PDA

Visualizza versione completa : Anti Droga Online


Flying Luka
30-07-2005, 09.59.31
<p align="center"><img src="http://www.poster.net/cannabis/cannabis-loading-zone-4003658.jpg"></p><p align="center"><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">La Polizia Postale e delle Comunicazioni di Napoli ha sgominato una vasta organizzazione che invitava alla coltivazione e alla vendita di cannabis indica attraverso i siti internet www.mariuana.it, www.semini.it e shop.mariuana.it, creati e gestiti a Riva del Garda e a Milano. <br><br>L’organizzazione operava su internet invogliando gli utenti dei suoi siti a comprare in rete semi di cannabis indica, a coltivare in serre o all’aperto piante ad alto contenuto di tetraidrocannabinolo, a produrre sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana e ad assumerle nelle più fantasiose modalità (fumandole ma anche mangiandole sotto forma di caramelle, condimenti e dolci). <br><br>Venivano inoltre vendute online le attrezzature necessarie per le coltivazioni domestiche e venivano offerti in rete sia i manuali di apprendimento per la coltivazione delle piante di cannabis che le istruzioni per il confezionamento degli spinelli. <br><br>L’operazione, realizzata grazie alla collaborazione fra il Servizio di Polizia Postale e delle Comunicazioni e il Servizio Centrale Operativo (SCO) della Direzione Centrale Anticrimine, è il frutto di dieci mesi di indagini dal settembre 2004 al giugno 2005, durante le quali agenti sotto copertura si sono infiltrati come coltivatori di piante di cannabis nelle chat-line e nei forum di discussione dei tre siti internet illegali. <br><br>Nel 2004 e 2005 si sono rilevati 17.000 accessi ai tre siti, inoltre, nel corso delle indagini che hanno permesso l’identificazione di 53 coltivatori, numerosissime sono state le perquisizioni effettuate con sequestri di consistenti quantità di piante di cannabis, hashish e marijuana, di decine di personal computer e di conti correnti postali e bancari con ingenti somme ricavate dalla vendita della sostanza stupefacente e di svariati materiali collegati alla sua produzione e consumo. </font></p><br><br><a href="../framer.php?url=http://www.savonanotizie.it/scheda.php?sezione=online&idart=1962" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>

giuscar
30-07-2005, 10.31.22
Dev'essere stata una difficile operazione di "intelligence" trovare quei siti... I gestori, furbissimi, erano sicuri che non li avrebbero mai beccati... :D

rotoloz
30-07-2005, 14.14.24
alcune volte non so se ridere....

Eleven
30-07-2005, 17.18.20
Attenti Wintrickers... ;-P

MadMarco
30-07-2005, 18.05.14
Se dovevano spaccare i marroni a qualche bamboccio che scarica mp3 per fare il figo con la fidanzatina, non gli ci sarebbero voluti 10 mesi, ma 10 secondi. Il paese delle banane, ecco cos'è questo.

Sabba
30-07-2005, 22.13.32
addio mariuana punto it.. :( grazie a te qui comincia a verdeggaire ;)

Farabi Andrea
01-08-2005, 18.51.33
Ma è vietato anche seminarla?
Ma è vietato anche insegnare a coltivarla?
Kristo, che mondo.
Ed io pensavo che, l'Europa, pagasse due euro per ogni piantina piantata.... oppure era la Kanna da Zucchero?!?! Mah, mi metto in esilio da solo!
Mi dispiace per mariuana.it. Anche senza piantare, mi ha dato tante informazioni interessanti su questa meravigliosa pianta che le multinazionali vogliono distruggere... se fosse libera guadagnerebbero molto meno!!!
Viva la vera libertà, viva la conoscenza non manipolata!

RNicoletto
01-08-2005, 19.29.22
Originariamente inviato da Farabi Andrea
Ma è vietato anche seminarla?
Ma è vietato anche insegnare a coltivarla?In effetti me lo sono chiesto anch'io...

Secondo me seminarla è reato esattamente come coltivarla; in realtà non è la coltivazione il reato quanto il possesso (IMHO :o).

Credo invece che distribuire materiale didattico :devil: in merito alla coltivazione di certe sostanze non sia reato.