PDA

Visualizza versione completa : Ennesimo incidente sul lavoro


Geppetto56
25-09-2005, 13.09.22
Ieri durante un varo di uno yacht si verificato un imprevisto ( un errore umano o problema di un vericello ) che ha portato il cavo di ritenuta ad avere troppo gioco sulla lunghezza e quando si mosso lo scafo la conseguente corsa , per quanto breve a dato un violento strappo al cavo di sicurezza che a scaricato lo sforzo sulla sua lunghezza con la conseguenza che un anello di ancoraggio di un rinvio veniva tranciato di netto sparando la puleggia (di circa 50 k) ad alcuni metri di distanza , in mezzo a un gruppo di persone che osservava il varo a distanza di sicurezza ( la cosa curiosa stato il fatto che si tolto il fermo di sicurezza si aperta ed all'arrivo si richiusa ) in questa situazione sono state coinvolte alcune persone in maniera + o - grave con ferite e traumi di vario genere dai e punti di sutura all' operazione in ospedale .
Coinvolte perch come pessima abitudine di "NOI" italiani nn ripettiamo i divieti + elementari avevano superato la zona delimitata di sicurezza e si erano avvicinati x vedere meglio!!!!! ponendosi in una situazione di rischio elevato e il prezzo pagato stato altissimo .
Dico altissimo perch stamattina mi stato riferito che uno degli infortunati morto in seguito alle conseguenze dell'incidente , nn bastavano le gambe rotte e traumi alla testa , le complicazioni che si sono create nella notte durante l'operazione per rimuovere l'ematoma che aveva nel cervello nn bastata una successiva emoralgia ne causava il decesso .
Io sono delegato x la sicurezza in un cantiere associato e una mezzora prima ero passato x parlare con un collega e ricuperare degli atrezzi il tempo di arrivare a casa e vengo raggiunto da una telefonata di mia moglie che mi chiedeva dove ero e mi comunicava l'accaduto , fino al primo pomeriggio quando sono potuto andare in cantiere ha verificare quanto era successo sono stato in agitazione (mi sto cominciando a calmare solo ora) perche nn si riusciva a sapere nulla su cosa era successo e chi era coinvolto , e andare li mi era impossibile visto che la zona era stata bloccata , scusate lo sfogo ma volevo "scaricare" almeno parte della rabbia e frustrazione che ho accumulato e salutare x un ultima volta un collega di lavoro (F) (F) (F)

welcome
25-09-2005, 13.26.01
(F)

afterhours
25-09-2005, 13.31.51
sentito ieri la notizia al telegiornale, questo quanto riporta tgcom:

Tragico varo:morto operaio a Genova
Cavo d'acciaio l'aveva colpito in testa
E' deceduto durante la notte tra sabato e domenica Gianfranco Bisso, l'operaio di 47 anni di S.Margherita Ligure rimasto gravemente ferito nel corso dell'incidente avvenuto nel cantiere navale "ex Spertini" mentre erano in corso le operazioni di varo di uno yacht. I neurochirurghi del S.Martino hanno tentato con diversi interventi di ridurre le fratture alla testa dello sfortunato operaio, ma morto in sala rianimazione.

L'operaio stato colpito in pieno dal cavo d'acciaio impazzito dopo che una carrucola si era sganciata. Si trova ancora in prognosi riservata la 41enne Heike Opitz, di origine tedesca ma residente a Genova, che si trovava nel cantiere come ospite. Alla donna gli specialisti ortopedici del nosocomio genovese hanno, in cinque ore di intervento, ricostruito una gamba tranciata sotto il ginocchio, e solo in via precauzionale restano in sala rianimazione anche i dipendenti Gabriele Ciuffardi 45 anni di Riva Trigoso, operato ad una gamba e con un trauma cranico, e Giuseppe Rosselli, 58 anni, di Portofino, che ha riportato fratture agli arti.

Dimessi invece dall'ospedale di Lavagna gli altri due feriti, Emilio Antireno, 35 anni di Lavagna, e Raffaella Onorato, di 33 anni. Il cantiere stato posto sotto sequestro ed il magistrato Margherita Ravera ha gi predisposto alcune perizie per accertare la dinamica dell'incidente, le condizioni dei materiali utilizzati e la presenza in cantiere di persone estranee alle lavorazioni. Non si esclude che presto possano partire i primi avvisi di garanzia per omicidio colposo e lesioni gravi.

Geppetto56
25-09-2005, 13.45.12
Gia a parte alcune imprecisioni quello il risultato .
http://www.ansa.it/main/notizie/regioni/liguria/news/2005-09-25_1372056.html
e questo l'ansa .

Geppetto56
26-09-2005, 13.05.02
Oggi si deciso x uno sciopero di sole 2 ore x parlare di sicurezza interna , e il proprietario si rifiutato di farlo nel cantiere principale xch gli fermiamo la lavorazione , dimostrando una sensibilita e rispetto degli operai(soprattutto x chi morto)che la dice lunga .
Vista la mia posizione sto valutando azioni che pur andando oltre il mio compito gli costerebbero molto care , sia in termini di costi che di tempo , visto che sono gli unici argomenti che comprende .