PDA

Visualizza versione completa : Batteria auto: cambiarla o ricaricarla?


handyman
15-10-2005, 14.47.50
La batteria della Renault Clio di mio padre non va più...dopo 3 anni conviene cambiarla o si può tentare di ricaricarla?
Io ho consigliato a mio padre di comprarne una nuova,ma vorrei anche il parere di qualche esperto :)


P.S. abbiamo provato a far partire l'auto collegandola con i cavi ad un'altra auto ed è partita subito,poi però il giorno dopo ha ricominciato a non partire ;)

Sharok
15-10-2005, 15.07.59
Non sono un esperto, ma dopo 3 anni di onorata carriera la manderei a riposo e ne prenderei una nuova :)
Magari falla controllare dall'elettrauto, se ha qualche elemento fuori uso c'e' ben poco da fare :)

Cià paisà :p

handyman
15-10-2005, 16.38.51
Ho fatto lo stesso ragionamento ;)

Cià cumpà :D

Doomboy
15-10-2005, 16.49.53
Esperienza personale:

Quest'inverno, quando la mia macchina aveva già quasi 5 anni, ho lasciato una mattina i fari accesi, appena arrivato a lavoro :( Ovviamente alle 19:00 circa sono tornato al parcheggio e la batteria (era quella originale) era giù.

Ho avviato la macchina coi cavi ed ho fatto i miei 30 km quotidiani per il ritorno a casa.

Beh...quella batteria è ancora nel cofano motore e non ha perso un colpo!

Mentre invece quella che avevo fatto mettere dall'elettauto alla vecchia macchina, dopo meno di due anni era da buttare.

Con questo voglio dire che le batterie di serie sono qualitativamente superiori a quelle che si comprano normalmente come ricambio. Io la terrei il più possibile o mi assicurerei di comprarne una nuova di qualità, anche a condizione di spendere un pò di più ;)

roberto45
15-10-2005, 19.02.22
Il problema delle batterie moderne è che hanno tolto l'arsenico; permetteva una durata fino a 7 anni mentre oggi è fortunato chi raggiunge i 5. Altro problema è che hanno alleggerito le sbarre di collegamento fra gli elementi e quindi il collegamento può essere precario: mi è capitato con una batteria che funzionava perfettamente a freddo con -10° ed a caldo non esisteva proprio. Ormai sono tutte senza manutenzione, cioè non devi rabboccarle di acqua distillata ma se apri e vedi che in un elemento non c'è proprio elettrolita è da buttare. Ricarica la batteria a banco e pulisci bene i morsetti ed i poli proteggendoli con la vasellina filante per impedire l'ossidazione nel punto di contatto e tienla d'occhio per qualche giorno, se è solamente perchè hai lasciato le luci accese dovrebbe essere ancora abbastanza a posto. Naturalmente se la cosa si ripete la batteria si deteriora perch l'acido solforico solfata le piastre impedendo la reazione chimica reversibile che è alla base del funzionamento delle batterie.

handyman
15-10-2005, 19.24.32
Vi ringrazio per i consigli,eventualmente in caso di acquisto cosa mi consigliate?

afterhours
15-10-2005, 19.29.40
io avevo il problema sulla panda...la batteria dovevo metterla sotto carica ogni notte perchè altrimenti non andava...ho tirato un 3 4 mesi cosi poi mi son rotto e ne ho presa una nuova in un grande magazzino...

ora parte al primo colpo :p

TyDany
15-10-2005, 22.05.14
Originariamente inviato da Doomboy
Esperienza personale:

Quest'inverno, quando la mia macchina aveva già quasi 5 anni, ho lasciato una mattina i fari accesi, appena arrivato a lavoro :( Ovviamente alle 19:00 circa sono tornato al parcheggio e la batteria (era quella originale) era giù.

Ho avviato la macchina coi cavi ed ho fatto i miei 30 km quotidiani per il ritorno a casa.

Beh...quella batteria è ancora nel cofano motore e non ha perso un colpo!

Mentre invece quella che avevo fatto mettere dall'elettauto alla vecchia macchina, dopo meno di due anni era da buttare.

Con questo voglio dire che le batterie di serie sono qualitativamente superiori a quelle che si comprano normalmente come ricambio. Io la terrei il più possibile o mi assicurerei di comprarne una nuova di qualità, anche a condizione di spendere un pò di più ;)

Sottoscrivo in toto ;) ... se però, una volta fatta partire l'auto ed aver percorso un pò di km, al successivo tentativo, la macchina non parte di nuovo probabilmente è perchè è rovinata e da sostituire.

Per l'acquisto fatti consigliare da un elettrauto di fiducia, di solito bisogna usare delle batterie "un pò pi potenti" delle originali questo perchè, mi spiegavano, quelle originali sono fatte per dare più spunto all'avvio dell'auto che è quando serve.

Occhio poi alle auto moderne, se rimangono per giorni con la batteria scarica o senza batteria possono avere dei problemi con i settaggi della centralina, occhio anche quando fate ponte tra le due auto, se fatto male potreste anche danneggiare la centralina ;)

handyman
17-10-2005, 20.48.39
Oggi sono andato in un centro commerciale ed ho trovato la Bosch da 50 ampere (quella che serve a me) a 65 € ed un altro modello di marca sconosciuta (prodotta in Italia) sempre da 50 ampere a 35 € e con 2 anni di garanzia.
Ovviamente la Bosch è migliore ma ci vale la differenza di prezzo? :mm: