PDA

Visualizza versione completa : Ultimi 10 giorni per Kazaa


Flying Luka
28-11-2005, 11.42.47
<p align="center"><img src="http://www.cdrinfo.pl/newsy/archiwum/Kazaa.jpg" /></p><p align="center" /><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">La corte federale australiana ha emesso un'ordinanza nei confronti di Kazaa, uno dei programmi P2P più utilizzati nella storia, lanciando un ultimatum di 10 giorni. <br /><br />Secondo tale ordinanza, entro il 5 Dicembre Kazaa dovrà riuscire a filtrare tutti i file protetti da copyright che attualmente sono resi disponibili illegalmente, altrimenti il circuito sarà costretto a chiudere.<br /><br />La società realizzatrice di Kazaa, Sharman Networks, ha presentato subito ricorso al tribunale sostenendo l'impossibilità di controllare l'operato dei suoi 100 milioni di utenti. L'associazione dei discografici, l'IFPI, dal canto suo, ha espresso subito la propria soddisfazione nei confronti dell'ordinanza.<br /><br />Con molta probabilità, questi saranno gli ultimi 10 giorni di vita di Kazaa.</font></p><br><br><a href=".http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.manuali.it/news/Kazaa-ultimatum-di-10-giorni/2/12437.htm" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>

blackfate
28-11-2005, 12.10.50
... Immagino che credano d'aver dato un colpo mortale alla pirateria informatica, di aver salvato il mondo da una piaga, di aver fatto giustizia... ma a nessuno è venuto in mente che forse hanno solo speso soldi per un processo che muoverà solo una massa di utenti da un bacino di P2P ad un altro? :rolleyes:
A parte che Kazaa è di per sé un programma, a mio modo di vedere, pessimo, e che quindi, a togliere dalle scatole lui e tutti i suoi spyware hanno fatto pure cosa buona e giusta, voglio proprio vedere che combineranno quando la gente comincerà ad utilizzare in modo più massivo programmi con sistemi di ricerca decentralizzati basati su bit torrent come già fanno alcuni... vedi eXeem... Comunque, legalità o meno, sta di fatto che le azioni e le persecuzioni inutili si moltiplicano: segno che nessuno ha ben chiaro il da farsi, e quindi si bastona alla cieca a destra e a manca...

SoulSick
28-11-2005, 12.18.50
Lascamoli pure bastonare, poveri loro, non sanno che semplicemente il sapere, abatte magicamente tutte le barriere...

magicfly
28-11-2005, 12.54.05
da un lato mi dispiace che chiudano kazaa, è stato insieme a napster uno dei primi programmi che utilizzavo per il download..ma da un bel pò di tempo ad oggi era diventato ingestibile..pieno zeppo di trojan e virus...non credo che sarà una grave perdita.

W IL P2P! :D

Lionsquid
28-11-2005, 12.56.54
daccordo sulla morte di un sw che ha sporcato il mondo di spyware, malware e virus con estrema facilità....

quanto a fermare il P2P è una mera illusione.... sarebbe come tentare di arginare la "crescita" di Internet...


come detto sopra... si passerà da un prg ad un'altro... però anche bittorrent è sotto mira.. ci sono già denunce precise...

io suggerisco Mute (http://mute-net.sourceforge.net/)


MUTE protects your privacy by avoiding direct connections with your sharing partners in the network. Most other file sharing programs use direct connections to download or upload, making your identity available....

cippico
28-11-2005, 13.49.58
come ti trovi?

ci daresti una rapida descrizione?

vorrei segnalarlo ad un amico...che cerca qualcosa di abbastanza sicuro...stufo anche lui di schifette che giravano in kazaa...

grazie e ciaooo

sunvit
28-11-2005, 14.05.03
C'è anche ANts che non è niente male...
http://sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id=106782&package_id=136701

miguel
28-11-2005, 17.39.06
io suggerisco Mute
beh, il progetto mute e' un po' discontinuo, se non sbaglio

quoto invece in pieno sunvit e la sua segnalazione di ANTs (che tra l'altro e' sviluppato da un italiano MOLTO in gamba) ed e' costantemente aggiornato, e nella veste grafica e nel protocollo (proprietario)

dave4mame
28-11-2005, 17.42.12
uhm... credo che appena ce ne sarà la necessità le alternative "discrete" salteranno fuori come funghi :)

exion
28-11-2005, 19.08.27
Originariamente inviato da dave4mame
uhm... credo che appena ce ne sarà la necessità le alternative "discrete" salteranno fuori come funghi :)

L'alternativa c'è già.

Quando le major riescono a far chiudere un network p2p, di solito questi è già agonizzante di suo, se non del tutto defunto.

Ero un grandissimo fan di Kazaa, nella sua versione "Lite" spuria di spyware. Son quasi due anni che non lo uso più per niente, perché l'aternativa c'è già, funziona meglio, è più razionale ed efficace di Kazaa.

Che Kazaa muoia mi dispiace affettivamente. E' sempre un pezzo di storia di Internet che se ne va. Mi dispiace come ogni volta che un software che ho usato quotidianamente per tanto tempo sparisce dalla circolazione. Ma nulla di più.

bellatrix
28-11-2005, 22.28.42
Bah.. torneranno i Twilight. :D :-D

RNicoletto
29-11-2005, 10.18.14
Originariamente inviato da Lionsquid
quanto a fermare il P2P è una mera illusione.... sarebbe come tentare di arginare la "crescita" di Internet...
Sicuramente non è attaccando un client P2P alla volta che le major otterranno qualche risultato. Ma dopotutto non credo che il loro obbiettivo sia eliminare del tutto il P2P ma si accontenterebbero che l'effetto minaccia ne limiti al massimo il numero di utenti.