", ha detto Doris. "Ci sono state molte lacrime, è stato magnifico. Spero che ciò darà speranza a tutti quelli che hanno perso contatto con familiari da 10 o 15 anni. Se noi ci siamo potute ritrovare dopo 76 anni, c'è speranza per tutti", ha concluso.

Fonte (http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/esteri/sorelle/sorelle/sorelle.html)

Giorgius
02-01-2006, 16.24.52
PROVENIVA DALLA CORSICA, AUTORIZZATO A PROSEGUIRE

http://www.fraccaroli.it/photogallery/cervia_f16_2/images/img13.jpg

Roma, 2 gen. (Adnkronos) - Primo decollo su allarme del 2006 per i caccia intercettori dell'Aeronautica Militare. Un F-16 del 5° Stormo di Cervia e' decollato infatti su allarme per identificare un Boeing 767 della Excel Airways Limited in volo da Londra a Luxor (Egitto), privo di contatto radio con gli enti di controllo del traffico aereo.

Giorgius
02-01-2006, 16.38.40
http://us.news3.yimg.com/us.i2.yimg.com/p/ap/20051230/capt.fx11012300224.intel_brand_fx110.jpg?x=380&y=202&sig=EMTEbB2TL9n0CnIRo7rsdA--

Roma, 2 gen. (Ign) - Intel cambia logo dopo 37 anni. Il più grande produttore di chip per computer ha deciso di rinnovare la propria immagine mettendo in soffitta la scritta con la 'e' spostata verso il basso, rimpiazzandola con una con un ovale che sfuma sul nome dell'azienda messo al centro. E non solo: 'Intel inside' sarà sostituito da 'Leap ahead'.

handyman
03-01-2006, 13.57.15
Cremona - Ai servizi sociali era stato visto per l’ultima volta nell’aprile scorso, dopo che l’Aem, che a Cremona gestisce l’erogazione dell’energia elettrica, lo aveva lasciato al freddo, senza luce e gas perche’ non pagava le bollette: ieri lo hanno trovato morto in casa, forse da una settimana. Adesso sulla morte di Giuseppe Bolzoni, un quarantacinquenne vicino agli ’autonomi’ che abitava in una casa del Comune in via Cardinal Massaia, c’e’ polemica.

Lucilla Manestra, assistente sociale e coordinatrice dell’area adulti, Zeppelin, cosi’ era soprannominato, lo conosceva bene. Era invalido al 30 per cento dopo essere caduto da una impalcatura quando faceva l’imbianchino e percepiva 300 euro al mese dall’Inail, si arrangiava con lavoretti in giro.

La morte di Bolzoni finira’ in consiglio comunale perche’ il consigliere leghista Claudio Demicheli presentera’ un’interrogazione al sindaco nella quale chiedera’ ai servizi sociali di rendere conto del loro operato: "I soldi per aiutare gli extracomunitari ci sono, ma non per un italiano", ha scritto l’esponente del Carroccio.

http://www.antenna3.it/articolo.php?sezione=1&id_art=6040

AlexMineo
03-01-2006, 16.26.58
Si potrà scegliere tra 21 «mirabilia» artistiche selezionate da esperti.
Il 1 gennaio 2007 l’annuncio delle sette vincitrici


ZURIGO (SVIZZERA) - Un gigantesco sondaggio globale per scegliere la nuove Sette Meraviglie del mondo. Lo propone una fondazione culturale privata, la «New 7 Wonders Foundation». Si tratta di un'organizzazione, nata nel 2001 per volontà dell’avventuriero svizzero Bernard Weber, che raccoglie fondi destinati al restauro di monumenti sparsi per tutto il pianeta. Attualmente, tra i progetti in cantiere, annovera quello della ricostruzione dei Buddha di Bamiyan, distrutti pochi anni fa dai talebani nella loro furiaiconoclasta. In attesa di rivederli in piedi, però, fa più notizia la proposta della fondazione di stilare una nuova classifica delle Sette Meraviglie del mondo, affidando la scelta a un gigantesco voto popolare.

....

FONTE: Corriere della Sera (http://www.italysoft.com/news/corriere-della-sera.html)

AlexMineo
03-01-2006, 16.49.35
Come non postare questa fantastica news...:


http://www.ansa.it/fdgimages04/1136282430_h_in_AMBI_20060103.jpg


SYDNEY - Mentre la flotta baleniera giapponese continua la sua caccia 'scientifica' di oltre 930 balene 'minke', o balenottere minori, ostacolata dalle navi di Greenpeace, un folto gruppo di ricercatori e' salpato dall'Australia occidentale per studiare la stessa specie di cetacei, e registrarne per la prima volta il canto.

....

LEGGI (http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200601031023225924/200601031023225924.html)

Giorgius
04-01-2006, 11.15.43
STOCCOLMA - La polizia svedese ha fermato al check-in dell'aeroporto di Malmo un uomo con un'arma carica nel bagaglio. "L'arma e' stata scoperta quando i suoi bagagli sono passati ai raggi x durante il check-in", ha detto Jonn Lambert, portavoce della polizia. L'uomo, diretto a Stoccolma, era anche in possesso di munizioni, due coltelli, anfetamine e medicine dopanti. (Agr)

AlexMineo
04-01-2006, 12.30.32
AUSTRALIA: IRROMPE NUDO NELLA MESSA, CONDANNATO A SERVIZI SOCIALI

SYDNEY - Un giovane di Alice Springs in Australia centrale, che ha fatto irruzione completamente nudo in una chiesa cattolica durante la messa della vigilia di Natale, é stato condannato oggi a 200 ore di servizio sociale Shaun Edward Mackley, di 18 anni, si è riconosciuto colpevole davanti al tribunale locale di 'disturbo a servizio religioso'. Mackley ha ammesso di essere entrato nudo nella chiesa, di aver corso lungo la navata centrale, e di esser saltato sopra l'altare esponendo i genitali alla congregazione di 250 persone.

Il suo avvocato, Russell Goldflam, ha chiesto la clemenza della corte spiegando che il gesto era cominciato come "scherzo spontaneo sotto l'effetto dell'alcool", finendo con gravi conseguenze. Ha aggiunto che suo cliente desidera ripagare la città per l'offesa inflitta , svolgendo servizi socialmente utili.
Il magistrato Michael Carey ha detto all'imputato di considerarsi fortunato a non dover finire in prigione, e lo ha condannato a 200 ore di servizio sociale. Ha inoltre ordinato che le ore di servizio vadano a beneficio della chiesa cattolica.

FONTE (http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200601041130226032/200601041130226032.html)

Giorgius
04-01-2006, 22.02.22
Genova, 4 gen. - (Adnkronos) - Sono bastati 21 euro a un 60enne milanese per vincere 107 mila euro al casino' di Sanremo. E' la prima grossa vincita del 2006, realizzata alle 18 di questo pomeriggio. Il fortunato, cliente abituale della sala da gioco matuziana, ha ottenuto una scala reale all'asso su quarta riga allo slot machine poker multistrike 13/87. E' subito tornato a Milano a festeggiare la vincita in famiglia.

Giorgius
04-01-2006, 22.10.06
http://eur.news1.yimg.com/eur.yimg.com/xp/ap_photo/20060104/all/l1697691.jpg

Gerusalemme, 4 gen. (Adnkronos) - Il premier israeliano Ariel Sharon e' stato ricoverato d'urgenza in ospedale per un malore. Lo riporta l'emittente Canale 10, precisando che e' stato lo stesso Sharon a chiedere il ricovero e che e' cosciente.

Giorgius
04-01-2006, 22.50.11
GERUSALEMME - Si aggravano le condizioni del premier israeliano Sharon, colpito in serata da un'emorragia cerebrale: sarebbe paralizzato agli arti inferiori e in pericolo di vita. Secondo fonti mediche il primo ministro israeliano e' stato sottoposto ad anestesia e collegato ad apparecchi di respirazione. Poco fa Sharon sarebbe stato condotto in sala operatoria. (Agr)

AlexMineo
05-01-2006, 12.58.06
Vittime non sono ancora state identificate

(ANSA) - ANDRIA, 5 GEN - Due persone sono morte carbonizzate nell'incendio di un'auto sulla autostrada A14 all'altezza di Andria, nel Barese. A quanto si e' saputo dalla polizia, l'automobile e' intestata ad un cittadino albanese ma al momento non e' possibile risalire all'identita' delle vittime. Per cause in corso di accertamento, l'auto una Ford Fiesta e' uscita di strada e ha preso fuoco.

http://www.ansa.it./main/notizie/awnplus/italia/med/c582f9f34736f7419d5b0d83364b0f62.jpg


FONTE ANSA (http://www.ansa.it./main/notizie/awnplus/italia/news/2006-01-05_2277839.html)

handyman
05-01-2006, 16.50.22
L'iniziativa di una donna di San Cesareo (Roma). Citati come testimoni il ministro Maroni e il giornalista Bruno Vespa



ROMA - Una pensionata di 78 anni, residente a San Cesareo (provincia di Roma) che non ha visto aumentare la propria pensione fino aI 516 euro promessi dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, e che anzi se l'è vista ribassare, ha intentato una causa al premier. Silvio Berlusconi è stato invitato a comparire in giudizio davanti al giudice di pace di Roma il prossimo 28 febbraio. Lo ha reso noto l'Italia dei Valori, il movimento di Antonio Di Pietro, e la Lista Consumatori (si presenteranno insieme alle prossime).
Di Pietro e Carlo Rienzi, portavoce della Lista consumatori, spiegheranno «tutti i dettagli dell'iniziativa legale e le ragioni giuridiche» di questa iniziativa che «presto sarà estesa a tutta Italia». Il movimento di Di Pietro riferisce inoltre che sono stati citati come testimoni il ministro Maroni e il giornalista Bruno Vespa. «Seguirà una festa per i pensionati delusi e massacrati dal carovita - sottolinea un comunicato - festa caratterizzata da una riffa durante la quale verranno regalati 100 presepi di cioccolata».


http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/01_Gennaio/05/pensionata.shtml

Dav82
05-01-2006, 17.33.31
Stavo per postarla io handy :p

AlexMineo
05-01-2006, 17.40.21
Si si scommettimo che di Ilvi se ne presenteranno 100....:rolleyes:

Giorgius
06-01-2006, 13.30.52
http://us.news3.yimg.com/us.i2.yimg.com/p/afp/20060106/capt.sge.tgo45.060106082335.photo00.photo.default-368x384.jpg?x=330&y=345&sig=aZsWKmkUZ3v9hlvXELmN4g-- http://us.news3.yimg.com/us.i2.yimg.com/p/ap/20060106/capt.ny11101060430.vietnam_people_glitter_ny111.jp g?x=187&y=345&sig=ANA4HRGfsFJFxCfBTgmRBg--

HANOI (Vietnam) - Gary Glitter e' stato incriminato per pedofilia in Vietnam. Lo ha riferito Nguyen Van Xung, sostituto procuratore nella provincia meridionale di Ba Ria Vung Tau. L'ex cantante rock britannico, 61 anni, e' accusato di aver commesso atti osceni con due bambine di 10 e 11 anni. Glitter rischia da tre a sette anni di carcere. (Agr)

Giorgius
06-01-2006, 14.38.45
http://www.vilanova.org/diari/setembre00/29/benzina.jpg

(ASCA) - Roma, 6 gen - Si rafforza il rialzo del prezzo del petrolio dopo la flessione di ieri a New York. Sul circuito elettronico di New York il greggio per consegna febbraio mette a segno un rialzo di 81 centesimi attestandosi a 63,60 dollari dopo aver toccato un massimo giornaliero a 63,65 dollari al barile.

Giorgius
07-01-2006, 11.46.01
GAMBALO' (Pavia) - Picchiati e derubati di 100mila euro. Un'altra rapina in villa in Lombardia, a Gambalo', in provincia di Pavia. Tre banditi, forse slavi, armati di chiavi inglesi sono entrati nella villa di un imprenditore edile ieri sera alle 21.30. Hanno minacciato e picchiato l'uomo e la moglie facendosi indicare dov'era la cassaforte. Qui hanno trovato molto denaro e oggetti preziosi. Prima di scappare i banditi hanno chiuso la coppia in bagno e sono scappati con la macchina dei due, ritrovata poi a poca distanza dalla villa. (Agr)

AlexMineo
07-01-2006, 13.07.24
ROMA - Si gode la vincita, per ora in silenzio, il vincitore del primo premio della Lotteria Italia 2005, che si � portato a casa 5 milioni di euro con un biglietto venduto all'Autogrill Flaminia Ovest di Magliano Sabina (Rieti) sull'autostrada A1. Secondo i gestori dell'autogrill maglianese, che non hanno ricevuto ancora segnalazioni da parte del fortunato acquirente mentre da stamattina sono bombardati di telefonate e visite di curiosi, il biglietto sarebbe stato venduto tra il 13 ed il 20 ottobre 2005, periodo in cui il tratto di A1, dove si trova il punto vendita, � percorso anche da molti romani diretti alla manifestazione Eurochocolate di Perugia. Un acquisto con largo anticipo, lontano dalla frenesia dei giorni che precedono l'estrazione, quindi, che avrebbe premiato l'automobilista.


- Vince il SECONDO premio, da 3 milioni di euro, il biglietto
V 516609, venduto a Cremona e abbinato alla coppia Loredana
Cannata-Samuel Peron.
- Vince il TERZO premio, da 2 milioni di euro, il biglietto.
I 082081, venduto a Castiglione delle Stiviere (Mantova) e
abbinato alla coppia Hoara Borselli-Simone Di Pasquale.
- Vince il QUARTO premio, da 1 milione di euro, il biglietto
T 529198, venduto a Pisa e abbinato alla coppia Vincenzo Peluso
- Natalia Titova.


FONTE (http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200601071200226401/200601071200226401.html)

Cricchia
08-01-2006, 12.57.00
Incendio in un asilo per bambini disabili

Almeno 13 morti carbonizzati. Altri 4 o 5 minori mancano all'appello. Salvati 79 piccoli: 60 sono in ospedale

http://www.corriere.it/Hermes%20Foto/2006/01/08/0ISRS8YF--180x140.jpg

DUSHANBE' - I corpi carbonizzati di 13 bambini sono stati trovati fra le rovine di un asilio per bambini mentalmente minorati, che si è incendiato nella notte tra sabato e domenica nel centro di Dushanbè, la capitale del Tagikistan: «Tredici bambini sono morti, ed altri quattro o cinque mancano all'appello», a quanto si apprende dalla polizia.

I vigili del fuoco sono riusciti a trarre in salvo 79 bambini, 60 dei quali sono attualmente ricoverati in ospedale con ustioni di varia gravità. Molti dei bambini nell'asilo avevano problemi di deambulazione, e non erano in grado di uscire senza aiuto dall'edificio in fiamme. Quei pochi che ci sono riusciti da soli si sono trovati per strada nel gelo della notte con gli indumenti che indossavano a letto. L'incendio è cominciato durante la notte in uno dei dormitori dell'asilo «Chorbog», un edificio di legno costruito nel 1934, e si è poi propagato agli altri ambienti. Polemiche per la tragedia che poteva essere evitata.

Fonte (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/01_Gennaio/08/incendio.shtml)

:((F)

Astro
08-01-2006, 12.59.07
:(:(:(


(F)x13

AlexMineo
08-01-2006, 13.02.24
ummamma...:(

(F)(F)(F)(F)(F)(F)(F)

Giorgius
08-01-2006, 18.54.26
http://bodybagcatholic.com/images/m/mehmet%20ali%20agca%20shotpope.jpg

ANKARA - Ali Agca, l'attivista turco che il 13 maggio 1981 sparo' in Piazza San Pietro contro Giovanni Paolo II, ha scontato la sua pena in Turchia e sara' scarcerato la prossima settimana. Lo ha detto oggi un tribunale turco. (Agr)

Giorgius
08-01-2006, 23.46.43
ROMA - Il rilascio dal carcere potrebbe mettere in serio pericolo la vita di Ali' Agca. Ne e' convinto Ferdinando Imposimato, giudice istruttore del Tribunale di Roma dal 1970 al 1986, che nella sua carriera si e' imbattuto nel caso dell'attentato contro Giovanni Paolo II. "Sono convinto che la vita di Ali' Agca, una volta in liberta', sara' in grave pericolo - ha detto Imposimato - perche' egli e' depositario di molte verita' sul complotto ordito contro Papa Woytila e anche sul sequestro di Emanuela Orlandi, la continuazione del complotto contro il Pontefice". (Agr)

AlexMineo
11-01-2006, 22.36.38
ROMA - Ricostruita al computer la carambola di collisioni e rimbalzi di piccoli corpi rocciosi che, quando il Sistema Solare era giovanissimo, ha dato origine alla Terra e ai pianeti piu' interni, come Marte, Venere e Mercurio. La simulazione, i cui risultati sono pubblicati questa settimana su Nature, e' il risultato di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell'universita' della California di Santa Cruz (UCSC).

La simulazione al computer, coordinata da Erik Asphaug, docente di Scienze della Terra presso l'UCSC, ha mostrato le immagini di un Sistema Solare primordiale, in cui gli embrioni dei pianeti si sono urtati come palle da biliardo. Da queste collisioni a volte si sono formati pianeti piu' grandi, ma spesso questi oggetti rocciosi sono rimasti privi di parti di crosta, tanto da diventare ancora piu' piccoli e producendo scie di meteoriti e asteroidi. Questo susseguirsi di corse e urti fra planetesimi, cioe' oggetti rocciosi di varia grandezza che hanno dato origine a pianeti e asteroidi, e' durato circa 10 milioni di anni.

.....


FONTE (http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200601111907226933/200601111907226933.html)

AlexMineo
11-01-2006, 22.37.27
WASHINGTON - Sono tre minuti ad altissimo rischio: i 180 secondi che seguono il risveglio - rivela un nuovo studio americano - sono da 'zona rossa'. Una fase in cui e' meglio astenersi dal prendere alcuna decisione o fare alcuna mossa: gli esperti stessi consigliano ora di rassegnarsi a farla passare magari a forza di caffeina, per tornare esseri umani consapevoli in grado di ragionare con logica.

La ricerca, pubblicata sulla rivista dei medici Usa 'Jama', e' di particolare importanza per i professionisti dell' emergenza: dottori, chirurghi, anestesisti, ma anche vigili del fuoco, poliziotti, militari, guidatori di camion.

.....


FONTE (http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200601112005226949/200601112005226949.html)

Giorgius
12-01-2006, 14.41.51
BAGDAD - La polizia irachena ha trovato ieri notte, nella zona di al Muhia, a ovest di Nassiryah, 14 missili katiusha e due cadaveri crivellati di proiettili. Lo ha riferito la radio irachena Nawa. (Agr)

Astro
12-01-2006, 15.07.26
http://www.corriere.it/gallery/Cronache/2006/01_Gennaio/armadio/1/ORSA2.jpg

Più di tre anni fa aveva sigillato il cadavere della madre nell' armadio di casa e ieri è stato trovato morto nel garage dell'abitazione in cui viveva. La singolare vicenda è venuta a galla per una scritta su un muro dell' appartamento. Mirko Sartori, 35 anni, forse non aveva denunciato la morte della madre Anna Pellami - nata nel 1931 - per poter usufruire della sua pensione.
È una vicenda che ha dell' incredibile quella accaduta a Orsana Bormida, un paesino sulle colline intorno ad Acqui Terme in provincia di Alessandria. Sartori viveva da solo con la madre in una casa in affitto nei pressi del castello di Orsana, in via San Martino. I due non frequentavano la gente del paese e quindi nessuno aveva notato la loro assenza fino a quando il proprietario dell' appartamento non si è recato nella casa alla ricerca di Mirko Sartori che non sentiva da un paio di settimane. Ha visto la porta del garage semi aperta ed è entrato: all' interno, sotto una Fiat Panda maldestramente sollevata con un cric che aveva poi ceduto, c' era il cadavere dell' uomo, col torace sfondato.


Continua (http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/06/01/10/madre_morta.html)

Altra fonte (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/01_Gennaio/10/armadio.shtml)

Cricchia
12-01-2006, 17.26.14
Libri in pelle umana negli atenei Usa
Scoperti alla Brown university, ma anche ad Harvard e in altre prestigiose istituzioni accademiche americane

http://www.corriere.it/Hermes%20Foto/2006/01/12/capt.rijg10201101918.human_leather_rijg102--180x140.jpg
Sam Streit direttore della John Hay Library mentre sfoglia una copia della «Danza della morte» rilegata in pelle umana (Ap)

http://www.corriere.it/Hermes%20Foto/2006/01/12/fx6v1mbs--140x180.jpg
Un codice di legge rilegato in pelle umana (da Internet)

WASHINGTON - La «pelle umana» forse non rivestirà davvero la poltrona del direttore intergalattico di fantozziana memoria ma qualche libro pare di sì. Per la precisione nelle biblioteche di alcune prestigiose università americane. Lo ha reso noto, ma sarebbe meglio dire «denunciato» l'agenzia Associated Press da Providence, capitale del Rhode Island e sede della Brown University, uno degli Atenei della cosiddetta Ivy League, i più storicamente celebri degli Stati Uniti.

ANATOMIA DENTRO E FUORI - Nella biblioteca della Brown, per esempio ci sarebbe un volume d'anatomia che non solo tratterebbe la materia ma «se ne rivestirebbe» pure. E non sarebbe l'unico caso. Volumi del genere sono presenti anche altrove. In genere i libri rilegati in pelle umana non sono accessibili al pubblico, ma solo agli studiosi. Secondo l'Associated Press, oltre che alla Brown, volumi in «verissima pelle» sarebbero custoditi tra gli scaffali di Harvard, del College of Physicians di Philadelphia e di altri Atenei. Spesso si tratta di libri di medicina, ma alla Cleveland Public Library c'è un Corano rilegato con la pelle di un suo proprietario, un leader tribale arabo, e alla Brown ci sono due copie de La Danza della Morte.

UNA FORMA DI OMAGGIO - L'esistenza dei volumi, di cui gli studiosi sono informati, ma che il pubblico in genere ignora, suscita un dibattito sull'eticità di tale presenza nelle biblioteche statunitensi. Un docente di bioetica dell'Università della Pennsylvania, Paul Wolpe, storicizza la questione e nota: «Questi non sono libri rilegati dai nazisti». Anzi, spesso la rilegatura in pelle umana sarebbe un segno di rispetto: ad esempio, i volumi di medicina sarebbero un omaggio ai cadaveri usati negli studi medici.

MEDICI E CADAVERI - In ogni caso, il motivo di questa curiosa copertura dei libri attinge al fattto che i volumi in questione risalgono per lo più ai secoli scorsi, quando le biblioteche private erano appannaggio di pochi privilegiati, tra cu dievrsi emdici che avevano accesso ai cadaveri per motivi di studio e quindi anche ai loro resti cutanei. Va detto però che in altri casi i bibliofili acquistavano la pelle di condannati a morte o di persone decedute in stato di indigenza.Non sarà un caso che almeno due dei volumi rilegati in pelle umana ritrovati dalla Associated Press siano due edizioni della «Danza della morte».

RIVOLUZIONE FRANCESE - Ma secondo alcune fonti dell'uso di rilegare i libri con pelle umana si troverebbe traccia anche durante la rivoluzione francese, e precisamente nel periodo del Terrore, quando la cute di chi finiva sotto la ghigliottina poteva talvolta essere utilizzata a questo scopo.

MA C'E' ANCHE IL CONTRARIO -Il rapporto tra pelle umana e parola scritta , per altro, pare davvero motlo stretto, visto che non solo la cute è stata utilizzata per rilegarla, ma anche per diffonderla . C'è qualcuno, infatti, che ha pensato di tatuarsi addosso la propria produzione lettararia addosso. Si tratta di Shelley Jackson, quarantenne americana originaria delle Filippine che qualche anno fa aveva progettato di pubblicare il suo racconto “Skin” su pelle di individui umani. L’esperimento era stato lanciato tra anni fa con un annuncio su una rivista. L'idea della Jackson era di tatuara una prola del romanzo,su ogni persona che si fosse prestata alla pubblicazione. I tatuaggi, però, sarebbero dovuti rimanere coperti. Ovviamenrte non se ne è saputo molto, ma è probabile che la pubblicazione resti incompiuta, visto che ci sarebbe stato bisogno di oltre 1200 volontari a far da pagina.

Fonte (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/01_Gennaio/12/libri.shtml)

Nothatkind
12-01-2006, 17.48.38
Beh, già si sapeva, anche la sedia del Megadirettore Galattico è in pelle umana. A toccarla si riconosce benissimo il ragioner Colsi.

Giorgius
14-01-2006, 10.02.03
http://eur.news1.yimg.com/eur.yimg.com/xp/reuters_ids/20051224/i/738432262.jpg

MILANO - L'ex amministratore delegato di Bpi Gianpiero Fiorani ha rivelato ai magistrati della procura di Milano che il presidente del Consiglio Berlusconi e l'ex governatore di Bankitalia, Antonio Fazio, sapevano tutto della scalata alla Banca Antonveneta. Nel corso dell'interrogatorio di ieri nel carcere di San Vittore, Fiorani ha fatto anche sapere ai giudici che la Popolare di Lodi aveva assegnato un fido di oltre 4 milioni di euro per Il Foglio, la cui maggiore azionista e' la moglie del presidente del Consiglio. (Agr)

Unipol: avvocato Coppi smentisce coinvolgimento di Fazio

ROMA - Smentite dall'avvocato Franco Coppi, legale di Antonio Fazio, le voci su un presunto coinvolgimento dell'ex governatore della Banca d'Italia nell'indagine sulla scalata a Bnl da parte di Unipol. "Non trovano fondamento e riscontro notizie giornalistiche relative alla possibilita' di una ulteriore contestazione del reato di abuso di ufficio nei confronti di Fazio in relazione all'inchiesta romana sulla Bnl", ha detto Coppi. (Agr)

Giorgius
14-01-2006, 10.06.30
http://eur.news1.yimg.com/eur.yimg.com/xp/ap_photo/20060113/all/l1709063.jpg

Udine, 13 gen . - (Adnkronos) - ''Non c'e' stato alcun complotto contro i Ds, se c'e' stato e' arrivato dagli alleati dei Ds che hanno parlato di questi temi gia' nella scorsa estate''. Pier Ferdinando Casini, durante la convention dell'Udc a Udine per avviare la campagna elettorale, ha affrontato il tema Unipol. ''Non accetto l'idea -ha affermato Casini- che la sinistra possa avere una superiorita' morale rispetto a noi''. E la critica che Casini rivolge a Fassino e D'Alema e' proprio quella di aver reagito alla vicenda Unipol evocando questi temi. Insomma, secondo Casini con il caso Unipol i Ds hanno perso ''un'occasione di fare autocritica'' e sono ricorsi invece alla tesi del ''complotto'' e della ''superiorita' morale''.

Giorgius
14-01-2006, 13.37.28
http://archives.cnn.com/2000/ASIANOW/southeast/03/03/balloonist.01/map.myanmar.yangon.gif

GUWAHATI (India) - Nel corso di scontri, avvenuti tra i soldati dell'esercito del Myanmar e un gruppo di ribelli separatisti indiani, sono morti quindici soldati birmani e sei ribelli indiani. I combattimenti erano iniziati una settimana fa, ha riferito Kughalo Mulatonu, leader del Consiglio nazionale socialista del Nagaland (Nscn), che lotta per la creazione di uno stato tribale nel Nagaland, nel nord-est dell'India. (Agr)

Giorgius
14-01-2006, 13.42.11
Budapest, 14 gen. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Sara' un'epidemia di media intensita'. L'influenza alla fine mettera' a letto dai 3 ai 5 milioni di italiani con febbre alta, dolori alle ossa e altri 'acciacchi'. E con un picco atteso per febbraio, ''dopo S. Valentino''. Lo assicura Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Universita' di Milano, a margine di un incontro oggi a Budapest dedicato agli effetti benefici del resveratrolo.

Giorgius
14-01-2006, 13.49.53
Roma, 14 gen. (Ign) - Iniziano a rincorrersi le voci sul prezzo della Play Station 3, il cui lancio è previsto per maggio. Secondo quanto riporta 'Cnn Money' in un articolo, dovrebbe aggirarsi sui 500 dollari. Secondo l'autore, infatti, ''alcuni sviluppatori'' hanno parlato di cifre che oscillano trai 300 e i 700 dollari, ma la media tra queste due dovrebbe essere quella corretta. Se così fosse, sottolinea Cnn Money, sarebbe poco competitiva con la rivale della Microsoft, l'Xbox360, che si può portare a casa con appena 200 dollari nella versione senza hard disk e 400 nella versione completa. Potrebbe però giocare a favore della Sony la presenza di un lettore DVD Blu-Ray nella Play Station 3, che allora ridimensionerebbe tutto: un lettore con questa tecnologia costa attualmente cifre vicine ai 1800 dollari.

Giorgius
14-01-2006, 15.30.41
E' degenerata in scontri e tumulti la manifestazione di piazza indetta a Khar, principale centro dell'area tribale pakistana del Bajaur, per protestare contro il letale raid missilistico di ieri sul vicino villaggio di Damadola, attribuito a velivoli americani...

Leggi: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_1255185.html

Giorgius
15-01-2006, 16.05.45
OTTAWA (Canada) - Un soldato canadese e due civili afghani sono morti in un attentato suicida avvenuto nel centro di Kandahar, nel sud del Paese. Lo ha confermato il primo ministro canadese. Nell'esplosione dell'autobomba, avvenuta al passaggio di un convoglio militare, altri tre soldati canadesi sono rimasti feriti. (Agr)

AlexMineo
15-01-2006, 20.41.15
Il veicolo spaziale ha al suo interno i campioni della scia di una cometa:
serviranno per capire come si è formato il sistema solare

NEW YORK (USA) - "Astrofisici di tutto il mondo, venite a lavorare con noi. Aiutateci a decifrare i misteri del cosmo". Davanti a una batteria di schermi ad alta definizione giganti, nel salone del Rose Center for Earth and Space del celebre American Museum of Natural History di Manhattan – aperto al pubblico per l’occasione dalle 4,30 del mattino, con cioccolato caldo, caffelatte e muffin di granoturco gratis per tutti – in diretta dal Johnson Space Center di Pasadena in California, il "Curatore della polvere cosmica" della NASA è al colmo dell’entusiasmo.

.....

FONTE (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/01_Gennaio/15/stardust.shtml)

AlexMineo
15-01-2006, 20.43.55
Scoperta una formazione «nana» composta da 200 miliardi di stelle e del diametro di 100 milia anni luce


Gli astronomi non se n’erano mai accorti. Ma ad una distanza di circa 30 mila anni luce dalla Terra una imprevista galassia formata da centinaia di migliaia di stelle si eleva dal piano di rotazione della nostra Via Lattea. L’hanno scoperta in direzione della costellazione della Vergine gli scienziati che stanno conducendo da cinque anni una ricognizione del cielo del Nord (Sloan Digital Sky Survey) per mappare con più precisione sia la nostra isola stellare sia il suo circondario.

.....


FONTE (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/01_Gennaio/12/galassia.shtml)

afterhours
15-01-2006, 22.35.55
Napoli, minore stupra una 30enne
Vittima anche derubata e minacciata
In compagnia di altre tre persone, un minorenne di 15 anni non si è fatto scrupoli nel violentare una donna di 30 anni, derubata anche della borsetta e minacciata con una pistola. L'episodio è accaduto a Napoli. Dopo lo stupro il giovane e fuggito a bordo di uno scooter, ma è stato identificato e fermato dalla polizia, grazie all'identikit fornito dalla vittima. Il 15enne è ora in un centro di prima accoglienza.

La vittima della violenza era alla guida di una Audi 4 e, dopo una notte trascorsa in una discoteca di Varcaturo, stava accompagnando a casa l'amica quando e' stata affiancata dai suoi aggressori a Corso Vittorio Emanuele, un'arteria centrale di Napoli. Lo stop all'auto e' stato imposto all'altezza dell'istituto universitario Suor Orsola Benincasa e a pochi metri dall'abitazione dell'amica della vittima, in piazzetta San Sepolcro.

Tutto - secondo la ricostruzione dei fatti - e' avvenuto in pochi secondi: prima lo stop sotto la minaccia della pistola puntata contro la donna al volante, costretta a scendere con l'amica, quindi la consegna delle borse e una rapida perquisizione della macchina alla ricerca di qualche valore che non e' stato trovato. Poi la violenza consumata poco lontano mentre due dei tre complici abbandonavano il posto ed un terzo attendeva il minorenne rimanendo a guardia dell'amica.

Alla polizia la vittima oltre ad una descrizione piuttosto precisa del suo aggressore avrebbe fornito una serie di dettagli importanti ai fini della sua individuazione tra cui alcuni numeri della targa del motorino. F.A. e' stato fermato dagli uomini delle volanti mentre rincasava nei Quartieri Spagnoli e dopo che la sua abitazione era stato perquisita dagli agenti. Era da solo. E' accusato di violenza sessuale, porto abusivo di armi e rapina aggravata in concorso con altri. Proseguono intanto le indagini per risalire agli tre complici.

Giorgius
15-01-2006, 22.57.08
http://archives.cnn.com/2001/WORLD/asiapcf/central/05/22/afghanistan.hindu.02/afghan.kabul.kandahar.jpg

KANDAHAR - C'e' anche il capo della missione diplomatica canadese in Afghanistan tra le vittime dell'attentato di oggi a Kandahar. Un kamikaze alla guida di un'autobomba si e' fatto esplodere al passaggio di un convoglio militare: oltre al diplomatico hanno perso la vita altre due persone, tra cui un soldato canadese. Dodici i feriti, tra i quali tre soldati del contingente inviato da Ottawa. (Agr)

Giorgius
16-01-2006, 09.19.22
ROMA - Ignoti hanno impiccato manichini in vari punti di Roma per protestare contro i rincari dei mutui per l'acquisto della casa. Le forze dell'ordine hanno trovato una decina di manichini appesi ai rami degli alberi e sotto i cavalcavia in diversi quartieri della capitale: a San Giovanni come alla Piramide Cestia. Alcuni cartelli denunciavano il problema della casa e in particolare i mutui da pagare mensilmente, che "strangolano" i cittadini. (Agr)

Giorgius
16-01-2006, 09.23.55
Il sindaco Alborghetti guiderà la protesta dei cittadini: «Basta parole, è tempo di passare all'offensiva»

Leggi: http://www.eco.bg.it/EcoOnLine/CRONACA/2006/01/16_Poste.shtml

Giorgius
16-01-2006, 14.36.23
PALERMO - Sarebbe un operaio, dalla situazione economica non agiata, il fortunato giocatore che ha vinto 500mila euro con un biglietto del "gratta e vinci", acquistato in una ricevitoria di Palermo. "Non voleva crederci", ha dichiarato il titolare della ricevitoria, che non ha pero' rivelato il nome del vincitore. (Agr)

AlexMineo
16-01-2006, 14.40.45
Originariamente inviato da Giorgius
PALERMO - Sarebbe un operaio, dalla situazione economica non agiata, il fortunato giocatore che ha vinto 500mila euro con un biglietto del "gratta e vinci", acquistato in una ricevitoria di Palermo. "Non voleva crederci", ha dichiarato il titolare della ricevitoria, che non ha pero' rivelato il nome del vincitore. (Agr) Che bello...:jump: :dance: :jump: :dance: :jump: :dance:

Giorgius
17-01-2006, 11.07.27
http://www.rainews24.rai.it/ran24/immagini/campania_napoli.jpg

NAPOLI - Una fuga di gas nella zona ospedaliera di Napoli ha obbligato a sgomberare una scuola con 780 bambini e uno stabile nelle vicinanze. La zona e' stata interdetta anche al traffico. La fuga di gas si sarebbe verificata in un cantiere edile in via Sant' Ignazio da Loyola. (Agr)

Sbavi
17-01-2006, 15.27.43
La verità sulla chiusura di SuprNova.org

http://img66.imageshack.us/img66/931/suprnova5ov.jpg

PUNTO INFORMATICO
Celeberrimo sito di riferimento per gli utenti BitTorrent, SuprNova ha chiuso un anno fa. Ora il suo creatore spiega cosa è successo e perché.

Un'azione di polizia, una diffida e una lettera sono dietro la chiusura di SuprNova.org avvenuta esattamente un anno fa: il sito di riferimento per gli utenti del celebre sistema di download condiviso BitTorrent, ospitato da server sloveni, sparì improvvisamente, da un giorno all'altro, lasciando poche o nessuna notizia sulle ragioni della scomparsa. Ora il suo creatore e webmaster ha deciso di spiegare che cosa è accaduto.

Sulle pagine del forum di Suprnova, infatti, Sloncek ha raccontato in breve la sua storia, smentendo le voci che lo volevano milionario, o che lo accusavano di aver ceduto tutto a quelli di eXeem, client BitTorrent dalla scarsa fortuna, voci che si rincorrono da un anno esatto: "Ho deciso che è tempo che tutti sappiano la verità e che per me sia ora di smettere di fingere che nulla sia successo".

Sloncek spiega che nel novembre del 2004 il suo ISP gli ha comunicato che i server erano oggetto di una indagine della polizia. Un mese dopo, poco dopo aver chiuso il sito, alle 6 del mattino ha ricevuto a casa sua una visita della polizia: eseguita una perquisizione - racconta Sloncek - gli agenti hanno sequestrato due computer e molti suoi documenti.

Il mese successivo con la sua collaborazione gli agenti hanno ricostruito la lista dei file presenti sui suoi computer: chiamato a deporre, in accordo con il suo avvocato Sloncek si è rifiutato di parlare e tutta la questione è passata al pubblico ministero competente.

Mesi dopo, continua Sloncek, "proprio quando speravo che il PM si sarebbe dimenticato del mio caso, ho ricevuto una raccomandata. Quando ho ricevuto l'avviso di consegna, di cui avevo bisogno per andarla a ritirare alla posta, sono caduto in depressione. Ad ogni modo, andai a prenderla: veniva dal magistrato e spiegava che secondo la legge e bla bla bla (così nel testo, ndr.) la denuncia (...) era stata ritirata. Ho riavuto indietro tutti i CD e i computer che mi avevano sequestrato. Questo è successo il 18 ottobre 2005".

"Da quel momento - conclude Sloncek - non è successo più nulla e spero che non accada più niente. Tutto questo ha pesato molto su di me e penso mi abbia segnato per sempre. Spero che nessuno debba mai passare attraverso una cosa del genere".

Astro
17-01-2006, 15.34.50
Mi sembra un tacito accordo con i tutori della legge:

tu fai il peccatore pentito e io ti lascio stare...

:rolleyes:

Cricchia
17-01-2006, 23.15.17
Handicappata chiusa in bagno per 30 anni
L'incredibile storia a Pescara: mangiava gli avanzi in ciotole, veniva lavata ogni tanto con un tubo dell'acqua sul balcone

PESCARA - Guantanamo è anche in Italia, a Pescara. E non «ospita» presunti terroristi, ma una povera donna handicappata. «Una storia triste che ha dell'incredibile», ha commentato il dirigente della Squadra mobile di Pescara, Nicola Zupo, che ha liberato la «prigioniera» dalle mani della madre che l'aveva tenuta segregata a chiave nel bagno di servizio di casa per 30 anni poiché si vergognava del suo handicap. Un incubo finito con l'intervento della polizia che, su denuncia dei parenti (ma ci si chiede in tutti questi anni dov'erano), ha disposto l'allontanamento della donna dalla madre. Anche il cane di casa, hanno detto gli agenti della squadra mobile di Pescara, aveva un trattamento migliore: la ciotola per l'animale, libero di muoversi per casa, stava in cucina.

FINE DI UN INCUBO - Giuseppina, 52 anni, è stata costretta per trent'anni a mangiare gli avanzi in ciotole e a dormire su una brandina da campeggio in un appartamento di un condominio di Pescara. Veniva lavata ogni tanto con un tubo sul balcone e usciva una volta al mese, ma solo per ritirare la pensione di invalidità. Sia la madre Annina, 73 anni, sia il suo secondo marito (del vero padre di Giuseppina, che porta il cognome della madre, non si è mai saputo nulla) sono indagati per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona.

UNA STORIA DI OMERTÀ - Sia Giuseppina che la sorella, di due anni minore, fin dalla nascita erano state messe in un istituto. A 9 anni la più piccola tornò a casa, «dove subì continui maltrattamenti dalla madre, che spesso la picchiava, la chiudeva in bagno o, per punizione, la lasciava di notte sul balcone. Finché la ragazza non scappò a 18 anni e riallacciò i rapporti solo qualche anno fa con la madre», racconta Nicola Zupo. Anche Giuseppina uscì dall'istituto e venne affidata a una zia. Ma quando questa morì, trent'anni fa, andò a vivere con la madre, che la chiuse nel bagno di servizio. Nel frattempo la madre si risposò ed ebbe altri figli. Ma Giuseppina rimase sempre segregata, in condizioni igieniche indicibili, senza illuminazione. Nel condominio nessuno per decenni si è accorto di nulla; nessuno dei parenti denunciò le condizioni di vita in cui era costretta la ragazza. La stessa sorella più piccola - secondo quanto riferito dalla polizia - sapeva e non disse mai nulla. Anche all'anagrafe fino al 1996 di Giuseppina non risultava nulla, fin quando il suo nome fu registrato per la prima volta, all' età di 42 anni. «Non abbiamo ancora capito le motivazioni che hanno spinto i parenti a denunciare ora la situazione», ha affermato Zupo.
«Ora Giuseppina è in ospedale per accertamenti. Cammina a fatica e ci vede poco per la cataratta agli occhi. Nei prossimi giorni sarà eseguita una perizia per accertare il suo deficit mentale. Presto la trasferiremo in un istituto protetto». Per la madre è stato disposto anche il divieto di vedere la figlia.

Fonte (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/01_Gennaio/17/handicappata.shtml)

exion
17-01-2006, 23.23.07
Originariamente inviato da Cricchia
Handicappata chiusa in bagno per 30 anni
L'incredibile storia a Pescara: mangiava gli avanzi in ciotole, veniva lavata ogni tanto con un tubo dell'acqua sul balcone

PESCARA - Guantanamo è anche in Italia, a Pescara. E non «ospita» presunti terroristi, ma una povera donna handicappata. «Una storia triste che ha dell'incredibile», ha commentato il dirigente della Squadra mobile di Pescara, Nicola Zupo, che ha liberato la «prigioniera» dalle mani della madre che l'aveva tenuta segregata a chiave nel bagno di servizio di casa per 30 anni poiché si vergognava del suo handicap. Un incubo finito con l'intervento della polizia che, su denuncia dei parenti (ma ci si chiede in tutti questi anni dov'erano), ha disposto l'allontanamento della donna dalla madre. Anche il cane di casa, hanno detto gli agenti della squadra mobile di Pescara, aveva un trattamento migliore: la ciotola per l'animale, libero di muoversi per casa, stava in cucina.

FINE DI UN INCUBO - Giuseppina, 52 anni, è stata costretta per trent'anni a mangiare gli avanzi in ciotole e a dormire su una brandina da campeggio in un appartamento di un condominio di Pescara. Veniva lavata ogni tanto con un tubo sul balcone e usciva una volta al mese, ma solo per ritirare la pensione di invalidità. Sia la madre Annina, 73 anni, sia il suo secondo marito (del vero padre di Giuseppina, che porta il cognome della madre, non si è mai saputo nulla) sono indagati per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona.

UNA STORIA DI OMERTÀ - Sia Giuseppina che la sorella, di due anni minore, fin dalla nascita erano state messe in un istituto. A 9 anni la più piccola tornò a casa, «dove subì continui maltrattamenti dalla madre, che spesso la picchiava, la chiudeva in bagno o, per punizione, la lasciava di notte sul balcone. Finché la ragazza non scappò a 18 anni e riallacciò i rapporti solo qualche anno fa con la madre», racconta Nicola Zupo. Anche Giuseppina uscì dall'istituto e venne affidata a una zia. Ma quando questa morì, trent'anni fa, andò a vivere con la madre, che la chiuse nel bagno di servizio. Nel frattempo la madre si risposò ed ebbe altri figli. Ma Giuseppina rimase sempre segregata, in condizioni igieniche indicibili, senza illuminazione. Nel condominio nessuno per decenni si è accorto di nulla; nessuno dei parenti denunciò le condizioni di vita in cui era costretta la ragazza. La stessa sorella più piccola - secondo quanto riferito dalla polizia - sapeva e non disse mai nulla. Anche all'anagrafe fino al 1996 di Giuseppina non risultava nulla, fin quando il suo nome fu registrato per la prima volta, all' età di 42 anni. «Non abbiamo ancora capito le motivazioni che hanno spinto i parenti a denunciare ora la situazione», ha affermato Zupo.
«Ora Giuseppina è in ospedale per accertamenti. Cammina a fatica e ci vede poco per la cataratta agli occhi. Nei prossimi giorni sarà eseguita una perizia per accertare il suo deficit mentale. Presto la trasferiremo in un istituto protetto». Per la madre è stato disposto anche il divieto di vedere la figlia.

Fonte (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/01_Gennaio/17/handicappata.shtml)

azz..... :(

storia di bestie che si permettono di trattare una donna per quel che sono loro stessi :(

Giorgius
18-01-2006, 09.45.59
http://www.mentelocale.it/img_contenuti/francesca.mazzucato/grandi/Petrolio_g.JPG

NEW YORK - Nuovo aumento per il prezzo del petrolio, che oggi nelle quotazioni elettroniche after hours sul mercato di New York ha toccato i 66,91 dollari, a poca distanza dal record di 70,85 dollari fatto segnare lo scorso 30 agosto. A far salire le quotazioni del greggio, la tensione internazionale sulla questione nucleare iraniana e la situazione in Nigeria, dopo la minaccia di ulteriori attacchi alle infrastrutture petrolifere e al personale da parte di attivisti locali. Proprio a causa dei disordini, la produzione del Paese africano e' stata ridotta del 9%. (Agr)

Ludwig
18-01-2006, 09.55.37
http://sunlion.en.ecplaza.net/7.jpghttp://my.ecplaza.net/sunlion/HXFCS/image027.jpg

La sostanza tossica, rinvenuta nei tetrapak contenenti il latte per bambini, trovata nel vino e nel cacao. Si attendono le controanalisi

Ascoli Piceno, 18 gennaio 2006 - L'ITX, la sostanza tossica rinvenuta nei mesi scorsi nei tetrapak contenenti il latte per bambini, è stato trovato anche nel vino e in due prodotti alimentari tra cui il cacao.

La scoperta è stata fatta, anche questa volta, dai tecnici dell'Arpam (agenzia per l'ambiente delle Marche) di Ascoli dopo alcune verifiche. Ora si attendono delle controanalisi da parte delle aziende interessate dalla nuova contaminazione, in attesa dei risultati definitivi.

Scatta dunque un nuovo allarme alimentazione che in questo caso riguarda il vino, ma potrebbe coinvolgere tutti i prodotti liquidi alimentari contenuti nelle confenzioni in tetrapak.

http://ilgiorno.quotidiano.net/art/2006/01/18/5399180

Nothatkind
18-01-2006, 10.01.50
Cieco e paralitico: messo a morte
Usa, boia non si ferma per 76enne Allen

A San Quintino il boia non si ferma: a circa un mese dall'esecuzione di Stanley Tookie Williams, quasi premio Nobel, un'altra pena capitale eseguita ha fatto discutere. L'indiano Cherokee Clarence Ray Allen, 76 anni, ha ricevuto l'iniezione letale sulla sua sedia a rotelle. La Corte Suprema e il governatore Schwarzenegger gli hanno negato la grazia, nonostante fosse paralizzato, diabetico e cieco.

Un "dead man walking" molto particolare Allen che è il primo condannato a morire negli Usa nel 2006, ma anche uno dei più anziani nella storia americana. Da quando esistono le statistiche sulla pena capitale, solo John Nixon, messo a morte il mese scorso a 77 anni in Mississippi, risulta essere stato più vecchio di Allen.

Il lugubre rituale del giorno che precede l'esecuzione, quando la prigione della California per legge viene messa in stato d'emergenza e i detenuti non possono ricevere visite (con l'eccezione del condannato che sta per morire), ha fatto da sfondo al compleanno di Allen. Uno dopo l'altro, i giudici federali e il governatore Arnold Schwarzenegger hanno respinto i suoi appelli.

L'età avanzata e le condizioni precarie dell'indiano, vittima di un attacco cardiaco a settembre e reso cieco e quasi sordo dalle conseguenze del diabete, non sono serviti come argomenti nei ricorsi dell'ultim'ora dei suoi legali. L'America negli ultimi anni ha deciso, attraverso sentenze della Corte Suprema, che è vietato uccidere minorati mentali e chi ha commesso delitti da minorenne. Ma se c'è un'età minima per morire, al momento non ne esiste una massima. Anzi, secondo i giudici della Corte d'appello di San Francisco che hanno esaminato il caso Allen, "la sua età e la sua esperienza hanno solo reso più acuta la sua abilità di calcolare a freddo ogni passaggio dell'esecuzione dei suoi crimini".

"Fece uccidere chi lo accusava"
Figlio di indiani Cherokee e Choctaw, Allen ha un passato che difficilmente può muovere a compassione. Nel 1980, mentre ormai già cinquantenne stava scontando un ergastolo per un delitto, secondo l'accusa ordinò di uccidere il testimone che lo aveva incastrato al processo, Bryon Schletewitz, 27 anni. Il sicario assoldato da Allen, il suo ex compagno di detenzione Billy Ray Hamilton, per far fuori Schletewitz senza lasciare testimoni uccise anche due dipendenti dell'uomo, un ragazzo di 18 anni e una ragazzina di 17. Hamilton è ora a sua volta nel braccio della morte a San Quintino.

A San Quintino la vigilia dell'esecuzione è stata accompagnata da manifestazioni di protesta, sia pure di portata minore di quelle che hanno preceduto la morte di Williams. Alcune centinaia di persone erano attese fuori dal carcere per una veglia notturna nelle ore prima dell'iniezione letale. Nel fine settimana, capi tribù Cherokee e Choctaw hanno svolto riti di purificazione all'esterno del carcere e Allen ha chiesto loro che benedicano i membri della sua famiglia.


Fonte: TGCom, ma stavolta non è una cazzata.

Non ho parole.

Ludwig
18-01-2006, 10.08.50
"Figlio di indiani Cherokee e Choctaw, Allen ha un passato che difficilmente può muovere a compassione. Nel 1980, mentre ormai già cinquantenne stava scontando un ergastolo per un delitto, secondo l'accusa ordinò di uccidere il testimone che lo aveva incastrato al processo, Bryon Schletewitz, 27 anni. Il sicario assoldato da Allen, il suo ex compagno di detenzione Billy Ray Hamilton, per far fuori Schletewitz senza lasciare testimoni uccise anche due dipendenti dell'uomo, un ragazzo di 18 anni e una ragazzina di 17".

Neanche i parenti dei 3 morti ammazzati hanno parole

Nothatkind
18-01-2006, 10.13.28
Se è per questo nemmeno i cadaveri hanno parole da un bel pezzo, e così aggiungiamo un inutile cadavere ai rimanenti, tanto per completare la filastrocca.

Così, tra i vermi, avranno tempo di chiarirsi e pacificarsi. Chissà che non riescano, attraverso i vermi, a comunicare con i vivi, e che gli strali di questi ultimi riescano a giungere, sempre attraverso i vermi, ai defunti.

Ludwig
18-01-2006, 10.21.45
sono contro la pena di morte, ma provo a immedesimarmi nelle sofferenze atroci dei genitori, sorelle, fratelli, fidanzate ecc. degli ammazzati dal sicario. due ragazzini. immagina la telefonata della polizia ai genitori e la visita all'obitorio: dico solo che l'immagine del povero vecchio malato non mi commuove, è assolutamente ridicola. poi sono d'accordo che 10 ertastoli erano sufficienti.

Giorgius
18-01-2006, 10.42.58
CATENE PER CHI E' DIRETTO IN SLOVENIA, CROAZIA E AUSTRIA

Trieste, 18 gen. (Adnkronos) - L'altopiano carsico che circonda Trieste e' ricoperto da un'abbondante coltre di neve caduta nella notte, che ha imbiancato anche le zone piu' alte della citta'.I mezzi spargisale e spazzaneve sono all'opera sulle strade delle provincia di Trieste, dove si registrano ancora difficolta' nella circolazione, cosi' come su alcune arterie in provincia di Gorizia dove ha anche nevicato, a causa di poltiglia di neve e di tratti ghiacciati.

Giorgius
18-01-2006, 12.38.08
NAPOLI - Controlli in diverse regioni italiane per la prevenzione della diffusione del virus dell'influenza aviaria. I carabinieri del Nas di Napoli hanno sequestrato nelle province di Crotone, Taranto e Trapani, piu' di 30mila polli, 4mila uova e tre centri per l'imballaggio delle uova. (Agr)

Billow
18-01-2006, 12.46.34
Originariamente inviato da Giorgius
CATENE PER CHI E' DIRETTO IN SLOVENIA, CROAZIA E AUSTRIA

Trieste, 18 gen. (Adnkronos) - L'altopiano carsico che circonda Trieste e' ricoperto da un'abbondante coltre di neve caduta nella notte,

Eh eh .. ecco perchè sto cercando un SUV :)
http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&postid=1088712#post1088712

Giorgius
19-01-2006, 13.36.33
TREVISO - Una lettera minatoria accompagnata da una polvere bianca e' stata recapitata stamani al vicepresidente della Regione Veneto Luca Zaia, della Lega. L'uomo politico e' stato ricoverato all'ospedale di Treviso per le analisi. (Agr)

Ludwig
19-01-2006, 20.45.39
WASHINGTON - La Casa Bianca ha respinto l'offerta di tregua avanzata da Osama Bin Laden nel messaggio audio trasmesso dalla televisione Al Jazira. «Non negoziamo con i terroristi. Li liquidiamo», ha detto il portavoce Scott McClellan.

Ben detto, ispettore Callaghan (W)

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/01_Gennaio/19/casabianca.shtml

Ludwig
20-01-2006, 11.52.46
Guida in stato di ebbrezza, ritirata patente a Francesco Nuti

AOSTA - La polizia stradale di Aosta ha ritirato la patente a Francesco Nuti per guida in stato di ebbrezza. L'attore toscano e' stato fermato dopo essere finito contro un muretto sulla strada di Pila. (Agr)

Prima la depressione, poi l'alcol. Peccato ha fatto alcune delle commedie più belle del cinema italiano, spero che ci salti fuori...

Giorgius
20-01-2006, 17.54.30
Pornografia online, il governo Usa vuole da Google i dati sulla domanda

NEW YORK - Il Dipartimento di Giustizia Usa ha chiesto a un giudice federale di imporre a Google, il motore di ricerca più usato al mondo, di fornire le informazioni sulla tipologia di ricerca fatta dai propri utenti...

Leggi: http://www.repubblica.it/2005/f/sezioni/scienza_e_tecnologia/google2/pornografia/pornografia.html

Giorgius
21-01-2006, 14.55.59
Trieste, 21 gen. - (Adnkronos) - Il gip della Procura di Trieste, Nunzio Sarpietro, e' nella mira di qualcuno che sta lanciando dei segnali inquietanti intorno alla sua abitazione, quali candele rosse accese. Sugli episodi sta indagando la Digos. La prima minaccia risale a diverso tempo fa, ma solo la ripetitivita' degli eventi ha fatto collegare gli episodi agli inquirenti. Gli investigatori stanno indagando in tutte le direzioni, compresa la pista satanica, visto che un altro indizio minaccioso coinvolge un gatto.

afterhours
22-01-2006, 20.21.59
Si finge andrologo e molesta i pazienti
arrestato addetto alle pulizie

MILANO - Si spacciava per andrologo, sottoponeva alcuni pazienti a visite poco professionali, in realtà era un addetto alle pulizie della clinica Mangiagalli di Milano, che i carabinieri hanno individuato e arrestato ieri pomeriggio con l'accusa di violenza sessuale. Tre pazienti (due pesantemente molestati, un terzo ha invece rifiutato la "visita") hanno infatti segnalato che un sedicente medico in camice azzurro si aggirava all'interno della struttura, e che le visite che effettuava erano quanto meno sospette.

Secondo le testimonianze il sedicente andrologo, B.A., vent'anni, residente nell'hinterland milanese ma originario della Sicilia, avrebbe usato una strategia ben precisa: per individuare le vittime passava nei reparti, verificando in quali stanze fosse ricoverata una sola persona. Dopo di che, cercando di non dare nell'occhio, si introduceva nella camera, chiudeva bene la porta e obbligava il malato a una visita specialistica, corredata di domande imbarazzanti.

Dopo aver realizzato che in quelle visite c'era qualcosa di strano, i pazientii hanno avvertito il personale della clinica di via Commenda, che a sua volta ha chiamato i carabinieri. Nella struttura è scattato l'allarme e l'uomo, poco dopo, è stato rintracciato: si trovava ancora nel padiglione Alfieri, dove erano avvenuti gli episodi.

Al momento dell'arresto, con indosso ancora il camice azzurro, non ha replicato alle accuse, cercando di abbozzare dei pretesti. La Procura di Milano dovrà accertare se l'operaio dell'impresa di pulizie sia lo stesso protagonista di un caso analogo, avvenuto nella stessa clinica il 9 settembre scorso. Dopo quell'episodio, segnalato alle forze dell'ordine, la direzione sanitaria aveva preso alcune precauzioni, soprattutto in prossimità di un altro reparto, quello di chirurgia pediatrica, dove erano state installate, all'ingresso, delle porte blindate con una videocamera.

Giorgius
23-01-2006, 00.39.34
ROMA - Grave incidente al Policlinico Umberto I di Roma dove questa sera un ascensore e' precipitato per un piano al pronto soccorso. All'interno si trovavano due infermieri, un medico - rimasti feriti - e un paziente in coma, gia' classificato come "codice rosso". Secondo i vigili del fuoco, sono entrati in funzione i dispositivi automatici di frenata che hanno impedito che l'ascensore si schiantasse a terra. (Agr)

exion
23-01-2006, 13.58.05
ENCICLICA: VATICANO CONFERMA DIRITTI D'AUTORE

Editori attenzione: se pubblicate parti della prima Enciclica di Papa Ratzinger dovrete pagare le "royalties". La "Libreria Editrice Vaticana" conferma infatti in una nota che "esplicitamente e volutamente" le sono stati affidati "la tutela e l'esercizio dei diritti d'autore sui testi di tutte le opere di Magistero del Sommo Pontefice". Non solo: si tratta di un provvedimento "con forza di legge" del Segretario di Stato Angelo Sodano, che riguarda "non solo" gli atti di Magistero ma "i testi di tutte le opere del cardinale Josef Ratzinger", analogamente a quanto deciso nel 1978 dall'allora segretario di Stato Jean Villot "su tutte le opere di Magistero del Sommo Pontefice ma anche sui testi del cardnale Karol Wojtyla". La conferma e' contenuta in un comunicato diffuso oggi dalla "Libreria Editrice Vaticana" in risposta ad un quotidiano che contestava la richiesta di 15 mila euro alla "Baldini Castoldi Dalai" che all'indomani dell'elezione di Benedetto XVI aveva pubblicato "Il dizionario di Papa Ratzinger", un agile volumetto che raccoglie il pensiero del nuovo Pontefice dalla A alla Z. Curiosamente la nota della "Libreria Editrice Vaticana" si conclude con una sottolineatura che sembra pubblicizzare il libro della "Baldini Castoldi Dalai": "Il volume, giunto alla seconda edizione, consta di 124 pagine ed e' venduto al prezzo di copertina di 9,90 euro".


http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_1267891.html




Un motivo in più per fregarsene alla stragrande di cosa cavolo dice il Papa...

edit

wilhelm
23-01-2006, 14.01.46
:)
Edit

exion
23-01-2006, 14.03.53
Originariamente inviato da wilhelm


Puoi offendere qualcuno con affermazioni simili...

:(

Hai ragione. Edito.

Però tutte le volte che lui offende milioni di persone facendo affermazioni molto discutibili sulla vita intima delle persone? Amplificate urbi et orbi dai media?

exion
23-01-2006, 14.04.20
.

exion
23-01-2006, 14.04.47
ho pasticciato, scusate :(


troppo vinello buono :o

wilhelm
23-01-2006, 14.05.09
Grassie! :)

exion
23-01-2006, 14.07.41
Originariamente inviato da wilhelm
Grassie! :)

sì però devi editare anche tu il quote sennò rimane lì come l'ho scritta :p

Dav82
23-01-2006, 14.08.53
Originariamente inviato da exion


Hai ragione. Edito.

Però tutte le volte che lui offende milioni di persone facendo affermazioni molto discutibili sulla vita intima delle persone? Amplificate urbi et orbi dai media?


Lui può invece... (N)


Spero almeno che questo serva a limitare l'invasione quotidiana di parole (e scempiaggini) di questa persona...


http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200601articoli/1991girata.asp

Un interessante parere di Vittorio Messori... e se pure lui la pensa così...

wilhelm
23-01-2006, 14.11.38
Originariamente inviato da exion


sì però devi editare anche tu il quote sennò rimane lì come l'ho scritta :p

Fatto. :)

Giorgius
23-01-2006, 19.09.48
Allevamenti in ginocchio, in meno di un mese 30mila cassa integrati. Avitalia non quota i prezzi...

Leggi: http://www.emilianet.it/database/emilianet/emilianet2.nsf/6ab2c64c56f0d061c125676a00456f0d/e72d0f1a944fda04c12570ff005896bf?OpenDocument

n@ndo
23-01-2006, 21.21.43
:eek:
http://volftp.tiscali.it/reframe.htm?http://volftp.tiscali.it/01/15001.html

Ludwig
24-01-2006, 12.16.05
ma porc..
Famiglia trova vomito di balena: e' ricca, 600mila euro
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo293281.shtml

Giorgius
26-01-2006, 22.25.10
MILANO - Settanta persone indagate a Milano con l'accusa di aver causato e organizzato attacchi telematici per carpire dati di conti correnti bancari e mettere in atto truffe e prelevamenti ai danni dei clienti. Arrestati anche alcuni cittadini dell'Est-Europa e sequestrati 220.000 euro, parte dei proventi delle migliaia di operazioni illecite avvenute negli ultimi mesi del 2005. (Agr)

Giorgius
26-01-2006, 22.28.10
http://www.elporvenir.com.mx/upload/nota/mata%20viejitas.jpg

CITTA' DEL MESSICO - E' stata arrestata oggi a Citta' del Messico la "mataviejitas", (l'ammazzavecchiette), responsabile dell'omicidio di 10 anziane. La serial killer e' una 41 enne wrestler dilettante. Convinceva le vittime a farla entrare nelle loro abitazioni, poi le uccideva e le derubava di oggetti di poco valore. (Agr)

n@ndo
28-01-2006, 19.06.05
buone notizie,un'italiano scopre il vaccino contro l'aviaria.
http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/cronaca/aviaria7/vaccino/vaccino.html
Per ottenere un'azione protettiva dal nuovo vaccino si è creato un virus chimera: cattivo fuori ma buono dentro.

Kjow
30-01-2006, 19.30.51
ASSALTO AD UNA BANCA IN UMBRIA, UCCISO UN CARABINIERE (http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200601301910229312/200601301910229312.html)

PERUGIA - Assalto a una banca in Umbria: la banda di malviventi (erano in 3, forse slavi) ha tentato di rapinare il Monte dei Paschi a Umbertide. Dopo l'allarme al 112 i banditi in fuga hanno sparato all'impazzata: colpito a morte un militare, feriti anche il capo pattuglia, una donna a bordo di un'auto e un'altra persona. Il carabiniere ucciso era padre di una bimba di 6 mesi

Il carabiniere Donato Fezzuoglio (e non Fezzuglio come si era appreso in un primo momento), 30 anni, originario di Matera, e residente a Umbertide, e' stato ucciso non appena ha aperto la porta dell' auto del nucleo radiomobile.


Ecco cos'era quell'elicottero che sorvolava la zona prima (ma anche da poco è ripassato):eek:
Li stanno cercando...

n@ndo
31-01-2006, 13.55.01
okkio la toro:eek: :eek:
http://multimedia.repubblica.it/home/106559

Dav82
04-02-2006, 22.27.49
Sei olimpico? Ti multo...
Castigati i commercianti che hanno esposto i cinque cerchi


Leggi su La Stampa Web (http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_blog=91&ID_articolo=12&ID_sezione=164&sezione=)



:eek: :S :S

Dav82
05-02-2006, 23.07.29
Penny Brown rischiava di soffocare per del cibo andato di traverso
Si salvano a vicenda. A 7 anni di distanza
Incredibile storia newyorkese: un bambino viene soccorso da una donna a scuola. Poi è lui a intervenire, ma i due non si conoscono



NEW YORK - Non si conoscono ma sono riconoscenti l'uno all'altro della vita. La strana vicenda è successa a New York, protagonisti un ragazzo e una donna. Sette anni fa Kevin Stephen, allora un bambino di 10 anni, era stato colpito a scuola da una mazza di baseball al petto. Penny Brown, agendo rapidamente aveva rianimato il bambino con la respirazione bocca a bocca. Sette anni dopo Stephen stava lavando i piatti in un ristorante di Buffalo (New York), quando una cliente del locale ha rischiato di soffocare perché le era rimasto incastrato in gola del cibo. Il ragazzo è prontamente intervenuto con la «manovra di Heimlich», una compressione forzata dello stomaco per sbloccare le vie respiratorie. Guarda caso la donna era proprio lei, Penny Brown. Ai due sono bastati pochi minuti per riconoscersi. Una coincidenza che li ha lasciati davvero a bocca aperta. Quando si dice «saldare un debito».


Corriere della Sera (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/02_Febbraio/05/newyork.shtml)

Cricchia
10-02-2006, 10.08.34
Ikea ritira letto dopo morte bimba

Un letto di Ikea è stato ritirato dal mercato inglese in seguito alla morte di una bimba di 21 mesi. La testa della piccola è rimasta incastrata nel telaio del mobile, fra le sponde del letto - modello "Minnen" - e il muro. "Abbiamo deciso di ritirare l'articolo dal negozio per esaminare a fondo la situazione" ha detto un portavoce del colosso svedese dell'arredamento. Anche la polizia ha avviato indagini.

Il tragico incidente è accaduto l'8 febbraio a Forest Town, nel Nottinghamshire, e a scoprire il corpo della bimba, Millie Carlin, è stata la madre Allison. La piccola avrebbe tentato di raccogliere il suo gioco preferito, caduto giù dal letto estensibile in ferro battuto durante il suo sonnellino mattutino, finendo incastrata con la testa, che sarebbe stata schiacciata.

"Si è trattato di un mostruoso e tragico incidente che probabilmente sarebbe potuto capitare in qualsiasi letto. Non incolpo l'Ikea", ha dichiarato la madre di Millie, che aveva comprato il letto all'Ikea di Nottingham perché identico in piccolo a quello della sua figlia maggiore, Bethanie di 14 anni. Anche la polizia del Nottinghamshire ha affermato di non considerare la morte della piccola come "sospetta". Intanto, Ikea ha ritirato il modello per accertamenti.

Fonte (http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo295833.shtml)

NightMan
10-02-2006, 17.31.21
Sapete l'angolo delle brevi notizie dell'ultim'ora che hanno tutti i televidei e tutte e testate on line? Proviamo a farlo anche qui, con le notizie che più ci colpiscono e che captiamo mentre arrivano...


Buenos Aires, 16:38

MARADONA ESCE ILLESO DA UN INCIDENTE D'AUTO

Diego Armando Maradona e' uscito illeso da un incidente d'auto a Buenos Aires. L'ex Pibe de Oro era a bordo del suo fuoristrada guidato da un amico che, secondo alcuni testimoni, e' passato a tutta velocita' a un incrocio con il semaforo rosso e poi ha sbandato a causa della pioggia andandosi a schiantare contro una cabina telefonica. Maradona e gli altri due giovani a bordo, entrambi leggermente feriti, sono stati poi visti abbandonare il veicolo a piedi. Maradona stava rientrando dalla casa dell'ex calciatore Alejandro Mancuso.

Nothatkind
10-02-2006, 17.32.17
Mmhhh, 'sta news mi era sfuggita...

Accidenti, che cosa allucinante... :(

Flying Luka
10-02-2006, 17.39.14
Originariamente inviato da ssj
Sapete l'angolo delle brevi notizie dell'ultim'ora che hanno tutti i televidei e tutte e testate on line? Proviamo a farlo anche qui, con le notizie che più ci colpiscono e che captiamo mentre arrivano...

cut...


Thread doppio.

Uniti.

NightMan
10-02-2006, 17.41.19
Originariamente inviato da Flying Luka


Thread doppio.

Uniti.

oops sorry. ma come me piaceva il titolo però :D:D:D
m'ero sforzato a crearlo :)

Giorgius
13-02-2006, 18.40.26
Un sorpasso fra auto non gradito e una megarissa a colpi di bastone e coltello per regolare i conti. Cosi' sono finiti in carcere nove cittadini albanesi tra i 20 e i 30 anni, tutti in possesso di regolare permesso di soggiorno, bloccati dai carabinieri...

Leggi: http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_1297435.html

Giorgius
13-02-2006, 19.06.42
ISTANBUL (Turchia) - La Cnn turca ha reso noto che un'esplosione, avvenuta a Istanbul, ha provocato la morte di una persona e il ferimento di altre cinque. (Agr)

ISTANBUL: CNN, ESPLOSIONE IN SUPERMERCATO. UN MORTO

Un morto e cinque feriti sono il bilancio di un'esplosione avvenuta in un supermercato a Istanbul. Lo ha riferito il canale turco della CNN.

Giorgius
14-02-2006, 12.12.44
TORINO - La polizia ha sventato questa mattina il rapimento della moglie di un noto imprenditore della provincia di Alessandria. L'operazione, ancora in corso, ha portato all'arresto di 4 componenti della banda dei sequestratori: due italiani e due slavi. (Agr)

Cricchia
14-02-2006, 13.40.52
Due australiani condannati alla fucilazione

DENSPAR (INDONESIA) - Due cittadini australiani sono stati condannati a morte mediante fucilazione da un tribunale indonesiano dopo essere stati riconosciuti colpevoli di aver organizzato e diretto un traffico di eroina dall'isola indonesiana di Bali. Altre quattro persone, arrestate all'aeroporto di Bali mentre trasportavano eroina, sono state condannate nei giorni scorsi all'ergastolo.

La corte ha accolto le richieste della pubblica accusa e la sentenza è stata accolta da grida di esultanza da alcuni militanti di un'associazione anti stupefacenti, che hanno inneggiato ai giudici. I condannati a morte sono due giovani di Sydney, Andrew Chan, 22 anni, e Myuran Sukumaran, 24 anni.

L'esecuzione delle sentenze capitali avrebbe ripercussioni sulle relazioni fra Indonesia e Australia. Canberra ha chiesto a Giakarta di non emettere condanne a morte in questo processo ai 'Nove di Bali', come li ha soprannominati la stampa indonesiana. Tra le persone condannate all'ergastolo c'è anche una donna, Renae Lawrence, di 28 anni, per la quale la pubblica accusa aveva invece chiesto una pena più mite, 20 anni di carcere, in considerazione del fatto che aveva collaborato con gli inquirenti.

Fonte (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/02_Febbraio/14/droga_australia.shtml)

Cricchia
15-02-2006, 12.21.06
Usa:donna contagia 100 partner con Hiv

Angela Harris, 26 anni, avrebbe trasmesso volontariamente il virus dell'Aids ai suoi compagni. Sapeva di essere infetta da 12 anni

NEW YORK - Una ragazza di 26 anni del Missouri potrebbe aver esposto volontariamente al rischio di contrarre il virus dell’Hiv un centinaio di partner. Angela Harris, questo il nome della donna, pur sapendo da 12 anni di essere portatrice sana del virus, non lo avrebbe mai rivelato ai suoi partner e per questa sua omissione è stata messa sotto accusa dalle autorità competenti. La madre della ragazza, secondo quanto riportato dall’emittente Local 6 News, ha deciso di collaborare con la polizia e ha confermato che la maggioranza dei partner della figlia era totalmente all’oscuro del suo stato di salute. La polizia ha raccomandato a chi ha avuto rapporti sessuali con la ragazza di sottoporsi al test dell’Hiv. Angela Harris è stata nel frattempo arrestata; per il suo rilascio è stata fissata una cauzione di 75mila dollari. La donna ha passato il virus dell’Hiv anche ad almeno uno dei suoi quattro figli.

Fonte (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/02_Febbraio/14/aids.shtml)