PDA

Visualizza versione completa : Caro Carburante


Feintool
01-10-2005, 01.27.24
Di nuovo aumenti in vista per i carburanti, da oggi sono stati ritoccati i prezzi(accidenti.. :mad: :mad: )..

Per orientarsi nella selva dei prezzi guardate qua' PREZZIARIO CARBURANTI (http://www.kataweb.it/utility/benzina/frameset.html)

succhione
01-10-2005, 13.35.42
...poesia...

..:o Caro Carburante

..scaldi i cuori, accendi i forni...
...crei tepore ai nostri giorni..
..se t'assenti, resto al palo..
...quando torni sei + Caro...
..dal tuo fiato energizzante..
...nascon guerre, fuochi e fiamme..
..o mio Caro Carburante..
...senza te non valgo niente...

...:p

Brunok
01-10-2005, 15.05.21
(W)

Flying Luka
02-10-2005, 01.56.51
Basterebbe non usare l'auto se non in casi di effettiva necessità.

Feintool
02-10-2005, 02.26.43
Originariamente inviato da Flying Luka
Basterebbe non usare l'auto se non in casi di effettiva necessità.

Quanto vorrei che tutti lo potessero capire caro Luka.. :rolleyes:

Flying Luka
02-10-2005, 10.54.30
Io non sto più usando l'auto. Ci provo.
Cerco di organizzarmi.
E' una rottura, ma in effetti oltre all'evidente risparmio dovuto al salasso del: "il pieno, grazie", uso bici e/o mezzi pubblici.

handyman
02-10-2005, 11.48.30
Io aggiungerei anche il caro assicurazione,che da noi a Napoli è da usura.
Mi rendo conto che nella mia città parecchi fanno imbrogli,ma farla pagare a tutti perchè non si è in grado di scoprire chi è disonesto lo trovo intollerabile :(

Doomboy
02-10-2005, 13.11.03
Sarebbe davvero bello poter rinuciare più spesso all'auto e dare così un bel :tie: al cartello dei petrolieri, però di fatto:

Ogni giorno impiego mediamente 30 minuti in auto per andare da casa al lavoro, se decidessi di usare i mezzi pubblici il tragitto diventerebbe di 90 minuti, perchè non esiste un tragitto diretto, ma sarei costretto ad un giro lungo per poi tornare indietro di un pezzo...


:(

Feintool
03-10-2005, 01.18.59
Per confrontare meglio le tariffe applicate dai vari gestori potete visitare questo sito molto piu' completo: TARIFFE (http://www.tariffe.it)

Troverete i prezzi piu' aggiornati di carburanti e non solo, io l'ho trovato molto utile.

(Y)

Xtefano
03-10-2005, 09.44.08
... e su PrezziBenzina.it (http://www.prezzibenzina.it) si può anche dare il proprio contributo ...


Byez

Stefano

Totor@
03-10-2005, 11.23.53
....tanto continueremo ad usare sempre l'auto anche se la benzina la porteranno a "tot" Euri

Astro
03-10-2005, 11.27.36
Vorrei sapere solo una cosa:

Ma quando uno fa il self-service (dopo orario di chiusura) dovrebbe pagare in meno o allo stesso prezzo? Ovviamente parlo di distributori che fanno parte delle catene che applicano lo sconto per self-service (Q8, Agip...)

handyman
03-10-2005, 11.33.30
Però c'è da considerare anche che questo caro carburante renderà più veloce lo sviluppo di alternative quali l'idrogeno o la ricerca di motori che consumino sempre di meno ;)




P.S. ma questo thread non starebbe meglio nella sez. Auto?

Totor@
03-10-2005, 11.34.21
Compagnie petrolifere permettendo

Gigi75
03-10-2005, 12.01.01
Originariamente inviato da handyman
...ma questo thread non starebbe meglio nella sez. Auto?

(Y)

Spostato :)

Deep73
04-10-2005, 13.41.47
Pure con la agevolata, il pieno costa veramente tanto! Solo in giugno 45 litri mi costavano 30 e rotti euro, ora con quella cifra arrivo si e no a 40 litri :crying:

prandot
04-10-2005, 23.29.17
decidete a convertirvi al metano o al gpl.....
in 6 mesi che ho il gpl sulla mia vecchia honda ho risparmiato almeno 300 euro...e inquino meno!

Gigi75
19-10-2005, 19.46.05
Ecco dove finiscono i tuoi 50 €uro di benzina.

€ 1,25 al gestore
€ 30,09 allo Stato (€ 21, 76 di accisa + € 8,33 di IVA)
€ 4,55 ai Petrolieri (ricavo lordo)
€ 15,35 acquisto materia prima (prezzo internazionale Platt's Cif-Med)

La verità che emerge da questi numeri è che, con i tuoi 50 Euro, acquisti prima un litro di tasse e, poi, un litro di benzina.
Prima delle tasse, accisa (ex imposta di fabbricazione) ed IVA, un litro di benzina costa € 0,55. Vale a dire 1.064 delle vecchie lire: meno di una bottiglia di acqua minerale. L'alto costo della benzina non dipende certo dai gestori che dall'aumento del prezzo e dalla diminuzione dei consumi, hanno tutto da perdere: il loro margine fisso pro litro è di € 0,03357 pari a 65 delle vecchie lire.

Comunicato FAIB/AISA Confesercenti FEGICA Cisl FIGISC/ANISA Confcommercio.

RNicoletto
20-10-2005, 12.11.23
Originariamente inviato da Gigi75
Ecco dove finiscono i tuoi 50 €uro di benzina.

€ 1,25 al gestore
€ 30,09 allo Stato (€ 21, 76 di accisa + € 8,33 di IVA)
€ 4,55 ai Petrolieri (ricavo lordo)
€ 15,35 acquisto materia prima (prezzo internazionale Platt's Cif-Med) :crying: :mad: :(